Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aumentare i followers su Instagram gratis

di

Da quando hai letto la mia guida su come funziona Instagram ha incominciato a utilizzare questo social network, scoprendo che la tua passione per la fotografia viene ricambiata con numerosi “Mi piace” dagli utenti di questo di questa piattaforma. Pubblichi quindi le tue foto e sei contento di ricevere i commenti entusiasti da parte del tuo pubblico, tuttavia ritieni che, il tuo impegno non si abbastanza ripagato in termini di follower. Hai fatto quindi clic su questa mia guida perché vorresti sapere come aumentare i follower su Instagram, in maniera del tutto gratuita.

Bene, se le cose stanno effettivamente in questo modo, sappi che puoi (e devi) riuscire nel tuo intento senza pagare: non c’è cosa più sbagliata che cercare di diventare famosi su Instagram acquistando follower. Proprio per questo motivo se cerchi la popolarità su Internet e, più in generale sui social network, Instagram in questo caso, tutto ciò che devi fare è ricorrere ad alcune linee guida. Sarà grazie all’esecuzione di quest’ultime che potrai senz’altro di aumentare il tuo numero di follower. A questo proposito continua a leggere, nelle righe che seguono ti suggerirò che cosa fare per aumentare i follower su Instagram, dandoti dei consigli molto utili.

Come dici? Non vedi l’ora di saperne di più? Vorresti diventare un vero influencer di Instagram ma, dal momento in cui è da poco che utilizzi questo social network hai paura di non riuscirci? Non preoccuparti! Vedrai che, con un po’ di pazienza e con costanza, riuscirai a ottenere degli ottimi risultati. Ti consiglio quindi di metterti seduto comodo e di prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere con calma i suggerimenti che ti fornirò in questo tutorial. Ti auguro una buona lettura.

Indice:

Pubblica con frequenza e regolarità

Aumentare i follower su Instagram e diventare popolari non è una cosa che si può ottenere dall’oggi al domani. Come per tutti i social network, per realizzare il sogno di diventare famosi ci vuole costanza, determinazione e innovazione. Di conseguenza puoi quindi capire che lei indicazioni che ti fornirò in questo tutorial saranno di carattere generale: non c’è una vera e propria formula magica che automaticamente ti farà ottenere il successo.

La prima cosa importante che devi fare per aumentare i tuoi follower su Instagram è stabilire una linea di pubblicazione dei tuoi contenuti, una sorta di scaletta. Se pubblichi più tipologie di foto, realizza quindi una strategia editoriale grazie alla quale potrai organizzare la pubblicazione dei tuoi contenuti.

Anche se Instagram, al momento attuale, non permette di programmare la pubblicazione, ciò non significa che tu non possa decidere, quali foto pubblicare e in quali giorni. Forse questo consiglio può sembrarti banale, ma non è affatto così.

Stabilendo una linea editoriale di pubblicazione, tuoi follower si aspetteranno la pubblicazione della foto nei giorni e orari stabiliti.  Sarà proprio sarà attraverso la regolarità che creerai aspettativa; in questo modo le persone avranno maggiori interesse nei contenuti che pubblichi.

Espandi il pubblico su altri social network

Hai la passione per la fotografia e pubblichi quindi gli scatti che realizzi sul popolare social network fotografico. Hai già un discreto numero di follower, tuttavia hai notato una lenta crescita del numero dei seguaci. Vuoi sapere che cosa puoi fare per aumentare i follower su Instagram, senza spendere un centesimo?

Il mio suggerimento, in questo caso, è quello di espandere il tuo pubblico sfruttando gli altri social network, come per esempio Facebook. Dal momento che Facebook e Instagram sono proprietari della stessa azienda, non c’è nulla di meglio che pubblicare i tuoi scatti di Instagram anche sul tuo profilo Facebook o sulla tua pagina Facebook.

Oltre alla pubblicazione su più piattaforme di social network, cosa assolutamente raccomandata, ciò che puoi anche fare per espandere il tuo pubblico sul social network fotografico è invitare i tuoi amici provenienti da altri social network ad iscriversi a Instagram.

Per effettuare questa procedura devi aprire l’applicazione di Instagram e fare tap sul simbolo di un omino situato in basso a destra così da visualizzare il tuo profilo all’interno del social network.

Fai poi tap sul pulsante con il simbolo dei tre puntini che è situato in alto a destra per accedere alla sezione Opzioni. Dalla schermata successiva, la prima voce che vedrai a schermo sarà quella relativa alla possibilità di invitare gli amici: fai quindi tap sulla dicitura Amici di Facebook che trovi in corrispondenza della sezione Invita, per invitare tutte le persone che conosci all’interno del social network, suggerendo loro di iscriversi a Instagram.

In alternativa, se non vuoi invitare i tuoi amici ad iscriversi a Instagram, puoi seguire le persone che sono già iscritte. Per farlo recati sempre nella schermata Opzioni e fai tap sulla dicitura Amici di Facebook situata in corrispondenza della dicitura Segui persone. Poco più sotto puoi anche trovare la voce Contatti. Se farai tap su di essa ti verrà suggerito l’elenco di persone presenti su Instagram; l’applicazione le ha individuate tramite la lista dei tuoi contatti.

Per espandere il pubblico del social network e acquisire così nuovi follower devi pubblicare le foto che realizzi anche sul tuo profilo Facebook o sulla tua pagina Facebook. Effettuare quest’operazione è molto semplice in quanto dovrai agire tramite le impostazioni dell’applicazione. Fai tap quindi sul pulsante con il simbolo dei tre puntini situato in alto a destra; lo puoi vedere in corrispondenza del tuo profilo Facebook.

Poi, dalla schermata Opzioni, fai tap sulla dicitura Account collegati; in questo modo potrai visualizzare le Opzioni di condivisione e collegare il tuo account di Instagram a quello di altri social network, come per esempio Facebook, Twitter o Tumblr. Tieni però presente che per quanto riguarda Facebook dovrai scegliere se collegare il tuo profilo o la tua pagina Facebook.

Una volta che avrai effettuato questa procedura, avrai la possibilità di pubblicare le foto di Instagram anche sugli altri social network: l’opzione in questione comparirà quando aprirai lo strumento per la pubblicazione di un contenuto multimediale sul tuo profilo Instagram.

Fatti riconoscere per le foto che pubblichi

Pubblicare foto e video su Instagram con regolarità può non essere abbastanza per aumentare i follower all’interno della piattaforma. Se nonostante le indicazioni che ti ho appena fornito, continui a notare una lenta crescita di follower, allora prova a migliorare la qualità delle immagini che condividi.

Dal momento in cui Instagram ma è un social network si basa esclusivamente sui contenuti visuali è necessario che questi abbiano una presenza distintiva. A questo proposito, il suggerimento che voglio darti è quello di effettuare delle modifiche alle foto, prima di pubblicarle all’interno del social network.

Il tuo obiettivo dovrà essere quello di farti notare e di creare uno stile unico e completamente originale. Giusto per farti un esempio, puoi decidere se applicare una correzione del colore alle foto che scatti, tramite dei programmi avanzati per la modifica delle stesse. In alternativa, qualora non avessi la possibilità di acquistare un software avanzato, puoi utilizzare programmi gratuiti per la modifica delle foto.

Per modificare le foto, prima di pubblicarle su Instagram, puoi anche utilizzare delle applicazioni gratuite per Android e iOS. La creazione di uno stile univoco contribuirà sicuramente a farti notare all’interno della piattaforma. Devi fare in modo che le tue foto siano riconosciute ovunque e, soprattutto, risaltino, spiccando in maniera prorompente dalla miriade di contenuti che ogni giorno vengono pubblicati su Instagram.

Utilizza gli hashtag

Anche se diventare popolare su Instagram richiede tempo e pazienza ciò non significa che vi siano dei piccoli “trucchetti” e suggerimento che si possono utilizzare per cercare di ottenere in fretta una crescita del proprio bacino di utenti.

A questo proposito, il suggerimento che voglio darti è quello di utilizzare gli hashtag. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, sappi che si tratta di etichette che permettono di categorizzare i contenuti. Gli hastag sono piuttosto famosi e utilizzati all’interno del social network fotografico e Instagram dà la possibilità di aggiungere fino a 30 hashtag all’interno della didascalia della foto che si vuole pubblicare.

Questo però non significa che tu debba obbligatoriamente inserire tutti e 30 gli hashtag. Ciò che ti suggerisco di fare è di selezionare una serie di hashtag relativi all’immagine o al video che vuoi pubblicare su Instagram, filtrando e scegliendo soltanto quelli che siano il più coerenti possibile con la foto stessa.

Non hai idea di come trovare gli hashtag da inserire all’interno della didascalia della tua foto? Non è un problema; per farlo puoi utilizzare uno tra i più popolari servizi online che ti aiuteranno a compiere questo scopo.

Tra i più famosi vi sono i siti Internet  Top Hashtag e Websta. Ti ho consigliato in particolar modo questi strumenti dal momento in cui sono utilizzabili gratuitamente e non prevedono la registrazione.

Per aumentare i follower su Instagram utilizzando gli hashtag, cercando le etichette giuste da inserire nella didascalia della foto, puoi anche utilizzare un’applicazione gratuita per Android e iOS come per esempio l’applicazione HashTags for Instagram (disponibile soltanto per Android) e l’applicazione Top Tags, che è disponibile sia per Android che per iOS.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su come utilizzare quest’applicazione rimando alla lettura della mia guida intitolata app per aumentare i seguaci su Instagram.

Altri consigli per aumentare i followers su Instagram

Come ti ho detto, purtroppo non c’è una ricetta universale che possa farti aumentare i followers su Instagram, garantendosi così il successo. La popolarità all’interno di un social network dipende tutto dai contenuti che pubblicherai e dall’utilizzo costante degli strumenti offerti dal social network.

A questo proposito, prima di lasciarti e di invitarti a mettere in pratica i suggerimenti che ti ho fornito finora, voglio ricordarti di interagire con gli altri utenti di Instagram. Metti anche tu “Mi piace” e commenta dimostrando di apprezzare anche il lavoro degli altri.

Non dimenticare che Instagram è una piattaforma di interazione sociale: se ti rinchiudi in te stesso e non socializzi, difficilmente riuscirai a farti notare.