Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come usare World Edit

di

Minecraft, il celebre videogioco sandbox sviluppato da Mojang, ti ha sempre attirato molto per via della possibilità di costruire pressoché qualsiasi tipo di oggetto e struttura al suo interno. Tuttavia, la costruzione dei progetti più complessi può richiedere molto tempo e ti piacerebbe, dunque, trovare un modo per velocizzare il tutto. A tal proposito, hai sentito parlare di World Edit, una popolare mod che consente proprio rendere più rapide alcune azioni all’interno di Minecraft, ma non hai ben capito come avvalertene.

Beh, se le cose stanno così, non devi preoccuparti: in questo tutorial ti spiegherò, infatti, come usare World Edit e come sfruttare gli strumenti presenti al suo interno per velocizzare la realizzazione di vari progetti in Minecraft. Lo so: a primo acchito, la mod WorldEdit non ti sembra molto semplice da usare, ma devi sapere che in realtà basta semplicemente comprendere le sue dinamiche per padroneggiarla a dovere.

Che ne dici allora? Sei pronto per dare vita rapidamente a mirabolanti strutture mediante la mod WorldEdit di Minecraft? Sì? Perfetto. A questo punto, prenditi cinque minuti di tempo libero e metti in pratica le indicazioni che trovi qui sotto, grazie alle quali potrai muovere i tuoi primi passi con WorldEdit. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

WorldEdit Minecraft

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come usare World Edit, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questa mod.

Ebbene, WorldEdit è una delle mod, ovvero delle modifiche al gioco base, più popolari per Minecraft, l’iconico videogioco sandbox sviluppato da Mojang. Pensa che la prima uscita della mod risale al 28 settembre 2010. Insomma, ne è passata di acqua sotto i ponti, ma ancora se ne parla molto!

La popolarità di questo contenuto realizzato dalla community è cresciuta esponenzialmente perché il suo principale obiettivo è quello di assistere il giocatore nella creazione delle strutture. In parole povere, grazie a WorldEdit si può creare di tutto con l’accesso a innumerevoli possibilità e funzioni come il copia e incolla. La condizione da rispettare per avvalersene è solamente una: disporre della Java Edition per PC di Minecraft.

WorldEdit Benvenuto Minecraft

In ogni caso, dare una singola definizione a WorldEdit risulta molto difficile, viste le miriadi di possibilità offerte da questa mod.

Questo tutorial è qui proprio per mostrarti le potenzialità di questo contenuto, spiegandoti come installarlo e come usare i suoi comandi principali. Buon divertimento!

Come installare WorldEdit su Minecraft

Forge Minecraft

Dopo averti spiegato in cosa consiste WorldEdit, ritengo sia arrivato il momento di passare all’azione e installare questa mod. Ti ricordo ancora una volta che essa è compatibile solamente con l’edizione Java di Minecraft per PC.

Le release di quest’edizione del gioco compatibili con la mod sono diverse e vanno dalla 1.7.10 fino alla 1.16.4. Non manca inoltre la possibilità di utilizzare la mod con versioni di Minecraft molto apprezzate dalla community, come la 1.12.2: io mi servirò proprio di quest’ultima per farti un esempio pratico in merito all’installazione. Se disponi di una build del gioco non compatibile, ti consiglio di dare un’occhiata al mio tutorial su come cambiare versione di Minecraft.

Per il resto, i creatori della mod affermano che WorldEdit è compatibile con strumenti come Forge, Fabric, Bukkit, Spigot, Paper e Sponge. Nel mio caso ho deciso di utilizzare il primo, in quanto tra i più popolari, nonché il profilo che in genere viene utilizzato per installare le principali mod.

Ti ricordo che, per scaricare Forge, ti basta collegarti al sito Web del progetto e fare clic sul pulsante Installer. Di default è selezionato Forge per la 1.12.2, ma se disponi di un’altra versione ti basta sceglierla mediante l’elenco presente a sinistra.

In alcuni casi, potrebbe esserti richiesto di aspettare alcuni secondi per via della pubblicità e premere sul tasto SKIP, che si trova in alto a destra, per saltarla. A questo punto, apri il file forge-[versione]-installer.jar ottenuto, spunta la casella Install client e premi sul tasto OK. Perfetto, ora hai correttamente installato Forge.

Cartella mod Minecraft

Successivamente, collegati al portale CurseForge e premi sull’icona Download, presente a fianco della versione del gioco a tua disposizione (ad esempio, 1.12.2). Così facendo, otterrai il file worldedit-forge-[versione].jar. Quest’ultimo va spostato/copiato nella cartella delle mod di Minecraft.

Su Windows quest’ultima si trova nel percorso C:\Users\[nome utente]\AppData\Roaming\.minecraft\mods, mentre su macOS devi raggiungere ~/Library/Application Support/minecraft/mods. Potrebbe essere necessario attivare la visualizzazione dei file nascosti per visualizzare questi percorsi.

Una volta posizionato il file .jar, il gioco è fatto. Ti basta, infatti, avviare Minecraft Launcher, selezionare il profilo Forge dall’apposito riquadro presente in basso a sinistra e premere sul pulsante GIOCA. In seguito, avviando una partita in modalità Creativa, potrai utilizzare la mod senza problemi.

Come usare World Edit su Minecraft

WorldEdit Benvenuto Minecraft

Come dici? Hai capito come installare la mod ma non sai come usare World Edit in dettaglio? Nessun problema, ti spiego subito i principali comandi disponibili!

Una volta entrato in partita in modalità Creativa, dunque con comandi attivi, premi il pulsante T della tastiera e digita il comando /worldedit. Così facendo, vedrai se tutto è stato svolto correttamente. Infatti, in caso affermativo, comparirà una schermata di benvenuto a sinistra dello schermo.

Elementi WorldEdit Minecraft

A questo punto, recati in un punto con diversi blocchi liberi, in modo da creare velocemente una struttura di prova. Premi, dunque, il pulsante E della tastiera, in modo da accedere all’inventario, e sposta nei blocchi in basso sabbia e Ascia di legno (puoi cercare gli elementi mediante l’icona della bussola, presente in alto a destra).

Blocchi di sabbia Minecraft

l’ascia di legno serve da selettore dell’area, mentre i blocchi di sabbia consentono di decretare le dimensioni della struttura e il materiale di cui è fatta. Posiziona, dunque, una pila di blocchi di sabbia dell’altezza di cui vuoi la tua struttura e un singolo blocco distanziato.

Prima posizione WorldEdit Minecraft

Adesso, prendi in mano l’ascia di legno e utilizza il tasto sinistro del mouse sopra al blocco di sabbia più alto, in modo da impostare la prima posizione da cui parte la struttura. Se tutto è stato svolto correttamente, in basso a sinistra comparirà la scritta First position set.

Seconda posizione WorldEdit Minecraft

Successivamente, spostati sul singolo blocco di sabbia che avevi posizionato in precedenza e, sempre con l’ascia di legno in mano, premi il pulsante destro del mouse. Se tutto è stato svolto correttamente, comparirà a schermo la scritta Second position set.

Struttura completata WorldEdit Minecraft

Perfetto, ora non ti resta che premere il pulsante T della tastiera, digitare il comando //set sand e vedrai che “magicamente” la struttura di sabbia verrà completata da sola. Ovviamente è possibile fare questo con ogni tipo di blocco: basta sostituire nel comando il nome in inglese del materiale.

Arrivato a questo punto, avrai già intuito le potenzialità della mod: non devi più creare le strutture blocco per blocco, ma puoi rendere molto più rapida la procedura. In ogni caso, ora che hai un’area creata con WorldEdit, puoi sbizzarrirti in termini di personalizzazione.

Spugna Minecraft

Ad esempio, puoi cambiare in un nanosecondo la tipologia di materiale utilizzato mediante un comando come //set stone (per la pietra) oppure //set sponge (per la spugna), giusto per farti qualche esempio.

Sposta struttura Minecraft

Puoi inoltre spostare la struttura dove vuoi. Ti consiglio, ad esempio, di provare a utilizzare il comando //move 1 per spostarla di un blocco nella direzione dell’avatar.

Tetto WorldEdit Minecraft

Non manca la possibilità di creare rapidamente un tetto di un altro materiale, ad esempio utilizzando il comando //overlay stone (per la pietra).

Espandere Struttura Minecraft

A questo punto, ti consiglio di provare a utilizzare il comando //expand 1 e riusare nuovamente //set sand. Vedrai che la tua struttura si allargherà.

Assi della giungla Minecraft

Adesso, è arrivato il momento di vedere un altro dei punti di forza della mod. Ti consiglio di spostarti in un altro luogo vuoto e di costruire, ad esempio, una pila di 4 blocchi di assi della giungla.

Posizioni Minecraft

A questo punto, prendi l’ascia di legno in mano e premi il pulsante sinistro del mouse sopra al blocco più alto e il pulsante destro del mouse sopra al blocco più basso.

Copia e incolla WorldEdit Minecraft

Utilizza, dunque, il comando //copy (per copiare l’elemento), spostati indietro e utilizza il comando //paste (per incollarlo). Vedrai che comparirà un’altra colonna identica a quella che hai creato in precedenza.

Perfetto, hai imparato a utilizzare la funzionalità copia e incolla di WorldEdit. Questa possibilità è una delle più utili della mod, in quanto ti consente di velocizzare di molto la creazione di strutture con pattern che si ripetono. Inoltre, ti permette di duplicare al volo elementi complessi come le statue.

Posizioni erba Minecraft

Imparata questa funzionalità, è bene dare un’occhiata anche all’ambiente. Spostati, dunque, in un altro posto libero, sempre con la tua ascia di legno in mano, e trova un luogo in cui ci sia molta erba.

Trovato il luogo adatto, premi il tasto sinistro del mouse su un blocco d’erba, spostati indietro, e utilizza il pulsante destro del mouse su un altro blocco d’erba, in modo da impostare le due posizioni.

Flora WorldEdit Minecraft

Adesso, utilizza il comando //flora 100 (100 è la densità) e vedrai che avrai “ripopolato” la zona che hai selezionato.

Creare alberi Minecraft WorldEdit

Infine, un ultimo comando che ti consiglio di utilizzare, magari selezionando un’altra area, è /forest TREE 100 (100 è la densità). Così facendo, vedrai comparire degli alberi.

Insomma, in parole povere WorldEdit consente di fare il bello e il cattivo tempo su Minecraft, modificando a 360 gradi e in modo rapido l’ambiente di gioco, dalla costruzione delle strutture ai biomi.

Ovviamente, i comandi che ti ho illustrato sono solamente le basi di WorldEdit, ma la mod permette di fare molto di più. Se vuoi approfondire al meglio questo contenuto creato dalla community, puoi fare riferimento alla wiki di WorldEdit (in inglese), fonte inesauribile di informazioni in merito alla mod.

Giusto per farti degli esempi concreti, WorldEdit permette di ruotare le strutture, cambiare il bioma di un’area, “naturalizzare” una zona, costruire rapidamente delle piramidi e molto altro. Insomma, non è un caso che WorldEdit sia molto apprezzata dagli utenti di Minecraft.

Se vuoi approfondire i comandi disponibili, ti consiglio di dare un’occhiata a questa pagina (in inglese) o utilizzare il comando /worldedit help direttamente all’interno del gioco.

Per il resto, visto che sei un appassionato del titolo di Mojang, mi sento di consigliarti di dare un’occhiata alla pagina del mio sito dedicata a Minecraft, dove puoi trovare molti altri tutorial che potrebbero interessarti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.