Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Siti per libri

di

Vorresti scaricare qualche eBook gratis da poter leggere sul tuo tablet o il tuo eBook reader ma non sai dove reperirli? Vorresti acquistare dei volumi scolastici e/o dei libri di seconda mano su Internet ma non sai a quali siti rivolgerti? Se hai risposto in modo affermativo ad almeno una di queste domande, sappi che sei capitato nel posto giusto, al momento giusto.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo prezioso tempo, posso infatti indicarti quelli che, a mio modesto avviso, rappresentano i migliori siti per libri. Cioè i migliori siti per scaricare sia libri in formato digitale che per acquistarne in formato cartaceo. Ti anticipo già che ce ne sono tantissimi, hai solo l’imbarazzo della scelta.

Allora? Che ne diresti di mettere le chiacchiere da parte e di scoprirli subito in dettaglio? Sono sicuro che, alla fine del tutorial, riuscirai finalmente a trovare ciò che stai cercando. Detto questo, non mi resta che augurarti una buona lettura… in tutti i sensi!

Indice

Siti per libri gratis

Iniziamo dai siti per libri gratis, cioè quelli che permettono di scaricare eBook gratis. Qui sotto trovi segnalati quelli che, a parer mio, rappresentano i migliori della categoria.

Project Gutenberg

Project Gutenberg

Il primo tra i siti per libri che ti consiglio di prendere in considerazione è Project Gutenberg. Si tratta di un portale nato dal progetto di digitalizzare le opere letterarie di tutto il mondo rendendole accessibili a chiunque, avviato nel 1971 dall’informatico Michael Hart, su cui sono presenti centinaia di eBook, in special modo i grandi classici della letteratura, tutti a costo zero e in varie lingue, italiano incluso.

Le opere su di esso presenti possono essere lette direttamente online oppure scaricate. In tutti i casi, sono libri su cui non vige più alcun copyright. Va però tenuto conto del fatto che a causa delle limitazioni applicate da alcuni provider, per accedere al portale dall’Italia potrebbe essere necessario usare dei DNS internazionali.

Per effettuare una ricerca diretta dei libri presenti sul sito, recati sulla home page di Project Gutenberg, clicca sul link Book search presente in alto e digita il titolo del libro o il nome dell’autore nell’apposita barra di ricerca che compare.

Se, invece, preferisci visualizzare i libri disponibili per categoria d’appartenenza, fai clic sulla dicitura Book categories che si trova sempre in alto e seleziona quella di tuo interesse dalla pagina seguente. Puoi altresì visualizzare gli eBook per autore, per titolo o in base ad altri parametri, selezionando la voce Browse catalog presente sempre in alto e selezionando i collegamenti pertinenti nella pagina successiva.

Una volta trovato il libro di tuo interesse, fai clic sul suo titolo, dopodiché seleziona il collegamento Read this book online: HTML per leggerlo direttamente online. In alternativa, puoi scaricare l’opera selezionando, nella sezione Download This eBook, uno dei formati disponibili. Ti segnalo altresì che, selezionando le icone di Dropbox, OneDrive e Google Drive puoi salvare i libri sui servizi di cloud storage in questione.

Liber Liber

Liber Liber

Liber Liber è un altro sito per eBook gratis che ti consiglio di prendere in considerazione. Si tratta infatti di un portale che, grazie al lavoro di una ONLUS e al supporto di alcuni sponsor, riesce a offrire agli utenti una vasta selezione di eBook a costo zero.

Le opere disponibili sono di pubblico dominio o comunque non più coperte da diritto d’autore e comprendono tutti i principali generi letterari. Sono in varie lingue, tra cui naturalmente anche l’italiano.

Per cercare in maniera diretta i libri presenti su Liber Liber, recati sulla home page del servizio, fai clic sull’icona della lente d’ingrandimento, in alto a destra, e digita la parola chiave nella casella di testo che compare.

Se, invece, preferisci sfogliare i libri presenti su Liber Liber per titolo, autore, genere d’appartenenza ecc., porta il puntatore del mouse sul menu Libri, in alto, e seleziona, da quest’ultimo, la categoria di tuo interesse.

Quando ti verrà mostrata la pagina con tutti gli eBook, seleziona il titolo di quello che vuoi leggere, dopodiché scarica il libro sul tuo computer, premendo sul pulsante Gratis che trovi in corrispondenza del formato di tuo interesse, nella sezione Scarica gratis.

Altri siti per libri gratis

ManyBooks

Nessuno dei siti per libri di cui ti ho già parlato ti ha convinto in maniera particolare? Vorresti che ti suggerissi qualche alternativa? Ti accontento subito.

  • ManyBooks – si tratta di un sito su cui sono presenti innumerevoli libri in formato digitale a costo zero e in varie lingue, compreso l’italiano. Vi si trovano prevalentemente vecchi classici, ma sono presenti anche alcune opere più recenti.
  • Archive.org – è il sito di un progetto nato con lo scopo di preservare la memoria collettiva. Oltre che libri, al suo interno è possibile trovare film, software, brani musicali e varie altre opere di rilievo culturale. In tutti i casi, si tratta di contenuti ormai non più protetti da diritto d’autore.
  • Kindle Store – è la sezione del sito di Amazon (celebre sito di cui andrò a parlarti in dettaglio nel passo successivo), su cui è possibile trovare eBook gratis da leggere via Web, tramite Kindle Cloud Reader, oppure da scaricare su Kindle o sfruttando l’applicazione disponibile per Windows e macOS, Android e iOS/iPadOS. Da notare che gli eBook sono protetti da DRM, motivo per cui non possono essere visualizzati su dispositivi e software diversi da quelli autorizzati.

Siti per libri scolastici

Passiamo adesso ai siti per libri scolastici, quelli a cui puoi rivolgerti per acquistare libri di matematica, storia, geografia ecc. a prezzi convenienti o comunque in maniera decisamente più comoda rispetto al doverti recare di persona in negozio, in quanto consegnati direttamente a casa.

Amazon

Amazon

Ebbene sì! Amazon, il celebre portale per il commercio elettronico su cui è possibile trovare praticamente di tutto, rappresenta anche uno tra i migliori siti per libri universitari e scolastici di ogni genere (oltre che per qualsiasi altro tipo di testo e opera scritta, ma questo lo sai già).

Sullo store è infatti presente una sezione interamente dedicata ai libri, perfettamente organizzata in categorie d’appartenenza. L’acquisto può avvenire anche mediante 18app e con Carta del Docente. Il catalogo è praticamente sconfinato, i prezzi dei libri sono quasi sempre scontati e, per di più, le spedizioni sono incredibilmente veloci: solitamente occorrono 2-3 giorni lavorativi, ma se si è clienti Amazon Prime possono essere addirittura inferiori alle 24 ore. Inoltre, è possibile effettuare il reso a costo zero degli articoli se l’acquisto non soddisfa le proprie aspettative.

Per acquistare libri su Amazon, recati sulla home page del servizio e crea il tuo account, portando il puntatore del mouse sulla voce Ciao, Accedi che si trova in alto a destra e selezionando l’opzione Nuovo cliente? Inizia qui presente nel menu che compare. Compila poi il modulo che ti viene proposto e premi sul pulsante Crea il tuo account Amazon. Se possiedi già un account, invece, puoi effettuare direttamente il login premendo sempre sull’apposito tasto collocato in alto a destra. Per approfondimenti, leggi il mio post su come registrarsi su Amazon.

Ad accesso avvenuto, provvedi a impostare un metodo di pagamento valido. Per riuscirci, porta il puntatore del mouse sulla voce Ciao, [tuo nome], in alto a destra, e seleziona la dicitura Il mio account dal menu che compare. Nella schermata successiva, fai clic sul pulsante I tuoi pagamenti, inserisci i dati di una delle tue carte di credito/debito e fai clic sul pulsante Aggiungi la tua carta.

Adesso, raggiungi la sezione di Amazon dedicata ai libri scolastici oppure quella dedicata ai libri universitari e inizia pure a scorrere l’elenco dei delle opere in catalogo. Per trovare più facilmente quelle di tuo interesse, puoi usare i filtri che trovi nella barra laterale di sinistra, in modo da visualizzare solo i testi di un determinato autore, quelli in una specifica lingua ecc., oltre che i menu in cima, per modificare l’ordine di visualizzazione.

Puoi anche effettuare una ricerca diretta, digitando la parola chiave di tuo interesse nel campo di testo che si trova in cima alla pagina e facendo poi clic sul pulsante con la lente d’ingrandimento posto a destra.

Una volta individuato il libro che vuoi comprare, fai clic sul relativo titolo per visualizzarne la scheda descrittiva, leggere le recensioni e i tempi stimati di consegna. Scegli poi, se disponibile, l’edizione e il formato da acquistare (es. formato cartaceo o formato digitale per Kindle)

Se desideri procedere effettivamente con l’acquisto, fai poi clic sul pulsante Aggiungi al carrello che si trova a destra e vai sulla voce Carrello presente in cima allo schermo. In seguito, premi sul pulsante giallo Procedi all’ordine e segui la procedura guidata per completare l’acquisto. Per ulteriori approfondimenti, consulta la mia guida specifica su come comprare su Amazon.

Se la cosa può interessarti, ti faccio notare che puoi comprare libri su Amazon anche da dispositivi mobili, tramite l’applicazione ufficiale disponibile per Android e iOS/iPadOS.

Altri siti per libri scolastici

Libreria Universitaria online

Esistono anche altri siti per libri di scuola e università a cui puoi fare riferimento: eccone alcuni tra i migliori.

  • Libreria Universitaria – si tratta di un sito Internet comprensivo di apposite sezioni dedicate ai libri per l’università e a quelli per studiare per i test d’ammissione, il quale offre molto spesso degli sconti sui volumi acquistati. Le spedizioni sono gratis al di sopra dei 25 euro di spesa.
  • Libreria Scolastica – è la controparte del sito Internet per la scuola primaria e secondaria. Permette di trovare i libri selezionando scuola e classe. I prezzi praticati sono quelli ufficiali di listino, ma di tanto in tanto vengono applicati sconti o promozioni.
  • ShopWki – altro portale a cui ci si può affidare per compare libri universitari e, più in generale, testi professionali di vario tipo. Tutte le spedizioni effettuate verso l’Italia sono gratis e solitamente vengono espletate entro 3 giorni lavorativi.

Siti per libri usati

Adesso voglio suggerirti alcuni siti per libri usati, ai quali puoi affidarti per comprare libri di seconda mano a prezzi decisamente vantaggiosi, ma non per questo in cattive condizioni.

Libraccio

Libraccio

Libraccio è uno tra i siti per libri più rinomati per quel che concerne l’acquisto (ma anche la vendita, ovviamente) di testi usati. Vi si trovano libri d’ogni genere e spesso vengono applicati interessanti sconti e offerte. Permette di pagare sia con carta di credito/debito che in contrassegno e le spese di spedizione sono gratuite verso l’Italia per tutti gli ordini superiori ai 29 euro. Da notare che rientra anche tra i migliori siti per libri 18app, in quanto consente di spendere il Bonus Cultura (maggiori info qui).

Altra cosa da tenere presente è che è obbligatorio creare un account per spendere sul sito, in modo da avere la possibilità di registrare i propri dati, tenere traccia della cronologia degli ordini e via discorrendo.

Per usare Libraccio, provvedi in primo luogo a registrarti sul sito, recandoti sulla relativa home page e facendo clic sulla voce Registrati presente in alto a destra. Compila quindi il modulo che ti viene proposto con i dati richiesti e premi sul pulsante Registrati ora. In alternativa, puoi valutare di accedere con l’account Facebook oppure con quello Google. Se, invece, possiedi già un account, effettua direttamente il login, cliccando sulla voce Accedi che si trova sempre in alto.

Ad accesso avvenuto, visita la sezione del sito Internet dedicata ai libri usati e seleziona la categoria di tuo interesse tra quelle proposte in elenco. Se vuoi, puoi anche visualizzare solo gli ultimi arrivi facendo clic sul pulsante Ultimi arrivi.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi cercare i libri usati di tuo interesse in maniera diretta, digitando il titolo o il nome dell’autore nel campo di testo situato in alto, assicurandoti che risulti selezionata l’opzione Solo usato adiacente (altrimenti provvedi tu) e cliccando poi sul simbolo della lente d’ingrandimento.

Una volta visualizzata la schermata con tutti i libri, serviti dei filtri che trovi nella barra laterale di sinistra e in alto per affinare la tua ricerca. Puoi decidere di visualizzare solo i libri di un determinato editore, quelli che rientrano in una specifica fascia di prezzo ecc.

Quando trovi il libro che intendi acquistare, fai clic sul tuo titolo, consulta la pagina successiva con i dettagli relativi al prezzo, con la descrizione ecc. e se intendi effettivamente procedere con l’acquisto clicca sul bottone Compra usato presente a destra, dopodiché premi poi sul pulsante Procedi all’acquisto, scegli il metodo di pagamento che preferisci, indica l’indirizzo per la consegna e finalizza l’acquisto.

Altri siti per libri usati

eBay

Cerchi altri siti per libri di seconda mano? Allora da’ un’occhiata a quelli nell’elenco sottostante.

  • eBay – si tratta di uno tra i siti storici per acquistare online ogni genere d’articolo, compresi i libri usati. Si basa sul sistema delle aste online, ma sono presenti anche le funzionalità per procedere con l’acquisto immediato e fare proposte al venditore. È disponibile anche come app per Android e iOS/iPadOS. Per approfondimenti, puoi leggere la mia guida su come funziona eBay.
  • Amazon Warehouse – su Amazon, di cui ti ho già parlato in dettaglio nelle righe precedenti, è presente anche una sezione nella quale si possono trovare articoli usati o con piccoli difetti o con confezioni che sono state aperte. Ci sono anche numerosi libri di vario genere a prezzi decisamente convenienti.
  • ComproVendoLibri – si tratta di una sorta di mercatino online per la compravendita e lo scambio dei libri usati. L’interfaccia non è delle migliori, questo va detto, ma il servizio è comunque molto semplice da usare.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.