Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Disdetta Eolo

di

Dopo averci pensato su per diverso tempo, alla fine ti sei deciso: vuoi disdire il tuo contratto con Eolo. Come dici? Hai preso questa decisione già da qualche giorno ma non sai esattamente come portare a termine la disdetta Eolo? Cerca di stare tranquillo e non andare nel panico! Grazie alla guida di oggi, infatti, riuscirai a portare a termine la disdetta del contratto che hai sottoscritto con Eolo senza particolari problemi. Cosa più importante, seguendo scrupolosamente i consigli che sto per indicarti, potrai evitare di incappare in penali o in altre sanzioni salatissime.

Come potrai notare leggendo i prossimi paragrafi, l’iter da seguire cambia in base al proprio contratto, in base al tipo di disdetta da effettuare e al momento in cui questa viene fatta. In linea di massima, per recedere dal contratto basta compilare un modulo apposito e inoltrarlo a Eolo tramite una lettera raccomandata A/R o, in alternativa, tramite Posta Elettronica Certificata (PEC).

Ora è giunto il momento di mettere da parte le chiacchiere e di addentrarci nel vivo di questo tutorial. Pertanto, mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per leggere con attenzione le informazioni che trovi riportate qui sotto e scopri com recedere dal tuo contratto con Eolo. Non mi resta che augurarti buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Ripensamento entro i primi 14 giorni

Disdetta Eolo

Se hai sottoscritto il tuo abbonamento Eolo a distanza e/o lontano dai locali commerciali dell’azienda, hai l’opportunità di avvalerti del diritto di ripensamento nei primi 14 giorni a partire dalla data di conclusione del contratto. In altre parole, puoi concludere la disdetta Eolo senza dover sborsare nemmeno un euro e senza dover fare i conti conti con adempimenti burocratici di vario genere. Niente male, vero?

Puoi avvalerti del diritto di ripensamento dandone comunicazione scritta (entro 14 giorni dalla stipula del contratto) e inviandola tramite lettera raccomandata A/R (anticipata a mezzo fax al numero 02/335170600) al seguente indirizzo.

EOLO SpA – Via Gran San Bernardo, 12 – 21052 – Busto Arsizio (VA)

In alternativa, puoi inviare la comunicazione scritta tramite la Posta Elettronica Certificata (PEC) firmata digitalmente. L’indirizzo PEC a cui inviare la comunicazione scritta è il seguente.

clienti@pec.ngi.it

Per scaricare il modulo di recesso anticipato di Eolo, collegati a questa pagina Web e scarica la Carta dei servizi più recente. Dopodiché, scorri il documento finché non arrivi al paragrafo 2.4 e clicca sul link che viene fornito al suo interno per scaricare il modulo da inviare a Eolo.

Nota: L’esercizio del diritto di recesso entro i 14 giorni dalla stipula del contratto ti permetterà di ricevere il rimborso dei pagamenti che hai effettuato. Da parte tua, invece, dovrai restituire a tuo carico gli apparati ricevuti senza ritardo ed entro 14 giorni dalla data di comunicazione a Eolo del ripensamento.

Disdetta Eolo dopo 14 giorni dalla stipula del contratto

Disdetta Eolo

Se sono già trascorsi più più di 14 giorni dalla sottoscrizione del tuo abbonamento, puoi comunque procedere con la disdetta Eolo ma, in questo caso, le procedure da seguire variano in base al tipo di contratto che hai sottoscritto.

Servizio Eolo

Se hai sottoscritto il servizio EOLO puoi procedere con la disdetta inviando una raccomandata A/R al seguente indirizzo.

EOLO SpA – Via Gran San Bernardo, 12 – 21052 Busto Arsizio (VA)

Se, preferisci, puoi inviare la comunicazione scritta tramite PEC al seguente indirizzo.

clienti@pec.ngi.it

La comunicazione scritta che invierai a Eolo dovrà contenere i dati dell’intestatario del contratto, ovvero nome, cognome, codice fiscale o partita IVA e il riferimento del contratto. Eolo si impegnerà a disdire il contratto dopo 30 giorni dalla data di ricezione della comunicazione scritta inviata tramite raccomandata A/R o PEC.

In questo caso specifico i costi da sostenere per recedere dal contratto ammontano a 195,20 euro una tantum per chi recede nei primi due anni dalla stipula del contratto e a 73,20 euro una tantum per chi recede dal terzo anno in poi.

Servizi EOLO10

Se hai sottoscritto i servizi EOLO10 (tutta la gamma MINI, 3M/256K – 4M/256K – 4M/512K – 6M/512K – 5M/1M – 8M/1M – 6M/2M – 10M/2M di profilo POWER e BUSINESS di prima generazione, tutta la gamma TOP di prima generazione su linea condivisa), puoi recedere dal contratto anche alla sua naturale scadenza. In questo caso, però, devi darne comunicazione con un preavviso di almeno due mesi dalla scadenza.

Puoi inviare la richiesta di recesso alla scadenza del contratto effettuando l’accesso all’Area Clienti del sito Eolo, selezionando il menu Assistenza/Richiedi Supporto e compilando il modulo che ti viene proposto online in cui puoi indicare la tua volontà di recedere alla scadenza naturale del contratto. Così facendo non devi pagare alcuna penale. Niente male come soluzione, vero?

Servizi ADSL Formula / F5

Se hai sottoscritto uno dei servizi ADSL Formula / F5, puoi recedere dal contratto inviando una comunicazione scritta a mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo.

EOLO SpA – Via Gran San Bernardo, 12 – 21052 Busto Arsizio (VA)

Anche in questo caso puoi decidere di inviare la comunicazione scritta tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata di Eolo.

clienti@pec.ngi.it

Mi raccomando: nell’inviare queste comunicazioni ricordati di inserire tutti i dati inerenti l’intestatario del contratto — nome, cognome, codice fiscale, partita IVA, etc. — e il riferimento del contratto. Dopo 30 giorni dalla data di ricezione della comunicazioni scritta, Eolo chiuderà il tuo abbonamento. I costi da sostenere per portare a termine la pratica di recesso del contratto ammontano a 73,20 euro da pagare una tantum.

Servizi HDSL Formula / F6

Se hai sottoscritto servizi HDSL Formula / F6, devi sempre inviare una comunicazione scritta agli indirizzi sopraccitati facendo attenzione che tale comunicazione contenga tutti i dati riguardanti l’intestatario e il riferimento del contratto. In questo caso, però, i costi da sostenere una tantum per recedere dal servizio variano in base alla tipologia di servizio Formula HDSL o F6. Per sapere esattamente quali sono i costi che devi sostenere nel tuo caso specifico, leggi le condizioni scritte nel tuo contratto e nella documentazione relativa alla trasparenza tariffaria di Eolo.

Servizio EOLO Cloud

Se utilizzi il servizio EOLO Cloud, puoi inoltrare la tua richiesta di disdetta con un preavviso di almeno 30 giorni rispetto alla scadenza naturale del contratto. Anche in questo caso valgono le “regole” che ti ho indicato nei paragrafi precedenti: devi inviare a mezzo raccomandata A/R la comunicazione scritta contenente tutti i dati dell’intestatario e il riferimento del contratto al seguente indirizzo.

EOLO SpA – Via Gran San Bernardo, 12 – 21052 Busto Arsizio (VA)

In alternativa puoi inoltrare la comunicazione scritta utilizzando la PEC e inviando l’email al seguente indirizzo.

clienti@pec.ngi.it

Se lo desideri, puoi effettuare la disdetta anche attraverso una richiesta di supporto dall’Area Clienti selezionando l’opzione Info contratto/Altro.

Restituzione delle apparecchiature

Se sei in possesso di un apparato o di un dispositivo che Eolo ti ha concesso in comodato d’uso gratuito o che hai preso a noleggio, dovrai restituirlo una volta che il contratto verrà definitivamente chiuso. Sarà lo stesso provider a fornirti tutte le indicazioni necessarie per la restituzione delle apparecchiature.

Ad esempio, se sei in possesso dell’antenna necessaria per la fruizione del servizio EOLO, verrai contattato subito dopo la definitiva chiusure dell’abbonamento da un tecnico incaricato che si occuperà del ritiro dell’antenna e degli altri apparati che sono ancora in tuo possesso.

In altri casi, invece, dovrai restituire gli apparati spedendoli tramite corriere il cui costo è a carico di Eolo se si tratta di dispositivi concessi in comodati d’uso o a carico del cliente se si tratta di dispositivi presi a noleggio. Il provider ti fornirà tutte le indicazioni del caso attraverso delle comunicazioni che ti perverranno via email nel momento in cui il contratto verrà definitivamente chiuso.

Se non restituisci le apparecchiature entro i termini prestabiliti, andrai incontro a penali molto salate. Ad esempio, in caso di mancata restituzione delle apparecchiature prese a noleggio entro 30 giorni dalla cessazione del contratto, ti verranno addebitati 12 euro per ogni giorno di ritardo.

In caso di problemi

Per qualsiasi dubbio che dovesse sorgere in merito alla tua disdetta Eolo, ti consiglio di visitare la pagina dedicata all’Assistenza commerciale in cui puoi trovare una serie di risposte a domande frequenti. Oltre a ciò, puoi contattare Eolo chiamando da rete fissa al numero verde 800 900 677 o da rete mobile al numero 02 3700851.