Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come usare una VPN

di

Se necessiti di proteggere la tua connessione, al fine di nascondere il tuo indirizzo IP, sappi che la soluzione esiste e si chiama: VPN. Questa è l'acronimo di Virtual Private Network ed è un'espressione inglese che si traduce in italiano come Rete Privata Virtuale. L'obiettivo della VPN è quello di nascondere il proprio indirizzo IP navigando dunque in modo protetto anche quando ci si collega a reti Wi-Fi esterne.

In questa guida infatti, voglio spiegarti in modo minuzioso come usare una VPN al fine di sfruttarla al meglio, soprattutto nel caso tu abbia la necessità di utilizzare le reti esterne per motivi di studio o lavoro, assicurandoti comunque la massima protezione.

Lo so, potrebbe sembrarti un argomento complesso e ostico, ma voglio rassicurarti che non è affatto così. Ti spiegherò in modo semplice e dettagliato che cos'è la VPN e come usarla al meglio per proteggere le operazioni che effettui online da reti non sicure e da eventuali malintenzionati. Sei pronto? Prenditi dunque qualche minuto del tuo tempo per leggere questa guida, sono certo che troverai la risposta alle tue domande. Buona lettura!

Indice

Migliori VPN

Ecco alcune VPN presenti sul mercato che meritano la tua attenzione. Si tratta di servizi testati appositamente per te, che ti aiuteranno a crittografare i tuoi dati, a nascondere il tuo indirizzo IP e a proteggere le tue attività online.

In particolare, se vuoi sapere come usare una VPN sappi che è molto semplice, infatti per le più diffuse occorre semplicemente scaricare l'app sul proprio dispositivo, eseguire il Login e selezionare il server al quale ci si vuole connettere. Talvolta invece, è possibile configurare la VPN manualmente, a tal proposito ti consiglio la guida che ho scritto proprio su questo argomento.

NordVPN

Nord VPN

NordVPN è la prima soluzione che voglio consigliarti, al fine di proteggere tutte le tue attività e le operazioni che effettui online. Si tratta di un servizio disponibile per tutti i dispositivi (computer e mobile) con differenti sistemi operativi, come ad esempio le app per iOS/iPadOS e Android in ambito mobile e quelle per Windows, Linux e macOS su desktop, ma è possibile usarlo anche su Smart TV, Fire TV Stick e altri dispositivi smart.

NordVPN è senza dubbio una delle soluzioni più all'avanguardia sul mercato, grazie anche al vasto numero si server su cui puoi contare. Il servizio assicura un IP dedicato sfruttando il protocollo Onion e lo scambio di file sulle reti P2P. NordVPN inoltre permette di sfruttare le sue funzioni di sicurezza, come ad esempio la Kill Switch, che ti permette di proteggere i dati di navigazione nel caso in cui la connessione a Internet dovesse essere interrotta.

NordVPN dispone di diversi piani, così che tu possa scegliere quello più congruo per le tue esigenze, con la possibilità di selezionare il piano mensile, di un anno o di due anni, ottenendo così un risparmio notevole.

  • Piano Standard: garantisce una VPN sicura e ad alta velocità, un servizio Anti-malware e il blocco dei tracker con la garanzia di rimborso di 30 giorni. Il costo è meno di 13 euro/mese per il piano mensile, meno di 5 euro/mese per il piano annuale e meno di 4 euro/mese per il piano biennale.
  • Piano Plus: assicura una VPN sicura e ad alta velocità, un servizio Anti-malware, un blocker per i tracker, il password manager multi-piattaforma NordPass e il Data Breach Scanner, con la garanzia di rimborso di 30 giorni. Il costo è meno di 14 euro/mese per il piano mensile, meno di 6 euro/mese per il piano annuale e meno di 5 euro/mese per il piano biennale.
  • Piano Completo: garantisce una VPN sicura e ad alta velocità, un servizio Anti-malware, blocco dei tracker, il password manager multi-piattaforma NordPass, il Data Breach Scanner, lo spazio di archiviazione cloud da 1 TB e la crittografia dei file di nuova generazione, con la garanzia di rimborso di 30 giorni. Il costo è meno di 15 euro/mese per il piano mensile, meno di 7 euro/mese per il piano annuale e di meno di 6 euro/mese per il piano biennale.

Per poter utilizzare NordVPN sul tuo dispositivo, entra nella pagina dedicata al servizio, e fai clic su Abbonati a NordVPN. Dopodiché scegli quale abbonamento preferisci sottoscrivere tra quelli elencati in precedenza e fai clic su Ottieni (nome del piano). Ora inserisci il tuo indirizzo email nella nuova pagina che ti aprirà, seleziona il metodo di pagamento e poi fai clic su Continua. Dopo aver convalidato il pagamento, dovrai scaricare l'app sul tuo dispositivo e potrai iniziare a proteggere la tua navigazione.

Se vuoi utilizzare NordVPN sul tuo PC Windows, puoi scaricare l'applicazione direttamente da Microsoft Store o Mac App Store. Per utilizzare il servizio sul tuo smartphone, devi scaricare l'App per Android o per iOS/iPad e procedere con il Login.

Ad ogni modo, a prescindere dal dispositivo in tuo possesso, dovrai scegliere il server a cui connetterti, selezionandolo dall'app in base alla nazionalità oppure alla tipologia. Una volta connesso potrai navigare in rete in assoluta tranquillità. Per tutti i dettagli, leggi la mia guida su come funziona NordVPN.

Surfshark

Surfshark

Surfshark è un'altra VPN tra le più affidabili e complete. Dispone di numerosi piani di abbonamento, così che tu possa scegliere quello migliore per le tue singole necessità, decidendo se sottoscrivere un piano mensile, annuale o biennale, ad ogni modo, tutti offrono un periodo di due mesi gratuiti.

  • Surfshark Starter: dispone di una VPN sicura, il blocco dei pop-up e dei cookie, a meno di 16 euro/mese per il piano mensile, meno di 4 euro/mese per il piano annuale e meno di 3 euro/mese per il piano biennale.
  • Surfshark One: assicura una VPN sicura, il blocco dei pop-up e dei cookie, la protezione della webcam e l'antivirus integrato, e la protezione della tua identità, al costo meno di 18 euro/mese per il piano mensile, meno di 5 euro/mese per il piano annuale e meno di 3 euro/mese per il piano biennale.
  • Surfshark One+: dispone di una VPN sicura, il blocco dei pop-up e dei cookie, la protezione della webcam e l'antivirus, la protezione della tua identità, e la rimozione dei tuoi dati dai database, al costo meno di 21 euro/mese per il piano mensile, meno di 7 euro/mese per il piano annuale e meno di 5 euro/mese per il piano biennale.

Per utilizzare Surfshark recati sulla pagina del servizio, e fai clic su La migliore VPN, scegli il piano di abbonamento che preferisci e poi fai clic su Inizia (nome del piano), seleziona il metodo di pagamento, inserisci la tua email e conferma l'acquisto.

Anche Surfshark assicura un servizio multi-piattaforma per differenti dispositivi, così da installarlo su Android, iOS/iPadOS, Windows, macOS e tanti altri device.

Per usarlo, ti basterà accedere alla relativa app, eseguire il login con le tue credenziali e premere Connetti, così da connetterti in modo automatico al server VPN migliore. Puoi, in alternativa, selezionare la posizione che preferisci e connetterti dunque in modo manuale. Per tutti i dettagli, leggi le mie guide su Surfshark e Surfshark Antivirus.

ExpressVPN

ExpressVPN

ExpressVPN ti permette di ottenere una VPN sicura, ultra-veloce e con banda illimitata, così da utilizzare la tua connessione per giocare online o guardare film in streaming. Anche questa soluzione funziona su tutti i dispositivi.

Ha server in oltre 90, come ad esempio gli Stati Uniti, l'Australia e il Regno Unito. Inoltre, offre diverse tipologie di abbonamento, così che tu possa scegliere il più utile ed efficace per te. Tutti i piani includono il supporto clienti 24/7 mediante chat dal vivo, server super veloci in 94 Paesi, app per tutti i dispositivi, ottimo livello di crittografia, nessun registro delle attività effettuate, e il rimborso garantito entro 30 giorni. Ciò che cambia è il prezzo in base al periodo di abbonamento.

  • Piano 1 mese: a meno di 13 euro/mese.
  • Piano 6 mesi: a meno di 10 euro/mese.
  • Piano 12 mesi: a meno di 7 euro/mese.

Per poter iniziare a usare ExpressVPN, recati sulla pagina principale e fai clic su Scegli ExpressVPN. Seleziona ora il periodo di abbonamento che preferisci, dopodiché inserisci il tuo indirizzo email nella sezione apposita, scegli il metodo di pagamento e poi fai clic su Iscriviti Adesso.

PrivadoVPN

PrivadoVPN

PrivadoVPN è un'altra ottima VPN che dispone di tre diversi piani di abbonamento aventi le medesime funzionalità, ma con prezzi differenti in base al periodo. Tutti dispongono di dati illimitati, dispositivi illimitati, server in 65 città, SOCKS5 Proxy, fino a 10 connessioni, Zero-Log, prevenzione delle minacce e controllo dei genitori. Inoltre se non sei pienamente soddisfatto del servizio potrai richiedere un rimborso completo entro 30 giorni.

  • Piano da 1 mese: a meno di 11 euro/mese.
  • Piano di 12 mesi: a meno di 3 euro/mese.
  • Piano di 24 mesi: a meno di 2 euro/mese.

Per ottenere PrivadoVPN, devi accedere alla pagina dedicata al servizio e fare clic su Get PrivadoVPN. A questo punto, seleziona la tipologia di abbonamento che preferisci, crea un nuovo account scrivendo la tua email e scegliendo il metodo di pagamento. Poi fai clic su Get Now per sottoscrivere il servizio.

Per utilizzare la VPN sul tuo dispositivo dovrai scaricare l'app su Android o iOS/iPadOS, oppure il client su Windows o macOS.

Atlas VPN

Atlas VPN

Atlas VPN dispone di diversi piani di abbonamento, tutti con le medesime funzionalità, ma il prezzo che varia in base alla durata dell'abbonamento. Ad ogni modo sono inclusi i dati e i dispositivi illimitati, la crittografia di livello militare, la politica No-Log, il gaming e il streaming in HD alla massima velocità.

  • Piano 1 mese: a meno di 12 euro/mese con la fatturazione per il primo mese e la garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni.
  • Piano 1 anno: a meno di 4 euro/mese con la fatturazione per il primo anno e la garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.
  • Piano 3 anni: a meno di 2 euro/mese con 3 mesi aggiuntivi, la fatturazione per il primi tre anni e la garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Per utilizzare Atlas VPN entra nella pagina del servizio e fai clic su Ottieni Atlas VPN, scegli il piano che preferisci e poi fai clic su Procedi con il pagamento. Scegli eventuali extra e poi fai clic su Aggiungi e continua oppure in alternativa su Salta per il momento. Ora inserisci il tuo indirizzo e-mail e poi il metodo di pagamento scelto per fare poi clic su Completa l'acquisto.

Potrai scaricare l'app suo tuo dispositivo Android o iOS/iPadOS, oppure il client sul tuo dispositivo Windows o macOS.

Cos'è una VPN

VPN

Prima di usare una VPN occorre comprendere che cos'è questo strumento. VPN è l'acronimo di Virtual Private Network (Rete Virtuale Privata), ovvero un elemento capace di creare una connessione privata andando a camuffare gli indirizzi IP dell'utente. Le VPN riescono anche a crittografare tutti i dati, così da impedirne l'accesso ai non autorizzati.

La VPN è dunque uno strumento eccezionale da utilizzare soprattutto quando ci si collega con le reti Wi-Fi esterne, ideale per proteggere tutto ciò che si effettua online. Infatti, una VPN permette di assicurare la massima privacy, crittografando i dati sensibili, come ad esempio le password, le informazioni delle modalità di pagamento e la cronologia. Il proprio indirizzo IP inoltre viene reso anonimo, oscurando dunque le informazioni sulla posizione e sulla propria attività online.

Oltre alla crittografia, dietro alla tecnologia VPN vi è anche il protocollo di tunneling che ha come obiettivo quello di creare un “tunnel” protetto e sicuro dal proprio dispositivo al server VPN, ogni qualvolta questo si collega a una rete esterna, permettendo di rendere invisibili tutte le proprie operazioni realizzate online.

Spesso le VPN vengono impiegate anche in ambito aziendale, ad esempio quando si deve lavorare da casa. In questo modo, collegandosi alla VPN aziendale, si accede a un “tunnel virtuale” per accedere ai server dell'azienda e lavorare come se si fosse fisicamente in ufficio.

Come scegliere la migliore VPN

VPN

Sul mercato sono disponibili differenti tecnologie VPN, tutte con dei servizi ottimali. Ma com'è possibile scegliere la migliore VPN adatta alle proprie esigenze? In questo paragrafo voglio darti dei consigli utili, al fine di rendere la tua scelta più semplice ed efficace.

Innanzitutto ci tengo a precisare che esistono delle VPN gratis, però bisogna fare attenzione, poiché spesso queste offrono un servizio gratuito ma con le pubblicità, oppure con delle funzionalità minori e una connessione assai lenta. Di conseguenza, se necessiti di un servizio eccellente per il tuo lavoro è meglio optare per una VPN professionale.

Un altro fattore da considerare è l'esperienza di sicurezza del fornitore, infatti è molto importante che i tuoi dati siano trattati in modo sicuro, rispettando dunque la privacy online. Inoltre, quando scegli una VPN valuta anche il Paese di appartenenza del fornitore, preferendo quelli in cui la tua privacy sia rispettata e dove non vi siano regolamenti che autorizzano la raccolta di dati personali.

Leggi sempre l'informativa sulla privacy, e assicurati che i tuoi dati e tutte le tue informazioni private siano trattate al meglio, si tratta di un elemento molto importante da non sottovalutare. Infine, ciò che posso consigliarti è di leggere le recensioni di altri clienti che trovi online, in questo modo potrai farti un'idea dei servizi offerti dal fornitore di VPN e di come opera con i propri utenti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.