Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Telefonia fibra ottica

di

Hai deciso di cambiare il tuo vecchio abbonamento ADSL in favore di uno per la navigazione veloce in fibra ottica ma non sai verso quale soluzione orientarti? Stai cercando un’offerta che, oltre alla connessione Internet superveloce, comprenda anche chiamate verso numeri fissi e cellulari, possibilmente a un buon prezzo e con modem incluso? Allora ho quello che fa per te!

Di seguito, infatti, trovi una lista con le offerte telefonia fibra ottica più convenienti, disponibili attualmente nei listini dei provider italiani. Si tratta di piani tariffari che, a fronte di un canone mensile fisso, permettono di navigare online con una velocità fino a 1 Gigabit e di effettuare chiamate verso numeri nazionali e internazionali a cifre davvero molto convenienti.

Non aspettare oltre. Valuta attentamente caratteristiche tecniche e prezzi di tutte le tariffe elencate qui sotto, individua quella che ti sembra più adatta alle tue esigenze e abbonati: puoi farlo direttamente online, usando i link che trovi nel post, oppure contattando gli operatori telefonicamente. Mi raccomando, però, prima di cambiare abbonamento Internet, accertati che nella tua zona sia realmente attivo il servizio di fibra ottica: troverai spiegato come fare nella parte finale di questo articolo.

Indice

Offerte telefonia fibra ottica

Se stai cercando delle offerte di telefonia per la tua abitazione che siano in fibra ottica, nei prossimi capitoli ne troverai alcune proposte dai principali provider italiani.

Fastweb

Fastweb Casa

Tra i gestori di telefonia a cui puoi affidarti per la telefonia in fibra ottica c’è Fastweb. Questo provider offre un solo piano, denominato Fastweb Casa, che comprende una connessione a Internet senza limiti e il modem FASTGate.

La velocità di rete può essere fino a 1 Gbps in download e 200 Mbps in upload nelle zone raggiunte dalla fibra ottica con rete FTTH e fino a 200 Mbps in download e 20 Mbps in upload nelle zone raggiunte dalla fibra ottica con rete FTTN.

Inoltre, sono incluse le chiamate illimitate verso i numeri di rete fissa e mobile nazionale, senza alcuno scatto alla risposta. È possibile abbinare anche un’opzione internazionale a 5 euro/mese aggiuntivi o uno spazio in cloud dal costo di 9,95 euro/anno. Non ci sono costi di attivazione o vincoli contrattuali. In caso di cessazione completa della linea, invece, è previsto il versamento di una somma pari a 29,95 euro.

In alternativa a questa tipologia di contratto, è possibile sottoscrivere degli abbonamenti che includono i servizi di Sky, Eni gas e luce o DAZN.


TIM

TIM

Anche TIM ha in listino diverse ed interessati offerte dedicate alla fibra ottica. Sono elencate qui di seguito e sono tutte molto interessanti.

  • TIM Super Fibra– include una connessione fino a 1 Gbps in download e 100 Mbps in upload nelle zone raggiunte dalla fibra ottica con rete FTTH. Inoltre, consente di effettuare chiamate nazionali a consumo pagando 19 cent/min + 19 cent di scatto alla risposta (sia verso fissi che cellulari nazionali), offre l’accesso a una selezione dei contenuti di TIMvision e prevede anche il noleggio del modem TIM.
  • TIM Super Mega– include una connessione fino a 200 Mbps in download e 20 Mbps in upload nelle zone raggiunte dalla fibra ottica con rete FTTC/FTTE. Così come visto nel piano precedente, anche in questo caso le chiamate sono a consumo alle stesse tariffe già indicate e include alcuni contenuti di TIMvision e il noleggio del modem TIM.

A queste offerte, è possibile aggiungere gratuitamente un’opzione a scelta tra quelle proposte: Safe Web Plus (per una navigazione a Internet sicura), Smart Home (un kit di telecamere Wi-Fi), TIMvision Plus (il servizio di streaming completo di TIMvision), Assistenza (un’assistenza dedicata ai clienti) o Voce (un’opzione per le chiamate illimitate verso i numeri fissi e mobili nazionali). Dopo averne scelta una, è possibile aggiungerne altre al prezzo di 5 euro/mese.

Per la sottoscrizione dell’offerta, è necessario indicare un conto corrente. In caso di mancata domiciliazione, è richiesta una cauzione del valore totale di 100 euro. Il noleggio del modem TIM è di 5 euro/mese per 48 mesi (con rateizzazioni anche inferiori), ma si possono richiedere le offerte anche senza modem, per cui non verrà addebitato alcun costo.

È possibile recedere dalle offerte TIM, pagando 30 euro, a cui si aggiungono 5 euro nel caso di passaggio ad altro operatore. Se il recesso avviene nei primi 12 mesi, sono dovute anche le restanti rate del contributo d’attivazione (incluso nell’offerta) e quelle del modem TIM a noleggio.


Vodafone

Vodafone

A questo punto, è arrivato il momento di vedere quali sono le offerte per telefonia e fibra ottica proposte da Vodafone. Questo provider prevedere un contratto di telefonia fissa in fibra (Internet Unlimited) che offre una connessione fino a 1 Gbps in download e 200 Mbps in upload nelle zone raggiunte dalla rete FTTH oppure una connessione fino a 200 Mbps in download e 20 Mbps in upload nelle zone raggiunte dalla rete FTTC.

L’offerta comprende anche le chiamate verso i numeri nazionali sia fissi che mobili. Viene anche fornita una SIM Dati con 30GB di traffico mensile in 4G per utilizzarla su tablet e modem portatili, anche fuori casa. Il modem (la Vodafone Station) è incluso nel prezzo, così come Vodafone TV (se sei coperto in Fibra), il servizio di streaming di Vodafone con i ticket Intrattenimento e Serie TV di NOW TV, 30 film al mese su CHILI e 6 mesi di abbonamento a Infinity.

C’è, inoltre, un vincolo contrattuale di 24 mesi che, se non rispettato, porta al pagamento di 24 euro e delle restanti rate dell’attivazione. Si deve, inoltre, affrontare il costo di disattivazione dalla linea, al costo di 28 euro, sia in caso di cessazione, sia in caso di passaggio ad altro operatore.


Wind/Tre

Wind

Veniamo ora a Wind e a Tre, con le loro offerte dedicate alla fibra ottica. Al pari degli altri gestori, propongono delle interessanti soluzioni che associano una connessone ad Internet veloce alla linea voce.

L’offerta di Wind propone FIBRA 1000, che include una connessione fino a 1 Gbps in download e 100 Mbps in upload nelle zone raggiunte dalla rete FTTH oppure una connessione fino a 100/200 Mbps in download e 20 Mbps in upload nelle zone raggiunte dalla rete FTTC.

Inoltre, sono previsti importi pari a 23 cent/min verso i numeri fissi e mobili nazionali, ma è possibile rendere le chiamate illimiate e gratuite, attivando l’opzione Voce Unlimited al costo di 5 euro/mese. Il modem è incluso nell’offerta ed è in comodato d’uso per 48 mesi, mentre l’attivazione, dal costo di 120 euro, è rateizzata per 24 mesi ed è scontata con importi da 0 euro/mese.

Il vincolo contrattuale è di 24 mesi e, in caso di recesso, si dovranno corrispondere le rati restanti sia del modem che del costo d’attivazione.

La disattivazione della linea costa invece 66 euro per la linea in FTTC o 94 euro per quella FTTH. La migrazione di linea presso un altro operatore, invece, prevede 55 euro per la linea in FTTC o 94 euro per quella FTTH.

Per quanto riguarda Tre, la sua offerta Super Fibra è molto simile a quella proposta da Wind, ma con la differenza che le chiamate nazionali di telefonia fissa e mobile sono illimitate. Restano identiche anche le stesse condizioni sull’attivazione, il vincolo contrattuale e i costi di disattivazione della linea.


Verifica copertura fibra ottica

Telefonia fibra ottica

Sei riuscito a trovare l’offerta che fa al caso tuo e adesso vorresti finalmente procedere con l’attivazione? Bene ma prima di fare ciò, permettimi di darti un piccolo, sebbene importantissimo, consiglio: verifica il grado di copertura della rete in fibra ottica del gestore di tuo interesse nella tua zona. In questo modo, potrai avere la certezza che, una volta attivata l’offerta scelta, riuscirai a fruirne in maniera corretta.

Se non sai come si verifica la copertura della fibra ottica nella tua zona, consulta il mio articolo sull’argomento oppure visita direttamente uno dei seguenti link.

  • Fastweb – compila con i dati relativi al tuo indirizzo (o comunque quello in merito al quale intendi effettuare la verifica) il modulo che ti viene proposto e clicca sul pulsante Verifica disponibilità.
  • TIM – compila il modulo che ti viene proposto con i dati relativi al tuo indirizzo (o comunque quello in merito al quale intendi effettuare la verifica) e pigia sul bottone Prosegui.
  • Vodafone – clicca sul pulsante Verifica la copertura, dopo aver compilato il modulo che ti viene proposto, in modo da sapere se la tua zona è servita dalla fibra ottica.
  • Wind – Compila il modulo presente nella pagina relativa all’offerta di tuo interesse (con i dati relativi al tuo indirizzo) e pigia sul pulsante Verifica.

Confronto offerte telefonia fibra ottica

SOSTariffe

Se vuoi mettere meglio a confronto le offerte di cui ti ho appena parlato o, comunque, vuoi restare sempre aggiornato riguardo tutte le ultime tariffe disponibili, puoi rivolgerti a SOS Tariffe, il noto portale italiano di cui ti ho già parlato in altre occasioni qui sul mio sito Web, che consente di comparare le proposte di tutti i provider Internet (e gli operatori di telefonia fissa e mobile).

Come si usa? È facilissimo: devi semplicemente collegarti al link che ti ho fornito, digitare il nome del Comune in cui ti trovi e fare clic sull’icona Fibra che si trova nella barra laterale di sinistra. Una volta fatto ciò, ti verrà mostrata una lista con i piani più convenienti proposti attualmente dai gestori telefonici italiani (in ordine di prezzo, dal più conveniente a salire).

Se necessario, puoi anche affinare la ricerca dei vari piani Internet, utilizzando tutte le altre opzioni presenti nella barra laterale di sinistra: cliccando sui pulsanti situati sotto la dicitura Velocità minima di download Velocità minima di upload, ad esempio, puoi filtrare le tariffe in base alla velocità della connessione.