Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come avere Internet a casa

di

Il tuo datore di lavoro ti ha concesso la possibilità di lavorare da remoto e ti stai attrezzando per avere un ufficio domestico adatto per la tua attività? In tal caso, poiché finora sfruttavi Internet solo sul cellulare, è probabile che tu ti stia chiedendo come avere Internet a casa e poter lavorare senza problemi di connessione che potrebbero compromettere la tua produttività.

Le cose stanno così, vero? Allora non c'è alcun dubbio: ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nei prossimi paragrafi di questo tutorial, infatti, avrò modo di illustrarti quelle che sono le principali tecnologie attualmente disponibili per connettersi a Internet e anche quali sono le migliori offerte che permettono di collegarsi alla Rete.

Se sei pronto per iniziare, direi di metterti bello comodo, prenderti tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, cosa ancora più importante, cerca di individuare le soluzioni più adatte alle tue esigenze. Sono sicuro che, grazie a questa guida, riuscirai a schiarirti le idee. Ti auguro buona lettura e buona scelta!

Indice

Come avere Internet a casa con rete fissa

Come collegarsi alla fibra ottica

Prima di vedere come avere Internet a casa con rete fissa e passare in rassegna le principali offerte formulate dai principali provider italiani, permettimi di illustrarti le varie tecnologie che consentono di connettersi alla Rete.

  • ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line) — questa tecnologia effettua la trasmissione dei dati sfruttando dei cavi in rame, gli stessi utilizzati per effettuare le chiamate telefoniche. Questo mezzo di trasmissione presenta limitazioni sia per quanto concerne la frequenza di banda che la dispersione del segnale ed è per questo che con l'ADSL non è possibile oltrepassare velocità di download superiori ai 20 Mbps, mentre comunemente in fase di upload non si va mai oltre 1 Mbps.
  • FTTC (Fiber To The Cabinet) o FTTS (Fiber To The Street) — è una tipologia di fibra ottica alquanto diffusa, ma tra quelle disponibili è la meno prestante. Perché? I cavi in vetro della fibra ottica, che sono quelli che garantiscono la velocità della connessione, si trovano soltanto dalla centrale all'armadio su strada; il restante percorso (quello che va dall'armadio all'edificio) è coperto dai cavi in rame (utilizzati, come ti ho già detto, dalla tecnologia ADSL). Con questa tecnologia “fibra misto rame” è possibile raggiungere velocità superiori a quelle garantite dalla sola ADSL, ma inferiori rispetto a quelle in sola fibra ottica. Orientativamente, questa tecnologia garantisce una velocità in download compresa tra i 50 e i 200 Mbps).
  • FTTB (Fiber To The Building) o FTTN (Fiber To The Node) — in questo caso i cavi in vetro della fibra ottica arrivano fino alle fondamenta dell'edificio. Tramite un apparato attivo (solitamente posizionato nel sottoscala dell'edificio), avviene la ricezione e poi la “suddivisione” della connessione tra i vari interni, utilizzando il cavo in rame. Pur presentando prestazioni minori rispetto alle connessioni in sola fibra ottica, tale tecnologia è in grado di garantire velocità elevatissime, anche fino 500 Mbps.
  • FTTH (Fiber To The Home) — si tratta della tecnologia che permette di collegarsi a Internet con la sola fibra ottica, in quanto i cavi in vetro vengono portati direttamente nelle abitazioni e i dati viaggino esclusivamente tramite questi ultimi, dalla centrale al modem (e viceversa). Tutto questo si traduce in connessioni potentissime, in grado di toccare picchi di 2.500 Mbps e oltre. Per usufruire di tale tecnologia, di solito bisogna richiedere un intervento tecnico in fase di attivazione della linea, necessario per la sostituzione dei cavi in rame, che solitamente sono presenti negli edifici, con quelli in fibra ottica.

Ora possiamo effettivamente passare in rassegna le principali offerte dei gestori di telefonia fissa. Valuta tu quali sono le promozioni più in linea con le tue necessità.

TIM

Ascoltare la segreteria telefonica di altre persone

Se desideri attivare una delle offerte per la linea fissa di TIM, ti segnalo alcuni piani che includono chiamate e linea Internet a prezzi decisamente interessanti.

Tra queste c'è PREMIUM Fibra, che include la connessione Internet fino a 1 Gbps in download, le chiamate illimitate verso tutti (in caso di attivazione online) + modem TIM Hub+ (5 euro mese per 48 mesi), attivazione (10 euro/mese per 24 mesi) ed eventuali servizi a scelta tra TIMVISION Gold, TIMVISION Calcio e Sport, Netflix e Disney+.

Altrimenti potresti ripiegare su EXECUTIVE Fibra/Mega, che include la connessione Internet illimitata fino alla velocità massima di 2,5 Gbps in download o fino a 200 Mbps (in base alla copertura disponibile) + telefonate senza limiti verso tutti + modem TIM HUB+ Executive con Wi-Fi 360 certificato (5 euro/mese per 48 mesi incluso) e attivazione (10 euro/mese per 24 mesi) inclusi.

Se vuoi qualche informazione in più su queste e altre offerte TIM, ti consiglio di dare un'occhiata alla lettura dell'approfondimento che ti ho appena linkato: sono certo che ti sarà utile.

Vodafone

Logo Vodafone

Adesso, passiamo a Vodafone. Nel listino dell'operatore ci sono diverse offerte interessanti, alcune delle quali meritano di essere prese particolarmente in considerazione.

L'offerta di punta del “gestore rosso” è l'ottima Internet Unlimited, che include la navigazione Web illimitata fino a 2,5 Gbps, oltre a telefonate verso i numeri fissi e mobili nazionali e attivazione + modem inclusi.

Nella sua versione Netflix Edition, consente la fruizione di contenuti di Netflix in Full HD su due device in contemporanea più una Vodafone TV inclusa senza sovrapprezzi.

Per maggiori informazioni in merito a quali sono le migliori offerte Vodafone, consulta pure la guida che ho dedicato all'argomento.

WINDTRE

WINDTRE

Passiamo in rassegna anche qualche offerta di WINDTRE, provider nato dalla fusione di Wind e Tre Italia. Qui sotto trovi alcuni piani che potrebbero essere in linea con le tue esigenze.

Il piano principale di WINDTRE si chiama Super Fibra. Cosa include? La connessione Internet senza limiti fino a 1 Gbps in download, telefonate senza limiti verso tutti, modem Wi-Fi incluso e Amazon Prime e Prime Video gratis per 12 mesi. L'attivazione è gratis, a mano che non si attivi una linea FTTH nelle Aree Bianche (in questo caso ha un costo di 99 euro una tantum, da pagare in 24 rate da 3,99 euro l'una.

Ne esiste una versione per già clienti WINDTRE mobile, che ai vantaggi di Super Fibra aggiunge anche uno sconto sul canone della componente fissa e aggiunge Giga illimitati su un massimo di tre SIM WINDTRE (purché siano di tre membri della propria famiglia).

Nella versione Super Fibra + Mobile, invece, aggiunge a quanto incluso in Super Fibra anche la componente mobile, che consiste in una SIM WINDTRE con minuti e Giga illimitati, la combo perfetta per chi cerca un'offerta ibrida che unisca ai vantaggi della linea fissa quelli di una linea mobile.

Fastweb

Come attivare Internet sul cellulare Fastweb

Nel listino Fastweb ci sono tante offerte pensate per coloro che desiderano avere un'offerta relativa alla linea fissa.

Ad esempio, potresti valutare Fastweb Casa Light, che consente la navigazione illimitata fino a 1 Gbps in download, le chiamate tariffate a 0,15 cent/minuto (senza scatto alla risposta), il modem FASTGate, l'attivazione e i corsi Fastweb Digital Academy.

Nel listino dell'operatore ci sarebbe anche Fastweb Casa Light + Mobile NeXXt che, ai vantaggi del piano Fastweb Casa Light di cui ti ho parlato poc'anzi, aggiunge la componente mobile, ovvero una SIM con minuti illimitati verso tutti, 100 SMS e, in base alla promozione in corso, 90 o 150 Giga in 5G.

In alternativa, potresti optare per Fastweb NeXXt Casa. Anche in questo caso è compresa la navigazione su Internet senza limiti, ma le chiamate in questo caso non sono a consumo: sono illimitate verso tutti. Nel piano è compreso, inoltre, il modem Box NeXXt, il contributo di attivazione e i corsi Fastweb Digital Academy.

Al piano citato nelle righe precedenti è possibile aggiungere (a quanto già disponibile nel pacchetto "standard) anche uno o due amplificatori Wi-Fi Booster + il modem Box NeXXt con Alexa + l'assistenza Plus. In questo caso l'offerta prende il nome di Fastweb NeXXt Casa Plus.

Qualora ti interessasse, è possibile attivare anche Fastweb Casa + Eni, che aggiunge ai vantaggi dell'offerta Fastweb Casa la possibilità di abbinare un piano di Plenitude con le componenti luce e/o gas.

Sky Wifi

Quale ADSL è migliore

Sky è attiva nel mercato della telefonia fissa con alcune offerte alquanto interessanti.

Tra queste ti cito Sky Wifi che mette a disposizione degli utenti la connessione Internet fino a 1 Gbps in download, le chiamate verso tutti i fissi a 0 cent./minuto con 19 cent di scatto alla risposta e le telefonate verso tutti i numeri mobili a 19 cent/minuto e 19 cent di scatto alla risposta. L'attivazione costa 29 euro una tantum (anziché 49 euro una tantum).

Se si ha la possibilità di sottoscrivere un'offerta al 100% in fibra ottica, si può optare per Sky Wifi Fibra 100%, che ai vantaggi del piano menzionato nelle righe precedenti aggiunge il modem Sky Wifi Hub + 1 mese di Sky e Netflix, l'ideale per gli amanti dell'intrattenimento in streaming/on demand.

PosteMobile

Quale ADSL è migliore

Nel mercato della telefonia fissa c'è anche PosteMobile, con un listino di offerte alquanto variegato tra cui spicca PosteCasa Ultraveloce. Questa offerta comprende navigazione senza limiti fino a 1Gbps in download e navigazione illimitata fuori casa tramite rete 4G con l'uso del modem Wi-Fi trasportabile e della chiavetta USB, che vengono forniti in dotazione dal provider di PosteItaliane.

Altrimenti potresti valutare l'offerta PosteMobile Casa Web, che include la connessione Internet senza limiti, con una velocità massima di 300 Mbps in download e modem Wi-Fi trasportabile. Il contributo di attivazione, salvo offerte speciali, solitamente costa 29 euro una tantum.

Illumia

Quale ADSL è migliore

Illumia Wifi, invece, è l'offerta targata Illumia, che non è un provider telefonico, bensì un fornitore energetico che ha deciso di entrare in qualche modo anche in questo settore di mercato.

Nel pacchetto è compresa la navigazione Internet senza limiti fino a 1 Gbps in download + il modem (gratis per i primi 12 mesi, poi costa 2,99 euro/mese). L'attivazione, invece, ha un costo di 39,90 euro una tantum.

Come avere Internet a casa senza telefono

In caso di problemi

Se vuoi sapere come avere Internet a casa senza telefono, magari perché la tua zona non è coperta dalle tecnologie menzionate nel capitolo iniziale della guida o, più semplicemente, perché vuoi disporre della sola connessione Internet, senza disporre della linea telefonica, puoi optare per alcune soluzioni alternative. Te le elenco di seguito.

  • Connessione FWA (Fixed Wireless Access) — tale tecnologia impiega le onde radio per portare il segnale della fibra ottica tramite rete 4G/5G mediante un router (spesso facilmente trasportabile) in cui inserire la SIM fornita dal provider .
  • Connessione satellitare — si tratta di un collegamento per certi versi simile a quello che permette di ricevere il segnale satellitare televisivo. In questo caso, infatti, vengono impiegati i satelliti, le stazioni terrestri e una parabola. Il segnale proveniente dai satelliti in orbita attorno alla Terra viene trasmesso verso stazioni terrestri, che hanno il compito di trasmettere le richieste di contenuti provenienti dal satellite verso i server di Rete (e viceversa). Si tratta di una soluzione mediamente costosa e spesso con limiti di traffico, ma indispensabile in alcune zone.

Fatta questa rapidissima disamina sulle tipologie di connessioni disponibili, permettimi di illustrarti le migliori offerte rese disponibili da alcuni provider operanti nel settore.

TIM

Quale ADSL è migliore

TIM ha ideato un'offerta per avere Internet a casa senza telefono che risulta alquanto interessante.

Sto alludendo a PREMIUM FWA: parte da 24,90 euro/mese e include la navigazione a Internet senza limiti fino a 40 Mbps in download e fino a 4 Mbps in upload, oltre alle chiamate, che vengono tariffate a 19 cent/minuto e 19 cent di scatto alla risposta. Include anche il modem FWA con intervento tecnico a domicilio al costo di 99 euro, da pagare eventualmente anche in 24 rate da 4,13 euro/mese l'una + l'attivazione è inclusa a 10 euro/mese per 24 mesi. Maggiori info qui.

Vodafone

Quale ADSL è migliore

Se preferisci optare per Vodafone, sappi che anche quest'operatore ha una sua offerta FWA, che si compone dei seguenti due pacchetti.

  • Vodafone Casa Wireless — include la navigazione illimitata fino a 100 Mbps per i primi 200GB e poi fino a 3 Mbps senza limiti + chiamate a consumo, modem Wi-Fi e attivazione (6 euro/mese per 24 mesi + 72 euro o 96 euro una tantum in base alla copertura). Richiede una permanenza minima di 24 mesi, ma è possibile recedere in qualsiasi momento e senza dover pagare nulla se lo si fa entro 30 giorni dalla sottoscrizione. Parte da 24,90 euro/mese. Maggiori info qui.
  • Vodafone Casa Wireless+ — a quanto già incluso nel pacchetto menzionato nel punto precedente, con cui condivide gli stessi costi e caratteristiche, aggiunge alcuni vantaggi. In primis, la possibilità di navigare alla velocità massima di 100 Mbps senza limiti ed effettuare anche chiamate senza limiti. Parte da 27,90 euro/mese. Maggiori info qui.

Cheapnet

Cheapnet Logo

Cheapnet è un operatore che permette di collegarsi a Internet tramite la tecnologia a onde radio. Tra le varie offerte che propone c'è Home 20 Mega, che comprende la connessione a Internet senza limiti fino a 20 Mega in download a 26,90 euro (attivazione gratis).

In alternativa, è possibile attivare i piani Wireless 30 Mega Family (costa 23,90 euro/mese) e Wireless 100 Mega Smart Family (costa 28,90/mese), che offrono navigazione Internet illimitata alla velocità massima di, rispettivamente, 30 e 100 Mega in download. Nessuno dei piani sopraccitati include le chiamate.

Di solito l'attivazione costa 122 euro, ma nei periodi promozionali è scontata a 29,90 euro o 49,90 euro (in base all'offerta scelta e al periodo promozionale).

Per maggiori informazioni su queste e altre offerte Cheapnet, ti consiglio di visitare questa pagina presente sul sito Web dell'operatore.

EOLO

Come avere Internet a casa

Anche EOLO è un operatore che offre connessione Internet veloce mediante una tecnologie a onde radio o anche la fibra. Tra i piani presenti nel listino del provider, ti suggerisco di valutare EOLO Easy, che comprende la connessione Internet illimitata fino a 30 Mega in download + chiamate senza limiti verso i fissi e i mobili nazionali. Costa 24,90 euro/mese. In fase di attivazione di EOLO Easy, bisogna affrontare un costo d'installazione di 49,90 euro una tantum (nei periodi promozionali potrebbe essere gratis). In caso di recesso, bisogna corrispondere all'operatore 54,90 euro per la disinstallazione degli apparati. Maggiori info qui.

Un altro piano che ti consiglio di provare è EOLO Più, che include navigazione Internet senza limiti fino a 100 Mega in download + chiamate senza limiti e gratuite verso i numeri mobili e fissi nazionali. L'offerta comprende anche l'abbonamento di 3 mesi a un servizio digital a scelta (es. Amazon Prime Video). Costi e vincoli sono gli stessi del piano che ti ho citato poc'anzi. Maggiori info qui.

Come avere Internet a casa senza modem

Come avere Internet a casa

Ti stai chiedendo come avere Internet a casa senza modem, in quanto nessuna delle soluzioni di cui ti ho parlato precedentemente ti ha soddisfatto? Beh, l'unica “carta” che ti rimane è ricorrere alla funzione hotspot. In cosa consiste? In parole povere, è possibile sfruttare il piano dati attivo sulla propria SIM, condividendo la connessione su altri dispositivi.

Per poter fare ciò, è consigliabile aver attivato sulla SIM un piano dati congruo con l'attività Web che si vuole fare (altrimenti si potrebbe incorrere rapidamente nell'esaurimento dei Giga della propria offerta e/o nel sostenimento di costi extra).

Per maggiori informazioni in merito a come usare l'hotspot, ti rimando alla lettura dell'approfondimento che ho interamente dedicato all'argomento. Sono sicuro che ti sarà utile.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.