Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

PEC gratis

di

La PEC (acronimo di Posta Elettronica Certificata) è un servizio di posta elettronica verificata tramite il quale, una volta ottenuta, tutti i cittadini possono inviare e ricevere messaggi aventi un valore legale pari a quello di una raccomandata con ricevuta di ritorno. La Posta Elettronica Certificata viene quindi utilizzata per lo scambio di email in via ufficiale ed è uno strumento utilizzato anche da aziende e dalla Pubblica Amministrazione.

Si tratta di un ottimo servizio, oltre che uno strumento utile per i cittadini, diventato obbligatorio per le aziende. Tra i principali utilizzi della PEC vi è l’invio di documenti firmati, dal momento in cui permette di accertare il mittente, il luogo e la data di invio del messaggio. Per tutte le imprese, comprese le aziende individuali, possedere un indirizzo di Posta Elettronica Certificata è diventato obbligatorio dal 2013.

Quando parlo di PEC, la domanda che mi viene fatta più spesso è “È possibile ottenere un servizio di PEC gratis?”. La risposta è presto detta. La Posta Elettronica Certificata è un servizio a pagamento e ci sono servizi di PEC adatti un po’ a tutte le esigenze e tutte le tasche. In alcuni casi, però, è possibile attivare la PEC gratis per un periodo di tempo limitato, da 6 mesi a 1 anno, ma poi è obbligatorio sottoscrivere un piano a pagamento su base annuale, biennale o triennale. Fino a qualche tempo fa la PEC gratis veniva offerta dal Governo Italiano; dal 2014, tale servizio non è più sottoscrivibile. Nella guida di quest’oggi ti parlerò quindi nel dettaglio di come potrai ottenere una PEC gratis per un periodo di tempo limitato. Ti spiegherò nel dettaglio i funzionamenti della PEC e i ti illustrerò i migliori servizi di PEC offerti dalle aziende.

PEC: il funzionamento e i vantaggi della Posta Elettronica Certificata

Visto che per le società si tratta di uno strumento diventato obbligatorio, la maggior parte dei dubbi e delle domande che mi vengono poste, riguardanti la Posta Elettronica Certificata riguarda il suo funzionamento e i suoi vantaggi.

Prima di tutto devi sapere che, per utilizzare una Posta Elettronica Certificata non devi scaricare software o client di posta elettronica a parte. La PEC può essere utilizzata tramite uno tra i più comuni client di posta elettronica (Mozilla Thunderbird, ad esempio). Tutte le email ricevute e inviate tramite PEC potranno essere configurate per la visualizzazione nel client di posta elettronica principale, tramite i tradizionali protocolli POP e IMAP. In alternativa, se non desideri scaricare e utilizzare un client di posta elettronica, puoi gestire la PEC anche via Web. La Posta Elettronica certificata è infatti accessibile anche tramite browser e, in alcuni casi, la Posta Elettronica Certificata è ottimizzata anche per l’utilizzo tramite dispositivi mobili.

La funzionalità principale della PEC, che differenzia questo servizio rispetto a una posta elettronica tradizionale, è data dal suo sistema di invio di email certificate che garantisce quindi l’autenticità dei messaggi scambiati tramite essa. Il servizio di PEC permette comunque l’invio di email in maniera celere, la differenza sarà data anche dalla presenza di una notifica che certificherà l’avvenuta consegna da parte del destinatario, proprio come quando si invia una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Di conseguenza, leggendo queste righe, avrai sicuramente compreso il vantaggio di utilizzo di una Posta Elettronica Certificata, quando si tratta di inviare email in via ufficiale. Le email scambiate tramite PEC hanno valenza legale al pari di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.

PEC Gratis

Una volta compreso il funzionamento della PEC, passiamo al nocciolo della questione, ovvero come ottenere una PEC gratis. L’unico servizio ufficiale che permetteva di ottenere una PEC gratis era quello offerto dal Governo, chiamato PostaCertificat@. Purtroppo però, tale servizio non è più disponibile dal 2014.

Questo però non significa che non sia più possibile ottenere una PEC gratis. Alcune popolari aziende che offrono servizi Web, permettono di ricevere una PEC gratis. Bisogna però tenere conto che la gratuità del servizio è temporanea: dopo un periodo di prova che va dai 6 mesi a 1 anno, per continuare a utilizzare la Posta Elettronica Certificata bisognerà sostenere un abbonamento annuale.

Chiarito questo punto, posso illustrarti come ottenere una PEC gratis, scegliendo tra uno dei servizi più noti che offrono un periodo di prova gratuito per l’utilizzo di una Posta Elettronica Certificata.

LegalMail

Il servizio di PEC di LegalMail  è pensato per chi possiede un’azienda già avviata. Per ottenere una PEC gratis è disponibile una versione di prova di 6 mesi per il piano PEC Silver che permette di ottenere una casella PEC da 8GB con incluso un archivio di sicurezza, l’accesso da dispositivi mobile e le notifiche via SMS. Una volta terminato il periodo di prova iniziale bisognerà pagare 39 euro + IVA all’anno.

Come piani solamente a pagamento vi sono i pacchetti PEC Bronze (25 euro + IVA all’anno) e PEC Gold (75 euro + IVA all’anno) che includono rispettivamente una casella PEC da 5GB con archivio di sicurezza, notifiche via SMS e accesso da dispositivi mobili e PEC da 15GB con la possibilità di ricevere le notifiche via SMS, funzionalità di archivio di sicurezza e accesso da dispositivi mobili.

Se sceglierai di utilizzare una casella PEC di LegalMail a questo link puoi trovare tutte le istruzioni per configurare LegalMail tramite POP o IMAP, se desideri sfruttarla utilizzando i client di posta elettronica tradizionali.

Register.it

Tra i migliori servizi che permettono di ottenere una PEC gratis vi è la PEC del sito Internet Register.it. Vi è infatti la possibilità di ricevere una PEC gratis 2 GB per 6 mesi. Le funzionalità integrate in questo servizio di PEC, chiamato PEC Agile, sono le notifiche via SMS e l’accesso da mobile e da Web.

Il servizio PEC Agile offerto gratuitamente solo per i mesi di prova indicati, diventerà poi a pagamento, al costo di 2,08 euro al mese + IVA. Si tratta di un servizio pensato principalmente per i cittadini.

In alternativa, vi è il servizio PEC Unica, strumento per il business con casella di Posta Elettronica Certificata da 3 a 5 GB, accesso da Web e tanto altro, al costo di 2,83 € al mese + IVA.

PosteCert di Poste Italiane

Uno tra i servizi di PEC più acquistati è PosteCert di Poste Italiane, ovvero quello offerto da Poste Italiane. Si tratta di un servizio economico pensato per utenti privati. Il costo della PEC Base per privati è di 5,50 euro + IVA all’anno e inclusa vi è una casella PEC da 100MB che presenta però un numero massimo di 200 invii giornalieri.

Gli utenti business possono acquistare un servizio professionale a loro dedicati: PEC Base Business che include 5 caselle PEC da 1GB da 200 invii al giorno, PEC Avanzata Business che, pur offrendo gli stessi servizi di PEC Base Business, aggiunge la possibilità di avere come servizio aggiuntivo la possibilità di conservare tutti gli avvisi e le ricevute della PEC. I prezzi delle caselle PEC per utenti business non sono indicati, in quanto le società interessate dovranno rivolgersi ai responsabili commerciali territoriali per il Mercato Business e la Pubblica Amministrazione.

Nel caso in cui avessi invece deciso di acquistare una casella PEC Base per privati, puoi trovare le istruzioni per configurare PosteCert nei client di posta elettronica tradizionali, tramite POP o IMAP al sito ufficiale.

MailPEC

MailPEC  è il servizio di Posta Elettronica Certificata offerto da Libero che è pensato sia per le esigenze di utenti privati sia per quelle di professionisti. I prezzi dipendono dal tipo di servizio che si desidera sottoscrivere: vi è il servizio Family PEC (9,89 euro all’anno con una PEC) che offre spazio d’archiviazione di 1 GB e la possibilità di avere invii illimitati di email. Pensato per gli utenti business vi è il servizio Mail PEC (25 euro+IVA all’anno). L’offerta prevede una PEC con uno spazio illimitato per i messaggi con la possibilità di aumentarlo a seconda delle esigenze e necessità. Tra le caratteristiche di maggior risalto offerte dalla PEC di Libero vi è la possibilità di effettuare anche l’accesso da mobile. In questa pagina Web trovi le istruzioni per configurare la PEC di Liberovia IMAP o POP in tutti i servizi client per la posta elettronica di maggior diffusione.

Aruba

Se navighi spesso sul Web e ti interessano i servizi di hosting, conoscerai senz’altro la nota azienda Aruba. Tra i suoi servizi vi è anche la possibilità di acquistare una casella di Posta Elettronica Certificata. Il suo servizio è molto economico anche se, purtroppo, Aruba non offre nessun periodo di prova per l’utilizzo della sua PEC.

Aruba include 3 servizi di PEC nel suo listino prezzi: PEC Standard (5 euro + IVA all’anno). Il servizio include una casella da 1GB e la possibilità di accedere tramite dispositivi mobili quali smartphone o tablet. PEC Pro (25 euro + IVA all’anno) e offre una casella da 2GB con 3GB di archivio e notifiche SMS. PEC Premium (40 euro + IVA all’anno) che include casella PEC da 2GB con 8GB di spazio d’archivio e notifiche via SMS.

Se deciderai di acquistare una PEC tramite Aruba, sul sito internet ufficiale del servizio potrai leggere tutte le istruzioni su come configurare la PEC in un client di posta elettronica tradizionale via IMAP o POP.

KOLST PEC

Anche la società KOLST offre la possibilità di acquistare una PEC con prezzi che variano a seconda delle proprie disponibilità economiche ed esigenze. Il piano base di KOLST PEC per l’attivazione di una PEC è chiamato PEC Easy, ed è in linea con le offerte del mercato. Il costo è di 5 euro + IVA all’anno e permette di avere una casella di Posta Elettronica Certificata con 1GB di spazio, invii illimitati, accesso tramite Web-Mail oltre che avvisi di ricezione.

Pensato per gli utenti Business vi è anche il piano PEC Pro che costa 10 euro + IVA all’anno. Inclusa nell’offerta vi è una casella da 5GB con dominio personalizzabile. L’offerta più costosa è chiamata PEC Super e il suo costo è 20 euro all’anno + IVA.  Tale pacchetto include l’acquisto di una casella PEC da 5GB con dominio personalizzato e avvisi via SMS. Nel caso volessi conoscere i parametri IMAP/POP necessari per la configurazione di una casella PEC di KOLST, consulta questa pagina Web.