Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come convertire PNG in JPG

di

Per questioni di compatibilità o scelte editoriali hai bisogno di convertire delle immagini da PNG a JPG ma non sai quale software utilizzare? Non ti preoccupare. Ti aiuto io a portare a casa il risultato facendo il minimo sforzo possibile.

Se vuoi scoprire come convertire PNG in JPG, non devi far altro che prenderti qualche minuto di tempo libero e provare una delle applicazioni che sto per consigliarti: sono quasi tutte gratuite (almeno per un uso non commerciale) e possono essere usate per lavorare su centinaia di foto contemporaneamente. Mi raccomando però, non alzare troppo il livello di compressione dei file di output o causerai una netta perdita di qualità nelle immagini. Ricordati, inoltre, che convertendo le foto da PNG a JPG perderai tutti gli effetti di trasparenza presenti in queste ultime.

Tutto chiaro? Bene, allora direi che possiamo mettere da parte le ciance e passare all’azione: eccoti una serie di applicazioni per Windows, macOS e Linux che ti aiuteranno a convertire file PNG in JPG in serie e un paio di servizi online per compiere la medesima operazione senza installare nuovi software sul PC. Ti auguro una buona lettura e un buon divertimento!

IrfanView (Windows)

IrfanView non è un convertitore nel senso stretto del termine. Si tratta bensì di un visualizzatore di immagini molto leggero, pratico e facile da usare che al suo interno include alcune funzioni per elaborare le foto in serie. Ti consiglio di affidarti a lui per convertire PNG in JPG sotto Windows.

Puoi scaricare IrfanView sul tuo PC semplicemente collegandoti al suo sito Internet ufficiale e cliccando prima sulla voce Download (nella barra laterale sinistra) e poi sulla voce FossHub – download IrfanView. A scaricamento ultimato, apri il pacchetto di installazione di IrfanView (iviewxx_setup.exe) e porta a termine il setup cliccando prima su  e poi su Avanti quattro volte consecutive e Done.

Come convertire PNG in JPG

Ad installazione completata, avvia IrfanView e richiama la voce Batch Conversion/Rename dal menu File del programma (in alto a sinistra). Nella finestra che si apre, accertati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Batch Conversion, seleziona la voce JPG dal menu a tendina Output format e trascina le immagini PNG da convertire dal riquadro in alto a destra al riquadro in basso a destra. Puoi anche selezionare intere cartelle di foto.

Successivamente, clicca sul pulsante Browse, seleziona la cartella in cui salvare le immagini convertite e fai click sul bottone Start Batch per avviare la conversione di tutti i file selezionati. Se vuoi regolare il livello qualitativo delle immagini JPG da ottenere, clicca sul pulsante Options e usa la barra di regolazione collocata accanto alla voce Save quality. Naturalmente più alta sarà la qualità impostata e più pesanti saranno i file ottenuti con IrfanView.

Come convertire PNG in JPG

Anteprima (Mac)

Utilizzi un Mac? Allora se vuoi un consiglio non perdere tempo a cercare un’app per trasformare PNG in JPG ma affidati ad Anteprima, il software incluso di default in macOS che – fra le sue tante funzioni – permette anche di esportare delle serie di foto in vari formati di file.

Per scoprire come usare Anteprima a mo’ di convertitore, apri una qualsiasi delle immagini che intendi trasformare in JPG, dopodiché seleziona la voce Miniature dal menu Vista e trascina il resto delle foto da convertire nella barra che è comparsa sulla sinistra.

Come convertire PNG in JPG

A questo punto, fai click su una qualsiasi delle miniature presenti nella barra laterale di anteprima e premi la combinazione di tasti cmd+a sulla tastiera del Mac per selezionarle tutte. Infine, fai click destro su una qualsiasi delle miniature selezionate e scegli la voce Esporta come dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, imposta l’opzione JPEG nel menu a tendina Formato, varia (se vuoi) la qualità delle immagini di output usando l’apposita barra di regolazione, scegli la cartella in cui esportare i file dopo la conversione e clicca su Scegli per completare il lavoro.

XnView MP (Windows/Mac/Linux)

XnView MP è un ottimo visualizzatore d’immagini gratuito che permette di elaborare le immagini in batch, cioè in serie. È compatibile con tutti i principali sistemi operativi per computer (Windows, macOS e Linux) e si può utilizzare a costo zero in tutte le situazioni che non prevedono finalità aziendali e/o di lucro. Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Setup Win 64bitSetup Win 32bit se utilizzi un PC Windows con sistema operativo a 64 bit o 32 bit oppure sul pulsante OSX 64 bit se utilizzi un Mac.

A download completato, se utilizzi un PC Windows, apri il pacchetto d’installazione XnView MP (es. XnViewMP-win-x64.exe) e clicca sui pulsanti OK Avanti; metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e porta a termine il setup cliccando prima su Avanti per quattro volte consecutive e poi su InstallaFine.

Come convertire PNG in JPG

Se utilizzi un Mac, per installare XnView MP sul tuo computer, devi aprire l’archivio tgz che contiene il programma e copiare quest’ultimo nella cartella Applicazioni di macOS. Al primo avvio di XnView MP, per bypassare le restrizioni di macOS relative alle applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati Apple, dovrai fare click destro sull’icona del programma e selezionare la voce Apri dal menu che compare.

Come convertire PNG in JPG

A questo punto, la procedura da seguire è la stessa su tutti i sistemi operativi. Avvia quindi XnView MP e seleziona la voce Converti serie dal menu Strumenti che si trova in alto. Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Origine e trascina in quest’ultima tutte le immagini che desideri convertire in JPG (oppure clicca sui pulsanti Aggiungi file Aggiungi cartella per selezionarli “manualmente”).

Successivmente, recati nella scheda Destinazione, seleziona la voce JPG – JPEG / JFIF dal menu a tendina Formato e clicca sul pulsante Impostazioni per regolare le impostazioni relative alla qualità dei file di output. Superato anche questo step, seleziona la cartella in cui salvare le immagini convertite usando il campo Destinazione e clicca sul pulsante Converti per avviare la conversione delle foto.

Come convertire PNG in JPG

Photoshop (Windows/Mac)

Forse non tutti lo sanno, ma è possibile convertire PNG in JPG in serie anche con Photoshop, il celebre software di fotoritocco targato Adobe.

Se tu hai Photoshop installato sul computer e vuoi sfruttarlo per convertire file PNG in JPG, recati nel menu File che si trova in alto a sinistra e seleziona le voci Script > Elaboratore immagini da quest’ultimo. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Seleziona cartella che si trova nel campo 1 per selezionare la cartella in cui si trovano i file PNG da trasformare in JPG (verranno convertite tutte le immagini presenti nella cartella); seleziona una delle opzioni disponibili nel campo 2 per scegliere la cartella in cui salvare i file di output e metti il segno di spunta accanto alla voce Salva come JPEG.

Come convertire PNG in JPG

A questo punto, imposta il livello di qualità che desideri per i file di output nell’apposito campo di testo, assicurati che l’opzione Esegui azione in fondo alla finestra sia deselezionata e clicca sul pulsante Esegui (in alto a destra) per avviare la conversione delle immagini.

PNG to JPG (Online)

Se non hai bisogno di convertire tantissime immagini e non ti va di installare nuovi software sul tuo PC, puoi pensare di rivolgerti anche a delle soluzioni online. Una di queste si chiama PNG to JPG e permette di convertire PNG in JPG direttamente dal browser. Non richiede registrazioni e può essere utilizzato per un numero massimo di 20 file per volta per un peso complessivo di 50MB.

Come convertire PNG in JPG

Per convertire delle immagini PNG in JPG usando PNG to JPG, collegati alla pagina iniziale del servizio e trascina le immagini da convertire nella finestra del browser (oppure usa il pulsante Carica i file per selezionarle “manualmente”). Ad operazione completata, attendi che l’upload dei file venga portato a termine, pigia sul pulsante Scarica tutto e le immagini in formato JPG verranno scaricate automaticamente sul tuo computer.

CloudConvert (Online)

Un’altra soluzione online alla quale puoi affidarti è CloudConvert: si tratta di un convertitore universale che permette di convertire tra loro una vasta gamma di immagini, documenti, archivi compressi e tantissimi altri tipi di file. Funziona senza utilizzare alcun plugin esterno (es. Flash Player o Java) ma prevede un limite di upload pari a 10 conversioni contemporanee al giorno e 1GB di peso.

Come convertire PNG in JPG

Per convertire le tue foto con CloudConvert, collegati alla pagina iniziale del servizio, clicca sul bottone Select files e seleziona i file PNG da trasformare in JPG (oppure trascina semplicemente le immagini nella finestra del browser). Successivamente, fai click sul pulsante Start conversion, attendi che il sito porti a termine il suo compito e scarica le foto finali cliccando sul pulsante Download che compare accanto al loro nome.

Nota: le soluzioni online come PNG to JPG e CloudConvert tutelano la privacy degli utenti cancellando tutti i file che vengono caricati sui loro server a poche ore dall’upload, tuttavia io ti sconsiglio di utilizzarli per convertire immagini che dovessero contenere dati sensibili (questo discorso vale non solo per i servizi in questione ma per tutti i servizi su cui non possiamo avere un controllo diretto).