Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come convertire MOV in AVI

di

Un tuo amico ti ha passato dei video MOV realizzati su un Mac. Si vedono bene, tuttavia preferiresti convertirli in AVI per aumentarne la compatibilità e riprodurli senza problemi su tablet, Smart TV e altri dispositivi che hai in casa. Beh, scusami ma non vedo dove sia il problema. Ormai sono disponibili tantissimi software che permettono di effettuare questo tipo di conversione, gratis, senza alterare la qualità dei video originali e mantenendo perfettamente la sincronia dell’audio.

Come dici? Vuoi che te ne consigli qualcuno? Con piacere. Prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri insieme a me come convertire MOV in AVI con queste applicazioni per Windows e macOS. Rimarrai sicuramente soddisfatto dai risultati ottenuti.

Allora? Pronto per cominciare? Si? Benissimo. Ti suggerisco quindi di metterti ben comodo dinanzi il tu fido computer e di concentrarti sulla lettura delle indicazioni che trovi qui di seguito. Sono certo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a spiegare ai tuoi conoscenti bisognosi di ricevere una dritta analoga come fare per convertire MOV in AVI. Scommettiamo?

Convertire MOV in AVI su Windows

Format Factory

Come convertire MOV in AVI

Se utilizzi un PC Windows e ti interessa capire che cosa bisogna fare per poter convertire MOV in AVI, ti consiglio di provare Format Factory. Si tratta di un convertitore “universale” in grado di lavorare con tantissimi formati di video diversi, estrae le tracce audio dai video, esegue il ripping dei DVD e include molte altre funzionalità avanzate.

Per scaricarlo sul tuo computer, collegati alla pagina di download del sito Internet di VideoHelp facendo clic qui e poi clicca sul collegamento Download Format Factory xx (direct link).

Attendi quindi che il download del file di installazione del programma venga avviato e portato a termine dopodiché apri il pacchetto d’installazione del software e clicca su . Apponi poi un segno di spunta in corrispondenza della voce No, Thanks per evitare l’installazione di software extra e fai clic prima sul pulsante Avanti e poi su Installa. Per concludere, fai clic sul bottone Fine.

Ora puoi passare all’azione vera e propria! Attendi qualche istante affinché la finestra del programma risulti visibile a schermo dopodiché rimuovi il segno di spunta che trovi in corrispondenza della voce Install Picosmos Picture Tools e fai clic su OK dopodiché trascina i file MOV da trasformare in AVI nella finestra del programma e seleziona la voce AVI dall’elenco che si apre. Successivamente clicca sul pulsante OK, avvia la conversione del video pigiando sul bottone Vai collocato in alto sulla destra ed entro qualche minuto otterrai il risultato desiderato.

Se vuoi, puoi personalizzare i parametri del video di output: qualità, risoluzione ecc. cliccando sul pulsante Impostazioni nella schermata che si apre dopo aver trascinato il file MOV nella finestra di Format Factory, e puoi cambiare la cartella di destinazione del file AVI (che di norma è la stessa cartella del video originale) pigiando sul bottone Modifica.

Freemake Video Converter

Screenshot di Freemake Video Converter

La soluzione per convertire MOV in AVI ti ho proposto nelle righe precedenti non ha attirato in maniera particolare la tua attenzione? Allora puoi ricorrere all’utilizzo di Freemake Video Converter. Si tratta di un programma in lingua italiana grazie al quale è possibile convertire in maniera molto semplice tutti i principali formati di file, MOV incluso, mantenendo praticamente intatta la qualità originale degli elementi su cui agire.

Per scaricare il programma sul tuo computer, clicca qui, attendi che la prina Web ufficiale di Freemake Video Converter venga aperta e poi fai clic sul pulsante verde Scaricare gratis collocato al centro dello schermo.

A download completato, avvia il pacchetto d’installazione FreemakeVideoConverter.exe e fai clic prima su  e poi su OK. Togli dunque il segno di spunta dalla voce che riguarda l’invio di statistiche d’uso a Freemake Video Converter e fai clic su Avanti. Metti ora la spunta su Installazione personalizzata, deseleziona l’opzione relativa ad AVG Tune-Up (per evitare l’installazione di software promozionali aggiuntivi) e premi su Avanti.  Ripeti la stessa operazione nella schermata successiva (al posto di AVG Tune-Up ti verrà proposto un altro programma e concludi il setup cliccando su Avanti per due volte consecutive.

A questo punto, avvia Freemake Video Converter ed una volta visualizzata la finestra del programma clicca sulla voce File collocata in alto a sinistra, pigia su Aggiungi Video… e seleziona il file MOV da trasformare in AVI. Se il video che hai selezionato contiene dei sottotitoli e/o più di una traccia audio puoi anche scegliere quale di questi utilizzare nel filmato di output cliccando sulla voce Sottotitoli off e sul collegamento che si trova accanto all’icona dell’altoparlante, accanto alla miniatura del video.

Clicca pi sull’icona con su scritto in AVI collocata in basso dopodiché clicca sul bottone […] per scegliere la cartella in cui esportare il file finale e fai clic su Converti per avviare la procedura mediante cui convertire MOV in AVI.

Se lo ritieni opportuno, prima di dare il via alla procedura di conversione puoi personalizzare il livello qualitativo del file di output scegliendo una delle opzioni disponibili mediante il menu a tendina collocato sotto la dicitura Profili (es. Come originaleDVD Quality, oppure HD 1080p).

Il programma inserisce un fotogramma con il proprio logo all’inizio e alla fine dei video convertiti: per rimuovere questa limitazione occorre sottoscrivere un abbonamento da 9,95 euro/anno o acquistare una licenza di 19,95 euro.

Convertire MOV in AVI su Mac

Adapter

movavi2

Hai un Mac? Allora ti suggerisco di usare Adapter, un convertitore gratuito in grado di “digerire” senza problemi tutti i principali formati di file video e audio e generare file di output di qualità più che soddisfacente.

Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al suo sito ufficiale facendo clic qui e clicca sul bottone Download. Apri dunque il pacchetto in formato .dmg che lo contiene e trascina la sua icona nella cartella Applicazioni di macOS per installare il programma sul computer. Successivamente, avvia Adapter e clicca su Continue per avviare il download di alcuni componenti essenziali al corretto funzionamento del software: è tutto gratis e sicuro, stai tranquillo.

Ora, per convertire MOV in AVI, trascina i video nella finestra del programma, seleziona la voce Video dal menu a tendina collocato in basso, fai clic su Custom AVI e pigia sul pulsante Convert. I video AVI verranno salvati nella stessa cartella dei MOV originali.

Se vuoi, puoi regolare le impostazioni di output pigiando sull’icona dell’ingranaggio collocata in basso a destra e cliccando sulle voci che compaiono nella barra laterale di destra. Il mio consiglio è quello di mantenere tutte le impostazioni su Source in modo da mantenere qualità, bitrate e risoluzione dei video originali; ma naturalmente sta a te scegliere.

Smart Converter

Convertire MP4 in AVI Mac

Un altro software gratuito al quale puoi affidarti per convertire MOV in AVI è Smart Converter che non include molte funzioni avanzate ma svolge alla perfezione il compito al quale è preposto: convertire. Supporta tutti i principali formati di file video/audio ed è molto facile da utilizzare.

Puoi scaricarlo direttamente dal Mac App Store facendo clic qui, pigiando sul pulsante Ottieni/Installa l’app che si trova sulla sinistra e, se richiesto, digitando la password del tuo ID Apple. Se visitando il link non si apre automaticamente il Mac App Store, clicca sul pulsante Visualizza nel Mac App Store e conferma l’apertura del programma.

Al primo avvio, Smart Converter potrebbe chiederti il permesso di accedere ai contatti per ottenere il tuo indirizzo email. Fai clic sul bottone Non consentire poiché non c’è alcuna ragione per cui tu debba consentirglielo dopodichè vai tranquillamente avanti premendo su Get Started.

A questo punto, per convertire MOV in AVI, trascina il video su cui è tua intenzione andare ad agire nella sua finestra principale del programma dopodiché seleziona la voce AVI dal menu More collocato in basso a destra e fai clic sul pulsante Convert.

A conversione ultimata, il video di output verrà salvato per impostazione predefinita nella cartella Filmati > Smart Converter del Mac.

Altre soluzioni per convertire MOV in AVI

Da PDF a Word

I programmi per convertire MOV in Avi su Windows e su Mac non hanno saputo attirare in maniera particolare la tua attenzione? Mi dispiace. Ad ogni modo, prima di gettare definitivamente la spugna ti suggerisco di dare uno sguardo alla mia guida dedicata ai migliori convertitori video, sono sicuro che troverai ciò di cui hai bisogno.

Se invece hai la necessità di convertire MOV in AVI ma non puoi o non vuoi installare nuovi programmi sul tuo computer, consulta il mio tutorial dedicato ai convertitori online mediante cui ho provveduto ad indicarti quelli che a mio modesto avviso rappresentano i migliorie servizi da utilizzare direttamente da browser Web per convertire i propio video… e non solo.