Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare una mod per Minecraft

di

Hai utilizzato spesso delle mod per Minecraft, il popolare titolo sandbox di Mojang, e ti piacerebbe tanto crearne una per dare vita all’oggetto dei tuoi sogni all’interno del gioco. D’altronde, chi non ha mai sognato di avere, ad esempio, una ciambella in Minecraft? Per questo motivo, hai provato a cercare online informazioni in merito, ma non sei riuscito a trovare nulla di interessante oppure le istruzioni proposte ti sono risultate di difficile comprensione. Beh, sarai ben felice di sapere che finalmente sei arrivato nel posto giusto!

Nella guida di oggi, infatti, ti spiegherò come creare una mod per Minecraft. Sì, hai capito bene, ti illustrerò nel dettaglio come dare vita all’oggetto dei tuoi sogni all’interno del titolo di Mojang. Tutto questo semplicemente utilizzando strumenti gratuiti e senza andare a mettere in alcun modo mano al codice del gioco. Nel corso del tutorial andrò infatti a spiegare con semplici e rapidi esempi come si utilizza il software che permette di realizzare modifiche su Minecraft: in questo modo, ti posso assicurare che, anche se ti senti una persona alle prime armi con le mod, riuscirai a portare a casa il risultato sperato.

Che ne dici? Sei pronto a procedere? Secondo me sì, visto che sei arrivato fino a qui e ti vedo parecchio motivato nel voler creare la tua prima mod per Minecraft. Tutto ciò che devi fare è prenderti un po’ di tempo libero e seguire le rapide istruzioni che trovi qui sotto. A me non resta null’altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Donut Minecraft

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come creare una mod per Minecraft, ritengo possa interessarti saperne di più su questa possibilità offerta dal titolo di Mojang.

Le mod non sono altro che delle "modifiche" che vengono apportate al gioco. L’utente può quindi aggiungere degli oggetti non presenti all’interno del titolo originale oppure ricreare vere e proprie esperienze videoludiche che non sono state previste dagli sviluppatori. Per farti un esempio concreto, degli esempi di mod sono quelle che ho utilizzato per le guide su come avere il mantello su Minecraft (mod Advanced Capes) e su come spawnare Herobrine (mod Herobrine datapack).

Le mod vengono utilizzate principalmente nella versione Java di Minecraft per Windows e macOS, visto che quest’ultima ben si presta all’aggiunta di contenuti mediante file con estensione jar.

In realtà, gli appassionati del titolo Mojang sono riusciti a trovare anche il modo per utilizzare le mod nella versione mobile di Minecraft. Tuttavia, si deve andare a modificare i file interni del gioco e questo può andare a compromettere l’esperienza di gioco. Il mio consiglio, quindi, è di lasciar perdere e utilizzare le "modifiche" solo nella versione Java del gioco, su cui mi concentrerò nel tutorial di oggi.

Mod Aranzulla Minecraft

A tal proposito, ti informo che il programma per creare mod che viene utilizzato dagli appassionati si chiama MCreator e, per utilizzarlo, è necessario che il sistema in uso rispetti i seguenti requisiti minimi.

  • Sistema operativo: Windows 7/8//8.1/10, OSX Leopard o superiore;
  • Processore: dual-core Intel/AMD;
  • RAM: 4GB;
  • Memoria interna: 280MB;
  • Richiesta una connessione a Internet.

Per far girare, invece, al meglio MCreator, gli sviluppatori consigliano di fare riferimento ai seguenti requisiti.

  • Sistema operativo: Windows 7/8//8.1/10, OSX Leopard o superiore a 64-bit;
  • Processore: quad-core Intel/AMD;
  • RAM: 8GB;
  • Memoria interna: 500MB;
  • Richiesta una connessione a Internet affidabile.

Per maggiori dettagli sui requisiti, ti consiglio di dare un’occhiata al sito ufficiale di MCreator (in inglese). Se, invece, non sai come confrontare questi dati con quelli del tuo computer, ti invito a consultare la mia guida su come vedere le caratteristiche del proprio PC.

Come installare MCreator

Dopo averti spiegato, nel dettaglio, a cosa servono e come vengono gestite le mod su Minecraft, direi che sei pronto per procedere all’installazione di MCreator: il programma che ti consentirà, appunto, di crearle.

Windows

Come installare MCreator su Windows

La versione Java di Minecraft è molto giocata su computer con sistema operativo Windows e quindi potresti voler imparare a installare MCreator su questa piattaforma.

Per procedere, collegati al sito ufficiale di MCreator e premi sul tasto Download presente al centro della pagina. A questo punto, a seconda dell’architettura usata dal tuo sistema operativo, premi sull’icona 64-bit o 32-bit, posta a fianco della scritta EXE Installer. Ti ricordo che, così facendo, scaricherai l’ultima versione di MCreator disponibile, mentre se possiedi una "vecchia" versione di Minecraft puoi trovare i precedenti file nella pagina dedicata sul portale di Mcreator.

Adesso, apri il file MCreator [versione][versione Minecraft] Windows [architettura].exe che hai appena scaricato e premi in successione sui pulsanti Next, I agree, Install e Finish. In questo modo, MCreator sarà installato sul tuo computer e si avvierà automaticamente.

Installer MCreator

Per maggiori dettagli sulla procedura d’installazione di MCreator per Windows, ti consiglio di dare un’occhiata alle linee guida ufficiali (in inglese).

macOS

Installa MCreator macOS

Installare MCreator è molto semplice anche su macOS: tutto quello che devi fare è collegarti al sito ufficiale, fare clic sul tasto Download e premere sul pulsante 64-bit posto vicino alla voce DMG image, in modo da da scaricare il programma sul tuo computer.

A download completato, apri il file MCreator [versione] [versione Minecraft] macOS [architettura].dmg che è appena stato scaricato e trascina l’icona di MCreator nella cartella Applicazioni. Potrebbe esserti richiesto di inserire la password locale del computer. Se non sai come aprire la cartella Applicazioni su macOS, ti basta premere sulla voce Vai presente nella barra in alto e selezionare la scritta Applicazioni.

Perfetto, ora MCreator è correttamente installato. Al primo avvio, dovrai fare clic destro sull’icona del software e selezionando la voce Apri per due volte consecutive (quest’operazione è necessaria solo al primo avvio e serve a bypassare le restrizioni di macOS nei confronti delle applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati). Per ulteriori informazioni su MCreator per macOS, ti invito a consultare le linee guida ufficiali (in inglese).

Come creare una mod di Minecraft con Java

MCreator Home Page

Una volta installato correttamente il programma MCreator, è giunta l’ora di iniziare a creare la tua mod personalizzata di Minecraft.

Al primo avvio, ti verrà chiesto se vuoi registrare un account di Pylo: puoi tranquillamente premere sul pulsante Skip, visto che il programma si può usare senza dover per forza pubblicare le proprie creazioni sulla piattaforma. A questo punto, premi sull’icona + (New workspace), inserisci il nome della mod (il suo ID verrà generato automaticamente), seleziona la versione di Minecraft di cui disponi e premi sul pulsante Create new workspace.

Comparirà dunque a schermo la pagina iniziale del progetto di MCreator: da qui puoi potrai accedere a tutti gli strumenti necessari alla creazione della mod. A questo punto, tutto ciò che devi fare è premere sull’icona verde +, presente in alto a sinistra, selezionare l’elemento che vuoi aggiungere al gioco (es. Armatura/Armor, Mob/Nemico, GUI/Scheda, Achievement/Obiettivo e via discorrendo) e completare i vari campi richiesti.

Per farti un esempio concreto, ti spiegherò come creare un nuovo cibo: la ciambella. Per fare questo, premi sull’icona della + verde presente in alto a sinistra e seleziona la voce Food (cibo) dalla schermata che si apre. Dopodiché, inserisci il nome "Ciambella" e premi sul bottone Create new food.

Superato anche questo passaggio, fai clic sul box Food Texture e premi sul pulsante Import texture. Dopo aver selezionato il file dell’immagine dal computer (che dev’essere in formato PNG), fai clic prima sul tasto Select e poi su quello Next page, in basso a destra.

Seleziona texture ciambella MCreator

Adesso, digita il nome del cibo (Name in GUI), seleziona la sua categoria (in questo caso lascia Cibo/Food), scegli il numero massimo che questo elemento può avere per ogni slot (Stack size, di solito è 64), scegli il valore nutrizionale (Nutritional value, quanto cura quel cibo), spunta le caselle per decretare se è un cibo per cani (dogs), se è sempre commestibile (edible) e se ha un effetto simile alle pozioni.

Inserisci, poi, la velocità a cui il personaggio può mangiare questo cibo (es. 32) e l’animazione che viene visualizzata a schermo quando lo si usa (Eat/Mangia o Drink/Bevi). In questo caso, ho lasciato tutto invariato e inserito semplicemente il nome "Ciambella". Una volta impostato tutto, fai clic prima sul pulsante Next page e, in séguito, su quello Save mod element.

Perfetto, ora hai correttamente creato la ciambella ed è giunto il momento di provare la mod su Minecraft. Tutto ciò che devi fare per testare la tua mod è premere sull’icona Play (freccia verde verso destra), presente in alto a destra. In questo modo, si avvierà una simulazione di Minecraft che ti consentirà di testare la tua mod. Premendo sulla voce Mods e scorrendo la lista potrai già vedere che la mod che hai creato è attiva.

Caratteristiche ciambella Minecraft

A questo punto, premi sulla voce Singleplayer, seleziona la scritta Create New World, digita il nome della partita temporanea, seleziona la modalità Creative e premi sul pulsante Create New World presente in basso a sinistra. Dopodiché, premi il pulsante E della tastiera, seleziona l’icona della bussola collocata in alto a destra, cerca "ciambella" nell’apposito campo di ricerca e sposta l’icona della ciambella in uno degli spazi vuoti in basso.

Una volta verificato che tutto funzioni correttamente, non ti resta che tornare alla schermata principale di MCreator, selezionare la voce Workspace presente in alto e premere prima su Export to JAR e, in séguito, su I agree, export the mod.

Ti ricordo che, per pubblicare la tua mod e renderla quindi scaricabile a tutti, devi essere il proprietario di tutti i contenuti presenti in essa. Ad esempio, la mod della ciambella potrebbe non essere pubblicabile se realizzata usando un’immagine realizzata da altre persone e protetta da copyright.

Cerca ciambella Minecraft

Detto questo, andiamo avanti. Ora non ti resta che inserire il nome del file jar, selezionare la cartella dove vuoi salvarlo e premere sul tasto Salva.

Bene: hai appena creato la tua prima mod. Nel caso non sapessi come applicarla, ti consiglio di consultare la mia guida su come installare le mod su Minecraft. In alternativa, puoi anche utilizzare il profilo Forge e applicare il file jar nel modo che ho spiegato nella guida su come avere il mantello su Minecraft gratis.

Come creare una mod per Minecraft 1.12.2

Versione Minecraft MCreator

Una volta che hai imparato come creare una mod per Minecraft, realizzare un file jar compatibile con la versione 1.12.2, una delle più diffuse del titolo di Mojang, è un gioco da ragazzi.

Infatti, tutto ciò che devi fare è seguire le indicazioni che ho illustrato nel capitolo su come creare una mod di Minecraft con Java e stare attento a scaricare la versione di MCreator compatibile con Minecraft 1.12.2 e selezionare questa versione al momento della creazione del progetto. Insomma, niente di più semplice!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.