Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Modulo disdetta Vodafone

di

Hai deciso di annullare il tuo contratto con Vodafone per passare a un altro provider Internet ma non sai bene come procedere? Vorresti una mano a disattivare la tua SIM Vodafone ottenendo il rimborso del credito residuo? Hai un abbonamento Vodafone con smartphone incluso e vuoi sapere come annullarlo senza incappare in penali esageratamente alte? Nessun problema, se vuoi ci sono qui io a darti una mano.

Dedicami cinque minuti di tempo e ti fornirò il modulo disdetta Vodafone più adatto a te spiegandoti, dunque, come compilarlo e inviarlo in maniera corretta, cioè in modo da non ritrovarti addebiti indesiderati sul conto telefonico e senza incappare in penali facilmente evitabili. Che tu ci creda o no, bastano solo un pizzico di pazienza e di attenzione.

Certo, purtroppo qualche costo di disattivazione dovrai pagarlo, ma non si tratta di cifre folli. Se fai tutto come previsto dalle condizioni contrattuali di Vodafone – e come sto per suggerirti qui sotto – riuscirai ad effettuare la disdetta Vodafone in tempi ragionevoli e senza troppi problemi. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Modulo disdetta Vodafone linea fissa

Se vuoi disdire una linea Vodafone di rete fissa, hai due opzioni a tua disposizione: richiedere il passaggio a un nuovo operatore mantenendo il tuo numero attuale o cessare completamente la linea. La migrazione della linea può avvenire semplicemente mettendosi in contatto con il nuovo operatore e chiedendo di avviare la pratica per il trasferimento del numero. Per cessare completamente la linea, invece, bisogna compilare un apposito modulo disponibile online. Per maggiori dettagli, continua a leggere.

Passaggio a un altro operatore

Modulo disdetta Vodafone

Per passare da Vodafone a un altro operatore nell'ambito della telefonia fissa, devi metterti in contatto con il nuovo operatore (es. TIM, Infostrada o Fastweb) e comunicare a quest'ultimo il tuo codice di migrazione.

Qualora non ne avessi mai sentito parlare, il codice di migrazione è un codice di 7-18 caratteri che identifica in maniera univoca le linee di rete fissa e che, se comunicato a un operatore, autorizza quest'ultimo a gestire le pratiche di migrazione. Quello di Vodafone lo puoi trovare in bolletta (nella sezione con il riepilogo di piani tariffari e costi), sul sito assistenza.vodafone.it oppure chiamando il 190. Per saperne di più puoi consultare anche il mio tutorial su come verificare il codice di migrazione.

Una volta comunicato il codice di migrazione al nuovo operatore, questo avvierà le pratiche per il passaggio del numero e gestirà il passaggio della linea con Vodafone. Tu dovrai limitarti a pazientare e a firmare alcuni documenti che ti verranno recapitati a casa. I tempi per il passaggio da un operatore all'altro non dovrebbero superare i 10 giorni. Tuttavia spesso si è costretti ad aspettare qualche giorno in più affinché gli operatori possano compiere tutte le operazioni tecniche del caso. Nel mio post su come cambiare operatore telefonico puoi trovare maggiori informazioni a riguardo.

Costi di disattivazione: in caso di migrazione verso un altro operatore, Vodafone richiede un contributo di disattivazione di 35 euro. Per evitare ulteriori addebiti bisogna effettuare la restituzione delle apparecchiature Vodafone come spiegato in uno dei passaggi successivi del tutorial. Maggiori info qui.

Cessazione completa della linea

Se non vuoi passare a un altro operatore ma vuoi cessare completamente la tua linea, devi compilare il modulo disdetta Vodafone disponibile presso questa pagina Web. Se hai una linea che comprende anche la connessione Internet, devi scegliere il modulo intitolato Recesso dal contratto ADSL o Fibra; altrimenti devi scegliere il modulo Recesso dal contratto di solo numero fisso.

Per visualizzare il modulo di disdetta, ti verrà chiesto di effettuare l'accesso al tuo account Vodafone. Se non hai ancora un account Vodafone, clicca sul pulsante Registrati collocato in alto a destra e registrati usando il tuo numero di linea fissa (quello che andrai poi a disattivare).

Modulo disdetta Vodafone

Ad accesso effettuato, non devi far altro che compilare il modulo che ti viene proposto. I campi relativi a nome e cognome vengono riempiti in automatico con le informazioni del tuo account Vodafone, quindi devi solo immettere il tuo numero di telefono fisso e devi scegliere l'opzione relativa al recesso dal menu a tendina Motivo della richiesta di disattivazione.

Modulo disdetta Vodafone

Dopo aver compilato il modulo, pigia sul pulsante Invia e la pratica di recesso verrà presa in carico da Vodafone, che ti confermerà la cosa anche via telefono. Ci vorranno circa 30 giorni affinché la pratica vada a buon fine.

Costi di disattivazione: la cessazione della linea Vodafone prevede dei costi fissi, pari a 70 euro per le linee ADSL, 60 euro per quelle fibra e 40 euro per le linee solo voce. Inoltre, se si effettua il recesso anticipato rispetto al vincolo contrattuale (24 mesi) si è tenuti a pagare un corrispettivo di 45 euro. Per le offerte comprensive della sola linea voce, la permanenza contrattuale minima è di 36 mesi e in caso di recesso anticipato è previsto il versamento in un'unica soluzione delle rate residue del contributo di attivazione. Per evitare ulteriori addebiti bisogna inoltre restituire le apparecchiature Vodafone. Maggiori info qui.

Ripensamento entro 14 giorni

Modulo disdetta Vodafone

Se hai attivato il tuo abbonamento Vodafone tramite telefono, online oppure tramite un agente Vodafone, puoi recedere gratuitamente entro un lasso di tempo di 14 giorni. Per avvalerti del diritto di ripensamento entro 14 giorni devi collegarti a questa pagina Web e selezionare il modulo disdetta Vodafone più adatto alle tue necessità: Modulo di recesso (ripensamento) per servizi ADSL e Fibra se hai un abbonamento che comprende ADSL o Fibra oppure Modulo di recesso (ripensamento) per servizi di telefonia fissa se hai un abbonamento che comprende solo la linea voce.

Una volta selezionato il modulo, scaricalo sul tuo PC, stampalo, compilalo e invialo tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo: Servizio Clienti Vodafone – Casella Postale 109 14100 Asti .

Restituzione apparecchiature Vodafone

Modulo disdetta Vodafone

In caso di recesso entro i primi 24 mesi, sei tenuto alla restituzione della Vodafone Station, del telefono cordless e di tutte le altre apparecchiature fornite in comodato d'uso da Vodafone. La restituzione va fatta entro 30 giorni dalla presa in carico della richiesta di recesso, pena il pagamento di una penale che varia da 50 a 129 euro.

I beni restituiti devono essere riposti nella loro scatola originale e devono essere integri. Inoltre devono comprendere tutti gli accessori e i manuali forniti da Vodafone. Il tutto va avvolto in carta da pacco e sigillato con nastro adesivo. Se non si ha più la scatola originale di un apparecchio, si può utilizzare una scatola d'imballo avvolta in carta da pacco e sigillata con nastro adesivo.

Dopo aver preparato le apparecchiature da consegnare a Vodafone, devi collegarti a questa pagina Web e devi cliccare sulla voce Per effettuare il reso clicca qui (sotto la dicitura Modalità di consegna). Potrai così programmare l'invio dei prodotti a Vodafone tramite corriere TNT e ottenere i documenti da allegare alla spedizione.

Modulo disdetta cellulari Vodafone

Hai sottoscritto un abbonamento Vodafone per il tuo cellulare e non sai come annullarlo? Hai una SIM Vodafone e vorresti disattivarla senza perdere il credito disponibile attualmente su di essa? Niente panico! Segui le indicazioni che sto per darti e dovresti riuscire nell'impresa in maniera abbastanza semplice.

Disdetta abbonamento

Modulo disdetta Vodafone

Le offerte in abbonamento di Vodafone hanno un vincolo contrattuale di 24 rinnovi, 30 rinnovi se con smartphone incluso, e prevedono un corrispettivo di recesso anticipato pari a 100 euro. In caso di acquisto di uno smartphone, inoltre, è previsto il versamento di tutte le rate rimanenti per il riscatto del device.

Se tu hai sottoscritto un abbonamento per il tuo cellulare (es. Vodafone RED Start), puoi trovare il modulo disdetta Vodafone più adatto a te collegandoti a questa pagina Web e cliccando sulla voce Disattivazione di servizi e promozioni con recesso anticipato se hai un'offerta con smartphone incluso e/o vuoi recedere anticipatamente dal tuo contratto oppure sulla voce Recesso dal contratto per numero in abbonamento se vuoi cessare completamente il tuo contratto Vodafone.

Effettua quindi l'accesso al tuo account Vodafone (se non ne hai ancora uno, puoi crearlo cliccando sul pulsante Registrati che si trova in alto a destra e seguendo le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come registrarsi su Vodafone) e compila il modulo che ti viene proposto con tutte le informazioni richieste. Nel caso della disattivazione di servizi e promozioni con recesso anticipato, ad esempio, devi selezionare il nome del servizio o della promozione per cui si richiede la disattivazione dall'apposito menu a tendina e devi indicare il tuo numero di telefono nell'apposito campo di testo.

Per concludere, devi cliccare sul pulsante Invia e attendere che Vodafone prenda in carica la tua pratica.

Disattivazione SIM ricaricabile

Modulo disdetta Vodafone

Se vuoi disattivare una SIM ricaricabile, collegati a questa pagina del sito Internet di Vodafone e clicca sulla voce relativa al modulo di tuo interesse: Disattivazione di servizi e promozioni con recesso anticipato se hai un'offerta con smartphone incluso o vuoi disattivare altri servizi inclusi nella tua offerta oppure Disattivazione del numero ricaricabile con restituzione del credito residuo se vuoi disattivare completamente la tua SIM e richiedere un rimborso del credito residuo.

Effettua quindi l'accesso al tuo account Vodafone (se non ne hai ancora uno, puoi crearlo pigiando sul pulsante Registrati che vedi in alto a destra e seguendo le indicazioni che trovi nella mia guida su come registrarsi su Vodafone) e compila il modulo che ti viene proposto. Nel caso della disattivazione del numero ricaricabile con restituzione del credito residuo, devi indicare la motivazione del recesso tramite l'apposito menu a tendina, devi dichiarare di essere Intestatario o Legittimo possessore/reale utilizzatore della SIM da disattivare, devi indicare il numero di telefono che cede il credito e devi fornire un recapito telefonico al quale essere contattato in caso di necessità.

Per concludere, clicca sul pulsante Invia e attendi che Vodafone prenda in carica la tua pratica. Se la SIM contiene ancora del credito, puoi richiedere il rimborso tramite assegno (al costo di 6 euro) oppure tramite trasferimento su un altro numero (al costo di 1,5 euro su SIM di altro operatore o 5 euro su un'altra SIM Vodafone).

Se non vuoi cessare la tua SIM Vodafone ma vuoi semplicemente cambiare operatore, contatta il nuovo operatore con cui desideri sottoscrivere un piano ricaricabile o in abbonamento e richiedi la portabilità del numero. Ti ho spiegato come fare nei miei tutorial su come passare a TIM, come passare a Wind e come cambiare operatore telefonico.

Se hai ulteriori dubbi, ricordati che puoi contattare un operatore Vodafone tramite telefono o tramite Internet seguendo le indicazioni che ti ho dato nel mio tutorial sull'argomento.