Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Siti per leggere libri online gratis

di

In parte il bello di poter leggere un buon libro sta nel fatto che è possibile sfogliarne le pagine di carta tra le dita, sentirne l’odore e anche il fruscio. Ciò non sta però a significare che anche i libri online non possano avere il loro fascino. Quale? Beh, proprio il loro non essere fisici e quindi consultabili da qualsiasi browser e dispositivo connesso a Internet, senza andare a occupare spazio su uno scaffale e senza impolverarsi.

Proprio a tal proposito, spesse volte ricevo delle email in cui mi viene chiesto quali sono i migliori siti per leggere libri online gratis ed è proprio per questo che oggi ho deciso di scrivere un articolo sull’argomento, per cercare di fornire informazioni dettagliate al riguardo a te e a tutti gli altri internauti che si pongono questo quesito.

Partendo dal presupposto che di portali di questo tipo ce ne sono veramente tanti, ma che ovviamente per questioni legate al copyright non contengono gli ultimi best seller in classifica (piuttosto vi si trovano grandi classici e opere di autori emergenti e non che sono state distribuite liberamente), nelle righe successive sarà mira premura indicarti quelli che ritengo essere i migliori della categoria, sia in termini di quantità che di varietà di contenuti. Buona lettura!

Indice

Siti per leggere libri online gratis senza registrazione

Se ti interessa capire quali sono i migliori siti per leggere libri online gratis senza registrazione, ti consiglio vivamente di prendere in esame quelli che trovi segnalati qui sotto.

Project Gutenberg

Siti per leggere libri online gratis

In un articolo dedicato a quelli che sono i migliori siti per leggere libri online gratis è praticamente impossibile non parlare di Project Gutenberg. Si tratta infatti di un noto portale appartenente alla categoria in oggetto, nato sulla base del progetto di digitalizzare le opere letterarie di tutto il mondo rendendole accessibili a chiunque che è stato avviato nel lontano 1971 dall’informatico Michael Hart. Attualmente ospita centinaia e centinaia di eBook in tutte le lingue e di pubblico domino non più protetti da copyright. Si tratta perlopiù di grandi classici della letteratura mondiale. Da notare che a causa delle limitazioni applicate da alcuni provider, per accedere al sito potrebbe essere necessario usare dei DNS internazionali.

Per iniziare a leggere libri online su Project Gutenberg, collegati alla home page del sito, dunque porta il puntatore del mouse sul menu Search and Browse che si trova in alto e seleziona la dicitura Book Search in esso presente.

Nella pagina che compare, digita la parola chiave relativa al libro di tuo interesse nel campo di ricerca apposito che trovi accanto alla voce Quick Search e premi il tasto Search adiacente per avviare la ricerca diretta. Se vuoi, puoi anche definire dei parametri di ricerca avanzati, espandendo il menu Advanced Search e intervenendo sulle opzioni disponibili.

Se, invece, preferisci visionare gli eBook disponibili per titolo o categoria, devi espandere il menu Browsing options e devi agire da lì.

Quando trovi un libro che ritieni possa interessarti, fai clic sul relativo titolo e sulla voce Read this book online: HTML visibile nella pagina successiva, in modo da leggere l’eBook direttamente dal browser senza doverlo scaricare in locale. Da sottolineare che non tutti i libri sono disponibili per la consultazione online: per alcuni di essi è previsto il solo download (in formato ePub, Kindle, PDF o come testo semplice) e la successiva apertura con applicazioni dedicate.

Open Library

Un altro ottimo portale che secondo me faresti bene a prendere in considerazione se ti interessano i siti per leggere libri online gratis è Open Library. Si tratta di un progetto di Internet Archive che ha l’ambizioso obiettivo di catalogare tutti i libri esistenti. Contiene link per acquistare le opere ancora in commercio nelle librerie, ma permette anche di leggere direttamente online gli eBook a costo zero su cui non vige più il copyright, oltre che di effettuarne il download. Non richiede registrazione e le opere disponibili sono in tutte le lingue del mondo.

Per utilizzare Open Library, visita la relativa home page, digita la parola chiave di tuo interesse nella barra di ricerca che trovi in alto a destra, premi sull’icona con la lente d’ingrandimento e seleziona l’opzione Ebooks presente nella parte in alto della pagina successiva.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, ti verrà mostrato l’elenco con i risultati della ricerca. Se lo ritieni necessario, puoi aiutarti nell’individuazione del libro digitale che stai cercando usando i filtri che trovi nella barra laterale destra.

In alternativa, puoi esplorare i libri disponibili per categoria, portando il puntatore del mouse sul menu Browse situato in alto a selezionando da quest’ultimo quella che preferisci.

In seguito, individua il titolo dell’eBook che desideri leggere e premi sul pulsante Read che ci trovi accanto per aprirlo nel browser e cominciare la consultazione.

Liber Liber

Siti per leggere libri online gratis

Liber Liber è un altro buon portale per leggere libri online a cui puoi rivolgerti. Si tratta di un portale gestito da ONLUS con il supporto di alcuni sponsor che nel giro di breve tempo è riuscito ad affermarsi come uno dei siti Internet più rinomati della categoria. Consente di leggere direttamente dalla finestra del browser opere in lingua italiana (perlopiù grandi classici) ma permette anche di effettuarne il download in quelli che sono i più diffusi formati di eBook, tutto a costo zero.

Per poterti servire di Liber Liber, visita la relativa home page, seleziona il menu Libri che si trova in alto e seleziona la voce Elenco autori e opere in esso presente per visionare subito tutte le opere disponibili sul sito in ordine alfabetico o in base al nome del relativo autore.

Seleziona, dunque, l’iniziale di riferimento nella nuova pagina Web che è andata ad aprirsi, poi il nome dell’autore e/o dell’opera che ti interessa e inizia a leggere quest’ultima online cliccando sulla voce PDF oppure su quella HTML, in base alle tue preferenze ed esigenze in fatto di formato. Fatto ciò, si aprirà una nuova pagina Web contenente il tuo libro che potrai subito cominciare a “sfogliare” dal browser.

ManyBooks

manybooks

ManyBooks è un altro portale che offre la possibilità di legge libri gratis dal browser, in maniera semplice e intuitiva e senza registrazione. Su questo portale si possono trovare centinaia di opere di ogni genere, tra cui vecchi classici del mondo della letteratura ma anche libri più recenti di autori che hanno permesso la distribuzione dei propri lavori online. Le opere disponibili sono in varie lingue, Italiano incluso.

Per leggere un eBook su MayBooks, collegati alla relativa home page e digita la parola chiave relativa al libro che ti interessa nella barra di ricerca in alto, quindi premi sul pulsante con la lente d’ingrandimento adiacente.

In alternativa, puoi eseguire una ricerca per genere, lingua ecc., facendo clic sul menu Discover che si trova sempre in cima e facendo la tua scelta dal menu proposto. Se lo ritieni opportuno, puoi poi servirti dei filtri che trovi nella barra laterale per affinare la visualizzazione dei risultati.

Successivamente, clicca sul titolo dell’opera che vuoi consultare e premi sul collegamento Read Online in Browser Here per cominciarne subito la lettura.

Altri siti per leggere libri online gratis

Siti per leggere libri online gratis

Nessuno dei siti per leggere libri online gratis che ti ho già segnalato ti ha convinto in modo particolare e, dunque, vorresti che ti segnalassi delle soluzioni alternative? Detto, fatto! Le trovi nell’elenco sottostante.

  • Kindle Cloud Reader — è un servizio che permette a chi dispone di un account Amazon di leggere i libri scaricati dal Kindle Store (compresi quelli eventualmente presenti sui propri dispositivi Kindle) direttamente dalla finestra del browser. Si può adoperare anche su mobile, mediante le app per Android e iOS/iPadOS.
  • Wattpad — si tratta di un portale internazionale che mette a disposizione di appassionati lettori e aspiranti scrittori una piattaforma mediante la quale leggere gratuitamente le opere altrui ed eventualmente promuovere le proprie. Vi si trovano eBook in varie lingue, Italiano compreso, e di tutti i generi e per tutte le età. Per servirsene occorre però registrarsi. C’è anche sotto forma di app per Android e iOS/iPadOS. Per approfondimenti, ti consiglio la lettura della mia guida specifica sul servizio.
  • Cantook – ottimo sito Web sul quale si possono trovare svariati libri di pubblico dominio in lingua italiana e non, come esempio le opere di Charles Dickens, Edgar Allan Poe e Luigi Pirandello.
  • Ebook Gratis — portale completamente localizzato in lingua italiana che permette di scaricare eBook e leggerli direttamente online in maniera gratuita. Da notare che oltre ai libri si possono scaricare riviste, fumetti, saggi e raccolte di racconti.

Siti per leggere libri online gratis per bambini

Siti per leggere libri online gratis

Sei finito su questa mia guida perché interessato a scoprire quali sono i migliori siti per leggere libri online gratis per bambini? In tal caso, ti comunico che puoi affidarti ai portali che ti ho già segnalato nelle righe precedenti, in quanto molti di essi includono svariate opere destinate ai più piccini, sia grandi classici che nuovi racconti scritti da autori emergenti.

Ci sono poi anche portali più specifici, che puoi trovare facilmente facendo qualche ricerca mirata su Google. Tra i vari, però, ti suggerisco la Biblioteca digitale internazionale dei bambini (ICDL): si tratta del sito di un’organizzazione senza scopo di lucro che ospita oltre 4.500 libri gratuiti per bambini in più di 50 lingue differenti. Gli eBook si possono cercare per età, genere, livello di lettura, lunghezza e altri parametri e sono consultabili direttamente via browser, senza registrazione alcuna.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.