Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come barrare una casella Excel

di

Vorresti barrare le celle di un documento di Excel, in modo da segnare il loro contenuto come cancellato/archiviato, ma non sai come fare? Non ti preoccupare. Anche se un po’ nascosta agli occhi degli utenti meno esperti, questa funzione c’è ed è semplicissima da usare.

Segui le indicazioni che sto per darti e ti assicuro che in men che non si dica imparerai come barrare una casella Excel, non in uno ma ben in due modi differenti. Scommetto che rimarrai piacevolmente sorpreso da quanto è facile!

Tutto quello che devi fare per scoprire come barrare una casella Excel è selezionare la casella del foglio di calcolo da barrare e premere la combinazione di tasti Ctrl+B sulla tastiera del PC. Lo stesso effetto lo puoi ottenere anche facendo click destro sulla cella da barrare e selezionando la voce Formato celle dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, seleziona quindi la scheda Carattere, metti il segno di spunta accanto alla voce Barrato e clicca sul pulsante OK per salvare i cambiamenti. Facile, vero? E pensa che questa tecnica la puoi sfruttare anche per barrare più caselle contemporaneamente anziché solo una alla volta. Basta selezionare con il mouse tutte le celle da barrare prima di fare click destro e selezionare la voce Formato celle dal menu di Excel.

Se vuoi barrare una casella Excel avendo un fregio diagonale lungo l’intera cella e non solo sul testo contenuto in essa, agisci in questo modo: per prima cosa, fai click destro sulla cella da barrare e seleziona la voce Formato celle dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Bordo, dopodiché scegli lo spessore e/o lo stile della linea con la quale barrare la casella selezionata usando il riquadro Stile. Clicca infine sul pulsante / e salva le modifiche tramite il pulsante OK. Per ottenere un effetto migliore, centra il testo della cella barrata.

Anche in questo caso, puoi applicare l’effetto barrato su più caselle contemporaneamente selezionandole (puoi selezionare anche colonne o righe intere) prima di accedere alla schermata con le impostazioni sul Formato celle. Facilissimo, vero?