Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cercare una persona su Facebook tramite foto

di

Hai trovato la foto di un vecchio conoscente – o comunque di una persona di cui non ricordi bene il nome – e ti piacerebbe usare quell’immagine per risalire al suo profilo Facebook per contattarla? Non è una cosa semplice, questo va detto sin da sùbito, ma leggendo questa mia guida su come cercare una persona su Facebook tramite foto, se la fortuna sarà con te, potresti riuscirci.

Prima di fornirti tutte le spiegazioni del caso, però, mi sembra doveroso sottolineare che, almeno allo stato attuale, Facebook non include funzioni che consentano la ricerca dei suoi utenti tramite foto. Bisogna quindi ricorrere a servizi terzi che consentono di eseguire la cosiddetta ricerca inversa delle foto, in modo da trovare eventuali corrispondere sul celebre social network. Chiarito ciò, direi di non perdere altro tempo e passare alla guida.

Indice

Come cercare una persona su Facebook tramite foto: computer

Di seguito andrò a proporti delle semplicissime soluzioni che ti permetteranno di cercare in Rete persone utilizzando delle foto. Tra i risultati che potrai ottenere potresti rintracciare anche il profilo Facebook al quale le foto appartengono… anche se, come già accennato, il risultato non è garantito. Anzi.

Google Immagini (Online)

Google Immagini

Se stai cercando una soluzione per cercare una persona su Facebook tramite foto, ti posso innanzitutto consigliare di fare un tentativo con Google Immagini, che può contare su un ottimo sistema di ricerca inversa. Questo significa che puoi utilizzare il celebre motore di ricerca di Mountain View per caricare una foto dal computer (o anche da un dispositivo mobile) o selezionarla da Internet e trovare immagini simili ad essa sul Web. Purtroppo non si tratta di un sistema infallibile (tutt’altro!), ma con un po’ di fortuna potresti comunque riuscire a trovare la persona che stai cercando su Facebook.

Per effettuare una ricerca inversa con Google Immagini, collegati alla pagina iniziale del servizio e clicca sull’icona della macchina fotografica che si trova nella barra collocata al centro dello schermo. Seleziona quindi la voce Carica un’immagine dal riquadro che compare e fai clic sul pulsante Sfoglia/Scegli file per selezionare dal tuo computer la foto della persona da trovare su Facebook.

In alternativa, puoi fornire il link di una foto che si trova già su Internet. Per fare ciò, clicca sulla voce Incolla URL immagine di Google, incolla l’indirizzo dell’immagine da usare per la ricerca e clicca sul pulsante Ricerca tramite immagine. Se non sai come prelevare l’indirizzo di un’immagine presente su Internet, fai clic destro su di essa e seleziona la voce per copiare l’indirizzo dell’immagine dal menu che si apre.

Ora, a prescindere dal fatto che tu abbia effettuato l’upload della foto dal computer o che tu abbia reperito il link della stessa dal Web, attendi qualche istante affinché il caricamento dell’immagine scelta venga effettuato e Google ti mostrerà tutte le foto simili a quella che hai caricato più dei link alle pagine Web che ne contengono una copia esatta. Se sei fortunato, riuscirai a individuare sùbito la foto associata all’account sul social network della persona che stai cercando e che puoi riconoscere facilmente dall’indirizzo facebook.com collocato sotto il suo titolo.

TinEye (Online)

TinEye

Se vuoi provare a cercare una persona su Facebook tramite foto puoi provare anche a ricorrere all’uso di TinEye. Si tratta di un servizio online che consente di trovare delle immagini simili a quelle che si caricano su di esso; in più, ti permette anche di caricare foto tramite link.

Per cercare una persona su Facebook tramite foto attraverso TinEye devi innanzitutto collegarti alla pagina principale del servizio. In seguito, fai clic sul pulsante Upload che si trova accanto alla barra di ricerca. Seleziona quindi l’immagine che vuoi utilizzare per la ricerca, attendi qualche istante affinché venga portato a termine l’upload e ti verranno mostrate tutte le pagine Web che contengono immagini simili a quella che hai caricato.

Con un po’ di fortuna, scorrendo i vari risultati visualizzati dovresti riuscire a carpire maggiori informazioni sulla persona presente nello scatto e a individuarla su Facebook (poiché il risultato è contrassegnato dall’indirizzo facebook.com). Eventualmente, puoi cercare una persona su Facebook tramite foto anche utilizzando un’immagine già presente online. Per fare ciò, ti basta incollare il suo indirizzo nel campo Paste or enter image URL e cliccare sull’icona della lente d’ingrandimento posta a destra.

Qualora ti interessasse, TinEye è disponibile anche sotto forma di estensione per Firefox, Chrome, Edge e Opera. Installando l’add-on potrai cercare una persona su Facebook tramite foto semplicemente facendo clic destro sull’immagine di tuo interesse presente online e selezionando l’apposita voce dal menu che si apre. Comodo, non trovi?

Altre risorse utili

Reverse Image Search

Come dici? Utilizzando le risorse che ti ho consigliato sopra non sei riuscito a trovare l’utente che cercavi e vorresti sapere se c’è qualche altra soluzione online che potresti usare? Certo che sì! Qui sotto te ne elenco alcune che ritengo particolarmente valide e intuitive.

  • Reverse Image Search – si tratta di un comodo servizio online che permette di caricare immagini dal proprio dispositivo o da vari servizi cloud, come Google Drive o iCloud. Per utilizzarlo, ti è sufficiente collegarti alla sua home page, premere sul pulsante Upload Image e poi sul pulsante Show Matching Images. Sarai reindirizzato a Google dove potrai vedere in alto tutte le immagini simili a quella cercata (con i relativi indirizzi di provenienza).
  • Microsoft Bing – il motore di ricerca Bing, proprietà di Microsoft, permette di effettuare ricerche per immagini in modo rapido. Ti basta collegarti alla pagina principale del servizio, premere sull’icona del quadrato con il “pallino” al centro che trovi sulla barra di ricerca e cliccare sulla dicitura Sfoglia posta nella sezione Prova ricerca visiva. In questo modo potrai caricare un’immagine dal tuo dispositivo e, successivamente, visualizzare tutti i risultati simili e relativi link di provenienza.

Come cercare una persona su Facebook tramite foto: smartphone e tablet

Ti trovi molto più a tuo agio a utilizzare smartphone o tablet piuttosto che il computer? Allora le soluzioni che ti proporrò qui di seguito faranno proprio al caso tuo. Continua a leggere per sapere tutto al riguardo.

Google Lens (Android/iOS/iPadOS)

Google Lens

Utilizzi uno smartphone o un tablet Android e sei alla ricerca di uno strumento che ti consenta cercare una persona su Facebook tramite foto? Allora puoi provare Google Lens. Si tratta dell’applicazione del noto servizio di ricerca per immagini basato sull’intelligenza artificiale del colosso di Mountain View. Quest’ultimo ti permette anche di ottenere informazioni sugli oggetti che del mondo reale che inquadri con la fotocamera dello smartphone, decifrare codici QR, tradurre testi e altro ancora (per saperne di più ti dai un’occhiata alla mia guida dedicata).

L’app di Google Lens è “di serie” sugli smartphone Android con accesso ai servizi Google; ad ogni modo, se sul tuo dispositivo l’app non dovesse essere più disponibile, puoi scaricarla nuovamente dall’apposita pagina del Play Store, premendo sul pulsante Installa. Per avviare Google Lens, premi dunque sull’icona del quadrato colorato con il cerchio blu al centro e, una volta fatto ciò, fai tap sulla voce Cerca posta in basso; infine, seleziona l’anteprima dell’ultima foto memorizzata in galleria che trovi in basso a sinistra.

A questo punto, scegli dalla memoria del tuo dispositivo l’immagine che vuoi utilizzare per la ricerca facendo tap sulla sua anteprima. Effettuando uno swipe dal basso verso l’alto potrai quindi visualizzare in basso i risultati della ricerca. Per approfondire quest’ultima, premi sulla voce Cerca posta in basso a destra e sarai reindirizzato al motore di ricerca Google. Sfogliando con un po’ di pazienza i risultati potresti trovare proprio quello che ti reindirizza a Facebook.

Ti segnalo che l’applicazione della quale ti ho appena parlato è integrata anche nell’app di Google, che è disponibile anche su iOS/iPadOS. In questo caso, per avviare il processo di ricerca, una volta avviata quest’ultima applicazione, ti basterà premere sul pulsante della macchina fotografica colorata posto a destra sulla barra di ricerca di Google e ripetere poi i passaggi di cui sopra.

Altre soluzioni utili

Search by Image

Quelle che ti ho illustrato ai capitoli precedenti sono soltanto alcune delle tante soluzioni possibili che puoi utilizzare per cercare una persona in Rete, ed eventualmente anche su Facebook, da smartphone o tablet. Qui in basso provvedo a fornirtene altre.

  • Search By Image (Android) – una semplice app per la ricerca di immagini sul Web. Integra alcuni dei più diffusi motori di ricerca e supporta anche le immagini ottenute il tempo reale con la fotocamera del proprio dispositivo. É gratuita, ma include qualche banner pubblicitario e la possibilità di effettuare acquisti in-app per sbloccare funzionalità aggiuntive.
  • Reversee (iOS/iPadOS) – grazie a questa applicazione è possibile effettuare ricerche inverse per immagini. Integra il motore di ricerca di Google ed è utilizzabile gratuitamente; tuttavia sbloccando la versione “Pro”, al costo di 3,99 euro, è possibile utilizzare anche i motori di ricerca aggiuntivi Bing e Yandex e rimuovere gli annunci pubblicitari.
  • Ricerca immagini inversa (iOS/iPadOS) – il funzionamento di questa applicazione è simile a quello delle altre già consigliate e ti permette di cercare per immagini sulla Rete. Puoi caricare le foto direttamente dalla galleria del tuo dispositivo o dalla clipboard dello stesso. Include i motori di ricerca Google, Bing, Yandex e TinEye. L’app è gratuita in formato base ma per lo sblocco delle funzionalità aggiuntive è necessario acquistare la versione a pagamento a 3,99 euro.

Ti faccio infine presente che le risorse che ti ho consigliato ai capitoli su computer sono disponibili anche per smartphone e tablet. Se le tue ricerche non dovessero aver sortito l’esito sperato ti consiglio anche la lettura dei miei tutorial su come indagare su una persona su Internet e su come rintracciare una persona nei quali ti ho fornito alcune ulteriori soluzioni che potrebbero tornarti utili.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.