Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cancellare le app

di

Di recente hai mandato in pensione il tuo vecchio cellulare ed hai comperato uno smartphone con tutte le più innovative caratteristiche del caso. Ben felice della scelta fatta ed al contempo incuriosito dalla cosa, hai cominciato subito a sperimentarne tutte le varie ed eventuali funzionalità ed ha scaricare le app disponibili sullo store di riferimento che ritenevi essere più o meno intasanti. Peccato solo che la situazione ti sia un po’ sfuggita di mano e che adesso il tuo bel “telefonino” risulti praticamene inutilizzabile a causa della memoria piena zeppa di applicazioni di cui, in realtà, non sai cosa fartene. Data la situazione, permettimi di darti un banalissimo (ma molto spesso sottovalutato) consiglio: provvedi a cancellare le app di cui non hai bisogno!

Come dici? Non è lo smartphone il problema bensì il tuo computer? Fa’ lo stesso! Il consiglio è valido anche in tal caso: rimuovi le applicazioni che non ti occorrono realmente, operazione che, al contrario delle apparenze, è davvero semplice da eseguir anche per chi, un po’ come te, non si reputa un grande esperto in fatto di informatica.

Allora? Ti va di mettere le chiacchiere da parte e di entrare nel vivo della questione? Si? Grandioso. Suggerisco dunque di cominciare immediatamente a darci da fare. Che tu possegga uno smartphone (o anche un tablet) Android oppure un iPhone (o un iPad) o, ancora, un PC con su installata una delle più recenti versioni di Windows o un Mac non fa alcuna differenza, provvederò ad indicarti come procedere in tutti e quattro i casi. Buona lettura e… buon “lavoro”!

Indice

Cancellare le app su smartphone e tablet

Tanto per cominciare, cerchiamo di capire come fare per cancellare le app su device mobile, da Android e da iOS per essere precisi. Trovi tutte le spiegazioni di cui hai bisogno proprio qui di seguito.

Per riuscirci, te lo anticipo subito, non è necessario ricorrere a strumenti di terze parti. Quello che ti occorre è già disponibile “di serie” sul tuo dispositivo.

Android

Se quello in tuo possesso è uno smartphone o un tablet Android, per cancellare le app installate tutto ciò che devi fare altro non è che accedere alla schermata del dispositivo in cui son raggruppate tutte le applicazioni (il cosiddetto drawer), individuare l’icona di quella che vuoi eliminare, tenere il dito premuto su di essa e trascinarla sul cestino che compare in alto a destra.

Quando poi vedi comparire su schermo il messaggio tramite cui ti viene chiesto se intendi realmente disinstallare l’applicazione in oggetto rispondi OK ed è fatta.

In alternativa alla procedura che ti ho appena indicato, puoi cancellare le app sul tuo smartphone o tablet Android anche tramite le impostazioni del dispositivo. Per riuscirci, provvedi innanzitutto a pigiare sull’icona di Impostazioni (quella a forma di ingranaggio) che trovi sempre nel nel drawer o nel menu delle notifiche dopodiché seleziona ala voce App, individua il nome dell’applicazione da disinstallare e pigia sul pulsante Disinstalla nella schermata che si apre.

Come cancellare le app

Se vuoi, puoi anche ordinare le varie app installate per dimensioni in modo tale da riuscire ad individuare più facilmente quelle che occupano maggiore spazio sul dispositivo e rimuoverle per “fare posto”. Puoi riuscirci intervenendo direttamene dalla sezione App delle impostazioni di Android, richiamando l’apposita funzione previo tap sul bottone (…) che sta in alto.

Se però stai usando una versione di Android pari o superiori alla 6.0 il summenzionato menu non integra l’opzione per ordinare le app. In tal caso, per visualizzare ed ordinare le applicazioni in base alle loro dimensioni devi recarti nelle impostazioni di Android, selezionare la voce Archiviazione e USB dalla schermata che si apre e poi l’icona relativa alla memoria interna del dispositivo.

Successivamente vai su App, pigia sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e seleziona la voce Ordina per dimensioni dalla schermata che si apre. Se non vedi la dicitura in questione significa che le applicazioni già sono ordinate in base al loro “peso”.

Per approfondimenti riguardo le procedure in oggetto e per conoscere ulteriori dettagli relativi alla cancellazione delle app su Android ti consiglio di dare un’occhiata al mio tutorial su come disinstallare app Android.

iOS

Possiedi un iPhone oppure un iPad e ti interessa capire come fare per cancellare le app che hai scaricato ed installato sul tuo iDevice? Allora, tanto per cominciare accedi alla home screen del tuo dispositivo ed individua l’icona dell’applicazione che vuoi eliminare. Una volta individuata l’app, pigiaci sopra con il dito e continua a tenere premuto sulla stessa sino quando questa non comincerà a vibrare e sino a quando non vedrai comparire una “x” nella parte in alto a sinistra della sua icona.

Successivamente tappa sulla voce Elimina annessa all’avviso che ti viene mostrato a schermo per confermare quello che sono le tue intenzioni. Più facile di così?

Oltre che così come ti ho appena indicato, ti segnalo che puoi cancellare le applicazioni presenti su iOS andando ad intervenire dalle impostazioni del dispositivo. Mi chiedi come si fa? Te lo spiego subito. Tanto per cominciare tappa sull’icona di Impostazioni (quella con l’ingranaggio) presente sempre in home screen dopodiché seleziona la voce Generali nella schermata che si apre e successivamente tappa su Spazio libero iPhone/iPad.

Attendi ora che l’elenco completo delle app installate sul tuo iDevice venga caricato. A procedura completata, ti saranno mostrate tutte le applicazioni installate sul dispositivo ordinate per dimensione, dalla più “pesante” a quella che occupa meno spazio. Successivamente individua l’applicazione che intendi eliminare, pigia sul suo nome e poi tappa su Elimina app per due volte consecutive.

Se possiedi un dispositivo con su installato iOS 11 o versioni successive puoi anche scegliere il comando Disinstalla app che ti consente di rimuovere l’applicazione dal tuo dispositivo conservando però i relativi documenti e dati. In questo modo, se e quando vorrai poi installare nuovamente l’app da App Store ed i tuoi dati relativi alla stessa saranno recuperati in automatico.

Come cancellare le app

Sempre se utilizzi un dispositivo con installato iOS 11 o versioni successive, ti segnalo che puoi abilitare la speciale funzione Rimuovi app che non usi che, come facilmente deducibile dal nome stesso, elimina in automatico le app che non vengono utilizzate da tempo. Per attivarla, tappa su Abilita in corrispondenza dell’apposita voce annessa alla schermata Spazio libero iPhone/iPad nelle impostazioni del dispositivo.

Come hai avuto modo di notare tu stesso, cancellare le applicazioni da iOS è cosa abbastanza semplice. Ciononostante, se ritieni di aver bisogno di ulteriori dettagli al riguardo puoi consultare il mio articolo su come disinstallare app iPhone (che pur facendo esplicito riferimento al “melafonino” puoi prenderlo in considerazione anche se possiedi un iPad).

Cancellare le app su computer

Passiamo adesso al “versante” computer, più precisamente a Windows e Mac. Prima di fornirti tutte le indicazioni del caso mi sembra però doveroso fare alcune precisazioni.

Sebbene per quel che concerne Windows si è soliti parlare di “programmi”, in realtà il termine “applicazioni” non è scorretto se utilizzato per tutti quelle risorse che possono essere scaricate dal Windows Store (e che quindi sono disponibili solo per Windows 8, Windows 8.x. e Windows 10). Nel caso dei Mac, invece, la parola “applicazioni” si riferisce sia alle risorse scaricabili dal Mac App Store che a quelle reperibili tramite altri canali. Tutto chiaro? Si? Bene. Allora continua pure a legge per scoprire come cancellare dal tuo computer le app di cui non hai più bisogno!

Windows

Se stai usando un computer con su installato Windows 8/8.x e desideri cancellare una o più app, il primo fondamentale passo che devi compire è quello di accedere alle impostazioni di sistema. Per riuscirci, richiama la Charms Bar di Windows portano il puntatore nell’angolo in basso a destra dello schermo dopodiché clicca sull’icona dell’ingranaggio e pigia sul pulsante Modifica impostazioni PC nella nuova schermata visualizzata.

Adesso, fai clic sulla voce Ricerca e app posta sulla sinistra, poi su Dimensioni app (sempre a sinistra) ed individua l’applicazione che vuoi eliminare dall’elenco a destra. Clicca quindi sul suo nome e, per concludere, pigia sul bottone Disinstalla per due volte consecutive. Nella maggior parte dei casi, per portare a termine la procedura di cancellazione di un’applicazione è sufficiente fare sempre clic su Avanti o Next.

Come cancellare le app

Se invece stai usando un PC con su installato Windows 10, per poter cancellare le app devi accedere alle Impostazioni di sistema cliccando sul pulsante Start e selezionando poi l’icona dell’ingranaggio che trovi nella parte sinistra del menu che si apre. Nella finestra che vedi comparire sul desktop, clicca sull’icona Sistema e seleziona la voce Archiviazione dalla barra laterale di sinistra.

Successivamente clicca su App e giochi, scorri l’elenco delle applicazioni installate, individua quella che vuoi eliminare, fai clic sul suo nome e pigia sul pulsante Disinstalla per due volte consecutive. Anche in tal caso, solitamente per portare a termine la procedura di rimozione di un’applicazione basta fare sempre clic su Avanti o Next.

Come cancellare le app

Per impostazione predefinita, le applicazioni installate su Windows 10 sono ordinate in base al nome ma eventualmente puoi modificare la modalità di visualizzazione ed ordinarle per dimensione in modo tale da individuare subito quelle che occupano più spazio espandendo il menu a tendina Ordina per: che si trova in alto e selezionando l’opzione dimensione.

Per ulteriori approfondimenti sul da farsi, più fare riferimento ai miei articoli su come disinstallare programmi Windows 8 e come disinstallare programmi Windows 10 tramite cui, per l’appunto, ho provveduto a spiegarti con dovizia di particolari in che modo procedere non solo per quel che concerne le applicazioni scaricate dal Windows Store ma anche per tutti gli altri programmi.

macOS

Se invece possiedi un Mac e desideri cancellare le app che hai scaricato ed installato, sia tramite il Mac App Store che tramite altri canali, puoi avvalerti dell’apposito strumento incluso in macOS a partire da Sierra. Per accedervi, clicca sull’icona della mela presente nella parte in alto a sinistra della barra dei menu, scegli Informazioni su questo Mac dal menu che compare e poi seleziona la scheda Archiviazione nella finestra apparsa sula scrivania.

Adesso, clicca sul bottone Gestisci… che trovi accanto al nome del disco rigido in uso sul tuo Mac, seleziona la voce Applicazioni nella parte barar laterale di sinistra annessa all’ulteriore finestra che vedi comparire, individua l’app che desideri eliminare tra quelle presenti in elenco e clicca sulla “x” comparsa in corrispondenza del suo nome per effettuarne la cancellazione.

Come cancellare le app

Tieni presente che per impostazione predefinita le varie applicazioni ti vengono mostrate dalla più pesante alla più “leggera” ma se vuoi puoi cambiare la modalità di visualizzazione facendo clic sul menu Dimensio… sulla destra.

Oltre che così come ti ho appena indicato o comunque se sul tuo Mac risulta installa una mano recente versione del sistema operativo di casa Apple, puoi eliminare questa o quell’altra applicazione recandoti alla cartella Applicazioni previo clic sulla voce Vai sulla barra dei menu, individuando l’app relativamente alla quale intendi andare ad agire, trascinandone l’icona sul Cestino presente sulla barra Dock, e svuotando quest’ultimo facendoci clic destro sopra e pigiando per due volte di seguito su Svuota il Cestino.

Come cancellare le app

Per ulteriori dettagli sulla procedura di cancellazione delle applicazioni su Mac e per scoprire ulteriori sistemi alternativi ti consiglio di leggere il mio articolo su come cancellare applicazioni Mac.