Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Convertitore video MP3

di

Hai scaricato dei video di musica live da Internet e vorresti trasformarli in brani MP3 da ascoltare con il tuo media player portatile o con il tuo smartphone quando sei in giro? Nulla di più facile, credimi.

Tutto quello di cui hai bisogno è un convertitore video MP3 come quelli che trovi qui sotto. Da’ un video “in pasto” a questo tipo di applicazioni e in men che non si dica otterrai degli MP3 di altissima qualità (entro i limiti del file originale, naturalmente) riproducibili su qualsiasi lettore.

Il primo convertitore video MP3 che ti consiglio di provare è 4K Video to MP3 che, come suggerisce abbastanza facilmente il nome, consente di prendere tutti i principali formati di video e di estrapolarne le tracce audio convertendole in file MP3, M4A o OGG con una qualità fino a 320 kbps. È estremamente intuitivo ed è disponibile per tutti i principali sistemi operativi: Windows, Mac OS X e Linux (Ubuntu, per la precisione).

Per scaricare l’applicazione sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Scarica 4K Video to MP3. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. 4kvideotomp3_2.1.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su e poi su OK e Avanti.

Accetta quindi le condizioni d’utilizzo di 4K Video to MP3, mettendo il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza, e concludi il processo d’installazione del software cliccando prima su Avanti cinque volte consecutive e poi su Installa e Fine. Ricordati di togliere la spunta dalle voci relative a Linkury Smartbar e AVG TuneUp per evitare l’installazione di software promozionali.

Ora, per estrapolare l’audio da un video, clicca sul pulsante Preferenze collocato in alto a destra nella finestra principale di 4K Video to MP3. Assicurati che nella finestra che si apre ci sia impostata l’opzione MP3 nel menu a tendina Formato audio e imposta la qualità di output che preferisci (Originale, 320 kbps, 256 kbps o 128 kbps) nel menu Qualità audio.

Per finire, clicca sul pulsante […] e seleziona la cartella in cui salvare i file audio generati dal programma. A questo punto, non ti rimane altro che cliccare sul pulsante Aggiungi video, selezionare i filmati da cui estrarre la traccia audio e l’applicazione penserà automaticamente al resto. Più facile di così?

Convertitore video MP3

Un altro convertitore video MP3 che ti consiglio di prendere in considerazione è Freemake Video Converter, il quale consente di trasformare tutti i principali formati di file video e di estrarre l’audio da questi ultimi facilmente. È completamente gratuito.

Per scaricare il programma sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Scarica. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file FreemakeVideoConverterSetup.exe appena scaricato e, nella finestra che si apre, clicca prima sul pulsante e poi su OK e Avanti.

Togli dunque il segno di spunta dalle opzioni relative ad Linkury Smartbar e AVG TuneUp per evitare l’installazione di software promozionali. Successivamente, seleziona la voce Installazione personalizzata ed elimina la spunta anche dall’opzione Installa plugin per evitare l’installazione di componenti aggiuntivi per Chrome o Firefox. In conclusione, fai click prima su Avanti per due volte consecutive e poi su Fine per terminare il setup.

Conversione video MP3

Ad installazione completata, puoi convertire un video in MP3 con Freemake Video Converter semplicemente cliccando sul pulsante +Video collocato in alto a sinistra e selezionando il filmato da trasformare. A questo punto, puoi anche tagliare il video in modo da eliminare le scene superflue e conservare solo le sequenze dalle quali intendi estrarre l’audio. In che modo? Cliccando sull’icona delle forbici che vedi accanto alla miniatura del filmato e utilizzando i pulsanti Inizio selezione, Seleziona fine e Taglia selezione presenti nell’editor video di Freemake.

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, clicca sul pulsante OK per salvare le modifiche effettuate al video, dopodiché seleziona l’icona In MP3 situata nella parte bassa della finestra (devi scorrere verso destra con la freccia per vederla), scegli la cartella in cui salvare il file di output attraverso il pulsante […] e clicca su Converti per avviare il processo di conversione del filmato. Puoi regolare la qualità del brano MP3 da ottenere selezionando un profilo fra quelli disponibili nell’apposito menu a tendina (es. 192 kbps o 256 kbps).