Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior antivirus Android

di

Android è il sistema operativo più diffuso in ambito mobile e, di conseguenza, anche quello che finisce più spesso nel mirino dei creatori di malware. Purtroppo è così e bisogna imparare a conviverci. La regola più importante che bisogna rispettare per evitare i malware su Android è installare solo le app provenienti da fonti attendibili.

Sicuramente scaricare app dal Play Store è la scelta migliore, ma esistono anche store alternativi affidabili, come HUAWEI AppGallery e Amazon Appstore. Ti avviso che la sicurezza dagli store appena citati non è mai comunque garantita al 100% e, pertanto, un’ottima soluzione è quella di installare un’app antimalware per Android che monitori il sistema in tempo reale, così da rimuove e prevenire l’installazione dei malware per il sistema del robottino verde.

Fatta questa premessa, sicuramente ti starai chiedendo quali sono i migliori antivirus Android del momento, dico bene? Considerando la più recente classifica di AV Test, possiamo scoprire insieme le migliori soluzioni a cui puoi fare affidamento per proteggere il tuo device. Ti assicuro che ce ne sono diversi sia gratuiti (almeno nella loro versione base), che a pagamento. Detto ciò, iniziamo immediatamente! Non mi resta che augurarti una buona lettura!

Indice

Avast Mobile Security

Avast Mobile Security

Avast Mobile Security è uno degli antivirus più completi disponibili in ambito gratuito su Android. Non solo esegue un controllo automatico di tutte le app installate sullo smartphone (o sul tablet), ma include anche delle funzioni per verificare la sicurezza delle connessioni Wi-Fi, bloccare l’accesso alle app e scoprire quali app sono più pericolose per la privacy. Inoltre può essere associato a delle applicazioni gratuite, come ad esempio Avast Cleanup che permette di cancellare i file inutili dallo smartphone/tablet.

La versione Premium a pagamento di Avast Mobile Security parte da 11,99 euro/primo anno (poi 19,99 euro/anno), con strumenti avanzati di protezione, nessun annuncio pubblicitario e, nella versione Ultimate, anche una VPN per navigare in maniera sicura online.

Per avviare una scansione del tuo smartphone o del tuo tablet con Avast Mobile Security, scarica l’app dal Play Store (o su store alternativi), avviala e pigia sul pulsante Scansiona ora. Al termine della scansione (che dovrebbe durare qualche minuto) scegli di risolvere i problemi rilevati dalla app e il gioco è fatto.

Le altre funzioni di Avast, di cui ti ho parlato nei precedenti paragrafi, sono accessibili tutte dalla schermata principale dell’app o premendo sull’icona ☰ situata in alto a sinistra. Ti ricordo che per continuare a usare la versione gratuita di Avast devi pigiare sul pulsante Continua con la versione gratuita presente nella schermata principale dell’app.

Bitdefender Antivirus Free

Bitdefender Antivirus Free

La versione mobile di Bitdefender si piazza sempre ottimamente nei test comparativi, è molto rapida nella scansione ma nella sua edizione gratuita non offre alcuna funzionalità particolare, si limita a verificare la presenza di malware sul dispositivo. Insomma, è da considerarsi come uno dei migliori antivirus Android ma non offre funzionalità avanzate come altre soluzioni simili.

Per installare Bitdefender Antivirus Free sul tuo smartphone o sul tuo tablet, cerca l’applicazione sul Play Store di Google (o su store alternativi) e pigia sul pulsante Installa. Dopodiché avvia l’antimalware, scorri la schermata verso destra e accetta le sue condizioni d’uso spuntando l’apposita casella e pigiando sul pulsante Continua.

Al termine di questa procedura, premi sul tasto Avvia scansione, per iniziare a scansionare il dispositivo per eventuali minacce. Al termine del controllo, rimuovi eventuali minacce trovate sul tuo dispositivo.

Qualora ti interessasse, sappi che la versione a pagamento di Bitdefender Mobile Security include un sistema per bloccare l’accesso alle applicazioni, una funzione per localizzare lo smartphone/tablet da remoto e degli strumenti per la protezione della privacy. Ha un costo di 0,99 euro/mese o 9,99 euro/anno e si può provare gratis per 14 giorni.

Norton 360

Norton 360

Un altro antivirus per Android che figura bene nei test comparativi è Norton 360, il quale riesce a coniugare ottimamente prestazioni, efficacia e semplicità di utilizzo. Si tratta di un antimalware a pagamento con canone annuale a partire da 16,99 euro/anno, ma con la possibilità di provarlo gratuitamente per 14 giorni.

Le funzionalità incluse nella versione base (Norton Mobile Security) comprendono la sicurezza del dispositivo, il blocco delle app e dei siti Web dannosi, oltre alla scansione delle reti Wi-Fi. Le altre versioni di Norton includono anche una VPN e il monitoraggio del Dark Web per verificare che le proprie informazioni non siano pubbliche.

Per installarlo sul tuo smartphone o sul tuo tablet scaricalo direttamente dal Play Store (o da store alternativi), dopodiché avvia l’app e seleziona un piano in abbonamento: la fatturazione avverrà al termine della prova gratuita, ma è possibile disdire in qualsiasi momento.

Per avviare la scansione, premi sul pulsante Esegui scansione ora e attendi qualche istante per ricevere il report. Tutte le funzionalità aggiuntive di Norton 360 sono disponibili nella schermata principale dell’app. Tutto quello che devi fare è selezionarle, seguire i passaggi obbligatori per la corretta configurazione, così da abilitarle. Maggiori informazioni qui.

Kaspersky Internet Security

Kaspersky Internet Security

Si tratta della versione mobile del celebre software antimalware per PC di Kaspersky. Purtroppo non è disponibile gratuitamente su smartphone e tablet, ma è possibile attivare la prova di 7 giorni (annullabile in qualsiasi momento), al termine della quale si può attivare la versione Premium con prezzi a partire da 2,99 euro/mese o 14,95 euro/anno.

Kaspersky Internet Security dispone di diverse funzionalità tra cui la scansione automatica, la protezione Web, il blocco dei collegamenti pericolosi nei messaggi e il blocco dell’accesso alle app.

Per scaricare Kaspersky Internet Security, premi sul tasto Scarica che trovi nella scheda dell’app in questione nel Play Store (puoi anche scaricare l’app da store alternativi). Avvia poi l’app, accetta i termini di contratto e seleziona uno dei piani in abbonamento, avendo cura di pigiare sul tasto relativo alla prova gratuita.

Scorri poi la schermata e premi sul tasto Scansione, per avviare una scansione del sistema. Nella schermata principale di Kaspersky Internet Security trovi tutti gli strumenti di cui hai bisogno per proteggere il tuo dispositivo. Per avviare successive scansioni, premi semplicemente sul tasto Scansione.

Per quanto riguarda le altre funzionalità, invece, potrebbe essere necessario una prima configurazione: non devi fare altro che selezionare la funzionalità che desideri attivare e seguire le istruzioni a schermo per abilitarla sul tuo dispositivo.

AVG Antivirus

AVG Antivirus

Un’altra soluzione altrettanto affidabile che puoi utilizzare sul tuo dispositivo Android per proteggerti dalle minacce è AVG che è ricco di funzioni interessanti e ha un motore di scansione estremamente rapido. Esiste anche una versione a pagamento della app a partire da 11,99 euro/primo anno con strumenti avanzati di protezione e nessun annuncio pubblicitario.

Per scaricare AVG Antivirus sul tuo smartphone o sul tuo tablet, cerca l’applicazione sul Play Store e pigia sul pulsante Scarica (puoi scaricare AVG anche da store alternativi). Al termine del download, avvia AVG, pigia sul pulsante Scansiona ora per avviare subito una scansione del sistema.

Al termine del controllo, rimuovi eventuali minacce trovate dalla app sul tuo smartphone/tablet. Assicurati anche di premere sul tasto Continua con la versione gratuita, se vuoi continuare a usare le funzionalità gratuite di AVG.

Per quanto riguarda le altre funzioni di AVG, sono accessibili tutte dalla schermata principale dell’app o premendo sull’icona ☰ situata in alto a sinistra. Potrai quindi configurare lo strumento antifurto, la cassaforte per le foto e la protezione della rete Wi-Fi, giusto per farti qualche esempio.

Avira Security Internet

Avira Security Internet

Un altro antivirus per Android che negli ultimi test comparativi ha ottenuto risulta soddisfacenti e che merita sicuramente attenzione è Avira Security Internet, il quale si può utilizzare gratuitamente ma include delle funzionalità, come il blocco delle app o la protezione di videocamera e microfono, che si possono sbloccare solo tramite abbonamento a partire da 7,99 euro/anno.

Il funzionamento dell’applicazione è estremamente intuitivo. Dopo aver installato Avira Security Internet sul tuo smartphone o sul tuo tablet tramite il Play Store o store alternativi, pigia sulla voce Accetta per raggiungere la schermata principale.

Fatto ciò, premi sul tasto Scansione smart e attendi pazientemente che il controllo del sistema venga portato a termine (potrebbe volerci qualche minuto) ed elimina eventuali minacce rilevate sul dispositivo.

Le altre funzionalità di Avira sono accessibili tramite le schede in basso. Alcune di esse non sono disponibili nella versione gratuita e sono evidenziate con un’apposita icona di una stella. Puoi comunque utilizzare le altre funzionalità gratuite accedendovi ed effettuando la configurazione richiesta.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.