Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare i suggerimenti di amicizia su Facebook

di

Di tanto in tanto, Facebook ti suggerisce nuovi amici da aggiungere alla tua lista di contatti. Trovi questa cosa alquanto fastidiosa (anche perché, nella maggior parte dei casi, non si tratta di persone che realmente conosci) e vorresti quindi sapere se esiste un modo per disattivare la suddetta funzionalità. Beh, mi spiace deluderti ma purtroppo il social network non offre alcuna funzione apposita. Attenzione però: questo non significa che non sia possibile eliminare i suggerimenti di amicizia su Facebook

Mettendo in atto alcuni "trucchetti", puoi infatti riuscire ugualmente nell’impresa, sia da smartphone che da computer e ridurre all’osso la visualizzazione dei suggerimenti in questione. Inoltre potrai fare in modo da comparire il meno possibile nei consigli di amicizia proposti agli altri utenti. Il tutto in una manciata di clic e senza rivolgersi a strumenti di terze parti.

Ora però basta chiacchiere e passiamo all’azione. Qui sotto trovi tutte le spiegazioni di cui hai bisogno: devi solo ritagliarti cinque minuti di tempo libero, leggere e mettere in atto i suggerimenti che trovi di séguito. Detto ciò, ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per ogni cosa!

Indice

Informazioni preliminari

Logo Facebook

Prima di entrare nel vivo del tutorial, andandoti a spiegare come eliminare i suggerimenti di amicizia su Facebook, è mio dovere fare alcune precisazioni al riguardo. In primo luogo, cerchiamo di capire cosa sono e come funzionano i suggerimenti di amicizia sul celebre social network.

I suggerimenti di amicizia vengono forniti da Facebook sulla base di un algoritmo, il quale prende in considerazione numerosi parametri differenti, come gli amici in comune e i contatti eventualmente caricati sul servizio.

Altri dati che il social network sembrerebbe prendere in considerazione (non ve n’è certezza, in quanto l’algoritmo usato è segreto) sono la città d’origine e quella in cui si vive, la scuola frequentata, il lavoro svolto, le relazioni familiari, i like, i commenti e i post pubblicati.

Voci di corridoio suggeriscono, inoltre, che Facebook memorizzi le ricerche che vengono eseguite dagli iscritti, sfruttando quelle relative ai nominativi di altre persone per proporre nuove richieste d’amicizia, ma la cosa non è mai stata confermata da Mark Zuckerberg e dal suo team.

Ciò detto, come ti anticipavo a inizio articolo, non esiste ancora una funzione tramite la quale poter impedire la comparsa dei suggerimenti di amicizia su Facebook (propri e per gli altri), per cui, l’unica cosa che è possibile fare è adottare dei piccoli accorgimenti che coinvolgono la gestione delle segnalazioni, delle notifiche e quella delle impostazioni relative alla privacy.

A tal proposito, tieni comunque presente che, nonostante la messa in atto di tali pratiche, non è escluso che in futuro l’algoritmo di Facebook ti riproponga i nominativi di determinate persone o che tu, a tua volta, possa essere nuovamente proposto come suggerimento per altri iscritti.

Come eliminare i suggerimenti di amicizia su Facebook

Tenendo conto di quanto affermato nelle righe precedenti, veniamo al nocciolo vero e proprio quella questione e andiamo a scoprire, in dettaglio, come eliminare i suggerimenti di amicizia su Facebook. Qui di seguito trovi spiegato in che modo riuscirci agendo sia da smartphone o tablet che da computer.

Da smartphone e tablet

Suggerimenti di amicizia su Facebook per Android

Se vuoi eliminare i suggerimenti di amicizia su Facebook agendo da smartphone o tablet, il primo passo che devi compiere è quello di prendere il tuo dispositivo, sbloccarlo, accedere alla home screen e premere sull’icona dell’app di Facebook (quella con lo sfondo blu e la "f" bianca), che è disponibile per Android e per iOS.

Una volta visualizzata la schermata principale dell’applicazione, effettua il login al tuo account (se necessario) e fai tap sull’icona con i due omini che trovi nella barra in alto, se utilizzi Android. Se utilizzi iOS, invece, premi sull’icona con i due omini che trovi nella barra in basso e poi sulla voce Suggerimenti.

Ti ritroverai così al cospetto dell’elenco di tutti i suggerimenti di amicizia: per eliminare quelli che non ti interessano, premi sul bottone Rimuovi. Per rimuovere le notifiche, invece, fa’ così: premi sul pulsante con le tre linee in orizzontale che si trova in alto a destra (su Android) oppure in basso (su iOS), seleziona la voce Impostazioni e privacy dal menu che compare e poi la voce Impostazioni.

Fai dunque tap sulla dicitura Impostazioni di notifica che trovi in corrispondenza della sezione Notifiche, poi sulla voce Persone che potresti conoscere e porta su OFF l’interruttore Consenti le notifiche su Facebook.

In alternativa, se proprio non vuoi disattivare completamente la ricezione delle notifiche riguardo le persone che potresti conoscere, puoi scegliere di disabilitare solo quelle push e abilitare le altre oppure solo quelle tramite e-mail e via SMS, portando su ON o su OFF, secondo le tue esigenze, i relativi interruttori.

Da computer

Suggerimenti di amicizia su Facebook Web

Per eliminare i suggerimenti di amicizia su Facebook agendo da computer, invece, procedi nel seguente modo: se vuoi usare la versione Web di Facebook, apri il browser che in genere usi per navigare in Rete (es. Chrome), visita la relativa home page ed effettua l’accesso al tuo account (se necessario), mentre se stai usando l’applicazione del social network per Windows 10, seleziona il collegamento apposito presente nel menu Start ed esegui il login al tuo account (sempre se necessario).

Successivamente, clicca sull’icona con i due omini che trovi sulla barra superiore di Facebook e, nel menu che si apre, premi sul bottone Rimuovi, posto accanto ai suggerimenti di amicizia che non desideri più visualizzare.

Per rimuovere le notifiche, invece, mi spiace dirti che da computer la cosa non è fattibile. Per cui, se vuoi disattivarle, devi procedere da mobile, così come ti ho indicato nel capitolo precedente. In séguito, le modifiche apportate saranno valide anche per la versione desktop del social network.

Come non comparire nei suggerimenti di amicizia su Facebook

Nelle righe precedenti ti ho spiegato come eliminare i suggerimenti di amicizia su Facebook. Qualora però desiderassi evitare di comparire a tua volta tra i suggerimenti di amicizia per altri utenti, i passaggi che devi compiere sono diversi: essenzialmente, devi modificare alcune impostazioni relative alla privacy: quelle di cui sto per parlarti qui sotto.

Da smartphone e tablet

Impostazioni privacy Facebook Android

Se vuoi evitare di comparire tra i suggerimenti di amicizia altrui su Facebook e vuoi agire da smartphone o tablet, il primo passo che devi compiere è quello di prendere il dispositivo, sbloccarlo e selezionare l’icona dell’applicazione du Facebook. Successivamente, premi sul bottone con le tre linee in orizzontale e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella schermata successiva, seleziona la dicitura Impostazioni sulla privacy, che trovi in corrispondenza della sezione Privacy, dopodiché fai tap sulla voce Chi può vedere le persone, le Pagine e le liste che segui? e scegli l’opzione Solo io. Dopodiché premi sulla freccia posta in cima, per ritornare alla schermata precedente.

Adesso, sfiora la dicitura Chi può inviarti richieste di amicizia? e scegli l’opzione Amici di amici, per limitare ai soli "amici degli amici" la possibilità di inviarti delle richieste di amicizia. Premi poi sulla freccia che si trova in alto, per tornare nuovamente alla schermata precedente, seleziona la voce Chi può vedere la tua lista degli amici? e scegli l’opzione Solo io, così da rendere privata la visualizzazione della tua lista amici. Anche in questo caso, premi sulla freccia, in alto, per ritornare all’altra schermata.

Per concludere, seleziona le voci Chi può cercarti usando l’indirizzo e-mail che hai fornito?Chi può cercarti usando il numero di telefono che hai fornito? e scegli, in tutti e due i casi, l’opzione Amici. Premi quindi sulla freccia, in alto, e nella schermata generale relativa alle impostazioni per la privacy, premi sulla dicitura Desideri che i motori di ricerca esterni a Facebook reindirizzino al tuo profilo? per portare su OFF il relativo interruttore.

In aggiunta a quanto ti ho appena detto, altre operazioni che possono tornarti utili per evitare di comparire nei suggerimenti di amicizia altrui sono la rimozione o comunque la modifica del livello di privacy dei dettagli aggiunti al tuo profilo, come la città in cui vivi, la scuola in cui hai studiato ecc., così che essi risultino visibili soltanto a te o a specifici gruppi di amici. Per maggiori informazioni su come procedere in tal senso, consulta il mio tutorial su come personalizzare Facebook.

Da computer

Impostazioni privacy Facebook computer

Se vuoi procedere da computer, la prima cosa che devi fare è avviare il browser e recarti sulla home page di Facebook. Se utilizzi Windows 10 e l’applicazione del social network, invece, avvia quest’ultima selezionando il relativo collegamento presente nel menu Start.

Successivamente, clicca sulla freccia verso il basso che trovi sulla barra superiore e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Clicca quindi sulla dicitura Privacy, che trovi a sinistra nella nuova pagina visualizzata, seleziona il collegamento Modifica situato accanto alla voce Chi può inviarti richieste di amicizia?, in corrispondenza della sezione In che modo le persone ti trovano e ti contattano, e scegli l’opzione Amici degli amici dal menu a tendina apposito.

A questo punto, seleziona, di volta in volta, il collegamento Modifica che trovi accanto alle voci Chi può vedere la tua lista degli amici?Chi può cercarti usando l’indirizzo e-mail che hai fornito?Chi può cercarti usando il numero di telefono che hai fornito? e scegli, dai relativi menu a tendina, l’opzione Amici.

Per concludere, individua la voce Desideri che i motori di ricerca esterni a Facebook reindirizzino al tuo profilo?, premi sul collegamento Modifica e rimuovi la spunta dalla relativa opzione.

Anche in tal caso, per ridurre ancora di più le probabilità di comparire tra i suggerimenti di amicizia altrui, puoi valutare la rimozione di alcuni dettagli dal tuo profilo, come ad esempio la città in cui hai vissuto, il lavoro che svolgi ecc., o comunque sia di modificare il relativo livello di privacy, in modo tale che risultino visibili solo a te o a specifici amici. Per maggiori dettagli, puoi fare riferimento al mio tutorial su come personalizzare Facebook.

In caso di dubbi o problemi

Screenshot del Centro assistenza di Facebook

Hai seguìto con la massima attenzione le mie istruzioni su come eliminare i suggerimenti di amicizia su Facebook ma, in corso d’opera, ti sono sorti ulteriori dubbi oppure qualcosa non è andato per il verso giusto? Allora il miglior consiglio che posso darti è quello di rivolgerti al Centro assistenza di Facebook.

Da smartphone o tablet, puoi accedere al Centro Assistenza di Facebook tramite l’app del social network, avviando quest’ultima, facendo tap sul pulsante con le tre linee in orizzontale, selezionando la voce Assistenza e supporto e poi quella Centro assistenza nel menu che si apre. A questo punto, digita la parola chiave relativa al tuo problema o al tuo dubbio nel campo apposito, in alto, e seleziona l’argomento pertinente tra i suggerimenti che vedi comparire.

Da computer, invece, puoi accedere al Centro assistenza visitando la relativa pagina Web. In séguito, immetti la parola chiave di tuo interesse nella barra di ricerca, in alto, e seleziona il suggerimento pertinente tra quelli che vedi comparire.

Se pensi di aver bisogno di maggiori dettagli e vuoi scoprire di quali altri sistemi puoi avvalerti per ricevere assistenza e supporto da parte del team di Facebook, ti suggerisco di leggere le mia guida incentrata specificamente su come contattare Facebook.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.