Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come trasformare video in MP3

di

Hai scaricato un video musicale da Internet e ti piacerebbe tanto trasformarlo in un file audio per trasferirlo sul tuo cellulare o sul tuo lettore MP3? Ottima idea, ma perché non l’hai fatto ancora? Non mi dire che non sai ancora come riuscirci… è una delle cose più semplici del mondo.

Tutto quello che devi fare per scoprire come trasformare video in MP3 è installare sul tuo computer un’applicazione adatta allo scopo e darle "in pasto" tutti i filmati che vuoi trasformare in file audio.

Per fortuna la libertà di scelta è ampia: che tu abbia un PC Windows o un Mac, puoi contare su diversi convertitori gratuiti che sono in grado di estrapolare le tracce audio da video MP4, AVI, MKV ecc. e trasformarle in brani MP3 compatibili con tutti i player e gli smartphone attualmente in commercio. Che aspetti a provarli?

Convertire video in MP3 su Windows

Trasformare video in MP3

Utilizzi un PC Windows? Allora prova a dare un’occhiata a Video to Video Converter, un software gratuito e portatile (che cioè non richiede procedure d’installazione per poter funzionare) in grado di convertire tra loro tutti i principali formati di file video e audio. È molto facile da usare e – come avrai già capito – offre anche una funzione per estrarre l’audio dai video e salvarlo come MP3. Supporta i filmati di tipo AVI, MP4, MKV, MPEG, WMV DVD, 3GP, MP3, FLV ed SWF. Vediamo come funziona.

Per scaricare Video to Video Converter sul tuo computer, collegati al sito Internet del programma, pigia sul bottone Download e clicca sulla voce Click here to download ZIP archive. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (VTV.zip) ed estraine il contenuto in una cartella qualsiasi, ossia la cartella in cui intendi conservare il programma (che come già detto non richiede installazioni per funzionare).

A questo punto, avvia il programma vv.exe, seleziona l’italiano dal menu per la scelta della lingua e pigia sul pulsante OK. Trascina i video da cui intendi estrapolare l’audio nella finestra del software (oppure clicca sul pulsante Aggiungi video e selezionali "manualmente") e fai click sul bottone Converti che si trova in alto a sinistra.

Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Profili audio, fai click sull’icona MP3 audio e avvia la conversione dei filmati in file audio premendo sul pulsante OK che si trova in basso a destra. Se vuoi, puoi anche regolare la qualità del brano di output espandendo il menu a tendina Bitrate audio presente nella barra laterale di destra e selezionando una delle opzioni disponibili in quest’ultimo: io ti consiglio di scegliere almeno il profilo 192 kbps ma in alcuni casi, se la qualità della traccia audio originale lo permette (cioè ha una qualità elevata), vai anche oltre.

Per impostazione predefinita, Video to Video Converter salva i file convertiti nella cartella VideoOutput che si trova nel percorso in cui ci sono tutti i file del programma. Se vuoi cambiarla, clicca sull’icona della cartella gialla presente nella schermata principale del software e scegli il percorso in cui esportare i file.

Convertire video in MP3 su Mac

Trasformare video in MP3

Anche su Mac si possono trasformare video in MP3 con assoluta facilità, basta utilizzare applicazioni come MediaHuman Audio Converter che è completamente gratis e – come lascia intuire abbastanza facilmente il nome – consente non solo di estrarre le tracce audio da tutti i principali formati di file video ma anche di convertire i file audio tra loro.

Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al suo sito Web ufficiale e clicca sul pulsante Download che si trova in basso. Successivamente, apri il pacchetto dmg che contiene il software e trascina l’icona di MediaHuman Audio Converter nella cartella Applicazioni di OS X per installarlo sul Mac.

Ad operazione completata, avvia il convertitore facendo click destro sulla sua icona e selezionando la voce Apri dal menu che compare (operazione necessaria solo la prima volta che si esegue la app) e trascina i video da convertire in MP3 nella finestra che si apre. Dopodiché pigia sul pulsante Format che si trova in alto e, nella finestra che si apre, seleziona la voce MP3 dal primo menu a tendina e la qualità che vuoi ottenere nel file di output dal secondo menu: ancora una volta ti consiglio di selezionare 192 kbps come bitrate minimo.

Per concludere, fai click sul pulsante Close, poi sull’icona con le due frecce collocata in alto a destra e attendi che la conversione giunga a termine. Per impostazione predefinita, i file di output vengono salvati nella cartella Converted by MediaHuman contenuta nel percorso Musica del Mac. Per cambiare cartella, recati nel menu MediaHuman Audio Converter > Preferences, espandi il menu a tendina collocato sotto la voce Output folder e seleziona l’opzione Choose… da quest’ultimo.

MediaHuman Audio Converter è disponibile anche per Windows. Se vuoi provarlo, collegati al suo sito Internet ufficiale e scaricalo cliccando sul pulsante Download collocato in basso. Dopodiché apri il pacchetto d’installazione del software (MHAudioConverter.exe) e clicca prima su  e poi su Avanti.

Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e concludi il setup pigiando su Avanti per quattro volte consecutive e poi su Installa e Fine .