Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per comprare follower

di

Ci hai provato in tutti i modi ma, niente, non sembra esserci davvero alcun modo per far aumentare i follower sui tuoi account social. Vista la situazione, hai pensato di fare un ultimo tentativo “disperato” e di rivolgerti a una di quelle app che permettono di acquistare follower; tuttavia non sai ancora se le soluzioni di questo tipo sono affidabili e, dunque, vorresti dei chiarimenti in merito.

Se le cose stanno in questo modo, prenditi cinque minuti di tempo libero e continua a leggere questa guida: nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò se è effettivamente conveniente usare app per comprare follower ed eventualmente quali possono essere usate a tale scopo.

Ti dico sin da sùbito che, secondo il mio modesto parere, non conviene quasi mai ricorrere a soluzioni di questo genere, ma ovviamente la scelta finale spetta a te. Arrivati a questo punto, ti suggerisco di metterti ben comodo, di leggere attentamente i suggerimenti e le informazioni che ti darò di seguito e di fare così la tua scelta. Buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Instagram e TikTok

Prima di vedere effettivamente quali app per comprare follower puoi eventualmente utilizzare per “ravvivare” i tuoi account social, mi sembra doveroso darti alcune informazioni preliminari al riguardo.

In primis, come ti ho in parte già accennato nell’introduzione della guida, il mio consiglio principale è quello di non acquistare follower tramite app (o servizi) di vario genere. Comprare follower artificiosamente può essere, infatti, controproducente per svariate ragioni.

Innanzitutto, le soluzioni in questione servono semplicemente a “gonfiare” i numeri dei propri account social: nella sostanza non permettono di ottenere seguaci “attivi” che interagiscono regolarmente con i contenuti condivisi online. Inoltre, capita spesso che i (finti) follower ottenuti in questi modi vengano persi nel giro di qualche mese o, addirittura, in poche settimane (visto che gli utenti possono togliere il follow quando vogliono).

Il rischio di cui ti ho appena parlato sussiste, per certi versi, anche se i follower acquistati sono account falsi e non utenti veri. Naturalmente, il rischio che questi smettano di seguire il tuo account non c’è, ma potrebbe darsi che, una volta scoperti dai gestori dei vari social network, gli account fake vengano chiusi, lasciandoti dunque “a secco” di seguaci.

Altra cosa da tenere in considerazione è che le persone che si servono di simili mezzi non vengono viste di buon occhio da Instagram, TikTok e altre piattaforme social. Ciò significa che, nel caso in cui venissi scoperto, potresti essere bloccato o addirittura potresti andare incontro alla chiusura definitiva dei tuoi profili.

E se tutto ciò non dovesse accadere? Beh, trattandosi di follower “finti”, il tuo account avrebbe comunque un tasso di interazione basso: questo farebbe scattare il “campanello d’allarme” per clienti, aziende e partner che (almeno potenzialmente) sarebbero potuti essere interessati a collaborare con te attraverso iniziative commerciali di vario tipo.

In ultimo, considera che molte app per l’acquisto di follower chiedono l’accesso al proprio account su Instagram, TikTok o altri profili social, rappresentando dunque un potenziale rischio per la privacy (come tutte le app non ufficiali che chiedono l’accesso ad account di altri servizi).

Alla luce di quanto detto, sei ancora convinto di voler acquistare follower a pagamento? Non devi darmi una risposta o giustificarti con me: è una tua responsabilità decidere il da farsi e, in caso, assumerti la conseguenza delle tue decisioni e strategie social.

Qui sotto, comunque, trovi elencate alcune app per acquistare follower: ti descriverò il loro funzionamento a puro carattere informativo, ma la mia idea sull’argomento, ovviamente, è sempre quella. Come noterai, si tratta di app disponibili esclusivamente per device Android, in quanto nell’App Store di Apple non sono presenti soluzioni di questo tipo. Chiarito anche questo aspetto, direi che possiamo procedere.

App per comprare follower su Instagram

Se sei interessato a comprare follower su Instagram, dai un’occhiata alle seguenti app e vedi se tra queste ce n’è qualcuna che ti attira.

Get Likes & Followers Free (Android)

Get Follower & Like Instagram

La prima soluzione che ti consiglio di provare è Get Likes & Followers Free. Si tratta di una soluzione che permette di acquistare follower tramite l’ottenimento di monete virtuali, che è possibile ricevere nel caso in cui si accetti di seguire altri utenti.

Come bonus di benvenuto, Get Likes & Followers Free offre 10 follower gratuiti che inizieranno a seguire il tuo account sùbito dopo averlo collegato all’app. Se hai un dispositivo senza Play Store, puoi cercare l’app su store alternativi a Google Play.

Dopo aver installato e avviato Get Likes & Followers Free, premi sul pulsante Login With Instagram e collega il tuo account Instagram a quest’ultima. Per riuscirci, fornisci negli appositi campi di testo numero di telefono, nome utente o e-mail e password e premi sul bottone Accedi.

A login effettuato, premi sulla scheda Coins (in basso a sinistra) e pigia di volta in volta sul bottone Like o Follow per mettere “Mi piace” oppure seguire gli utenti che ti vengono proposti e ottenere così nuove monete. Dopodiché premi sul pulsante Earn Coin by Follow o sul pulsante Eearn Coin by Like nella schermata apertasi e ripeti l’operazione finché non raggiungi almeno 600 monete.

Fatto questo, recati nella scheda Followers (in basso a destra) e, in base alla tua disponibilità, acquista seguaci premendo sul pulsante viola sul quale è riportato il prezzo d’acquisto dei follower in monete virtuali (es. 600, 1000, 1500, etc.). Acquista poi uno dei pacchetti disponibili (es. x 25, x 50, x 100, etc.) e il gioco è fatto. A partire da questo momento, il tuo profilo inizierà a ottenere nuovi follower, che saranno utenti che, come te, hanno deciso di seguirti per ottenere monete con cui acquistare seguaci a loro volta.

Ti segnalo, comunque, la possibilità di acquistare follower con soldi “veri”. Per riuscirci, dopo esserti recato nella scheda Followers dell’app, pigia sulla voce Golden Followers (in alto a destra) e acquista uno dei pacchetti di tuo interesse (es. 4,29 euro per 100 follower, 7,99 euro per 200 follower, etc.) e segui le indicazioni che vedi a schermo per portare a termine l’acquisto.

Altre app per comprare follower su Instagram

Altre app per comprare follower Instagram

Se la soluzione di cui ti ho appena parlato non è stata di tuo gradimento, dai un’occhiata a queste altre app per comprare follower su Instagram.

  • Get More Followers & Instant Like (Android) — questa app offre la possibilità di ottenere follower e like attuando una sorta di “scambio”: si iniziano a seguire altri utenti e a mettere “Mi piace” alle loro foto e si acquistano crediti spendibili in pacchetti di seguaci e like. È possibile acquistarli anche con soldi reali, effettuando acquisti in-app a partire da 2,09 euro.
  • Mi piace e follower su Instagram (Android) — altra app che appartiene alla categoria in oggetto e che permette di acquistare follower con crediti virtuali e reali (in questo caso, effettuando acquisti in-app a partire da 1,99 euro).

App per comprare follower su TikTok

Sei alla ricerca di app per comprare follower su TikTok? Allora dai un’occhiata alle soluzioni che ti propongo qui sotto e vedi se possono fare al caso tuo.

TikFans (Android)

TikFans

Un’applicazione che ti consiglio di provare per ottenere follower su TikTok è TikFans. Il suo funzionamento è analogo a quello di altre app di questo genere: si raccolgono monete virtuali iniziando a seguire altri utenti e, con il “ricavato”, si acquistano pacchetti di follower.

L’app in questione è disponibile sul Play Store o, se hai un dispositivo senza lo store di Google, dovresti riuscire a trovarla anche su store alternativi.

Dopo aver installato e avviato TikFans sul tuo dispositivo, fornisci il tuo username nel campo testuale apposito, premi sul pulsante Sign in, premi sul bottone Continue, scorri le schede informative che ti illustrano il funzionamento dell’app e premi sul bottone Start.

Fatto ciò, premi sul pulsante Follow e completa l’azione premendo sul pulsante Segui presente sul profilo dell’utente in questione (nell’app di TikTok). Così facendo, potrai ottenere una stella. Ripeti l’operazione finché non raggiungi almeno 10 stelle.

Per acquistare follower, pigia ora sul simbolo dei due cuoricini (in basso a destra) e premi il pulsante Use situato in corrispondenza del pacchetto di tuo interesse (es. 5 followers, 10 followers, 15 followers, etc.), in base a quante stelle hai la possibilità di spendere. Conferma quindi l’operazione, pigiando sui bottoni Confirm e OK.

Recandoti sul tuo profilo, potrai notare che sono stati aggiunti i follower acquistati. Ti segnalo, comunque, la possibilità di acquistare stelle (e, di conseguenza, follower) usando soldi reali. È possibile fare ciò recandosi nella scheda Stars (l’icona della stella con la + posta in basso a sinistra), premendo sul bottone Buy Now situato sotto uno dei ticket disponibili e completando il pagamento seguendo le indicazioni che compaiono a schermo.

Altre app per comprare follower su TikTok

Altre app per comprare follower TikTok

Concludo questa guida con queste altre app per comprare follower su TikTok. Da’ loro un’occhiata e vedi se ne trovi qualcuna adatta a te.

  • TikBooster (Android) — come suggerisce il suo stesso nome, è un’app che offre la possibilità di aumentare le statistiche del proprio account TikTok, incrementando il numero di follower. L’acquisto di follower può avvenire con monete virtuali o con soldi veri, effettuando acquisti in-app a partire da 1,09 euro.
  • TikMaster (Android) — app dal funzionamento simile a quello delle soluzioni già citate poc’anzi, che permette di acquistare pacchetti di follower con crediti virtuali e reali, effettuando acquisti in-app da 3,89 euro.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.