Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come attivare ricerca vocale su Google Chrome PC

di

Sei da poco venuto a conoscenza del fatto che Chrome, nella sua versione per PC, permette di effettuare ricerche vocali in maniera bene o male analoga a quanto si può fare da smartphone e tablet adoperando l’assistente vocale di Google. Ti piacerebbe pertanto approfondire il discorso, così da capire come poter abilitare e sfruttare il servizio, ma non sai da che parte cominciare. Ho indovinato, vero? Allora sappi che sei capitato sulla guida giusta, al momento giusto!

Se mi concedi qualche istante del tuo prezioso tempo, posso infatti spiegarti come attivare ricerca vocale su Google Chrome PC, sia su Windows che su macOS, in modo tale da permetterti di utilizzare la tua voce per effettuare ricerche in Rete. Prima che tu possa allarmarti e pensare a chissà cosa, ci tengo a precisare che non si tratta di una funzionalità ad appannaggio degli “smanettoni”, bensì di una feature facilmente fruibile da parte di chiunque, anche di chi, un po’ come te, non si reputa esattamente un esperto in fatto di informatica e nuove tecnologie.

Per completezza d’informazione, poi, sarà mia premura illustrarti come disattivare l’uso della suddetta funzione, qualora dovessi avere dei ripensamenti, e come cancellare la cronologia delle ricerche vocali. Ora, però, basta chiacchierare e mettiamoci all’opera. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per tutto!

Indice

Operazioni preliminari

Logo Chrome

Prima di entrare nel vivo del tutorial e spiegarti come fare per attivare ricerca vocale su Google Chrome PC, voglio illustrarti alcune operazioni preliminari che devi compiere per fare in modo che tutto vada per il verso giusto.

In primo luogo, se non l’hai ancora fatto, devi preoccuparti di scaricare e installare sul tuo computer Chrome: per riuscirci, visita il relativo sito Web e segui le istruzioni sul da farsi che ti ho fornito nella mia guida specifica su come installare Google Chrome.

Se il noto browser di Google è già installato sul tuo computer, assicurati che risulti aggiornato alla versione più recente. Per riuscirci, avvialo selezionando il collegamento che trovi nel menu Start di Windows o l’icona presente nel Launchpad di macOS e quando visualizzi la sua finestra sullo schermo clicca sul pulsante (⁝) che si trova in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre.

Nella nuova scheda apertasi, clicca poi sulla voce Informazioni su Chrome che trovi nel menu laterale di sinistra (se il menu non è visibile, per espanderlo premi prima sul pulsante (☰) situato in alto a sinistra) e verifica quanto riportato sotto il logo del programma a destra: se trovi la scritta Google Chrome è aggiornato non devi fare nulla, in quanto risulta già installa la versione più recente di Chrome, altrimenti attendi che venga scaricata l’ultima versione del programma e, quando possibile, clicca sul pulsante Riavvia per riavviare il browser e applicare l’aggiornamento.

Tieni comunque presente che in genere l’aggiornamento di Chrome avviene in maniera automatica, ma talvolta ciò potrebbe non accadere e quindi occorre intervenire manualmente come appena spiegato. Per ulteriori dettagli, ti consiglio la lettura della mia guida specifica su come aggiornare Google Chrome.

Altra requisito essenziale per usare la funzione di ricerca vocale di Chrome è disporre di un microfono collegato al computer. La maggior parte dei notebook Windows e dei PC con webcam integrata ha un microfono incorporato, così come i Mac desktop e i MacBook. Ad ogni modo, puoi verificare facilmente la cosa attenendoti alle seguenti indicazioni.

  • Se stai usando Windows, clicca sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che si trova sulla barra delle applicazioni, digita gestione dispositivi nel campo di ricerca visualizzato e seleziona il suggerimento pertinente. Nella finestra che si apre sullo schermo, individua la dicitura Input e output audio ed espandi il relativo menu. Se è presente la voce Microfono, il tuo PC dispone già di un microfono.
  • Se stai usando macOS, fai clic sul simbolo della mela che si trova nella parte in alto a sinistra dello schermo, premi e tieni premuto il tasto Opzione (⌥) sulla tastiera e seleziona la voce Informazioni di Sistema dal menu che si apre. Nella finestra che vedi comparire sulla scrivania, espandi il menu Hardware e seleziona la voce Audio in esso presente. A questo punto, individua la sezione Dispositivi a destra e se è presente la voce Microfono [nome computer] vuol dire che il tuo Mac dispone di un microfono integrato.

Qualora il tuo PC non fosse dotato di microfono o nel caso in cui quello “di serie” si fosse rotto o se per una qualsiasi altra ragione fosse tua intenzione affidarti a una differente soluzione, puoi comprarne uno da collegare esternamente: puoi trovare questo tipo di prodotti nei negozi “fisici” di elettronica e di informatica, oppure sugli store online, come nel caso di Amazon.

Per lo scopo in questione, non occorre rivolgersi a microfoni particolarmente costosi che sono destinati principalmente a chi, invece, deve impiegare un microfono a livello professionale. Vanno benissimo anche soluzioni più economiche e senza grandi pretese. Se vuoi qualche suggerimento in merito a tipologie, caratteristiche, marche ecc. riguardo i microfoni per computer, ti suggerisco la lettura della mia guida all’acquisto dedicata proprio a questa tipologia di prodotto.

Trust Primo Microfono da Tavolo ad Alta Sensibilità su Supporto con Sp...
Vedi offerta su Amazon
zealsound Microfono Condensatore per *Phone, Microfono USB, Cardioide,...
Vedi offerta su Amazon
Movo Microfono Universale Lavalier USB per Computer con Adattatore USB...
Vedi offerta su Amazon

Attivare ricerca vocale su Google Chrome PC

Chrome ricerca vocale

Compiute le operazioni preliminari di cui sopra, veniamo al nocciolo vero e proprio della questione e andiamo a scoprire, in concreto, cosa bisogna fare per attivare la ricerca vocale su Google Chrome sul computer.

Innanzitutto, avvia Chrome sul tuo computer e mediante la finestra del browser apertasi recati sulla home page di Google, dunque clicca sul simbolo del microfono posto nella barra delle ricerche al centro della pagina.

Ti sarà poi mostrato un avviso nella parte in alto a sinistra della finestra del navigatore, mediante cui ti viene chiesto se intendi autorizzare o meno l’uso del microfono con Google: rispondi ad esso cliccando sul pulsante Consenti a ogni visita per consentire sempre l’uso del microfono ogni volta che usi Google, oppure sul pulsante Consenti questa volta per concedere l’autorizzazione solo in questa occasione.

Fatto ciò, quando vedrai comparire la scritta Parla ora e l’icona del microfono rosso, pronuncia i termini di ricerca.

Quando finito di parlare, vedrai comparire automaticamente la pagina con tutti i risultati della ricerca facenti riferimento a quanto da te detto in precedenza. Fantastico, vero?

Se è la prima volta che tenti di attivare ricerca vocale su Google Chrome PC e dopo aver cliccato sull’icona del microfono sulla barra delle ricerche di Google come spiegato poc’anzi vedi aprirsi una pagina in cui c’è scritto La ricerca vocale è stata disattivata, invece che l’avviso tramite cui definire i permessi di utilizzo, evidentemente è perché l’uso del microfono è stato disabilitato nel browser, oppure ne è stato bloccato l’impiego con Google.

Per risolvere, clicca sul pulsante (⁝) che si trova nella parte in alto a destra della finestra di Chrome e seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre. Nella nuova scheda visualizzata, clicca sulla voce Privacy e sicurezza che trovi nel menu laterale di sinistra, seleziona la dicitura Impostazioni sito presente a destra e poi la voce Microfono nella sezione Autorizzazioni.

Adesso, assicurati che nel menu a tendina in cima risulti selezionato il microfono che intendi usare (altrimenti provvedi tu), dopodiché assicurati che risulti selezionata l’opzione I siti possono richiedere l’autorizzazione per utilizzare il microfono in corrispondenza della sezione Comportamento predefinito presente poco più in basso (in caso contrario, provvedi sempre tu).

In seguito, nella sezione Non possono utilizzare il microfono che si trova più giù è presente l’URL https://www.google.com:443 fai clic sull’icona della pattumiera corrispondente per revocare il blocco dell’uso del microfono, dunque ripeti i passaggi che ti ho indicato poc’anzi per attivarne l’uso.

In alternativa a come ti ho appena spiegato, clicca sull’URL https://www.google.com:443 che trovi nell’elenco di cui sopra dei siti che non possono usare il microfono, clicca sul menu a tendina Microfono nella schermata che segue e scegli l’opzione Consenti per autorizzarne direttamente l’uso, oppure quella Chiedi (predefinita) per abilitare nuovamente l’avviso visibile dopo aver cliccato sull’icona del microfono sulla barra delle ricerche di Google.

Disattivare la ricerca vocale su Google Chrome PC

Chrome ricerca vocale

Dopo aver provato la ricerca vocale su Google Chrome PC, hai reputato la cosa poco utile e adesso ti piacerebbe disattivare la funzione? Nessun problema: ti basta disabilitare l’uso del microfono per Google nelle impostazioni del browser.

Per procedere, avvia Chrome e quando visualizzi la sua finestra sullo schermo clicca sul pulsante (⁝) che trovi nella parte in alto a destra della stessa e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella nuova scheda che a questo punto vedi comparire nel browser, clicca sulla voce Privacy e sicurezza che trovi nel menu laterale di sinistra, dopodiché seleziona la dicitura Impostazioni sito presente a destra e poi la voce Microfono nella sezione Autorizzazioni.

A questo punto, assicurati che nel menu a tendina collocato in alto risulti selezionato il microfono di tuo interesse (altrimenti provvedi tu), individua il collegamento https://www.google.com:443 nell’elenco che trovi sotto la dicitura Possono utilizzare il microfono e fai clic sull’icona raffigurante la pattumiera situata in sua corrispondenza.

Se anziché disattivare l’uso del microfono per effettuare le ricerche su Google desideri bloccarlo completamente, clicca sul collegamento https://www.google.com:443 nell’elenco dei siti autorizzati di cui sopra, clicca sul menu Microfono nella nuova schermata visualizzata e seleziona l’opzione Blocca da esso.

Se lo ritieni necessario, puoi valutare di disattivare completamente l’uso del microfono su tutti i siti, dunque su Google e su tutti gli altri. Per riuscirci, nella schermata visibile dopo aver raggiunto la sezione Microfono nelle impostazioni del browser procedendo come ti ho già spiegato, seleziona l’opzione Non consentire ai siti di usare il microfono che trovi nella sezione Comportamento predefinito e il gioco è fatto.

Cancellare la cronologia delle ricerche vocali

Ricerche Google

Come ti avevo anticipato a inizio guida, per completezza d’informazione, desidero indicarti non solo come fare per attivare ricerca vocale su Google Chrome PC, ma anche come cancellare la cronologia delle ricerche vocali effettuate tramite il browser del colosso di Mountain View.

Per riuscirci, tutto quello che devi fare è visitare la pagina Web dedicata alla gestione dell’account Google ed effettuare l’accesso al tuo account (se necessario), procedendo come ti ho spiegato in dettaglio nel mio tutorial su come accedere a Google.

Successivamente, seleziona la voce Dati e privacy che trovi nel menu laterale di sinistra o nel menu in alto, clicca sul collegamento Attività web e app che trovi nella sezione Impostazioni cronologia e clicca sul link Gestisci tutta l’Attività web e app.

Nella nuova pagina visualizzata, individua le attività vocali relative alle ricerche su Google che intendi eliminare, fai clic sul relativo pulsante (x) e scegli la voce Elimina dal riquadro che si apre. Se lo ritieni necessario, puoi aiutarti nell’individuazione delle varie ricerche vocali effettuate digitando i termini di riferimento nella barra di ricerca in alto e puoi filtrare i risultati disponibili cliccando sulla dicitura Filtra per data e prodotto e impostando poi i parametri desiderati.

Invece, per eliminare tutte le ricerche vocali in contemporanea, oppure tutte quelle effettuate durante un determinato periodo di tempo, fai clic sul pulsante (⁝) che si trova sulla barra di ricerca e seleziona l’opzione Elimina attività per dal menu che si apre.

Dal riquadro apertosi, definisci il periodo di tuo interesse tramite i menu a tendina appositi e clicca sulla voce Elimina. Dal medesimo riquadro puoi altresì attivare l’eliminazione automatica dei dati, facendo clic sulla voce Eliminazione automatica e definendo le relative impostazioni come ritieni più opportuno.

Puoi anche valutare di disattivare direttamente il salvataggio delle attività relative a web e app su Google. Per fare ciò, nella schermata visibile dopo aver cliccato sul collegamento Attività web e app come ti ho già spiegato, clicca sul menu Disattiva che trovi in alto e seleziona l’opzione Disattiva da esso per disabilitare semplicemente la funzione, oppure quella Disattiva ed elimina l’attività per procedere pure con la rimozione dei dati sino ad ora archiviati. Per ulteriori dettagli, puoi fare riferimento al mio post su come cancellare le ricerche su Google.

In caso di dubbi o problemi

Supporto Chrome

Hai seguito per filo e per segno le mie istruzioni, ma non sei ancora riuscito a capire come abilitare la ricerca vocale su Google Chrome PC, oppure hai altri dubbi o problemi al riguardo? Allora fa’ così: visita il centro assistenza di Chrome e prova a vedere se, tra le varie guide di supporto e le domande con risposta rapida, c’è qualcosa che può esserti d’aiuto. Puoi sia effettuare una ricerca per parola chiave, sfruttando la barra apposita posta in cima, che selezionare direttamente gli argomenti d’interesse, tramite i menu in basso.

Un’altra cosa che puoi fare è quella di dare un’occhiata agli argomenti presenti sulla community, alla quale puoi accedere visitando quest’altra pagina Web. Se lo ritieni necessario, puoi anche aprire tu stesso una nuova discussione, selezionando la voce apposita che trovi nella parte in basso della schermata ed effettuando il login con il tuo account Google.

Oltre che così come ti ho appena indicato, ci sono altri sistemi per mettersi in contatto con Google per ricevere supporto diretto, ad esempio telefonicamente oppure tramite Twitter. Per tutti i dettagli del caso, ti rimando alla lettura della mia guida su come contattare Google.

Se poi non riesci a sfruttare la ricerca vocale su Chrome perché stai riscontrando dei problemi con il microfono, puoi consultare il mio tutorial su come testare il microfono, nel quale ho provveduto a fornirti alcune utili dritte per verificare il funzionamento del dispositivo e impostarne correttamente l’uso.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.