Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come verificare copertura fibra ottica

di

La connessione ADSL comincia a starti stretta? Beh, ti capisco. Tra i servizi di streaming in alta definizione come Netflix, le piattaforme di musica online come Spotify e il gaming online, ormai anche le connessioni a 20 Mega possono sembrare limitanti. Scommetto che per risolvere il problema vorresti attivare una connessione in fibra ottica ma non sai ancora se la tua zona è raggiunta da questa tecnologia, vero? Allora non ti preoccupare, se vuoi ti do una mano io a dissipare qualsiasi dubbio in merito.

Se mi dedichi cinque minuti del tuo tempo, posso spiegarti come verificare copertura fibra ottica e come scoprire a che velocità potresti navigare con le offerte dei vari operatori. Ti assicuro che non è difficile. Tutto quello che devi fare è collegarti al sito Internet dell'operatore che hai scelto, compilare un breve modulo e cliccare su un pulsante. In men che non si dica scoprirai se la tua abitazione è raggiunta dalla rete in fibra ottica o se, per così dire, devi accontentarti della classica ADSL (ricordati che ci sono molte zone in cui perfino l'ADSL è un miraggio!).

Solo una piccola precisazione prima di cominciare: anche se la tua città risulterà coperta dalla fibra ottica, non è detto che tu possa navigare alla massima velocità possibile. A secondo del tipo di tecnologia usata per distribuire la rete nella tua zona, infatti, potresti avere una fibra "vera" che va al massimo della velocità o una sorta di fibra "ibrida" che viaggia a velocità meno elevate. Entrando più nel dettaglio, se la tua zona è coperta dalla rete FTTH (Fiber to the Home) potrai navigare alla massima velocità possibile, in alcuni casi fino a 1Gigabit. Se invece è coperta dalla rete FTTC (Fiber to the Cabinet) potrai andare al massimo a 100 Mega. Questo perché nelle zone coperte dalla rete FTTH, il collegamento è realizzato interamente in fibra ottica; nelle aree coperte dalla rete FTTC, invece, la fibra ottica viene usata solo dalla centrale all'armadio stradale e poi prosegue con il classico cavo in rame (quello usato anche per la classica connessione ADSL).

Indice

Siti per verificare copertura fibra ottica

Se hai già scelto un provider Internet a cui abbonarti, collegati al suo sito Internet ufficiale e compila il modulo per la verifica della copertura. In questo modo potrai verificare copertura fibra ottica nella tua zona ed eventualmente abbonarti a uno dei piani dell'operatore direttamente online .

La procedura per verificare la copertura della fibra ottica è semplicissima. In genere basta digitare il proprio indirizzo di residenza, il proprio numero di telefono (se si ha una linea voce attiva) e il gioco è fatto. Se vuoi saperne di più, continua a leggere: qui sotto trovi i link ai siti di tutti i principali operatori italiani e le spiegazioni su come effettuare il test relativo alla copertura della fibra.

TIM

Se vuoi verificare la copertura della fibra ottica di TIM, collegati al sito Internet dell'operatore usando Chrome o Firefox (con altri browser potrebbe dar problemi) e seleziona la scheda Verifica copertura ADSL e Fibra che si trova in alto a destra.

Come verificare copertura fibra ottica

A questo punto, compila il modulo che ti viene proposto selezionando la tua Provincia e il tuo Comune di residenza dagli appositi menu a tendina e digitando il tuo indirizzo (con numero civico e CAP separati) negli appositi campi di testo. Dopodiché seleziona il suggerimento per il completamento automatico dell'indirizzo che si avvicina di più al tuo indirizzo reale (compariranno una serie di suggerimenti per il completamento dell'indirizzo sotto il box con il codice di conferma), copia il codice di sicurezza che trovi in fondo alla pagina nel campo Inserisci il codice qui a fianco e clicca sul pulsante Verifica per ottenere il responso del test.

Se la tua zona è raggiunta dalla fibra TIM, visualizzerai una pagina con al centro il messaggio di conferma "sei raggiunto dal servizio FIBRA/ADSL di TIM" e un elenco delle offerte che puoi sottoscrivere.

Se qualche passaggio non ti è chiaro, prenditi cinque minuti di tempo libero e consulta la mia guida su come verificare copertura Fibra TIM in cui ti ho spiegato, più dettagliatamente, come verificare la copertura della fibra ottica di TIM.

Vodafone

Se hai deciso di abbonarti a Vodafone, collegati al sito Internet dell'operatore e verifica la copertura della fibra ottica scegliendo una delle offerte disponibili, ad esempio IperFibra o IperFibra Family.

Come verificare copertura fibra ottica

A questo punto, compila il modulo che si trova sul lato destro della pagina indicando, negli appositi campi di testo, la tua città, il tuo indirizzo di residenza (con numero civico a parte) e il tuo numero di telefono fisso (se ne hai uno, altrimenti metti il segno di spunta accanto alla voce No). Per finire, dai clic sul pulsante Verifica la copertura e otterrai il responso desiderato.

Se la tua zona è raggiunta dalla fibra ottica Vodafone, visualizzerai il messaggio "Complimenti! In [tuo indirizzo], sei raggiunto da Fibra fino a xx Mega" e una lista delle offerte che puoi sottoscrivere. Altrimenti ti verranno consigliate le offerte dedicate alla fibra ottica.

Se qualche passaggio non ti è chiaro o vuoi maggiori dettagli su come verificare copertura Fibra Vodafone, consulta la guida che ho scritto sull'argomento.

Fastweb

Fastweb è stato uno dei primi operatori a puntare forte sulla fibra ottica in Italia. Per verificare la copertura della sua rete nella tua città, collegati a questa pagina Web e compila il modulo che ti viene proposto.

Come verificare copertura fibra ottica

Digita quindi il nome del tuo Comune di residenza nel campo Comune, l’indirizzo dell'abitazione per la quale vuoi verificare la copertura della fibra nei campi Via e N. civico (digita solo le parole chiave dell’indirizzo, l'indirizzo completo lo devi selezionare poi dai suggerimenti automatici che compaiono in basso) e il nome del tuo operatore di telefonia fissa dall'apposito menu a tendina.

A questo punto, digita il tuo numero di telefono nell'apposito campo che compare in basso dopo aver selezionato un operatore di telefonia fissa, scegli se vuoi mantenere il tuo numero di telefono o meno mettendo il segno di spunta accanto a una delle opzioni disponibili, indica il nome del tuo operatore ADSL attuale (se ne hai uno) e fai clic sul pulsante Verifica disponibilità per ottenere il risultato del test.

Se la tua zona è raggiunta dalla fibra ottica di Fastweb, visualizzerai il messaggio "Complimenti, la tua abitazione è raggiunta da FIBRA fino a xx Mega" e, a seguire, una lista di offerte che puoi attivare sulla tua linea. Per maggiori dettagli, consulta il mio tutorial sulla verifica copertura Fastweb.

Infostrada

Anche Infostrada è entrata nel mercato della fibra ottica con delle versioni "potenziate" dei suoi storici piani per l'ADSL. Se sei interessato alla cosa e vuoi verificare copertura fibra ottica nella tua città, collegati al sito Internet dell'operatore e scegli una delle offerte disponibili, ad esempio Absolute Fibra o All Inclusive Unlimited Fibra.

Come verificare copertura fibra ottica

Nella pagina che si apre, compila il modulo che trovi sulla destra indicando, in esso, il tuo numero di telefono (con prefisso separato), la tua Provincia, il tuo Comune e il tuo Indirizzo di residenza (con N. civico separato). Se non hai una linea voce attiva, seleziona la scheda Vuoi una nuova linea telefonica che si trova in alto a destra e compila il modulo che ti viene proposto inserendo il solo indirizzo di residenza. Per evitare errori di forma, compila tutti i campi usando i suggerimenti automatici che compaiono durante la digitazione.

A questo punto, fai clic sul pulsante Verifica disponibilità e attendi l'esito del test. Se sei raggiunto dalla fibra ottica di Infostrada, visualizzerai un messaggio di conferma e un modulo per abbonarti direttamente online. Altrimenti visualizzerai il messaggio "Ancora non sei raggiunto dalla fibra Infostrada ma per te è disponibile ADSL Vera a 20Mega". Per maggiori dettagli, leggi la mia guida sulla copertura Fibra Infostrada.

Tiscali

Sei interessato alle proposte per la fibra ottica di Tiscali? In questo caso, collegati al sito Internet dell'operatore, seleziona una delle offerte disponibili (es. Fibra Full) e compila il modulo che ti trova sotto la voce Per acquistare verifica la disponibilità del servizio.

Come verificare copertura fibra ottica

Indica, dunque, se hai un servizio telefonico e un servizio ADSL attivi sulla tua linea; scegli degli operatori dagli appositi menu a tendina e compila il resto del modulo che compare in basso specificando il tuo indirizzo di residenza, il tuo numero di telefono e il codice di migrazione della tua linea attuale (che puoi trovare in fattura).

Per finire, clicca sul pulsante procedi con la verifica e ti verrà detto se la tua zona è raggiunta dalla fibra ottica di Tiscali. Se qualche passaggio non ti è chiaro, consulta la mia guida sulla copertura Tiscali in cui ti ho spigato più in dettaglio come verificare la copertura della fibra e dell'ADSL Tiscali.

KPNQwest

Un altro servizio che potrebbe tornarti utile è quello offerto da KPNQwest, grazie al quale è possibile scoprire se la propria zona è servita dalla fibra ottica e che tipo di tecnologia viene usata per la distribuzione della rete: FTTH o FTTC.

Come verificare copertura fibra ottica

Per verificare la copertura della fibra ottica con KPNQwest, collegati alla pagina principale del servizio, compila il modulo che trovi in basso inserendo, negli appositi campi di testo, il tuo Comune e il tuo indirizzo di residenza e il gioco è fatto.

Nella parte bassa della pagina comparirà automaticamente un riquadro con indicata la velocità di navigazione disponibile nella tua zona e la tecnologia utilizzata per la distribuzione della rete (vdsl (fttc) – fino a 100Mb/s per le zone raggiunte da Fibra FTTC a 100 Mega).

Offerte fibra ottica

Il test per verificare copertura fibra ottica è andato a buon fine ma non sai ancora quale offerta sottoscrivere? Allora ti consiglio vivamente di fare un "salto" su SOSTariffe. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, SOSTariffe è un sito che permette di comparare le offerte per ADSL, fibra ottica e telefonia mobile di tutti i principali operatori italiani. È estremamente facile da usare e non richiede alcuna registrazione.

Se vuoi usare SOSTariffe per comparare le offerte dedicate alla fibra ottica, non devi far altro che collegarti a quest'ultimo usando il link che ti ho appena fornito e "sfogliare" tutte le tariffe disponibili usando i pulsanti e le barre di regolazione presenti nella barra laterale di sinistra.

Come verificare copertura fibra ottica

Le offerte visualizzate nella tabella comparativa sono disposte automaticamente in ordine di prezzo (dalla più economica a salire) e per visualizzare tutti i loro dettagli (costo delle chiamate, canone di noleggio del modem, costi di attivazione e quant'altro) devi cliccare sulla voce Ulteriori informazioni che le riguarda.

Utilizzando i pulsanti e le barre di regolazione presenti nella barra laterale di sinistra, invece, puoi affinare la ricerca visualizzano solo le offerte che appartengono a un determinato operatore o che rispettano determinati parametri, ad esempio l'inclusione di chiamate illimitate, un costo mensile non superiore a una determinata cifra e così via.

Per approfondimenti sulle offerte dei vari operatori puoi consultare anche i miei articoli sulle offerte TIM Fibra, offerte Fibra Fastweb, offerte Fibra Infostrada e offerte Vodafone fibra.