Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere se un messaggio è stato letto su Whatsapp

di

Devi mandare un messaggio importante tramite WhatsApp e hai bisogno che la comunicazione arrivi a destinazione, oltre a venir letta quanto prima. A tal proposito, visto che non conosci ancora molto bene il funzionamento di quest’applicazione di messaggistica, ti chiedi come vedere se è un messaggio è stato letto su WhatsApp. Tranquillo: si tratta di un gioco da ragazzi e, se vuoi, posso darti una mano io per capire come fare.

Nel corso di questo tutorial, ti spiegherò in dettaglio come attivare le conferme di lettura in WhatsApp: funzionalità nativa della celebre applicazione di messaggistica che, come ti illustrerò, serve per avere una conferma dell’avventa lettura di un messaggio inviato. Ti dirò come procedere agendo su tutte le piattaforme su cui WhatsApp è disponibile e ti indicherò, passo dopo passo, come procedere sia nelle chat singole che in quelle di gruppo.

Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Tutto quello di cui hai bisogno è qualche minuto di tempo libero: mettiti seduto bello comodo e, smartphone o tablet alla mano, segui minuziosamente le indicazioni presenti nei prossimi capitoli. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura.

Indice

Attivare la conferma di lettura

Se il tuo intento è quello di vedere se un messaggio è stato letto su WhatsApp, la prima operazione che devi compiere è attivare le conferma di lettura nelle impostazioni dell’app. Ciò è necessario in quanto, se non vi sono attive le conferme di lettura per i tuoi messaggi, non potrai vedere quelle delle altre persone.

Tale funzionalità è relativa soltanto alle chat singole, in quanto in quelle di gruppo le conferme di lettura rimangono sempre attive. Detto ciò, nelle righe che seguono ti spiegherò come attivare quest’opzione sia su Android che su iOS. Su PC, dove WhatsApp si può utilizzare tramite il servizio WhatsApp Web o il client per Windows e macOS, non è necessario agire in quanto viene ripresa l’impostazione dell’app per smartphone.

Android

Se utilizzi uno smartphone o un tablet Android, puoi attivare le conferme di lettura avviando l’applicazione di WhatsApp tramite la sua icona presente nella home screen del tuo dispositivo o nel drawer, cioè la sezione nella quale si trovano tutte le app installate.

Ad applicazione avviata, pigia sull’icona con il simbolo (…) e, nel menu contestuale visualizzato, fai tap sulla voce Impostazioni. Pigia poi sulle voci Account > Privacy e, infine, apponi il segno di spunta sulla dicitura Conferme di lettura.

iOS

Agendo da iPhone o iPad, avvia come prima cosa l’applicazione di WhatsApp, pigiando sulla sua icona situata nella home screen, dopodiché fai tap sull’icona con il simbolo di un ingranaggio situata nella barra in basso e, nella schermata successiva, premi sulle voci Account > Privacy.

Infine, sposta la levetta da OFF a ON, in corrispondenza della dicitura Conferme di lettura, per attivare questa impostazione.

Vedere se un messaggio è stato letto su WhatsApp

Una volta attivate le conferme di lettura sarai in grado di vedere se un messaggio è stato letto su WhatsApp nelle chat singole (in quelle di gruppo come detto è già attiva di default) soltanto se la persona alla quale hai invitato il messaggio ha anch’essa attivato quest’impostazione. Fatte queste dovute premesse, nelle righe che seguono ti spiego come riuscire nell’intento.

Chat singola

La procedura per vedere se un messaggio è stato letto su WhatsApp è la medesima su tutte le piattaforme: Android, iOS e computer. Per iniziare, quindi, avvia WhatsApp sul tuo dispositivo e fai riferimento alla schermata Chat per vedere le conversazioni attive. Dopodiché, fai tap o clic sulla conversazione di tuo interesse, in modo da visualizzare i messaggi presenti al suo interno e controlla i simboli presenti accanto ai messaggi a schermo.

Se la persona con la quale è intercorsa la conversazione ha attivato le conferme di lettura, potrai vedere il simbolo √ √ di colore blu: ciò sta a significare che il messaggio è stato letto dal destinatario. Se, invece, appare il simbolo di colore grigio, significa che il messaggio è stato inviato con successo ma che ancora non è stato consegnato. L’icona √ √ di colore grigio significa, invece, che il messaggio è stato consegnato con successo, ma che ancora non è stato letto dal destinatario.

Inoltre, se vuoi sapere anche l’ora esatta in cui il messaggio è stato letto tieni premuto il dito su di esso, poi su Android premi sull’icona con il simbolo (…). Fai ora tap sulla voce Info nel menu contestuale, in modo da vedere la sezione Info messaggio che mostra informazioni più dettagliate su quando il messaggio è stato letto e consegnato.

Su iOS, invece, per visualizzare questa schermata, tieni premuto il dito sul messaggio e scorri il menu contestuale per vedere la voce Info e fare tap su di essa.

Nel caso in cui tu stia utilizzando WhatsApp Web o il client desktop, fai clic sul simbolo ˅ e, nel menu contestuale, clicca sulla dicitura Info messaggio, in modo da vedere la stessa identica sezione che mostra le informazioni riguardanti la visualizzazione del messaggio.

Chat di gruppo

Per quanto riguarda le chat di gruppo di WhatsApp, come già anticipato, le conferme di lettura sono attive in maniera predefinita per tutti i membri partecipanti alla conversazione e non si possono disattivare.

Detto ciò, avvia l’applicazione di WhatsApp sul dispositivo da te in uso (la procedura è identica per Android, iOS, WhatsApp Web e client desktop). Una volta visualizzata la schermata principale dell’applicazione, fai riferimento alla sezione Chat, che è quella nel quale si trovano tutte le conversazioni singole e di gruppo.

Pigia quindi sull’anteprima della conversazione che vuoi visualizzare e fai riferimento ai simboli presenti nell’angolo in basso a destra del messaggio inviato: se vi è il simbolo √√ di colore blu, significa che il messaggio è stato visualizzato da tutti i partecipanti del gruppo. Se invece, appare soltanto il simbolo di colore grigio significa che il messaggio è stato inviato ma che ancora non è stato consegnato. Infine, il simbolo √√ di colore grigio indica che il messaggio è stato consegnato ai partecipanti della chat di gruppo ma che ancora non è stato letto da tutti.

Inoltre, se vuoi avere maggiori informazioni sull’ora nella quale il messaggio è stato letto, puoi visualizzare la schermata Info messaggio anche nei gruppi.

Per effettuare quest’operazione su Android, tieni premuto il dito sul messaggio di tuo interesse, dopodiché pigia sull’icona con il simbolo (…) che vedi situata in alto e, nel menu contestuale, fai tap sulla dicitura Info. Potrai così a vedere la schermata Info messaggio che ti mostrerà i nomi delle persone appartenenti alla chat di gruppo e l’orario di lettura del messaggio per ciascuno di essi.

Per visualizzare questa schermata su iOS, tieni premuto il dito sul messaggio e poi scorri il menu contestuale fino a individuare e fare tap sulla voce Info. Vedrai così a schermo la sezione Info messaggio e potrai avere accesso alle informazioni precedentemente menzionate.

Nel caso in cui tu stia utilizzando il client desktop di WhatsApp o WhatsApp Web, pigia sul simbolo ˅, in corrispondenza di un messaggio inviato in una chat di gruppo, e poi fai tap sulla dicitura Info messaggio presente nel menu contestuale.

Potrai così vedere la sezione omonima tramite la quale avere informazioni precise sulla data e l’ora di lettura del messaggio inviato per ciascun partecipante alla chat di gruppo.

Altre soluzioni per vedere se un messaggio è stato letto su WhatsApp

Per quanto riguarda le conversazioni effettuate su WhatsApp con un singolo utente, non vi è un metodo ufficiale per sapere se un messaggio è stato letto su WhatsApp, nel caso in cui questo abbia disattivato le conferme di lettura. Vi sono, però, alcune chance di scoprirlo facendo uso della logica e di due strumenti nativi di WhatsApp: l’ultimo accesso e lo stato online.

L’ultimo accesso è un’impostazione della privacy che mostra, nella barra in alto di una chat singola, la data e l’ora in cui la persona ha effettuato l’ultimo accesso nell’applicazione. Per vedere quest’informazione, fai tap sulla conversazione di WhatsApp nella quale hai inviato un messaggio e poi attendi che ti venga mostrata in alto la dicitura Ultimo accesso seguita dall’orario in cui è stato effettuato.

Facendo un ragionamento logico, se aprendo la chat di WhatsApp ti viene indicata una data e un’ora di Ultimo accesso posteriore all’orario in cui hai inviato il messaggio, è possibile che questo sia stato letto. Se, invece, è antecedente, può essere che il messaggio non sia ancora stato visualizzato.

Se non vedi l’ora di ultimo accesso di un utente, questo potrebbe aver disattivato la visualizzazione di questo dato nelle impostazioni di WhatsApp. In alternativa, potresti essere tu ad aver disattivato tale impostazione – che è reciproca, come le conferme di lettura – sul tuo profilo. Per verificare la visualizzazione dell’ultimo accesso nel tuo WhatsApp, recati nel menu Impostazioni > Account > Privacy. Per saperne di più, consulta il mio tutorial su come disattivare l’ultimo accesso su WhatsApp.

Invece, se aprendo la chat di WhatsApp con un utente viene visualizzata la dicitura Online, significa che l’utente in questione è attualmente attivo su WhatsApp e potrebbe quindi aver visualizzato il messaggio da te inviato. Detto ciò, se l’utente non risulta online e se ha inoltre disattivato l’ultimo accesso, risulta veramente difficile presumere se un messaggio è stato effettivamente letto.

In alternativa, se sei in possesso del dispositivo della persona con la quale ti scambi i messaggi su WhatsApp, potresti installare sullo stesso delle applicazioni per controllare un cellulare, come quelle di parental control, in modo da avere la possibilità di scoprire quando viene avviata l’app di WhatsApp. Ovviamente, l’utilizzo degli strumenti di questo tipo dev’essere fatto con finalità lecite e inoltre è chiaro che l’avvio dell’app di WhatsApp non garantisce che un messaggio sia stato effettivamente letto.