Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cercare una persona tramite foto

di

Vorresti rintracciare una persona sul Web ma non ne conosci esattamente il nome? Dimmi un po’, per caso sei in possesso di una sua foto? Sì? Allora forse puoi raggiungere ugualmente il tuo scopo. Forse hai già capito cosa ho in mente… esistono dei servizi online e delle app che, dando loro “in pasto”, la foto di una persona, consentono di eseguire una ricerca inversa e trovare, su Internet, immagini uguali o simili.

Utilizzandole, potresti essere così fortunato da trovare altri scatti del soggetto e alcune informazioni circa la sua identità. Naturalmente, non posso assicurarti che riuscirai a raggiungere il risultato che speri, visto che la persona sulla quale stai “indagando” potrebbe non aver pubblicato alcuna foto su Internet. In ogni caso, come si suol dire, tentar non nuoce.

A questo punto, direi di non perdere altro tempo in chiacchiere e di iniziare subito. Prenditi qualche minuto di tempo libero e scopri come cercare una persona tramite foto grazie alle soluzioni che sto per consigliarti, che sono gratuite e semplicissime da usare. Mi raccomando però, usale con coscienza e senza violare la privacy altrui. Io non mi assumo alcuna responsabilità al riguardo, sia chiaro!

Indice

Come cercare una persona tramite foto su Google

Come cercare una persona tramite foto

La prima strada che ti consiglio di percorrere per cercare una persona tramite foto è quella che parte da Google Immagini, il celebre strumento di ricerca del colosso di Mountain View che consente non solo di trovare immagini in base ai termini digitati, ma anche di effettuare la ricerca inversa. 

Con ricerca inversa si intende che puoi caricare una foto sul sito (quella della persona di cui ti interessa scoprire l’identità) e Google troverà tutte le immagini simili presenti in Rete: con un pizzico di fortuna, sfruttando questo sistema, riuscirai a trovare altre foto della persona che stai cercando e, almeno potenzialmente, varie informazioni sul suo conto.

Per caricare una foto su Google Immagini, collegati alla pagina principale del servizio mediante il link che ti ho fornito prima e clicca sull’icona della macchina fotografica presente nella barra di ricerca. Dopodiché fai clic sulla scheda Carica un’immagine e utilizza il pulsante Scegli file/Sfoglia per caricare la foto della persona da trovare.

Ora, attendi qualche istante e il servizio ti proporrà una serie di foto simili a quella che hai caricato (Immagini visivamente simili), più dei link alle pagine Web che ne contengono una copia esatta. Se sei fortunato, tra i risultati proposti da Google Immagini troverai altre foto della persona che stai cercando e, andando a visitare le pagine Web in cui sono contenute, potresti scoprire preziose informazioni sul suo conto.

Vuoi trovare immagini simili a una foto che hai trovato su Internet? Nessun problema. Clicca sulla scheda Incolla URL immagine, incolla l’indirizzo dell’immagine da usare per la ricerca e clicca sul pulsante Ricerca tramite immagine. Se non sai come prelevare l’indirizzo di un’immagine presente su Internet, fai clic destro su di essa e seleziona la voce Copia l’indirizzo dell’immagine dal menu che si apre.

Al termine dell’operazione, Google ti mostrerà tutte le pagine Web che contengono l’immagine che hai selezionato, proprio come visto in precedenza con le immagini caricate direttamente dal PC.

Come cercare una persona tramite foto su Facebook

Salvare foto da Facebook

Se vuoi sapere come cercare una persona tramite foto su Facebook, sappi che il celeberrimo social network non offre la possibilità di effettuare ricerche inverse per immagini (probabilmente questo lo sapevi già), ma puoi comunque usare la piattaforma ideata da Mark Zuckerberg per portare avanti le tue “indagini”.

Ti stai chiedendo in che modo? Puoi prendere le foto del soggetto in questione che sono presenti su Facebook ed effettuare la ricerca inversa usando Google (o le altre soluzioni elencate in questa guida), andando poi a cercare i risultati provenienti dallo stesso Facebook. Questo può tornare utile, ad esempio, per sapere chi si cela dietro il profilo di un utente che ti ha inviato una richiesta d’amicizia e di cui non conosci l’identità.

Per procedere, quindi, accedi a Facebook dalla sua versione Web o dalla sua app per Android o iOS/iPadOS e salva la foto di tuo interesse. Per riuscirci da computer, fai clic destro sulla foto in questione e seleziona la voce Salva con nome dal menu che si apre; da mobile, invece, fai tap sulla foto di tuo interesse, così da aprirla interamente, dopodiché premi sull’icona dei tre puntini (in alto a destra) e seleziona la voce Salva nel telefono/Salva foto dal menu apertosi.

Se ti servono ulteriori delucidazioni su come scaricare foto da Facebook, ti invito a consultare l’approfondimento che ho interamente dedicato all’argomento.

Una volta salvata la foto in questione in locale, avvaliti di Google Immagini per effettuare la ricerca inversa (nel capitolo precedente ti ho già spiegato come fare). In alternativa, puoi usare una delle altre soluzioni elencate nell’articolo. In questo modo, tramite la foto prelevata da Facebook, potresti riuscire a trovare informazioni in merito al soggetto immortalato nella stessa.

Come cercare una persona tramite foto su Instagram

Salvare foto da Instagram

Desideri cercare una persona tramite foto su Instagram? Anche in questo caso vale il discorso fatto poc’anzi per Facebook: puoi salvare una foto presente su Instagram e poi utilizzarla per effettuare una ricerca inversa con Google Immagini (o con uno degli altri servizi citati in questa guida), così da reperire informazioni in merito al soggetto ritratto nella stessa.

Dal momento che Instagram non integra una funzione ad hoc per salvare le foto presenti sulla piattaforma, ti consiglio di fare ciò eseguendo semplicemente uno screenshot dell’immagine di tuo interesse. Ecco come puoi riuscirci.

  • Su Android — premi contemporaneamente il tasto volume giù (–) e il tasto di accensione/spegnimento oppure prova a premere contemporaneamente il tasto volume giù (–) e il tasto HomeMaggiori info qui.
  • Su iPhone — premi contemporaneamente il tasto laterale destro (power) e il tasto volume su (+) (su iPhone X o modelli successivi) oppure il tasto Home e il tasto standby/riattiva (su iPhone 8/8 Plus e modelli precedenti e iPhone SE 2020). Maggiori info qui.

Per maggiori informazioni su come scaricare foto da Instagram, leggi pure l’approfondimento che ho dedicato all’argomento, perché sicuramente ti sarà di aiuto.

Una volta che avrai scaricato in locale la foto di tuo interesse, serviti di Google Immagini (o di una delle altre soluzioni elencate in questo articolo) per effettuare la ricerca inversa e vedi se riesci a reperire qualche informazione in più sul soggetto presente nello scatto.

Come cercare una persona tramite foto su TinEye

Come cercare una persona tramite foto

Un altro servizio Web che ti consiglio di provare è TinEye, storica soluzione che già prima di Google Immagini consentiva di trovare delle immagini simili a quelle caricate dall’utente.

Utilizzare TinEye è davvero un gioco da ragazzi. Tutto quello che devi fare è collegarti alla sua pagina principale, mediante il link che ti ho fornito, e cliccare sull’icona della freccia rivolta verso l’alto che si trova accanto alla barra di ricerca, sulla sinistra.

Seleziona, quindi, l’immagine che vuoi utilizzare per la ricerca, attendi qualche istante affinché venga portato a termine l’upload e, come per “magia”, ti verranno mostrate tutte le pagine Web che contengono immagini simili a quella che hai caricato. Con un pizzico di fortuna, i risultati ti permetteranno di carpire maggiori informazioni sulla persona immortalata nella foto.

Puoi anche trovare foto simili a immagini già presenti online: per riuscirci, tutto quello che devi fare è incollare il suo indirizzo nel campo Upload, paste or enter Image URL e cliccare sull’icona della lente d’ingrandimento che si trova sulla destra.

TinEye è disponibile anche sotto forma di estensione per ChromeFirefoxOpera. Installando l’add-on potrai cercare un’immagine sul sito semplicemente, facendo clic destro su di essa e selezionando l’apposita voce dal menu che si apre.

Come cercare una persona tramite foto dal cellulare

Desideri sapere se è possibile cercare una persona tramite foto dal cellulare? Ma certo che sì! Per riuscirci, puoi avvalerti delle soluzioni di cui ti ho già ampiamente parlato nei capitoli precedenti oppure puoi rivolgerti ad app adatte allo scopo, come quelle elencate qui sotto.

Image Search (Android)

Image Search

La prima soluzione che ti consiglio di provare è Image Search. Si tratta di un’applicazione gratuita per Android che offre un’interfaccia semplificata per la ricerca delle immagini su Google.

Per avvalertene, installa e avvia l’app sul tuo device, pigia sull’icona della nuvola bianca su sfondo rosa collocata in basso a destra, selezionare la foto da usare per la ricerca, premi sul pulsante Start upload e attendi che venga caricata la pagina di Google contenente i risultati.

Da sottolineare anche la presenza della funzione che permette di aggiungere dei motori di ricerca personalizzati all’applicazione. Per avvalertene, basta premere sulla voce Custom search engines, fare tap sul pulsante (+) e poi compilare il modulo che compare a schermo per inserire il motore di ricerca da usare come “alternativa” a Google Immagini.

Veracity (iOS/iPadOS)

Come cercare una persona tramite foto

Se hai un iPhone o un iPad, ti consiglio vivamente di provare Veracity, un’applicazione gratuita che permette di effettuare la ricerca inversa delle immagini utilizzando il rullino di iOS/iPadOS, Dropbox o la clipboard di sistema. Per rimuovere i banner presenti nella versione free, bisogna acquistare la versione a pagamento, che costa 3,49 euro.

Dopo aver installato e avviato l’app, fai tap sulla voce Photo Library, concedile il permesso di accedere al rullino di iOS/iPadOS, seleziona l’immagine che vuoi usare per la ricerca e attendi che venga caricata. Altrimenti, effettua l’upload da Dropbox, facendo tap sull’apposito pulsante o, ancora, incollare nell’app l’URL di un’immagine che hai precedentemente copiato nella clipboard di iOS/iPadOS, avvalendoti del pulsante Clipboard.

Entro qualche istante si aprirà una schermata con l’immagine che hai appena selezionato e, in basso, la lista delle pagine Web che la contengono (o contengono) immagini simili.

Altre app utili

Reversee

Concludo questa guida con un elenco di altre app utili per effettuare la ricerca inversa per immagini. Il loro funzionamento non si discosta molto da quello delle applicazioni di cui ti ho già parlato poc’anzi.

  • Ricerca inversa dell’immagine (Android) — app per dispositivi Android che offre la possibilità di effettuare la ricerca inversa di foto usando vari motori di ricerca, tra cui Google e Tineye, menzionati in questa guida. È facile da usare ed è anche completamente gratis.
  • Reversee (iOS/iPadOS) — si tratta di un’app che, come suggerisce il suo nome, permette di effettuare ricerche inverse per immagini. Di base è gratis, ma è possibile aggiungere motori di ricerca aggiuntivi, eliminare la pubblicità e usufruire di alcune funzioni avanzate acquistando la versione a pagamento, che costa 4,49 euro.
  • Reverse Image Search App (iOS/iPadOS) — è un’altra app gratuita per dispositivi Apple che permette di effettuare ricerche di immagini su Google sfruttando il rullino o la clipboard di iOS/iPadOS.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.