Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day 2018
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2018. Vedi le offerte Amazon

Come amministrare una pagina su Facebook

di

Tempo fa ti ho spiegato come pubblicizzare un sito attraverso l’apertura di una pagina Facebook, così hai seguito il mio consiglio ma dopo un buon debutto non sei più riuscito a far crescere il numero dei tuoi “fan” sul social network. Come mai? I motivi possono essere tanti, ma per raddrizzare la situazione devi sicuramente fare una cosa: imparare come amministrare una pagina su Facebook.

Gestire una pagina su Facebook può sembrare una cosa facile ma, in realtà, se si vuole ottenere un alto numero di fan, occorre lavorarci a lungo. Ecco perché oggi voglio darti una mano e illustrarti velocemente come sfruttare gli strumenti messi a disposizione dal social network per aumentare il pubblico della propria pagina. Naturalmente non posso assicurarti impennate repentine delle visite, ma comprendere bene il funzionamento di queste soluzioni è essenziale per un cammino di successo.

Se vuoi imparare come amministrare una pagina su Facebook, il mio primo consiglio è quello di affidarti agli strumenti presenti nel Pannello di amministrazione della tua pagina. Il pannello di amministrazione è quello che compare quando fai click sul pulsante Mostra che si trova in alto a destra, all’interno del quale puoi trovare una panoramica completa di tutte le notifiche, i messaggi e le persone che hanno messo Mi piace alla pagina. Inoltre, cliccando sulla voce Mostra tutto collocata accanto alla dicitura Insights, puoi visualizzare una serie di statistiche molto interessanti sull’andamento della pagina: il numero totale di fan e amici dei fan, il numero di persone che condividono i contenuti pubblicati sulla pagina e la classifica dei post più popolari.

I contenuti della sezione Insights diventano disponibile al raggiungimento del numero minimo di 30 like. Se hai già raggiunto questo traguardo, puoi utilizzare le statistiche di Facebook per capire quali sono gli argomenti più interessanti per gli utenti della tua pagina e intercettare in maniera sempre più precisa i loro gusti. Se poi clicchi sul pulsante Espandi il pubblico, puoi anche aumentare l’audience della tua pagina spedendo inviti via email o inserendo inserzioni pubblicitarie sul social network. Sta a te scegliere il tipo di promozione più adatto ai tuoi scopi.

Un altro modo per amministrare una pagina su Facebook con profitto è suddividere i compiti di gestione con più persone. Oltre al fondatore/amministratore di una pagina (ossia tu), esistono infatti anche altre figure che si possono occupare dell’andamento della pagina svolgendo varie mansioni. Basta “nominarle” attraverso il menu Modifica pagina > Ruoli di amministrazione affidando loro un incarico specifico.

Puoi nominare amministratore pagina Facebook affidando ad esso il ruolo di Analista di Insights che di fatto svolge tutti i compiti da amministratore con un occhio di riguardo alle statistiche, Inserzionista che ha come missione principale quello di gestire la pagina e curare le inserzioni pubblicitarie (ma non ha accesso alle statistiche), Moderatore che può svolgere tutti i compiti di amministrazione eccetto quelli relativi ad inserzioni/statistiche, Creatore di contenuti che può gestire i contenuti della pagina aggiungendone di nuovi, oppure semplice Gestore a cui affidare il solo compito di gestire i contenuti della pagina senza poterne aggiungere di nuovi.

Infine, ti ricordo che attraverso il pulsante Modifica pagina (collocato nella parte alta della tua pagina) puoi sempre aggiornare le informazioni sulla pagina, come la sua descrizione e la sua categoria di appartenenza, e gestire le autorizzazioni relative all’età delle persone che possono accedere alla pagina, alla possibilità di aggiungere contenuti ad essa, taggare le foto e così via.

Molto interessanti ed utili per la gestione delle pagine sono anche il Registro attività, che consente di visualizzare una cronologia di tutte le operazioni effettuate sulla pagina giorno per giorno, e il pannello per vedere gli utenti bloccati attraverso il quale puoi sfogliare i nomi delle persone che hai bannato su Facebook avendo la possibilità di sbloccarle con un click.

Cerca di usare al meglio tutti questi strumenti e vedrai che il futuro della tua pagina Facebook sarà ricco di soddisfazioni e successo. Ma ricorda, ciò che conta più di qualsiasi altra cosa sono sempre i contenuti: pubblica cose interessanti e prima o poi, il pubblico si accorgerà di te.