Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Modulo disdetta Vodafone casa

di

Hai intenzione di cessare la tua linea fissa Vodafone perché stai per cambiare casa o, molto più semplicemente, perché vuoi cambiare operatore, ma non sai qual è la procedura giusta da seguire? Nessun problema. Sei capitato nel posto giusto al momento giusto, visto che nell'articolo che hai appena aperto ti spiegherò come trovare il modulo disdetta Vodafone casa più adatto al tuo contratto telefonico, come compilarlo in maniera corretta e come inviarlo all'operatore in modo da cessare il tuo abbonamento fibra/ADSL.

Nel farlo ti spiegherò innanzitutto quali sono i costi di disattivazione del servizio e delle tanto temute penali, alle quali si va incontro quando si recede dal proprio contratto in maniera anticipata e/o non si riconsegnano a Vodafone le apparecchiature ricevute in comodato d'uso: modem, decoder e quant'altro.

Allora sei pronto a cominciare? Bene: trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto! Ricorda che dalla richiesta di cessazione del contratto all'annullamento effettivo della linea passeranno all'incirca 30 giorni. In questo lasso di tempo dovrai continuare a pagare regolarmente il tuo abbonamento. Chiaro?

Indice

Disdetta Vodafone: costi e restituzione apparecchiature

Modulo disdetta Vodafone casa

Vediamo innanzitutto quali sono i costi da sostenere per fare la disdetta Vodafone casa e le modalità di restituzione delle apparecchiature.

Per quanto concerne il capitolo dei costi, in caso di cessazione completa della linea oppure di passaggio ad altro gestore, bisogna pagare 28 euro per la disattivazione del servizio. Se, invece, ci si avvale del cosiddetto “diritto di ripensamento”, recedendo un contratto stipulato a distanza (es. telefonicamente o online) entro 14 giorni dalla stipula, non bisogna pagare nulla (a patto che il contratto sia stato fatto lontano dai locali commerciali dell’azienda, ad es. via telefono).

Per quanto riguarda, invece, la restituzione delle apparecchiature, se la disdetta avviene prima dei 24 mesi bisogna restituire la Vodafone Station e altri eventuali apparati ricevuti dal gestore entro 30 giorni dalla disdetta. Se ciò non avviene (o se i dispositivi restituiti non sono più funzionanti o restituiti senza confezioni di vendita originali o, comunque, in una scatola da imballo adeguata) bisogna pagare alcune penali: per il modem, per esempio, bisogna sborsare 50 euro se il recesso è stato esercitato dal 13° al 24° mese dalla sottoscrizione del contratto oppure 70 euro se ciò è avvenuto entro il 12° mese dalla stipula del contratto.

Tutti gli apparati vanno restituiti tramite il corriere DHL (con documento di trasporto) all'indirizzo seguente.

Vodafone Italia S.p.A. c/o CTDI s.r.l. via Galileo Galilei 13/15 20090 Assago (MI)

Dal momento che Vodafone può cambiare in qualsiasi momento costi di disattivazione, penali e modalità di restituzione delle apparecchiature, visita in ogni caso il sito Web di Vodafone e, in particolar modo, la pagina Web dedicata alle condizioni contrattuali.

Modulo disdetta Vodafone casa online

Entriamo, dunque, nel vivo della trattazione vedendo come utilizzare il modulo disdetta Vodafone casa online per raggiungere il tuo obiettivo: chiudere i ponti con il noto “operatore rosso”.

Modulo disdetta Vodafone casa entro 14 giorni

Modulo disdetta Vodafone casa

Se desideri disdire il tuo contratto Vodafone entro 14 giorni dalla stipula, in quanto ti ritrovi nelle condizioni di esercitare il diritto di ripensamento (che ti ricordo può essere esercitato da chi ha sottoscritto un contratto fuori dai locali commerciali dell'azienda da meno di 14 giorni), puoi avvalerti di un apposito modulo di disdetta in formato PDF.

Per procedere, recati su questa pagina del sito Vodafone e, a seconda della tipologia di contratto che hai stipulato, fai clic sul link Modulo di recesso (ripensamento) per servizi di telefonia fissa oppure sul collegamento Modulo di recesso (ripensamento) per servizi ADSL e Fibra che trovi in basso.

Successivamente, scarica il modulo (se ciò non è avvenuto in modo automatico), stampalo, compilalo in ogni sua parte, firmalo e invialo con una raccomandata A/R al seguente indirizzo.

Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 190 – 10015 IVREA

In alternativa, puoi inviarlo tramite PEC al seguente indirizzo.

disdette@vodafone.pec.it

Modulo disdetta Vodafone casa per cambio operatore

Modulo disdetta Vodafone casa

Vuoi disdire il tuo abbonamento con Vodafone per passare a un altro operatore? In questo caso non hai bisogno di alcun modulo. Tutto ciò che devi fare, infatti, è contattare direttamente l'azienda con la quale intendi sottoscrivere il tuo nuovo abbonamento voce/Internet e comunicare a quest'ultima la tua volontà di effettuare la migrazione della linea.

Ti verrà chiesto il codice di migrazione Vodafone: si tratta di un codice alfanumerico di 7-18 caratteri che identifica in maniera univoca le linee telefoniche e che consente di autorizzare a distanza operazioni come il passaggio a un altro operatore. Puoi trovare il codice in qualsiasi fattura Vodafone a te intestata.

Una volta comunicata la tua volontà di passare da Vodafone a un altro operatore, dovrai attendere i tempi tecnici per il trasferimento della linea al nuovo provider (operazione che in genere avviene nell'arco di 10 giorni lavorativi) e dovrai compilare alcuni moduli che ti verranno spediti direttamente a casa.

Per maggiori informazioni su come trovare il codice di migrazione e come cambiare operatore, dai un'occhiata alle guide che ti ho appena linkato perché possono esserti utili.

Modulo disdetta Vodafone casa per cessazione della linea

Modulo disdetta Vodafone casa

Vuoi sapere dove trovare il modulo disdetta Vodafone casa per cessazione della linea? La risposta è semplice: nell'area Fai da te presente sul sito di Vodafone.

Per accedere al modulo in questione, recati su questa pagina del sito di Vodafone, fornisci le tue credenziali di accesso nel riquadro Accedi al Fai da te (sulla sinistra) e poi pigia sul bottone viola Accedi. Se al momento non risulti registrato sul sito di Vodafone, fallo ora aiutandoti con quest'altra mia guida.

Ad accesso fatto, dovresti trovarti al cospetto del modulo per chiedere la cessazione della linea: assicurati che le informazioni presenti nella sezione I tuoi dati siano corretti (altrimenti cambiali cliccando sul simbolo della matita per correggerli).

Fatto ciò, decidi la modalità di pagamento di eventuali rate residue selezionando una delle opzioni disponibili (es. Richiedo di continuare a pagare di continuare a pagare le eventuali rate residue) e, dopo aver fornito un recapito a cui essere contattato, clicca sul bottone Prosegui e segui le indicazioni che compaiono a schermo per ultimare l'operazione. Nel giro di qualche ora (o al massimo di qualche giorno), riceverai una chiamata da parte del customer care di Vodafone e potrai completare il recesso facendoti aiutare da un consulente.

In alternativa, puoi scrivere una richiesta di disdetta e inviarla (insieme a una copia fronte/retro di un documento di identità valido e del codice fiscale tramite PEC all'indirizzo disdette@vodafone.pec.it o, se preferisci, tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo.

Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 190 – 10015 IVREA

Modulo disdetta Vodafone casa per decesso

Modulo disdetta Vodafone casa

Hai bisogno di fare la disdetta Vodafone per decesso? Beh, sappi che la cosa è fattibile, a patto che a fare ciò sia una persona che abbia avuto con il defunto (a cui risulta ancora intestata la linea) rapporti familiari, di convivenza o di matrimonio.

Per procedere, basta che redigi una richiesta che ha per oggetto “Recesso linea Vodafone [numero della linea] per decesso” in cui specifichi la volontà di cessare la linea della persona defunta, avendo cura di allegare anche i seguenti documenti.

  • Certificato di morte dell'intestatario della linea Vodafone.
  • Copia fronte/retro di un documento di identità valido del defunto a cui risulta intestata la linea.
  • Copia fronte/retro del codice fiscale della persona defunta e di quella che presenta la disdetta.

Dopodiché invia il tutto tramite PEC all'indirizzo disdette@vodafone.pec.it o, in alternativa, mediante una raccomandata A/R al seguente indirizzo.

Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 190 – 10015 IVREA

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.