Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come passare da Vodafone a Iliad

di

Dopo aver trascorso diversi mesi in Vodafone, hai deciso di approfittare delle offerte di Iliad e, dunque, vorresti sapere come effettuare la migrazione da un operatore all’altro mantenendo lo stesso numero o acquistando direttamente una nuova SIM. Direi allora che sei capitato sulla guida giusta, al momento giusto.

Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero, posso spiegarti come passare da Vodafone a Iliad sia in caso di portabilità del numero che di acquisto di una nuova scheda. Prima di ogni altra cosa, però, sarà mia premuta indicarti come verificare l’effettiva copertura dell’operatore francese nella tua zona (in modo tale da evitare brutte sorprese in fatto di ricezione) e quali sono le sue migliori offerte destinate a chi sceglie di compiere un’operazione del genere. 

Allora, posso sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, prenditi qualche minuto solo per te e inizia subito a concentrarti sulla istruzioni sul passaggio da Vodafone a Iliad che trovi qui sotto. Spero vivamente che, alla fine, tu possa ritenerti ben contento e soddisfatto di quanto appreso. Buona lettura e in bocca al lupo per ogni cosa.

Indice

Verificare la copertura Iliad

Come passare da Vodafone a Iliad

Come anticipato in apertura del post, prima di spiegarti, in concreto, quali sono i passaggi che vanno compiuti per passare da Vodafone a Iliad, mi sembra doveroso segnalarti come fare per verificare il grado di copertura del gestore francese, in modo tale da evitare eventuali brutte sorprese in fatto di ricezione una volta portata a termine la procedura.

Per verificare la copertura di Iliad, tutto quello che devi fare è collegarti alla pagina Web dedicata disponibile sul sito Internet dell’operatore ed esplorare la mappa sulla destra: le aree coperte di rosso sono quelle in cui è presente la copertura. Se vuoi, puoi usare le caselle collocate sulla sinistra per limitare la ricerca alle zone in cui è disponibile la copertura in 4G+, 3G o 2G (solo chiamate).

A tal proposito, mi sembra doveroso precisare il fatto che Iliad, in attesa di attivare i suoi ripetitori in tutta Italia, sfrutta la rete di Wind per funzionare. Per essere più precisi, si avvale della tecnologia denominata ran sharing, di conseguenza non prevede limiti o costi aggiuntivi quando si usa la rete Wind 3 e mostra sempre il nome Iliad come nome dell’operatore sul display dello smartphone (o del tablet).

Migliori offerte per passare da Vodafone a Iliad

Come passare da Vodafone a Iliad

Dopo aver verificato il grado di copertura di Iliad nella tua zona, desidero illustrarti quelle che sono le più interessati offerte dell’operatore d’Oltralpe destinate a chi decide di migrare da Vodafone (e non solo).

Al momento in cui sto scrivendo questo tutorial, nel listino di Iliad è presente l’offerta Giga 50 che, al costo di 7,99 euro/mese, offre 50 GB in 4G/4G+ unitamente a 4 GB dedicati in Europa, minuti e SMS illimitati fruibili in Italia e in Europa e minuti illimitati verso oltre 60 destinazioni. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Internet di Iliad

Un’altra interessante offerta del gestore è quella denominata Giga 40 che al costo di 6,99 euro/mese offre, come intuibile dal nome stesso, 40 GB in 4G/4G+ unitamente a 3 GB dedicati in Europa, minuti e SMS illimitati utilizzabili in Italia e in Europa e minuti illimitati verso più di 60 destinazioni. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Internet di Iliad

Per chi, invece, non fa un uso intensivo della connessione a Internet in mobilità ma ha perlopiù l’esigenza di effettuare chiamate, c’è l’offerta Voce che, al costo di 4,99 euro/mese, consente di ottenere minuti e SMS illimitati in Italia e in Europa e 40 MB in 4G/4G+ unitamente a 40 MB dedicati in Europa. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Internet di Iliad

Da notare che i servizi di segreteria telefonica, mi richiami, hotspot, disattivazione dei servizi a sovrapprezzo, blocco dei numeri nascosti, filtro chiamate e filtro SMS sono inclusi. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Internet di Iliad

In tutti i casi, al costo dell’offerta va sommato anche il costo una tantum della SIM pari a 9,99 euro. La SIM va pagata sia in caso di portabilità del numero che in caso di attivazione di una nuova numerazione direttamente con Iliad.

Come passare da Vodafone a Iliad mantenendo lo stesso numero

Come passare da Vodafone a Iliad

A questo punto direi che ci siamo: possiamo finalmente andare a scoprire che occorre fare, in concreto, per passare da Vodafone a Iliad mantenendo lo stesso numero di telefono, quindi facendo la portabilità.

La prima cosa che devi fare è quella di visitare il sito Internet di Iliad usando Chrome (ti servirà il supporto del browser per l’uso della Webcam) e fare clic sul bottone Registrati, che trovi in corrispondenza dell’offerta di tuo interesse. Successivamente, assicurati che risulti selezionata la voce accanto alla domanda Vuoi mantenere il tuo numero attuale?, che si trova in alto (in caso contrario provvedi tu).

Compila poi il modulo in basso con i dati richiesti: devi immettere il tuo numero di cellulare Vodafone nel campo Numero linea, devi selezionare Vodafone dal menu a tendina Operatore, devi scegliere il tipo di contratto che vuoi sottoscrivere dal menu a tendina Tipo di contratto e devi digitare il numero seriale della tua attuale SIM Vodafone nel campo Numero seriale della SIM (ICCID). Se vuoi, indica anche la data in cui preferiresti che si concludesse la portabilità selezionandola dal calendario visibile cliccando sul campo data di portabilità.

Se vuoi che il credito attualmente presente sulla tua SIM Vodafone venga trasferito sulla scheda Iliad, assicurati inoltre che ci sia il segno di spunta accanto alla dicitura Richiedi il trasferimento del credito residuo (in caso contrario provvedi tu), dopodiché fai clic sul bottone Conferma il mio numero.

In seguito, compila il nuovo modulo visualizzato andando a digitare i tuoi dati personali: genere di appartenenza, nome, cognome, data di nascita, provincia di nascita, codice fiscale, numero di contatto ecc. Serviti del menu a tendina Documento d’identità per selezionare il documento con il quale vuoi effettuare l’identificazione (es. Carta d’identità) e inserisci, nel campo sottostante, il relativo numero identificativo. Digita poi il tuo indirizzo email negli appositi campi collocati in basso a destra e fai clic sul pulsante Accetto per proseguire oltre.

A questo punto, devi indicare il metodo di pagamento che vuoi usare per pagare l’offerta. Puoi scegliere tra addebito su carta di pagamento, addebito su conto corrente SEPA oppure puoi optare per il pagamento con il credito residuo presente sulla SIM.

Clicca ora sul bottone Conferma il mio metodo di pagamento e indica come preferisci ottenere la SIM Iliad scegliendo la soluzione a te più congeniale tra spedizione ordinaria e video identificazione e spedizione e identificazione tramite corriere. In seguito, clicca sul pulsante Conferma il metodo di spedizione. Ti verrà quindi inviato, a mezzo SMS, un codice di verifica utile per confermare che sei davvero il titolare del numero fornito. Digita, dunque, il codice ricevuto nell’apposito campo, spunta la casella relativa al modulo di richiesta della portabilità che trovi in basso a sinistra e clicca sul bottone Firma digitale.

Adesso, se in precedenza avevi scelto la spedizione ordinaria con video identificazione, effettua la registrazione del filmato per l’identificazione tramite la webcam del PC, attenendoti alle indicazioni che ti vengono fornite su schermo, ed esegui l’upload di un documento d’identità valido tramite i pulsanti appositi.

Successivamente, premi sul pulsante Conferma la mia identificazione che si trova in basso a destra e leggi le informazioni riportate nella pagina di riepilogo dell’ordine: se sono corrette, spunta la voce e accetta la dichiarazione relativa alle condizioni generali del servizio, dopodiché clicca sui pulsanti Conferma il mio ordine e Confermo il pagamento.

Oltre che così come ti ho indicato poc’anzi, puoi richiedere la portabilità del tuo numero Vodafone in Iliad mediante le Simbox, dei terminali touch-screen presenti nei centri commerciali e nelle stazioni. Per usarli, basta avere una carta di pagamento, un indirizzo email valido, i dati della SIM dalla quale effettuare la portabilità del numero e un documento di identità. I passaggi da seguire sono praticamente gli stessi visti insieme poc’anzi in relazione al sito Web del gestore.

Per scoprire dove si trovano le Simbox Iliad più vicine alla tua zona, puoi sfruttare l’apposita mappa presente sul sito Internet del gestore, digitando la tua città o il tuo CAP nel campo di ricerca e esaminando i risultati restituiti.

In tutti i casi, una volta ricevuta la SIM Iliad, potrai procedere con l’attivazione di quest’ultima seguendo le indicazioni sul da farsi che ho provveduto a fornirti nel passo presente nella parte finale della guida. Quando poi il trasferimento del numero sarà ultimato (solitamente occorrono un paio di giorni lavorativi, ma intanto potrai usare senza problemi un numero Iliad temporaneo), la tua vecchia SIM Vodafone cesserà di funzionare.

Per maggiori dettagli riguardo la portabilità in generale, puoi fare riferimento al mio tutorial su come cambiare operatore telefonico. Per quel che concerne, invece, il passaggio a Iliad in particolare, ti consiglio la lettura della mia guida specifica su come passare a Iliad.

Attenzione: se il tuo piano Vodafone prevede dei vincoli contrattuali (es. la permanenza in Vodafone per 12, 24 o 30 mesi) e/o l’acquisto di uno smartphone a rate, per effettuare il cambio di operatore dovrai versare delle penali e/o tutte le rate mancanti per il riscatto del dispositivo acquistato. Per saperne di più, leggi il mio tutorial su come disdire contratto Vodafone.

Come passare da Vodafone a Iliad acquistando una nuova SIM

Come passare da Vodafone a Iliad

Vuoi passare da Vodafone a Iliad senza mantenere il tuo numero di telefono attuale, quindi acquistando una nuova SIM? In tal caso, quello che devi fare e recarti sulla home page del sito Internet di Iliad, individuare l’offerta di tuo interesse, cliccare sul relativo bottone Registrati e selezionare la voce No in corrispondenza della domanda Vuoi mantenere il tuo numero attuale?.

Serviti poi del menu a tendina Seleziona un numero di telefono per scegliere il numero di telefono che vuoi che ti venga assegnato, clicca sul bottone Conferma il mio numero e compila i moduli che ti vengono proposti andando a digitare i tuoi dati personali, indicando il metodo di pagamento che preferisci e procedendo con l’identificazione della tua persona seguendo le medesime indicazioni sul da farsi che ti ho fornito nel passo precedente, quando ti ho spiegato come passare da Vodafone a Iliad in caso di portabilità del numero.

Quando riceverai la SIM Iliad, dovrai poi procedere con l’attivazione, come indicato in dettaglio nel passo successivo della guida, per poterla iniziare a usare. In seguito, potrai valutare l’eventuale disattivazione della SIM Vodafone in tuo possesso (non avendo effettuato la portabilità del numero continua a essere attiva), procedendo come ti ho spiegato nella mia guida incentrata proprio su come disattivare una SIM Vodafone.

Attivare la SIM Iliad

Come passare da Vodafone a Iliad

Una volta ricevuta la tua SIM Iliad, devi procedere con l’attivazione di quest’ultima. Per riuscirci, accedi all’area clienti presente sul sito Internet dell’operatore compilando i campi visualizzati su schermo con le credenziali che hai ricevuto tramite posta elettronica e facendo clic sul bottone Accedi.

A login avvenuto, seleziona la voce Attivazione della SIM dalla barra laterale di sinistra e clicca sul link per procedere con l’attivazione della scheda. Digita poi il codice di 19 cifre che trovi sul cartoncino della SIM Iliad e clicca sul bottone Attiva la mia SIM.

Successivamente, seleziona la voce Ho richiesto l’attivazione della mia SIM, fai nuovamente clic sul bottone Attiva la mia SIM ed, entro pochi istanti, la tua scheda verrà attivata e vedrai comparire un apposito messaggio su schermo. Fatto ciò, potrai finalmente cominciare a usare la tua nuova scheda (in caso di portabilità del numero dovrai attendere il completamento della procedura per poter usare il tuo numero ma intanto potrai avvalerti della numerazione temporanea).

In caso di dubbi o problemi

Hai seguito per filo e per segno le indicazioni contenute in questa mia guida ma hai riscontrato dei problemi con Vodafone o con Iliad, motivo per cui ti piacerebbe ricevere ulteriore supporto? Hai dei dubbi in merito alla portabilità del numero o all’attivazione di una nuova SIM Iliad che non sei riuscito a dissipare leggendo questo tutorial? Allora da’ uno sguardo al centro assistenza di Vodafone oppure a quello Iliad, a seconda dei casi. Trovi spiegato come procedere qui di seguito.

  • Vodafone – visita la sezione dedicata all’assistenza presente sul sito Internet dell’operatore e clicca sul collegamento Accedi, che trovi accanto alla sezione di tuo interesse (es. Acquistare online oppure Configurazioni). In seguito, clicca sull’argomento più pertinente alla tua problematica. Per maggiori dettagli e scoprire quali sono gli altri sistemi che hai a tua disposizione per ricevere assistenza da parte di Vodafone, consulta la mia guida specifica su come contattare operatore Vodafone.
  • Iliad – visita l’apposita sezione disponibile sul sito Internet del gestore, seleziona la sezione di tuo interesse (es. Registrazione e attivazione oppure Offerta, smartphone, opzioni e servizi) e, successivamente, l’argomento in merito al quale vuoi saperne di più. Per ulteriori dettagli e per scoprire quali altri sistemi hai dalla tua per ricevere assistenza da parte di Iliad, leggi la mia guida dedicata specificamente a come parlare con un operatore Iliad.