Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Copertura fibra

di

Dopo averci pensato su per giorni e giorni finalmente hai deciso: attiverai un’offerta per navigare in Internet con la fibra ottica. Beh, considerando gli innumerevoli vantaggi derivanti dall’uso della suddetta tecnologia, estrema velocità della connessione in primis, mi sembra davvero un’ottima idea, anzi di più. Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare evidente il fatto che prima di “passare all’azione” ti piacerebbe verificare copertura fibra ma che, purtroppo, non sai come fare.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque sapere se posso darti una mano oppure no? Beh, ma certo che si, non temere. Sei capitato sul tutorial giusto, al momenti giusto! Nelle righe successive andrò infatti a spiegarti come fare per verificare copertura fibra con TIM (ex Telecom Italia), Fastweb, Vodafone, Wind e Tiscali e, devi credermi, è molto più semplice a farsi che a dirsi.

Se sei quindi effettivamente interessato a questo tipo di offerta, ti suggerisco di prenderti cinque minuti o poco più di tempo libero, di metterti seduto ben comodo dinanzi il tuo fido computer (o, in alternativa, di afferrare il tuo smartphone oppure il tuo tablet) e di concentrarti sulla lettura delle indicazioni che trovi proprio qui sotto. Sono certo che in men che non si dica riuscirai a fugare ogni tuo dubbio riguardo la disponibilità della rete in fibra ottica nella tua zona. Scommettiamo?

Copertura fibra TIM

Verifica copertura ADSL

Se vuoi verificare copertura fibra TIM nella tua zona, il primo passo che devi compiere è quello di cliccare qui in modo tale da collegarti al sito Internet dell’operatore. Successivamente clicca sulla scheda Verifica copertura ADSL e Fibra e compila il modulo che ti viene proposto indicando l’indirizzo dell’abitazione o dell’ufficio presso cui vorresti attivare la linea Internet negli appositi campi.

Nel caso in cui ti venisse chiesto di confermare l’indirizzo fra una serie di indirizzi simili proposti automaticamente dal sistema, metti il segno di spunta accanto a quello esatto e avvia la verifica della copertura copiando il codice di sicurezza nel campo di testo collocato in basso a destra e cliccando sul bottone Verifica.

Una volta fatto ciò, nel giro di qualche secondo la pagina Web verrà ricaricata ed otterrai l’esito del test. Ti verrà dunque mostrata una lista con le offerte TIM che puoi sottoscrivere. Se la tua zona è raggiunta dalla fibra ottica ti saranno proposti sia piani per la fibra ottica che per l’ADSL, altrimenti ti verranno mostrate soltanto le offerte per l’ADSL (se il servizio è disponibile). Se desideri ottenere maggiori dettagli, puoi consultare il mio articolo sulle offerte Telecom rete fissa.

Copertura fibra Fastweb

Verifica copertura ADSL

Se invece desideri verificare copertura fibra Fastweb, provvedi innanzitutto a cliccare qui per collegati al sito Internet dell’operatore dopodiché compila il modulo che ti viene proposto. Nel campo collocato in corrispondenza della voce Comune devi indicare il nome del tuo Comune di residenza, nei campi che invece trovi collocati in corrispondenza delle voci Via e Numero civico devi inserire il tuo indirizzo mentre tramite il menu a tendina Operatore di telefonia fissa devi selezionare il nome del tuo operatore telefonico attuale (se ne hai uno, ovviamente).

Successivamente specifica il tuo numero di telefono digitandolo nei campi che trovi sotto le voci prefisso e numero di telefono, scegli se mantenere il tuo numero di telefono attuale tramite l’apposito menu a tendina, seleziona il nome del tuo operatore ADSL attuale e clicca sul pulsante Verifica disponibilità che trovi in basso per ottenere i risultati del test.

Fatto ciò, entro qualche istante saprai se la tua zona è raggiunta dalla fibra ottica Fastweb e quali piani offerti dall’operatore puoi eventualmente sottoscrivere. Qualora la tua zona non risulti raggiunta dalla fibra ottica ti saranno proposti i piani per l’ADSL (sia in caso di copertura diretta che indiretta e solo se il servizio è effettivamente disponibile). Per maggiori info, da’ uno sguardo al mio post sulle offerte Fastweb.

Copertura fibra Vodafone

Copertura fibra

Hai sentito parlare di un’interessante offerta Vodafone e ti piacerebbe verificare copertura fibra? Allora clicca qui per collegarti subito al sito Internet dell’azienda e compila il modulo che si trova nella parte destra della pagina Web che ti viene mostrata digitando la tua città, il tuo indirizzo ed il numero civico negli appositi campi visualizzati.

Successivamente specifica se disponi o meno di un numero di telefono fisso spuntando l’apposta casella che trovi sotto la voce Hai un numero di telefono fisso? ed in caso di risposta affermativa digitalo nel relativo campo.

Indica anche se sei in possesso di un numero di cellulare Vodafone oppure no spuntando l’apposita casella sottostate la voce Hai un numero di cellulare Vodafone? e, qualora la riposta fosse affermativa, forniscilo dopodiché fai clic sul bottone Verifica la copertura per ottenere il responso del test.

Se la tua zona è raggiunta dalla fibra Vodafone, ti verranno mostrate le offerte a 30, 100, 300 o 500 Mega che puoi attivare. In caso contrario, ti verrà proposta l’attivazione dell’ADSL (sia in caso di copertura diretta che in diretta e solo se il servizio è effettivamente disponibile). Se vuoi ottenere maggiori dettagli, ti invito a consultare la mia guida dedicata alla fibra Vodafone.

Copertura fibra Infostrada

Copertura fibra

Anche Infostrada ha cominciato a rendere disponibili delle offerte decisamente interessanti per la fibra ottica. Se la cosa ti interessa, puoi verificare copertura fibra Infostrada nella tua zona cliccando qui, in modo tale da collegarti al sito Internet dell’operatore, e selezionando una delle offerte disponibili (es. Absolute Fibra o All Inclusive Unlimited Fibra) dal menu Per la casa che si trova in alto a sinistra.

Compila poi il modulo che si trova sulla destra indicando, al suo interno, il tuo numero di telefono, la tua città e il tuo indirizzo di residenza dopodiché clicca sul pulsante Verifica disponibilità e attendi che ti venga mostrata la lista di tutte le offerte sottoscrivibili.

Se devi allacciare una nuova linea telefonica, seleziona la scheda Vuoi una nuova linea telefonica del modulo per la verifica della copertura collocato sulla destra, digita il tuo indirizzo di residenza negli appositi campi di testo e pigia sul pulsante Verifica la disponibilità per scoprire quali offerte Infostrada sono disponibili nella tua zona.

In entrambi i casi, se la tua zona non risulta raggiunta dalla fibra ottica di Infostrada ti verrà proposta l’attivazione di un piano ADSL  (sia in caso di copertura diretta che in diretta e solo se il servizio è effettivamente disponibile). Per maggiori dettagli, consulta il mio tutorial dedicato alle offerte telefonia fissa Infostrada.

Copertura fibra Tiscali

Come verificare copertura fibra

Se invece sei interessato a verificare copertura fibra con Tiscali, clicca qui per collegarti al sito Internet dell’operatore e compila il modulo che si trova nel riquadro Per acquistare verifica la disponibilità del servizio al centro della pagina Web visualizzata.

Indica poi se hai un servizio telefonico e un servizio ADSL già attivi sulla tua linea e, in caso di risposa affermativa, seleziona il nome del tuo operatore dagli appositi menu a tendina e compila il modulo che ti viene proposto indicando numero di telefono. Indica inoltre il tuo indirizzo di residenza e, se necessario, digita il codice di migrazione del tuo operatore attuale negli appositi campi di testo.

Per concludere, clicca sul bottone procedi con la verifica e nel giro di qualche istante ti verrà mostrato l’esito del test con l’elenco di tutte le offerte Tiscali che è possibile sottoscrivere nella tua zona, sia fibra che ADSL (sia in caso di copertura diretta che in diretta e solo se il servizio è effettivamente disponibile). Per maggiori info, leggi la mia guida sulla telefonia fibra ottica.

Copertura fibra Enel Open Fiber

Copertura fibra

Enel Open Fiber non è un provider Internet che si rivolge direttamente al pubblico come TIM, Vodafone ecc. Si tratta, bensì, di un’azienda che gestisce una rete in fibra ottica, la quale fornisce una connettività FTTH fino a 1 Gbps, e la affitta all’ingrosso ai gestori che poi si rivolgono al pubblico. Tra i provider che si appoggiano alla rete di Open Fiber ci sono Vodafone, Wind/Tre, Tiscali, Fastweb, GO e Connesi. Qui puoi trovare l’elenco completo.

Per verificare la copertura della rete Open Fiber nella tua città, invece, collegati a questa pagina e seleziona il nome della tua città dall’elenco che si trova sotto la voce Verifica la disponibilità. Digita quindi il tuo indirizzo nell’apposito campo di testo, clicca sul pulsante Vai e il gioco è fatto. È bene sottolineare che attualmente la rete di Open Fiber è presente solo nelle città di Milano, Torino, Bologna e Perugia, ma entro il 2017 si espanderà anche a Bari, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Napoli, Padova, Palermo e Venezia.

Confronto offerte

Copertura fibra

Se dopo aver seguito le mie indicazioni di cui sopra per verificare copertura fibra desideri confrontare quali sono le migliori offerte del momento, ti invito a rivolgerti al sito di comparazioni Sos Tariffe e a dare uno sguardo alla sezione dedicata ai gestori telefonici e ai loro piani relativi alla fibra ottica. Per fare ciò, ti basta cliccare qui e premere sull’icona Fibra collocata nella barra laterale di sinistra.

Effettuati i passaggi di cui sopra, ti verranno mostrate tutte le offerte disponibili in ordine di prezzo, quindi dalla più economica a quella più dispendiosa. Utilizzando le altre opzioni nella barra laterale di sinistra potrai filtrare la ricerca in modo da visualizzare solo le tariffe che si adattano maggiormente alle tue necessità (es. quelle facenti riferimento ad uno specifico canone pensione, quelle relative ad un dato provider Internet ecc.).

Puoi anche visualizzare ulteriori dettagli per ciascun piano proposto passando con il cursore del mouse sulle icone collocate nella barra blu: l’icona del telefono consente di visualizzare il costo delle chiamate, quella del modem mostra il costo di noleggio del modem e così via. Cliccando sul pulsante Dettagli collocato accanto al nome di un’offerta puoi invece conoscere ulteriori dettagli su quest’ultima e sottoscriverla online.