Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come comprare follower

di

Crescere sui social network è una gran fatica: è “sporcandoti le mani” che ti sei accorto della cosa in prima persona e i risultati che finora hai ottenuto, tutt’altro che soddisfacenti, ti hanno scoraggiato un po’, soprattutto dopo l’impegno e il tempo che ci hai messo inizialmente per crescere su alcune delle principali piattaforme online.

È per questo che stavi valutando la possibilità di rivolgerti a uno di quei servizi che permettono di ottenere follower in modo facile e veloce, vero? Beh, capisco la tua “disperazione”, ma adoperare questo genere di soluzioni non è la panacea di tutti i mali, anzi. Ad ogni modo, se stai ancora cercando informazioni su come comprare follower e non hai ancora agito in tal senso, sei ancora in tempo per mettere da parte questi propositi e pensare a una strategia per crescere in modo regolare e corretto sui social network: ne avrai solo da guadagnare, credimi!

Ora però basta chiacchiere e passiamo al sodo: prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per valutare le “dritte” e i suggerimenti che sto per darti su questo scottante tema e poi decidi tu il da farsi in piena libertà (essendo però conscio di possibili conseguenze alle quali esporrai i tuoi account social). Detto questo, a me non resta molto altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Comprare follower: cosa c’è da sapere

Monete

Entriamo immediatamente nel merito del discorso e vediamo cosa c’è da sapere sul comprare follower. Come ti ho in parte accennato nelle battute introduttive della guida, acquistare follower in modo artificioso non è una buona idea, perché oltre a essere un modo poco “onesto” di agire sulle varie piattaforme (es. Instagram, TikTok, Facebook etc.), è anche controproducente.

Avvalendosi di servizi e app per comprare follower, infatti, si potrebbe semplicemente riuscire a “gonfiare” un po’ i numeri dei propri profili, ma senza averne un ritorno oggettivo di alcun tipo. Questi servizi, innanzitutto, non garantiscono la certezza che i seguaci acquistati rimarranno tali per sempre: potrebbero rimuovere il follow da un momento all’altro.

In molti casi, inoltre, i compromessi che bisogna accettare sono importanti: alcuni servizi, per esempio, permettono di ottenere nuovi follower se a propria volta si inizia a seguire un certo numero di utenti (una sorta di “scambio” più che acquisto). Altre piattaforme, invece, consentono di acquistare pacchetti di follower con soldi “reali”, il che richiede un notevole esborso di denaro.

Considera poi che in molti casi i follower acquisiti fanno capo a profili fake creati appositamente per “gonfiare” le statistiche sui social di chi ne acquista i servigi e che, dunque, potrebbero essere chiusi da un momento all’altro da parte delle piattaforme.

Se sei interessato a comprare follower italiani per non destare sospetti nelle statistiche dei tuoi profili, le cose si complicano ancora di più visto che la maggioranza dei servizi in oggetto sono ideati da sviluppatori esteri che mettono sul piatto follower di altre nazioni (finti o reali che siano).

Ma mettiamo il caso che tu riesca effettivamente a comprare tanti follower a prezzi vantaggiosi e a “gonfiare” le statistiche dei tuoi profili social. Beh, anche in questo caso non potresti dormire sonni tranquilli, e non solo perché i follower in questione potrebbero sparire nel giro di poco tempo, ma soprattutto per il fatto che Instagram, TikTok, Facebook e le altre piattaforme social non vedono di buon occhio gli account che usano questi mezzi artificiosi per aumentare i propri numeri e, in molti casi, li bloccano o li chiudono in modo definitivo. Un buon deterrente per evitare di ricorrere a soluzioni simili, non trovi?

Per non parlare del fatto che gli account “gonfiati” solitamente vengono scoperti da aziende e clienti potenzialmente interessati a eventuali collaborazioni con estrema facilità: se riuscissi a entrare in trattativa con un’azienda e questa notasse una grossa discrepanza tra il numero dei tuoi follower e le interazioni che hai sui tuoi profili, questa potrebbe insospettirsi e decidere di negarti possibili collaborazioni commerciali.

Viste tutte le controindicazioni annesse all’utilizzo di servizi e app per acquistare follower, ho deciso pertanto di non descriverti il funzionamento di nessuno di essi: nei capitoli successivi di questa guida, piuttosto, ti fornirò qualche consiglio di carattere pratico su come crescere onestamente su alcune delle principali piattaforme social. Chiaramente, la crescita non sarà immediata, ma almeno potrai ottenere follower “veri” ed evitare tutti i problemi appena citati.

Come comprare follower su Instagram

instagram

Vediamo innanzitutto come comprare follower su Instagram gratis, ovvero come ottenere nuovi seguaci in modo onesto e gratuito, senza ricorrere a servizi e app dalla dubbia affidabilità. Segui le “dritte” riportate qui sotto e non te ne pentirai!

  • Crea regolarmente contenuti di qualità — trattandosi di un social network che dà molta importanza ai contenuti visivi, ovvero foto e video, realizzare regolarmente contenuti di qualità (cosa che presuppone l’uso di un camera phone o una macchina fotografica di buona fattura) è il punto da cui partire per instradarsi verso il successo. Non limitarti soltanto a pubblicare post, ma realizza anche storie in cui ti mostri in prima persona, così da creare un “filo diretto” con il tuo pubblico.
  • Sii il più originale possibile — visto che Instagram vanta miliardi di utenti, il rischio di “omologarsi” allo stile di altre persone è concreto. Per questo, devi cercare di distinguerti, essere il più originale possibile e creare un tuo stile personale, che sia facilmente distinguibile da quello di altre persone.
  • Usa hashtag popolari e pertinenti — visto che gli hashtag sono parole o frasi (precedute dal simbolo #) utilizzate su Instagram (e non solo) per etichettare i contenuti e reperirli più facilmente, usare quelli giusti, ovvero quelli popolari e pertinenti ai contenuti realizzati, può essere un’ottima mossa. Puoi reperire gli hashtag più popolari e pertinenti per i tuoi post tramite servizi come Top-Hashtag e All-Hashtag oppure con alcune app gratuite adatte allo scopo.
  • Coinvolgi gli utenti — per coinvolgere gli utenti, avvaliti di alcuni strumenti messi a disposizione da Instagram, come le dirette e sondaggi, così da rendere partecipi sia coloro che ti seguono già, ma soprattutto coloro che potrebbero farlo in futuro.

Per maggiori informazioni su come aumentare follower Instagram gratis, dai un’occhiata alla lettura dell’approfondimento che ho dedicato all’argomento: spero possa tornarti utile.

Come comprare follower su TikTok

TikTok Logo

TikTok è un’altra piattaforma molto popolare, frequentata soprattutto da utenti giovani che amano guardare contenuti divertenti o, comunque, spensierati. In virtù di questo, ecco alcuni suggerimenti per cercare di “sfondare” su questo social network.

  • Sii divertente — i contenuti divertenti sono quelli che permettono di avere più successo su TikTok: ecco perché faresti bene a ingegnarti per realizzarne di nuovi, che siano in grado di intrattenere e suscitare ilarità in chi li guarda.
  • Abitua la community a nuovi contenuti — se pubblichi pochi contenuti al mese, difficilmente riuscirai a “sfondare”: al contrario, se “sforni” un numero maggiore di video le tue probabilità di successo saranno decisamente maggiori.
  • Individua nuovi trend — prova a seguire i tiktoker più famosi, specialmente quelli internazionali, così che tu possa fare da pioniere e importare in Italia nuove tendenze: sarebbe un gran bel colpo!

Per maggiori informazioni su come avere più follower su TikTok, dai un’occhiata all’approfondimento che ti ho linkato: spero possa tornarti utile.

Come comprare follower su Facebook

Come avere follower su Facebook

Se vuoi crescere su Facebook e ottenere nel corso del tempo tanti nuovi follower, prova a seguire i suggerimenti indicati qui sotto: spero possano tornarti utili.

  • Scrivi i post nel modo giusto — evita di “stancare” gli utenti con pensieri lunghi e articolati e prediligi frasi brevi, concise e semplici. Fai ciò usando un linguaggio amichevole, naturale e rilassato (dipende, comunque, dalla tematica trattata). Se vuoi abbellire i post e personalizzarli un po’, avvaliti delle scritte colorate.
  • Interagisci con gli altri — non limitarti a mettere like ai post di altre persone e pagine, ma commentali cercando di essere il più costruttivo possibile. Per favorire l’interazione con i tuoi contenuti, invece, ti consiglio anche di creare regolarmente delle dirette e delle Storie, cosa che probabilmente verrà apprezzata anche da chi ti segue già.
  • Sponsorizza i contenuti — se vuoi aumentare i follower di una pagina Facebook, anziché di un profilo personale, sponsorizzare i contenuti è diventato praticamente fondamentale visto che l’algoritmo del social network predilige i contenuti condivisi dagli account “personali” anziché quelli delle pagine.

Per ulteriori consigli su come avere successo su Facebook, ti rimando alla lettura della guida in cui amplio ulteriormente l’argomento.

Come comprare follower su YouTube

App di YouTube su smartphone

Hai aperto un canale su YouTube e il tuo sogno è quello di fare tanti nuovi iscritti e visualizzazioni? Prova a mettere in pratica i suggerimenti elencati qui sotto e vedrai che, con un po’ di impegno e tanta (ma propio tanta) pazienza, qualche risultato riuscirai a ottenerlo.

  • Punta tutto sulla qualità — se agli esordi di YouTube era fattibile “spaccare” con video di qualità bassa, oggi non è più così ed è per questo che bisogna puntare sulla qualità dei contenuti, cosa che richiede necessariamente l’uso di uno smartphone dotato di una buona fotocamera oppure di una macchina fotografica.
  • Fai delle collaborazioni — fare ciò può dare una bella “spinta” al tuo canale anche se, non essendo popolare su YouTube, dovrai accontentarti di collaborare con youtuber semi-sconosciuti come te.
  • Individua il target di tuo interesse — così facendo, sarai in grado di capire quali tipologie di video interessano al tuo pubblico e riuscirai a raggiungerli più facilmente.
  • Sii costante — se molli la presa e non carichi regolarmente nuovi video, difficilmente gli altri si ricorderanno di te; al contrario, se sei costante nel realizzare nuovi contenuti (non sacrificando la qualità ovviamente), i risultati che riuscirai a ottenere saranno migliori.

Per maggiori informazioni su come fare tanti iscritti su YouTube, dai un’occhiata alla guida che ho dedicato interamente all’argomento.

Come comprare follower su Twitch

Twitch

Se desideri aumentare la tua popolarità su Twitch, i suggerimenti che trovi qui sotto ti saranno sicuramente di aiuto: mettili in pratica e vedrai che, con il passare del tempo, riuscirai a diventare popolare anche su questa piattaforma.

  • Individuare i contenuti da trasmettere — individua quali contenuti vanno per la maggiore su Twitch e, in funzione di questo, realizza dirette che possano interessare i tuoi utenti, proponendo ad esempio delle live dedicate a nuovi giochi e altre dedicate a titoli ben conosciuti.
  • Munisciti dell’attrezzatura adatta — se vuoi realizzare dirette con un’ottima resa audio-video, munisciti di una buona connessione a Internet e un PC da gaming, oltre che una webcam e un microfono di qualità, oltre che di un software da collegare e configurare con il tuo account Twitch, come l’ottimo OBS.
  • Trai ispirazione dagli altri — se dovessi avere dei “vuoti” dal punto di vista creativo, analizza le attività dei canali più popolari del momento e cerca di trarre ispirazione da essi (chiaramente senza copiare spudoratamente i loro contenuti e format, il che sarebbe controproducente).
  • Non arrenderti — se hai delle battute d’arresto e le prime live non hanno molto successo, continua per la tua strada, apportando le dovute migliorie al tuo canale e ai contenuti che realizzi, senza “gettare la spugna” alle prime difficoltà e incertezze.

Se vuoi approfondire l’argomento e avere ulteriori informazioni su come crescere su Twitch, dai un’occhiata all’approfondimento che ti ho linkato: potrebbe fornirti altri spunti interessanti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.