Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trasformare una foto in JPG dal cellulare

di

Hai provato a caricare alcune foto online usando il tuo smartphone, tuttavia l’operazione non è andata a buon fine perché i file risultano troppo "pesanti" oppure in un formato che non viene accettato dal servizio/sito di destinazione. Beh, date le circostanze, ti suggerisco di convertirle in JPG, un formato più "leggero", con una perdita qualitativa accettabile e che generalmente non dà problemi di compatibilità con servizi, siti e app.

Come dici? La cosa sembra interessante ma non hai la più pallida idea di come compiere l’operazione in questione? Nessun problema: se vuoi, posso spiegarti io in che modo riuscirci, con questo mio tutorial incentrato in via specifica su come trasformare una foto in JPG dal cellulare.

Posizionati quindi bello comodo, prenditi qualche istante tutto per te e comincia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Ti anticipo già che ti basterà ricorrere all’uso di alcune applicazioni adibite allo scopo, disponibili sia per Android che per iOS. Ora, però, basta chiacchierare e procediamo. Buona lettura e buona conversione delle tue foto!

Indice

Come trasformare una foto in JPG dal cellulare Android

Se possiedi un dispositivo basato su Android e sei alla ricerca di un sistema per trasformare una foto in JPG dal cellulare, puoi ricorrere all’uso delle app che provvederò a segnalarti qui sotto. Sono tutte facilissime da usare e, ovviamente, perfettamente in grado di adempiere allo scopo in questione. Mettile subito alla prova, vedrai che non te ne pentirai!

Convertitore di immagini

Convertitore di immagini

La prima app per trasformare una foto in JPG che ti suggerisco di prendere in considerazione, se utilizzi Android, si chiama Convertitore di immagini. Come lascia intendere facilmente il nome, è uno strumento tramite il quale è possibile convertire da un formato all’altro praticamente qualsiasi tipo d’immagine.

Supporta tutti quelli che sono i più diffusi formati, JPG incluso, e permette di intervenire anche su più immagini in serie. È gratis, ma offre acquisti in-app (a partire da 0,99 euro/mese) per rimuovere gli annunci pubblicitari e sbloccare altre funzioni extra.

Per scaricare l’app sul tuo dispositivo, visita la relativa sezione del Play Store e fai tap sul bottone Installa. In seguito, premi sul pulsante Apri comparso sul display oppure sfiora l’icona che è stata appena aggiunta al drawer, in modo tale da avviare l’applicazione.

Ora che visualizzi la schermata principale di Convertitore di immagini, premi sul pulsante (+), collocato in basso a destra, fai tap sul pulsante raffigurante una lente d’ingrandimento (per accedere alla galleria fotografica), quindi su quello raffigurante una cartella (per aprire il file manager), oppure su quello con il foglio scritto (per accedere ai file recenti); concedi dunque all’app i permessi necessari per accedere ai file archiviati sul dispositivo e seleziona le foto relativamente alle quali ti interessa andare ad agire.

Successivamente, spostati nella sezione Conversione, selezionando la voce apposita situata nella parte in alto dello schermo, e seleziona l’opzione JPG dal menu situato accanto alla voce Convertire in. Se vuoi intervenire sulle impostazioni relative al formato (compressione, profondità di colore e qualità), fai tap sul pulsante Formato delle impostazioni e regola le opzioni disponibili.

Se vuoi, puoi anche ridimensionare le immagini da convertire, spuntando la casella Uso, facendo tap sul pulsante Ridimensiona e modificando le impostazioni disponibili. Premi poi sul bottone Convertire, che si trova a fondo schermo, e attendi che la procedura di conversione venga portata a termine.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, ti verrà mostrata la scheda Risultato, dalla quale potrai seguire lo stato d’avanzamento della conversione. A procedura ultimata, potrai accedere alle tue foto trasformate in JPG recandoti nella cartella /storage/emulated/0/Converter del tuo dispositivo.

Ti segnalo inoltre che, se lo ritieni necessario, puoi modificare la cartella in cui salvare i file di output: per riuscirci, prima che la procedura di conversione venga avviata, premi sul pulsante Cambiare la directory di destinazione che trovi nella scheda Conversione e seleziona la cartella di tuo interesse tramite il file manager.

All File Converter

All File Converter

In alternativa all’app di cui ti ho già parlato, puoi valutare l’uso di All File Converter: si tratta di un’applicazione che consente di convertire documenti, immagini, eBook, file audio, video e archivi compressi. Chiaramente, può essere usata anche per convertire le foto nel formato JPG. È gratis, facile da usare e la sua interfaccia utente è abbastanza intuitiva.

Per effettuarne il download sul tuo cellulare, visita la relativa sezione del Play Store e premi sul bottone Installa. In seguito, avvia l’app, premendo sul pulsante Apri comparso sul display oppure sfiora l’icona che è stata appena aggiunta al drawer.

Una volta visualizzata la schermata principale di All File Converter, concedi all’app i permessi necessari per accedere ai file salvati sul dispositivo, dopodiché fai tap sulla voce Image, seleziona l’opzione convert-to-jpg dall’elenco che ti viene proposto e premi sul bottone Next situato in alto.

A questo punto, premi sul bottone Choose Files e seleziona la foto che intendi convertire, prelevandola dalla memoria del tuo dispositivo. Se l’immagine si trova online, puoi prelevarla anche da lì, fornendone il relativo link oppure caricandola dal tuo account Dropbox o Google Drive, previa selezione delle voci apposite.

Scorri, dunque, la schermata visualizzata e regola (se vuoi) le impostazioni relative alla qualità dell’immagine finale, delle dimensioni e dei colori, servendoti dei campi e dei menu posti in corrispondenza della sezione Optional settings, dopodiché fai tap sul bottone Start conversion.

Una volta completata la procedura di conversione, potrai procedere con il download della foto in formato JPG, selezionando il pulsante apposito sullo schermo e indicando la posizione in cui intendi salvarla sul tuo dispositivo.

Come trasformare una foto in JPG dall’iPhone

Passiamo ora al versante iPhone: se vuoi trasformare una foto in JPG dallo smartphone di casa Apple, puoi usare gli strumenti che provvederò a proporti qui di seguito. Non preoccuparti: come per Android, non dovrai fare nulla di particolarmente complesso o che sia fuori dalla tua portata, hai la mia parola.

Comandi

Comandi Photo Converter

Probabilmente non ci avevi mai fatto caso, ma su iOS è disponibile l’app Comandi di Apple (presente "di serie" su iOS 13 e comunque scaricabile dalla relativa sezione dell’App Store), la quale consente di eseguire degli shortcut utili ad automatizzare alcune operazioni.

Gli shortcut possono essere creati direttamente dall’utente oppure selezionati (e, qualora necessario, modificati) tra quelli già pronti all’uso, direttamente dalla galleria dell’app o da fonti terze.

Per servirtene per il tuo scopo, puoi sfruttare il comando denominato Photo Converter, che consente di convertire le foto in quelli che sono i più diffusi formati d’immagine. Per servirtene, apri Safari (o un altro browser) direttamente dal tuo iPhone, visita la pagina Web dedicata al comando e premi sul bottone Ottieni comandi rapidi. Nella schermata dell’app Comandi che ora ti viene mostrata, fai tap sul bottone Aggiungi comando rapido non attendibile.

Se nell’andare a effettuare i passaggi appena descritti compare sul display del telefono un avviso relativo al fatto che le impostazioni di sicurezza dell’app Comandi non consentono azioni non attendibili, per rimediare, procedi nel seguente modo: recati in home screen, fai tap sull’icona delle Impostazioni (quella a forma di ruota d’ingranaggio), seleziona la voce Comandi rapidi nella schermata visualizzata, sposta su ON l’interruttore accanto alla voce Consenti comandi rapidi non attendibili, fai tap sul pulsante Consenti e digita il codice di sblocco del dispositivo.

Una volta aggiunto il comando, seleziona la voce I miei comandi rapidi che si trova nella parte in basso della schermata principale dell’app Comandi (oppure richiama il widget di Comandi dall’apposita schermata di iOS) e fai tap sull’icona di Photo Converter. Concedi poi al comando i permessi necessari per accedere alle foto salvate sul dispositivo e scegli l’immagine che desideri convertire dalla galleria di iOS.

Nel riquadro che successivamente compare sullo schermo, assicurati che nel menu a destra risulti selezionata la voce JPEG (altrimenti fai tap sulla dicitura visualizzata e scegli l’opzione corretta dall’elenco che ti viene proposto), regola la qualità del file di output tramite l’apposita barra, scegli se conservare o meno i metadati mediante l’interruttore apposito e premi sulla voce Fine.

Per concludere, chiudi la schermata che si apre, facendo tap sulla voce Fine posta in alto, e scegli, dal menu che ti viene proposto, se salvare il file finale come copia dell’originale nella Galleria del dispositivo (Save to Camera Roll) oppure se sovrascrivere l’immagine originale (Save and Delete the Original).

Il Convertitore di Immagini

Il Convertitore di Immagini

Se l’uso dell’app Comandi e dello shortcut che ti ho suggerito per trasformare una foto in JPG dal cellulare non ti ha soddisfatto o, comunque, preferisci rivolgerti a una risorsa alternativa, ti consiglio di provare l’app chiamata Il Convertitore di Immagini.

Come lascia intendere il suo nome, si tratta di un’applicazione che permette di intervenire su svariati formati d’immagine, effettuando operazioni di conversione. È gratis ma, per effettuare l’operazione oggetto di questo tutorial, occorre sottoscrivere il Premium Pass tramite acquisti in-app (con costi a partire da 3,49 euro/mese, ma fruibile anche in versione di prova gratuita funzionante per 1 settimana), il quale permette di sbloccare il supporto a tutti i formati di file e offre altre funzioni extra.

Per scaricare l’app sul tuo iPhone, visita la relativa sezione dell’App Store, fai tap sul bottone Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. In seguito, avvia l’applicazione, premendo sul bottone Apri comparso sul display oppure sfiorando la sua icona che è stata appena aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’app, scegli se prelevare la foto da convertire in JPG dalla Galleria fotografica di iOS, da altre posizioni sul dispositivo e nel cloud mediante l’app File, dal computer, da Internet oppure da un’altra applicazione, facendo tap sull’icona dell’azione di tuo interesse,, e seleziona l’immagine da convertire.

Successivamente, scegli l’opzione JPG Image (.jpg) dal menu a tendina A e fai tap sul bottone Converti. Tramite la schermata successiva, attiva il Premium Pass premendo sul bottone Abbonati ora, autorizza l’attivazione del periodo di prova tramite Touch ID, Face ID o password dell’ID Apple e attendi che la procedura di conversione venga portata a termine.

A processo ultimato, potrai scegliere se salvare la foto convertita nella galleria fotografica dell’iPhone, se aprirla in un’altra app oppure se condividerla, sfiorando l’icona dell’operazione che intendi effettuare.

Una volta attivato l’abbonamento all’app, ricordati di disattivarlo (se non intendi rinnovarlo dopo la prova gratuita), andando nel menu Impostazioni > iTunes Store e App Store > [tuo ID Apple] > Visualizza ID Apple > Abbonamenti.