Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trovare influencer su Instagram

di

È finalmente arrivato il momento di rinnovare il tuo guardaroba e, essendo alla ricerca di spunti interessanti a tal riguardo, hai pensato di dare un’occhiata ai profili degli influencer su Instagram. Questi ultimi, infatti, avendo un nutrito numero di follower, collaborano con importanti brand appartenenti a vari settori e mostrano al pubblico — spesso in anteprima — i prodotti destinati ad andare più di moda (con recensioni non sempre attendibili al 100% ma comunque utili a farsi una propria opinione sul prodotto).

Essendo, tuttavia, ancora un “novizio” di Instagram non riesci a capire come trovare tali personaggi e come seguirli. O forse sai già come trovare influencer su Instagram ma, volendo proporre loro delle collaborazioni, non sai bene come “scremare” i profili più interessanti. Niente panico: qualunque sia la tua esigenza, oggi sono qui per aiutarti.

Nelle prossime righe, infatti, ti segnalerò una serie di risorse utili a trovare gli influencer su Instagram sia nel caso tu voglia semplicemente seguire i profili più attivi su un determinato tema (es. la moda o la tecnologia), sia tu abbia bisogno di trovare profili con determinate caratteristiche per proporre loro delle collaborazioni. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Informazioni preliminari

Instagram

Prima di entrare nel vivo del tutorial, credo che possa esserti utile qualche breve informazione preliminare per orientarti nel diversificato ambito degli influencer e scegliere quello più adatto alle tue esigenze (soprattutto nel caso in cui ti sia interessato a questa realtà per ragioni professionali).

Cominciamo col dire che gli influencer sono tutte quelle personalità che si distinguono su Instagram e sulle altre piattaforme social — oltre che per il successo che hanno ottenuto — per le loro conoscenze in merito a determinati argomenti, per le loro opinioni e per alcune loro caratteristiche o abilità.

Negli ultimi anni vengono sempre più spesso “classificati” in diverse categorie, a seconda del numero di utenti che rappresenta il loro séguito (i cosiddetti “follower”).

  • Mega influencer – sono solitamente definiti in questo modo gli influencer che hanno più di 1 milione di follower. Spesso si tratta di personalità nate al di fuori di Instagram e degli altri social network (es. nell’ambito del mondo dello spettacolo o dello sport professionistico) e vengono ingaggiati per pubblicizzare prodotti di larghissimo uso comune di marchi estremamente noti (es. cosmetici, bevande, prodotti alimentari, elettronica di consumo e così via).
  • Macro influencer – sono solitamente definiti in questo modo gli influencer il cui séguito è composto, all’incirca, da 500.000 fino a 1 milione di follower. Appartengono a questa categoria spesso personalità nate al di fuori di Instagram e degli altri social network e personaggi che, al contrario, hanno iniziato a diventare popolari proprio su Instagram o altre piattaforme social; anche questo tipo di influencer è solitamente disponibile per pubblicizzare marchi di prodotti di largo uso comune (ma meno diffusi rispetto a quelli della categoria precedente).
  • Mid influencer – sono solitamente definiti in questo modo gli influencer il cui séguito è composto, all’incirca, da 50.000 fino a 500.000 follower. Appartengono a questa categoria spesso personaggi diventati popolari proprio su Instagram o altri social network; sono solitamente disponibili alle collaborazioni con aziende anche non particolarmente conosciute.
  • Micro influencer – sono solitamente definiti in questo modo gli influencer il cui séguito è composto, all’incirca, da 10.000 fino a 50.000 follower. Si tratta di personalità nate nella stragrande maggioranza dei casi su Instagram e che hanno costruito un rapporto molto confidenziale con i propri seguaci; a volte proprio per questa ragione potrebbero essere disponibili solo per collaborazioni occasionali.
  • Nano influencer – sono solitamente definiti in questo modo gli influencer il cui séguito è composto, all’incirca, da 1.000 fino a 10.000 follower. Spesso si tratta di personalità che trattano argomenti di nicchia. Potrebbero essere gli influencer adatti alle aziende che desiderano pubblicizzare prodotti specifici o riguardanti solo alcune aree territoriali.

Fermo restando che le classificazioni che ti ho proposto finora sono puramente indicative e non vanno considerate in maniera “rigida”; va tenuto presente che il compenso richiesto dalle varie personalità per le collaborazioni tende a essere più elevato a seconda del numero di follower di queste ultime (anche fino a diverse centinaia di migliaia di euro a post per i Mega influencer).

Inoltre, in linea di massima, più il numero di follower di un influencer è alto, più quest’ultimo tenderà a essere selettivo nell’accettare le collaborazioni. In genere, i rapporti lavorativi degli influencer sono gestiti da un agente (o un’agenzia nel caso dei Mega e Macro influencer). Ad ogni modo, alcuni Nano e Micro influencer potrebbero anche non essere rappresentati da alcun agente. Per sapere come ottenere le informazioni di contatto di un determinato personaggio, ti sarà sufficiente seguire le informazioni che ti fornirò nel capitolo successivo.

Come cercare influencer su Instagram

Smartphone

Sei interessato a sapere come trovare un influencer su Instagram, giusto? Bene, ti accontento immediatamente. Se intendi utilizzare l’app del social network per dispositivi mobili (disponibile su smartphone e tablet Android, inclusi quelli privi di servizi Google e iPhone), avvia quest’ultima e, una volta fatto l’accesso, premi sull’icona della lente d’ingrandimento che trovi in basso.

Se conosci il nome dell’influencer che vuoi cercare, ti basta digitarlo nel campo di ricerca che vedi in alto e, nella pagina che ti mostra i risultati della tua ricerca, fai tap sulla voce Account situata in alto. Se l’influencer che hai cercato è molto popolare (o nel caso di tratti di una celebrità nata al di fuori di Instagram), ti potrebbero essere mostrati vari profili con lo stesso nome che hai cercato.

Per trovare, dunque, il profilo “originale” del personaggio in questione, se presente in lista, fai tap su quello che ha un bollino blu accanto al nome: quest’ultimo è il badge che la piattaforma assegna a tutti i profili appartenenti a personaggi pubblici, aziende e utenti la cui attività è ritenuta di rilevanza pubblica, che sono stati verificati dalla piattaforma stessa: per altri dettagli al riguardo ti rimando al mio relativo tutorial di approfondimento.

A questo punto, ti troverai al cospetto della pagina personale dell’influencer che desideravi trovare e, per seguirlo in modo da rimanere costantemente aggiornato sulle sue attività, ti basta premere sul pulsante Segui. Se vuoi provare a contattare direttamente il personaggio in questione, premi sul pulsante Messaggio e componi il tuo messaggio nel campo inferiore della schermata successiva.

Inoltre, sotto la foto profilo (nella sezione Bio) potresti trovare le informazioni di contatto per eventuali collaborazioni. Nel caso di personaggi con meno di 5.000 o 6.000 follower, se sei interessato a proporre offerte lavorative, fai comunque attenzione a verificare che il pubblico dell’utente in questione sia realmente coinvolto dai contenuti di quest’ultimo aprendo i vari post che trovi in basso e controllando la natura e il numero di commenti e “like” (in diversi casi, infatti, alcuni utenti riescono a raggiungere tali soglie numeriche di pubblico comprando i follower tramite servizi e app di dubbia affidabilità).

Cercare influencer su Instagram

Se, invece, vuoi semplicemente trovare nuovi influencer da seguire senza avere nessun nome specifico in mente, puoi tornare alla pagina di ricerca menzionata poc’anzi (quella accessibile premendo sull’icona della lente d’ingrandimento). In questa sezione Instagram tende a mostrarti tutti i post popolari (con varie migliaia di “like”) pubblicati di recente.

Ti basta, dunque, aprire un post che reputi particolarmente interessante premendo sulla sua anteprima e, poi, fare tap sul nome visualizzato in alto, ossia quello dell’utente che l’ha pubblicato. Logicamente, più elevato (in termini numerici) e coinvolto è il pubblico di un utente, più è possibile che i suoi post raggiungano migliaia di “like” e vangano, dunque, inseriti in questa sezione. In questo modo, dunque, potresti trovare, in men che non si dica, nuovi influencer che puoi seguire effettuando il passaggio che ti ho mostrato sopra.

Come dici? Vorresti altre “dritte” su come trovare influencer su Instagram? Il consiglio che posso darti, se sei interessato a trovare personaggi che trattano o hanno a che fare con uno specifico argomento di tuo interesse, è cercare e seguire determinati hashtag (si tratta di “etichette” con cui possono essere classificati i post pubblicati sulla piattaforma di cui ti parlo).

Per farlo, ti basta tornare alla sezione di ricerca (quella delle lente d’ingrandimento), digitare il nome di un argomento nel campo di ricerca che si trova in alto (es. “moda”, “cinema”, “arte” e così via) e premere sulla dicitura Hashtag. fai tap, dunque, sul nome dell’hashtag (è preceduto dal simbolo “#”) e controlla i post che ti vengono mostrati per scoprire nuovi influencer come ti ho indicato poc’anzi.

Se vuoi seguire l’hashtag che hai cercato in modo tale che i post che lo includono vengano mostrati nella tua sezione di ricerca, premi sul pulsante Segui posto sotto il nome dell’hashtag stesso. Per altri dettagli su questo argomento dai un’occhiata a quanto spiegato nel mio tutorial su come funzionano gli hashtag su Instagram.

Cercare hashtag su Instagram

Vuoi ripetere gli stessi passaggi che ti ho mostrato dal sito di Instagram o dalla relativa applicazione per Windows? Dopo aver effettuato l’accesso con le credenziali del tuo profilo, puoi tranquillamente seguire le stesse indicazioni che ti ho fornito precedentemente.

In questo caso, tuttavia, per cercare un influencer dovrai ricorrere al campo posto in alto, nella pagina principale della piattaforma (se vuoi cercare un hashtag, digita il nome di quest’ultimo preceduto dal simbolo “#”, es. #moda).

Infine, per accedere alla sezione in cui ti vengono mostrati i post recenti più popolari, premi sull’icona della bussola posta in alto a destra nella schermata iniziale.

Risorse per trovare influencer su Instagram

Instagram

Hai bisogno di trovare influencer adatti a fornire visibilità a un prodotto o un servizio dell’azienda per la quale lavori? Qui di seguito ti elenco alcune delle risorse più utili a tal fine attualmente disponibili in Rete. Ecco tutti i dettagli.

Influencee

Influencee

Per scopi professionali hai bisogno di contattare degli influencer italiani e vorresti informazioni specifiche sul costo delle collaborazioni per le quali essi sono disponibili? In tal caso ti suggerisco di utilizzare la piattaforma Influencee. Quest’ultima, al costo di 47 euro l’anno, ti permette di visualizzare una vasta lista di influencer italiani e filtrarli in base al loro pubblico, la loro professione e il livello di coinvolgimento con il loro pubblico.

Inoltre, se vuoi avere un’anteprima di come funziona la piattaforma, puoi accedervi gratuitamente per i primi 12 mesi (visualizzando solo 10 profili di influencer senza la possibilità di filtrarli). Per accedere a questo portale ti basta aprirne la pagina di login, premere sul pulsante Cerco un influencer e compilare il modulo di registrazione con tutti i dati richiesti (es. Nome, Cognome, Telefono ecc.).

Una volta avuto accesso al sito, cliccando sulla voce Influencers posta in alto a destra potrai accedere alla pagina con l’elenco dei personaggi iscritti a Influencee. Ti basta cliccare sul nome di ogni influencer che vedi nell’elenco per visionarne il numero di follower, le interazioni del proprio pubblico, il costo delle singole collaborazioni e altre statistiche.

Ti stai chiedendo come trovare Micro influencer su Instagram? Semplice, ti basta cliccare sulla voce Filtri che trovi nella pagina di ricerca, premere sul pulsante posto sotto la voce Influencer type, selezionare la voce Micro nella lista e avviare la ricerca premendo sul pulsante apposito collocato in basso.

Influencity

Influencity

Altra piattaforma piuttosto popolare per la ricerca di influencer a scopo professionale è Influencity. Quest’ultima permette di cercare vari influencer in base agli interessi, agli argomenti trattati da questi ultimi, la loro area di residenza, il genere di appartenenza e numerosi altri parametri. La piattaforma può essere provata gratis per 7 giorni con la possibilità di visionare solo qualche profilo. Dopodiché possono essere sottoscritti vari piani di abbonamento a partire da 48 dollari al mese per visualizzare più profili.

Dopo aver registrato il tuo indirizzo compilando tutti i campi del modulo che trovi alla pagina di login, dovrai verificare il tuo indirizzo email e cliccare sul link ricevuto via posta elettronica per creare una password ed effettuare il login. Fatto ciò, potrai accedere alla pagina di ricerca premendo sulla voce Discover che trovi in alto.

Cliccando sulla voce Search influencers posta in alto a destra, si aprirà il pannello con vari parametri di ricerca impostabili (es. Location, Gender, Age e così via); infine potrai avviare la ricerca premendo sul pulsante Show [numero] results posto in basso. Nella pagina dei risultati, potrai cliccare sui vari profili che ti interessano per visualizzarne i dati (numero di follower, interazioni, ecc.) e il profilo Instagram.

Shake

Shake

Shake è la piattaforma di IZEA (compagnia di marketing che fornisce software e servizi per la creazione di campagne pubblicitarie) creata per cercare influencer e stringere in modo diretto rapporti di collaborazione con essi.

Mi sento di consigliartela in modo particolare dal momento che i profili delle varie personalità presenti sul portale sono consultabili gratuitamente senza neanche doversi registrare. Tuttavia, se vorrai acquistare una prestazione da parte di un influencer dovrai comunque essere in possesso di un account (l’utilizzo della piattaforma resta comunque gratuito, paghi soltanto una volta che decidi di ingaggiare un influencer per una collaborazione).

In generale, data l’intuitività dei menu e l’efficacia dei filtri di ricerca, il portale di cui ti parlo risulta adatto anche per chi ha poca confidenza con questo tipo di strumenti. Per dare un’occhiata alle personalità presenti su Shake, collegati alla home page del sito in questione e premi sul pulsante View Marketplace.

Ti sarà mostrato immediatamente l’elenco degli influencer e potrai cercare quello più adatto alle tue esigenze premendo sul pulsante Filter situato in alto a sinistra (nella schermata che si apre potrai poi impostare i vari parametri muovendo gli indicatori o premendo i pulsante sotto le apposite voci es. Price Range per il costo delle collaborazioni e Vertical Tags per gli argomenti trattati dai vari personaggi).

Una volta trovato l’influencer che fa al caso tuo (in alto a sinistra sull’anteprima del suo profilo di sarà indicato il numero di follower) ti basta fare clic sull’anteprima della sua pagina personale, premere sul pulsante posto la voce Shake Order per selezionare il tipo di prestazione che vuoi acquistare (es. una storia con swipe up al tuo sito) e, infine, fare clic sul pulsante Buy (oppure, se prima vuoi contattare il personaggio che hai scelto, premi sul pulsante Message). Sarai automaticamente reindirizzato al modulo di iscrizione e poi potrai completare la transazione (durante quest’ultima potrai chattare con l’influencer scelto).

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.