Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come passare a Iliad

di

Incuriosito dagli spot che hai visto in TV e dai consigli dei tuoi amici, hai deciso di provare anche tu Iliad, l’operatore di telefonia mobile francese che ha fatto della trasparenza tariffaria e dell’economicità delle sue offerte i suoi principali punti di forza. Sei intenzionato a trasferire il tuo numero attuale in Iliad, abbandonando così il tuo operatore attuale, ma non sai bene come procedere. Beh, non ti preoccupare, perché sei finito proprio nel posto giusto al momento giusto!

Con il tutorial di oggi, infatti, ti spiegherò come passare a Iliad richiedendo la tua SIM online e attivandola tramite il sito Internet dell’operatore. Ti illustrerò, poi, tutti i dettagli dell’offerta Iliad e ti spiegherò quali sono i passaggi esatti da compiere per attivare la scheda e trasferire il tuo numero attuale e il tuo credito residuo su quest’ultima. Ti assicuro che si tratta davvero di un gioco da ragazzi, inoltre non ci sono costi nascosti da sostenere: si pagano solo il primo mese dell’offerta e un piccolo contributo una tantum per la SIM.

Per tutte le info del caso, continua a leggere. Prenditi cinque minuti di tempo libero, segui le indicazioni che sto per darti e ti garantisco che, in men che non si dica, riuscirai a completare correttamente tutte le procedure per la richiesta e l’attivazione della SIM Iliad mantenendo il tuo numero attuale. Buona lettura e, soprattutto, in bocca al lupo per il tuo cambio di operatore!

Indice

Offerta Iliad

Offerta Iliad

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e di scoprire, insieme, come passare a Iliad, lascia che ti illustri in dettaglio l’offerta dell’operatore francese.

L’offerta lancio di Iliad per l’Italia (per il primo milione e 200.000 utenti della compagnia, non più disponibile) prevedeva minuti illimitati verso fissi e cellulari nazionali, fissi in Europa e fissi e cellulari in USA e Canada; SMS illimitati verso numeri nazionali; 30GB di Internet in 4G+ (superati i quali si continua a navigare a 0,90 euro/100MB) e un bundle per i paesi europei che comprende minuti ed SMS illimitati + 2GB di traffico dedicati. Il tutto al costo di 5,99 euro/mese (+ 9,99 euro una tantum per la SIM) con i servizi di segreteria telefonica, mi richiami, hotspot, disattivazione dei servizi a sovrapprezzo, blocco dei numeri nascosti, filtro chiamate e filtro SMS inclusi.

La seconda offerta lanciata da Iliad a luglio 2018 (per 500.000 utenti) prevede, invece, minuti illimitati verso fissi e cellulari nazionali, fissi in Europa e fissi e cellulari in USA e Canada; SMS illimitati verso numeri nazionali; 40GB di Internet in 4G+ e un bundle per i paesi europei che comprende minuti ed SMS illimitati + 3GB di traffico dedicati al costo di 6,99 euro/mese. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Internet di Iliad.

C’è anche una terza offerta, lanciata da Iliad a settembre 2018 (per 500.000 utenti), la quale prevede minuti illimitati verso fissi e cellulari nazionali, fissi in Europa e fissi e cellulari in USA e Canada; SMS illimitati verso numeri nazionali; 50GB di Internet in 4G+ e un bundle per i paesi europei che comprende minuti ed SMS illimitati + 4GB di traffico dedicati al costo di 7,99 euro/mese. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Internet di Iliad.

Inoltre, per chi non fa largo uso della rete dati, è disponibile l’offerta Voce che, per 4,99 euro/mese, propone minuti ed SMS illimitati con 40MB di traffico dati in 4G (e poi 0,90 euro/100MB) e 40MB da usare all’estero. Maggiori info qui.

Copertura Iliad

Copertura Iliad

Se prima di richiedere la tua SIM vuoi verificare la copertura di Iliad, collegati a questa pagina Web, digita il tuo indirizzo nel box che trovi sulla sinistra e clicca sul pulsante Cerca. Comparirà una mappa con segnalate in rosso le aree in cui è presente la copertura dell’operatore. Se vuoi, puoi usare le caselle collocate sulla sinistra per limitare la ricerca alle zone in cui è disponibile la copertura in 4G+, 3G o 2G (solo chiamate).

È bene sottolineare che Iliad, in attesa di attivare i suoi ripetitori in tutta Italia, sfrutta la rete di Wind per funzionare. Entrando più nel dettaglio, sfrutta la tecnologia di ran sharing, pertanto non prevede limiti o costi aggiuntivi quando si usa la rete Wind 3 e mostra sempre il nome Iliad come nome dell’operatore sul display dello smartphone (o del tablet).

Passare a Iliad

Passare a Iliad

Adesso che sai tutto quello che c’è da sapere sull’offerta di Iliad, direi che è arrivato il momento di passare all’azione e vedere, insieme, come richiedere una SIM al noto operatore francese.

Richiesta della SIM

Il primo passo che devi compiere per passare a Iliad è collegarti al sito Internet dell’operatore e cliccare sul pulsante Registrati. Dopodiché scegli se vuoi mantenere il tuo numero attuale (quindi vuoi effettuare la portabilità del numero verso Iliad) mettendo il segno di spunta accanto alla voce o a quella No nella pagina che si è appena aperta. Io per il tutorial ho deciso di effettuare la portabilità, quindi ho scelto .

A questo punto, compila il modulo che vedi in basso con il numero della linea che vuoi portare in Iliad (quindi il tuo attuale numero di cellulare), l’operatore a cui fa capo attualmente, il tipo di contratto che hai (ricaricabile o in abbonamento) e il numero di serie della SIM (ICCID). Se non sai come recuperare il seriale della SIM, controlla nelle impostazioni dello smartphone o sulla scheda stessa: trovi maggiori informazioni al riguardo nel mio tutorial su come recuperare ICCID TIM (le stesse indicazioni valgono anche per gli altri operatori).

Per concludere questa prima fase, apponi il segno di spunta accanto alla voce relativa al trasferimento del credito residuo (in modo che, a portabilità effettuata, venga avviata la pratica per ottenere il trasferimento del credito residuo dal vecchio operatore) e clicca sul pulsante Conferma il mio numero che si trova in basso a destra.

Come passare a Iliad

Adesso devi completare il secondo step della procedura di registrazione, il quale consiste nell’inserimento di tutti i tuoi dati personali. Compila, dunque, il modulo che ti viene proposto con genere di appartenenza (M o F), nome, cognome, data di nascita, provincia di nascita, codice fiscale, numero di contatto ecc.

Tramite il menu a tendina Documento d’identità, scegli il documento con il quale vuoi effettuare l’identificazione (es. carta d’identità) e digita, nel campo di testo sottostante, il numero di quest’ultimo. Digita poi il tuo indirizzo email negli appositi campi collocati in basso a destra e pigia sul pulsante Accetto per proseguire.

Registrazione Iliad

Nel terzo step per il passaggio a Iliad bisogna scegliere un metodo di pagamento da utilizzare per pagare l’offerta. È possibile optare per addebito su carta di pagamento, per prelevare automaticamente ogni mese i 5,99 euro del piano base di Iliad da una carta di pagamento; addebito su conto corrente SEPA, per attivare il prelievo automatico dei fondi dal conto corrente o, se si vuole evitare il prelievo automatico dei soldi, si può scegliere l’opzione per il pagamento manuale (in questo caso bisogna provvedere ogni mese a effettuare una ricarica del credito sulla SIM).

Seleziona, dunque, l’opzione che ritieni più consona alle tue esigenze e pigia sul pulsante Conferma il mio metodo di pagamento. Dopodiché scegli come ottenere la tua SIM optando per una soluzione tra spedizione ordinaria e video identificazione e spedizione e identificazione tramite corriere: nel primo caso dovrai registrare un breve video con la webcam del tuo computer (in modo da identificarti) e riceverai la SIM nella cassetta della posta, come una lettera ordinaria; nel secondo, invece, riceverai la SIM tramite corriere e sarà questo a identificarti nel momento della consegna. Io ho scelto la spedizione ordinaria con video identificazione.

Identificazione Iliad

Una volta scelto il metodo di spedizione che preferisci di più, clicca sul pulsante Conferma il metodo di spedizione e riceverai un codice di verifica via SMS per confermare che sei davvero il titolare del numero che hai inserito nei passaggi iniziali della procedura. Digita, dunque, il codice che hai ricevuto nell’apposito campo di testo, spunta la casella relativa al modulo di richiesta della portabilità che trovi in basso a sinistra e poi clicca sul pulsante Firma digitale.

Ora, se hai scelto la spedizione ordinaria con video identificazione, devi registrare il tuo video per l’identificazione e devi caricare un documento d’identità valido. Clicca, dunque, sul pulsante Registra collocato sotto la voce Il tuo video, scegli l’opzione Attiva la webcam nella pagina che si apre e acconsenti all’utilizzo della webcam all’interno del browser (devi usare un browser in grado di accedere alla webcam, come ad esempio Google Chrome).

Una volta attivata la webcam, pigia sul pulsante Inizia la registrazione, pronuncia la frase “Io sono [tuo nome e cognome] e scelgo Iliad e fai clic prima sul pulsante per interrompere la registrazione e poi su quello Invia. Puoi anche visualizzare la registrazione e ripeterla, se necessario, cliccando sugli appositi bottoni.

Video identificazione Iliad

Per caricare il documento d’identità, invece, fai clic sul pulsante Carica collocato sotto la voce Il tuo documento d’identità e carica due immagini: una con la parte frontale del documento e una con la parte posteriore dello stesso, usando gli appositi pulsanti. Sono accettati i file in formato JPG, JPEG e PNG.

Dopo aver selezionato i file, pigia sul pulsante Invia collocato sotto a ognuno di essi per inviarli e poi conferma l’intero processo di identificazione (video + caricamento del documento d’identità) cliccando sul bottone Conferma la mia identificazione situato in basso a destra.

Identificazione Iliad

Per finire, leggi attentamente le informazioni riportate nella pagina di riepilogo dell’ordine: se sono tutte corrette, metti il segno di spunta accanto alla voce e alla dichiarazione relativa alle condizioni generali del servizio che si trovano in basso e clicca prima sul pulsante Conferma il mio ordine e poi su Confermo il pagamento per confermare l’ordine della SIM.

Se nella fase di scelta del metodo di pagamento hai selezionato il pagamento manuale, per completare l’ordine dovrai inserire i dati di una carta di pagamento valida (in modo da pagare il primo mese dell’offerta e la SIM, per un totale di 15,98 euro).

Simbox Iliad

Simbox Iliad

Oltre che tramite il suo sito Internet ufficiale, Iliad permette di richiedere le SIM anche tramite le Simbox: si tratta di “totem” con touch-screen installati in centri commerciali e stazioni. Per utilizzarli, basta avere una carta di pagamento, un indirizzo email valido, i dati della SIM dalla quale effettuare la portabilità del numero e un documento di identità. I passaggi da seguire sono più o meno gli stessi visti in precedenza sul sito Internet dell’operatore.

Se vuoi sapere dove si trovano le Simbox Iliad più vicine a casa tua, collegati a questa pagina Web, digita il nome della tua città (o il suo CAP) e clicca sul pulsante Cerca. Troverai la lista delle Simbox disponibili segnalate in rosso su una mappa.

Attivazione della SIM

Attivazione SIM Iliad

Dopo aver richiesto la tua SIM, puoi controllare lo stato dell’ordine accedendo all’area clienti del sito di Iliad con le credenziali che ti saranno recapitate via email. Ad accesso effettuato, seleziona la voce Attivazione della SIM dalla barra laterale di sinistra e clicca sul link Tracking collocato sotto la voce Spedizione: si aprirà una pagina con lo stato della spedizione della SIM.

Una volta che avrai ricevuto la scheda a casa tua, dovrai attivarla. Torna, quindi, nell’area clienti del sito di Iliad, seleziona la voce Attivazione della SIM dalla barra laterale di sinistra e clicca sul link per l’attivazione della scheda. Digita, quindi, il codice di 19 cifre che trovi in basso a destra sul cartoncino della SIM Iliad e clicca sul pulsante Attiva la mia SIM. Dopodiché metti il segno di spunta accanto alla voce Ho richiesto l’attivazione della mia SIM, pigia nuovamente sul pulsante Attiva la mia SIM e la tua scheda verrà attivata entro pochi secondi.

Se hai richiesto la portabilità del numero, la SIM Iliad sarà utilizzabile con un numero temporaneo: il trasferimento del numero dal vecchio operatore e la conseguente disattivazione della sua SIM avverranno nel giro di un paio di giorni lavorativi. Nel frattempo potrai continuare a usare entrambe le SIM: quella di Iliad con un numero temporaneo (che, però, fai attenzione, potrebbe essere riconosciuto dagli altri operatori come un numero estero e quindi soggetto a sovrapprezzi per i tuoi interlocutori) e quella del vecchio operatore. A portabilità avvenuta, la SIM del vecchio operatore si disattiverà e il tuo vecchio numero passerà sulla SIM di Iliad.

Nota: una volta inserita la SIM Iliad nel tuo smartphone, potrebbe esserti chiesto di aggiornare le impostazioni dell’operatore. Accetta o potresti andare incontro a problemi nella navigazione Internet.

Gestione della linea Iliad

Gestione Iliad

Completata l’attivazione la SIM, puoi gestire la tua linea Iliad da smartphone, PC o tablet aprendo il browser che usi solitamente per navigare in Internet (es. Chrome o Safari) e collegandoti al sito iliad.it/account. Se ti colleghi da smartphone o tablet sotto rete 4G/3G, vedrai immediatamente tutti i dettagli della linea, altrimenti dovrai effettuare l’accesso usando i dati di login che ti sono stati forniti in sede di registrazione.

Nella pagina principale del pannello di gestione della linea puoi trovare i contatori relativi a chiamate, SMS, traffico Internet ed MMS (sia per l’Italia che per l’estero), più i pulsanti per ricaricare il numero e visualizzare il dettaglio dei consumi. Pigiando sull’icona ad hamburger o consultando il menu laterale di sinistra (da computer), puoi invece accedere ai seguenti menu.

  • Le mie opzioni – per attivare o disattivare il 4G e il blocco dei numeri a pagamento.
  • I miei servizi – per attivare o disattivare funzioni quali il blocco dei numeri nascosti, l’inoltro verso la segreteria telefonica all’estero, la protezione contro il trasferimento di chiamata e il filtro chiamate ed SMS/MMS.
  • Segreteria telefonica – per ascoltare i messaggi ricevuti in segreteria scegliendo se visualizzare il numero del chiamante e regolando altre impostazioni.
  • I miei dati personali – per visualizzare dati quali indirizzo, metodo di pagamento, indirizzo email, password e codice PUK.
  • Attivazione della SIM – con i dati relativi all’attivazione della SIM.
  • La mia offerta – con i dettagli dell’offerta Iliad. Permette anche di effettuare la richiesta di portabilità per utenze Iliad già esistenti.
  • Le condizioni della mia offerta – con tutti i documenti relativi alle condizioni d’uso dell’offerta Iliad.

In caso di problemi o dubbi

Assistenza Iliad

In caso di problemi o dubbi relativi alla procedura per passare a Iliad, puoi consultare la pagina di assistenza del sito Internet dell’operatore, selezionando il box relativo a Registrazione e attivazione. Se, invece, i tuoi problemi riguardano la configurazione dello smartphone per la navigazione in Internet, consulta le sezioni dedicate ad Android e iOS.

In alternativa, puoi contattare il customer care di Iliad sui social network inviando un messaggio privato a Iliad Italia su Facebook o @IliadItalia su Twitter. Se poi preferisci i canali di comunicazione più tradizionali, puoi chiamare Iliad al 177. La telefonata è gratuita da rete Iliad, il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 22.00 e dalle 09.00 alle 20.00 il sabato, la domenica e nei giorni festivi.