Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disdire Fastweb

di

Non sei soddisfatto dalle prestazioni della tua linea Fastweb, vorresti cessare il tuo contratto con quest’operatore ma hai paura di sbagliare qualcosa e finire col pagare penali molto salate? Non ti preoccupare, ci sono qui io, pronto e ben disponibile a darti una mano. Segui le indicazioni che sto per fornirti con questo mio tutorial sull’argomento e vedrai che riuscirai ad annullare il tuo contratto con Fastweb sostenendo solo i costi che sono previsti normalmente nei casi di cessazione della linea, migrazione verso altri operatori o rientro in TIM (ex Telecom Italia).

Come dici? Temi di non essere all’altezza della cosa perché non sei molto pratico in fatto di telefonia e questioni correlate? Ma dai, non fare il fifone! Posso darti la mia parola che, contrariamente alle apparenze ed al di là di quel che tu possa pensare, disdire Fastweb è davvero semplice. Basta scaricare e compilare degli apposti moduli, recapitarli a chi di dovere e restituire le eventuali apparecchiature ricevute in comodato d’uso ed il gioco è fatto, il tutto, ovviamente, cercando di rispettare quelle che sono le tempistiche massime al fine di evitare il pagamento di salate penali.

Allora, sei pronto? Trovi tutte le istruzioni su come procedere proprio qui sotto. Vedrai, tempo cinque minuti e ti sarai procurato tutti i documenti e i recapiti per portare a termine l’operazione con successo. Buona lettura e… in bocca al lupo!

Indice

Cessazione totale della linea

Come disdire Fastweb

Desideri cessare definitivamente la tua linea Fastweb? In tal caso, il primo passo che compiere è quello di procurarti l’apposito modulo per la disdetta collegandoti a questa pagina Web del sito Internet dell’operatore ed effettuando l’accesso all’area fai da te dello stesso con le tue credenziali. Se non ricordi l’username o la password, clicca sul collegamento Hai dimenticato la password? e richiedi i tuoi dati di accesso attenendoti alle semplici indicazioni a schermo.

Successivamente compila il modulo visualizzato andando a digitare le info richieste (il tuo nome, il tuo cognome, il tuo indirizzo di posta elettronica ecc.) negli appositi campi vuoti, fai clic sul bottone Invia ed attendi qualche istante affinché venga caricata la pagina con il modulo di disdetta dell’abbonamento.

A caricamento ultimato, effettua il download del modulo facendo clic sull’icona della freccia o su quella del floppy disk e scegliendo la voce Salva oggetto con nome/Salva link con nome dal menu che appare. Successivamente stampalo e compilalo in ogni sua parte andando ad indicare quelli che sono i tuoi dati personali e spuntano le voci relative ai servizi che ti interessa disattivare.

Infine, spedisci il tuo documento tramite raccomandata A/R all’indirizzo: FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI).

Una volta spedita la raccomandata, affinché l’annullamento del contratto venga effettuato potrebbero volerci sino ad un massimo di 30 giorni. Durante questo periodo di tempo potrai continuare a fruire dei servizi offerti da Fastweb ma dovrai anche continuare a pagare il canone previsto per il tuo abbonamento.

Passaggio ad altro operatore

Come disdire Fastweb

Se intendi disdire Fastweb per passare ad un altro gestore, devi contattare direttamente l’azienda con cui intendi sottoscrivere il tuo nuovo contratto per Internet e telefono e fornire il codice di migrazione, un codice alfanumerico costituito da 7-18 caratteri che consente di identificare in maniera univoca la linea telefonica e che, per l’appunto, viene utilizzato per autorizzare il passaggio da un operatore l’altro.

Non sai dove trovare il codice di migrazione della tua linea? Allora dai subito un’occhiata alla bolletta telefonica e lo troverai stampato sotto i dati dell’intestatario della stessa, più precisamente nel box Dati.

Una volta comunicato il codice di migrazione al nuovo provider sarà quest’ultimo ad occuparsi di tutto il resto. Tu dovrai semplicemente firmare alcuni documenti che ti verranno spediti tramite mail o mediante posta tradizionale, rispedirli indietro al nuovo operatore e lasciare che le due aziende completino il processo di trasferimento della tua linea. Per maggiori info, ti suggerisco di consultare il mio tutorial su come cambiare gestore telefonico in cui ho provveduto a parlarti con dovizia di particolari della questione.

Secondo i termini di legge, la procedura può richiedere al massimo 10 giorni lavorativi e se tutto fila per il verso giusto non dovresti restare neppure un giorno senza linea telefonica e/o Internet.

Ripensamento entro 14 giorni dall’attivazione

Come disdire Fastweb

Se hai sottoscritto il tuo contratto Fastweb da meno di 14 giorni lavorativi e se hai provveduto a farlo al di fuori dei locali commerciali dell’azienda, puoi avvalerti del diritto di recesso anticipato e annullare l’abbonamento senza costi aggiuntivi scaricando un apposito modulo.

Quindi, collegati a questa sezione del sito Web di Fastweb, clicca sulla voce Modulo ripensamento offerta fissa (modulo recesso anticipato) e salva il modulo sul tuo computer seguendo le istruzioni che ti ho fornito nelle righe precedenti. Successivamente stampa il modulo e provvedi a compilare quest’ultimo in ogni sua parte dopodiché spediscilo, mediante raccomandata A/R, a questo indirizzo: FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI).

Costi e restituzione apparecchiature

Come disdire Fastweb

Fatta eccezione per il ripensamento entro i primi 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto, nell’andare a disdire Fastweb è praticamente impossibile non dover “rompere il salvadanaio”. No, non ti sto parlando delle penali (che dovrai comunque pagare nel caso in cui non rispetti quelli che sono i termini previsti dal contratto), bensì dei costi di disattivazione. Possono variare in base alla tipologia di collegamento in essere e sono previsti per tutti i clienti al momento della chiusura del contrario.

Più precisamente, chi decide di passare ad un altro gestore o rientra in TIM deve pagare 51,97 euro se utilizza apparecchi in comodato d’uso/noleggio, mentre se gli apparecchi utilizzati non appartengono a Fastweb la cifra da pagare ammonta a 41,48 euro. Andando invece ad effettuare la cessazione totale della linea i costi da sostenere ammontano a 86,13 euro per chi dispone di apparecchi in comodato d’uso/noleggio, mentre equivale a 76,37 euro se gli apparecchi non sono di proprietà dell’operatore.

Va altresì tenuto conto del fatto che in caso di disdetta anticipata, vale a dire prima dei 24 mesi di permanenza minima previsti da contratto, ai costi in questione vanno sommati anche i contributi d’attivazione al netto delle eventuali rate che sono state già pagate.

Tieni comunque presente che tali cifre possono essere soggette a variazione. Per restare aggiornato al riguardo e per essere sicuro di rispettare i termini contrattuali, ti suggerisco dunque di consultare la sezione Trasparenza e Privacy annessa al sito Internet di Fastweb, le condizioni generali di contratto relative all’offerta fissa ed anche la carta dei servizi (sempre relativa alla telefonia fissa).

Per quel che concerne invece la restituzione delle apparecchiature all’operatore, ti ricordo che va effettuata entro al massimo 45 giorni dalla richiesta di disdetta della linea.

Le istruzioni e il codice convenzione necessari per restituire modem ed eventuali altri dispositivi ti saranno fornite direttamente da Fastweb mediante SMS o messaggio di posta elettronica. Per approfondimenti, ti consiglio di consultare la mia guida su come restituire modem Fastweb.

Se non rispetti le tempistiche, vai inevitabilmente incontro al pagamento di salate penali che vanno da 10,08 euro a 110,92 euro per ciascun apparecchio. Qui sotto trovi indicato l’ammontare esatto delle penali per tutte le apparecchiature. Per maggiori info, puoi anche consultare la lista delle penali sul sito dell’operatore.

  • HAG Fastweb – 110,92€
  • Modem Easy – 110,92€
  • NGRG – 40,33€
  • Videostation – 85,71€
  • Cordless Easy – 20,17€
  • Tastiera – 10,08€
  • Wi-Fi dati – 60,50€
  • Wi-Fi dati Access Point – 60,50€
  • Wi-Fi dati scheda di Rete – 15,13€

Disdire Fastweb mobile

Ti interessa capire come disdire Fastweb mobile, tutto ciò che devi fare altro non è che richiedere portabilità del numero per passare ad un altro gestore ed il trasferimento dell’eventuale credito residuo. Più facile di così?

Generalmente non sono previsti costi di disattivazione ma è comunque bene tener presente che caso di recesso anticipato da un contratto per il quale erano previsti dei vincoli temporali è necessario rimborsare tutti i bonus e le promozioni di cui ci si è avvalsi.

Se poi l’abbonamento prevedeva anche l’acquisto di uno smartphone o di un altro dispositivo (es. un modem portatile) dovranno essere pagate anche le eventuali rate rimanenti. Per maggiori dettagli al riguardo, ti suggerisco di consultare la carta dei servizi dedicata alla linea mobile che trovi sul sito Internet di Fastweb oltre che le condizioni generali di contratto per la fornitura del servizio mobile.

Se invece la tua necessità è quella cessare del tutto l’utenza devi spedire una raccomandata A/R con la richiesta della disdetta e le tue motivazioni all’indirizzo: FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI). Nella richiesta ricordati di inserire nome, cognome, codice fiscale, codice cliente ed un tuo recapito telefonico alternativo. Successivamente firma il tutto ed allega alla richiesta una fotocopia di un tuo documento di identità valido.

Dopo la ricezione della tua raccomandata, il servizio clienti di Fastweb ti contatterà per chiedere conferma della decisione presa e, una volta ricevuto l’ok, procederà a disattivare la tua numerazione. Solitamente, una volta ricevuta la raccomandata da parte di Fastweb, la procedura di disattivazione della numerazione viene portata a termine nel giro di pochi giorni.

Come contattare Fastweb in caso di problemi

Screenshot Fastweb

Sei incappato in qualche problema o difficoltà durante la messa in atto della procedura di disdetta? Ti è sorto qualche dubbio e non sai in che modo comportanti? Allora prova a contattare un operatore Fastweb tramite servizio clienti telefonico (ti basta chiamare il numero 192913 se sei ancora cliente dell’optare oppure il numero 0245400126 se invece non lo sei più), mediane il sito Web dell’operatore (collegandoti all’apposita sezione della MyFastPage) o via social network (mediante Facebook o Twitter). Se necessiti di ulteriori info, puoi leggere la mia guida su come parlare con operatore Fastweb.