Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Internet senza linea telefonica fissa

di

Hai appena cambiato casa e, non facendo grosso uso del telefono fisso, vorresti attivare una linea solo ADSL (o solo fibra ottica)? Nessun problema. Ormai sono tantissimi gli operatori che propongono offerte Internet senza linea telefonica fissa e piani Internet+voce che si possono attivare senza avere una linea telefonica di partenza, tutti a prezzi davvero molto convenienti.

Ti piacerebbe sapere qual è l’offerta più economica in termini assoluti? Beh, non è facile a dirsi, anche perché oltre al canone mensile di ogni piano bisogna considerare i costi di attivazione, il contributo di allacciamento della linea (se si attiva una nuova linea) ed eventuali costi aggiuntivi dovuti al noleggio di modem, decoder o altri apparecchi multimediali.

Secondo me, l’unico modo per orientarsi in questa “giungla” è mettere tutte le offerte a confronto e valutare attentamente i costi di queste ultime, voce per voce: solo così si riesce a capire davvero quale piano offre il prezzo più conveniente e si adatta maggiormente alle proprie esigenze. Sei d’accordo? Bene, allora non perdiamo più tempo e cerchiamo di scoprire insieme quali provider offrono il servizio di connessione migliore al costo più contenuto. Confido nel fatto che tu possa trovare velocemente la tariffa più adatta alle tue necessità, d’altronde ce ne sono tantissime fra cui scegliere! Buona lettura e buona caccia all’offerta!

▶︎ Migliori offerte Internet senza linea telefonica fissa | Confronto offerte Internet senza linea telefonica fissa | Altre offerte interessanti

Migliori offerte Internet senza linea telefonica fissa

Internet senza linea telefonica fissa

Se vai alla ricerca di offerte per navigare in Internet senza attivare una linea voce (quindi rinunciando completamente alle chiamate o sfruttando la tecnologia VoIP per effettuare le telefonate), dai un’occhiata qui sotto. Scommetto che tra le offerte che sto per elencarti ce n’è anche qualcuna che fa al caso tuo.

Fastweb

Tra le offerte più convenienti per avere una connessione Internet senza linea telefonica fissa c’è INTERNET di Fastweb, che propone una connessione in fibra fino a 1000 Mega in download e 100 Mega in upload nelle zone servite dalla tecnologia FTTH, fino a 100/200 Mega in download e 20 Mega in upload nelle zone servite dalla tecnologia FTTC oppure una connessione ADSL a 20 Mega in download e 1 Mega in upload. Come detto, non c’è linea voce, ma ci sono il modem Wi-Fi e 1 anno di abbonamento a un servizio digital a scelta, come ad esempio PlayStation Plus, Xbox Live o un quotidiano in versione elettronica. Da sottolineare l’assenza di vincoli contrattuali e costi di attivazione, mentre per la cessazione della linea è previsto il versamento di un contributo pari a 56 euro. Per i clienti di Sky ed Eni gas e luce (o per chi vuole diventarlo) sono previste promozioni speciali.

EOLO

EOLO è un provider che offre soluzioni destinate agli utenti che risiedono in zone non ancora raggiunte dalla linea ADSL. Grazie al suo kit, composto da un’antenna e un modem che permettono di captare il segnale di Internet tramite onde radio, assicura una navigazione fino a 100 Mega in download e 10 Mega in upload anche in quelle aree che, per l’appunto, non dispongono di connessione ad alta velocità tramite le reti tradizionali.

Il suo piano più economico è EOLO Easy, il quale include una connessione fino a 30 Mega in download e 3 Mega in upload con 5.000 minuti di chiamate verso fissi e cellulari nazionali (il loro costo normale è di 19 cent/min). Il modem, che di norma costa 3 euro/mese, l’attivazione e l’installazione sono gratis nei periodi di promo. Tuttavia, c’è un vincolo contrattuale di 24 mesi. In caso di recesso anticipato, è previsto il versamento di un contributo pari a 122 euro per l’installazione dell’antenna + la differenza tra il canone di listino e il canone promozionale per ogni mese di servizio erogato e 73,20 euro per la disattivazione del servizio.

Un gradino più su c’è il piano EOLO Super, che include una connessione fino a 100 Mega in download e 10 Mega in upload con profilo ottimizzato per lo streaming e il gaming e 6-12 mesi di abbonamento a un servizio digital a scelta (es. NOW TV, Amazon Prime Video o un quotidiano in versione elettronica). Dopo i primi tre mesi, per continuare a navigare alla massima velocità bisogna aggiungere 10 euro/mese al canone mensile, altrimenti la connessione viene ridotta a 30 Mega in download e 3 Mega in upload. Il resto delle caratteristiche sono in comune con il piano EOLO Easy.

Confronto offerte Internet senza linea telefonica fissa

Internet senza linea telefonica fissa

Per restare sempre aggiornato sulle offerte ADSL e fibra che non prevedono la linea voce, fai un “salto” su SOSTariffe, noto sito italiano che permette di comparare le offerte di tutti i provider Internet (e gli operatori di telefonia fissa e mobile). Come si usa? Nulla di più facile, credimi.

Tutto quello che devi fare è collegarti alla sua home page e premere il bottone ADSL senza telefono presente nella barra laterale di sinistra (che però dovrebbe risultare già premuto se utilizzi il link che ti ho fornito io). In questo modo verranno visualizzati solo i piani senza linea voce, da quello più economico a salire.

Per rendere ancora più precisa la ricerca puoi utilizzare tutte le altre opzioni presenti nella barra laterale di sinistra: cliccando sui pulsanti situati sotto la dicitura Velocità download Velocità upload puoi filtrare le tariffe in base alla velocità della connessione, muovendo la barra relativa al Canone mensile puoi visualizzare solo le offerte che hanno un determinato costo mensile, e così via.

Altre offerte interessanti

Internet senza linea telefonica fissa

Come sicuramente ben saprai, esistono delle offerte per l’ADSL e la fibra ottica che prevedono l’attivazione di una linea voce ma che non presentano costi fissi per quest’ultima: secondo me potresti tenerle seriamente in considerazione. Che ne dici? Sei d’accordo? Bene, allora lascia che te ne segnali alcune fra le più interessanti disponibili attualmente nei listini dei provider italiani.

TIM

Pur non essendo tecnicamente un’offerta per Internet senza linea telefonica (prevede l’attivazione di una linea telefonica e consente di effettuare chiamate), può essere preso in considerazione anche il piano TIM Connect Fibra Limited Edition, che comprende una connessione fino a 1000 Mega in download e 100 Mega in upload nelle zone servite dalla rete FTTH o una connessione da 100/200 Mega in download e 20 Mega in upload nelle zone servite dalla rete FTTC + chiamate nazionali a 19 cent./min + 19 cent. di scatto alla risposta verso tutti (fissi e cellulari), il modem e l’accesso al servizio TIMvision. Dopo il primo anno, si pagano 5 euro/mese in più sull’abbonamento, altrimenti la velocità della connessione viene ridotta a 30 Mega in download e 3 Mega in upload. Il servizio obbligatorio TIM Expert, che comprende assistenza e attivazione, costa 331,20 euro in unica soluzione oppure si può pagare a rate: 6,90 euro/mese per 48 mesi, 9,20 euro/mese per 36 mesi oppure 13,80 euro/mese per 24 rate. In caso di disattivazione della linea, si pagano 49 euro. In caso di passaggio ad altro operatore, 35 euro.

Ci sono poi TIM Connect ADSL Limited Edition, la versione ADSL dell’offerta menzionata in precedenza, con velocità di connessione fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload, e Internet senza limiti, un’offerta essenziale con connessione ADSL a 7 Mega, chiamate verso i fissi nazionali a 0 cent con 16,13 cent di scatto alla risposta e chiamate verso i cellulari nazionali a 19,15 cent/minuto + 16,13 cent di scatto alla risposta. Inoltre, comprende 1 ora di chiamate gratuite al mese verso tutti i telefoni fissi internazionali (zone 1-2-3-4-5) e 1 ora di chiamate al mese verso tutti i cellulari internazionali (zone 1-2-3-4-5) allo stesso prezzo dei cellulari nazionali. Il modem si può richiedere a noleggio per 5,32 euro/mese. Attivazione gratis per i nuovi clienti.

Wind

Nel listino di Wind non sono ancora presenti offerte solo Internet, tuttavia ti consiglio di prendere in considerazione il piano FIBRA1000, che si può attivare anche senza una linea voce pre-esistente ed è abbastanza conveniente. Propone una connessione fino a 1 Gigabit o 100/200 Mega, a seconda della copertura, chiamate a 18 cent verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e chiamate a 18 cent verso tutti i numeri internazionali. Inoltre c’è il modem Wi-Fi incluso (il cui costo, normalmente, è di 5 euro/mese per 48 mesi) e per i clienti di rete mobile Wind, 100 Giga di traffico da condividere in famiglia. L’attivazione è gratis per i nuovi clienti, ma c’è un vincolo contrattuale di 24 mesi. La disattivazione costa 65 euro per la cessazione completa della linea e 35 euro per la migrazione ad altro operatore.

FIBRA1000 Unlimited aggiunge ai vantaggi di FIBRA1000 le chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e verso i numeri fissi di Europa Occidentale, USA e Canada. È disponibile anche in variante ADSL a 20 Mega.

Vodafone

Vodafone rientra anch’essa nel novero dei provider che non offrono piani ADSL privi di linea voce. La sua offerta più economica è Internet Unlimited, che comprende una connessione in fibra fino a 1 Gigabit o 100 Mega, a seconda della copertura, oppure una connessione ADSL a 20 Mega + chiamate nazionali a 0 cent al minuto + 19 cent di scatto alla risposta verso i fissi e a 19 cent al minuto + 19 cent di scatto alla risposta verso cellulari nazionali e fissi di Europa occidentale, USA e Canada. Compresi nel prezzo ci sono anche il modem Vodafone Station Revolution, 20 Giga di traffico in 4G ogni due settimane (se si è clienti Vodafone su rete mobile) e 1 anno di abbonamento al servizio PlayStation Plus. Fino all’attivazione della linea – che costa 5 euro/mese o 6 euro/mese per 48 mesi se si allaccia una nuova linea – si hanno 15 Giga di traffico Internet in 4G in regalo al giorno. C’è un vincolo contrattuale di 24 mesi che, se non rispettato, porta al pagamento di 45 euro o delle restanti rate dell’attivazione. La disattivazione della linea costa 41 euro, il passaggio ad altro operatore 35 euro. Il canone mensile può salire dopo i primi 48 mesi.