Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare il video allo schermo

di

Quando si tratta di risolvere i problemi legati all’utilizzo di alcuni programmi o app, i tuoi amici contano sempre e solo su di te. Non è la prima volta che ti viene chiesto come fare per inviare le GIF su WhatsApp oppure come fare per scaricare le applicazioni su Android. Si tratta di problemi di uso comune che tu stesso hai imparato leggendo le guide che ogni giorno le guide che pubblico su Aranzulla.it.

Beh, se le cose stanno proprio in questo modo è tempo che anche i tuoi amici imparino a prendere confidenza con la tecnologia e ad eseguire i fondamentali passaggi relativi all’utilizzo dello smartphone e del computer. Non è che puoi stare a ripetere sempre le stesse cose a tutti! Proprio per via di queste continue richieste da parte dei tuoi amici hai avuto un’idea: vorresti realizzare dei video allo schermo del tuo dispositivo, in modo tale da mostrare loro come effettuare le procedure che più ti vengono richieste.

Adesso quindi tocca di nuovo a te imparare e vorresti sapere come fare il video allo schermo del tuo computer o dispositivo mobile? Niente paura, ci sono qui io pronto ad aiutarti ancora una volta. Prenditi qualche minuto di tempo libero e leggi con attenzione le istruzioni che ti fornirò in questo mio tutorial. Ti auguro una buona lettura.

Indice:

Come fare il video allo schermo da Android

Strumento di registrazione nativo

Se desideri fare il video allo schermo e stai agendo da un dispositivo Android, devi per prima cosa che sapere che soltanto alcuni dispositivi possiedono uno strumento di registrazione nativo.

Giusto per farti un esempio, nel mio caso sono in possesso di uno smartphone Huawei Mate 10 Pro e ho la possibilità di registrare lo schermo del dispositivo in maniera molto semplice e veloce, senza installare alcuna applicazione.

Per registrare un video dello schermo basterà premere sul contemporaneamente sul pulsante dell’accensione e spegnimento e sul pulsante Volume (+). Si avvierà così un conto alla rovescia e al termine del quale, automaticamente, si avvierà una registrazione dello schermo del dispositivo.

L’avvenuta registrazione sarà confermata dalla presenza di una barra in alto e potrà essere interrotta premendo sul pulsante Interrompi in alto da questa stessa barra. Il filmato registrato sarà visibile all’interno della galleria multimediale predefinita.

ADV Registratore Schermo

Se il tuo dispositivo Android non possiede una funzione predefinita per la registrazione dello schermo, ti consiglio di scaricare dal Play Store l’applicazione ADV Registratore schermo. Si tratta di un’applicazione gratuita dalle molteplici funzionalità che permette di registrare lo schermo di un dispositivo Android senza che siano necessari permessi di root.

Una volta che avrai installato dallo store digitale del tuo dispositivo quest’applicazione dovrai avviarla per incominciare a utilizzarla. Una volta che avrai saltato il tutorial iniziale potrai accedere alla schermata iniziale di quest’applicazione.

Per prima cosa ti consiglio di fare tap o sul pulsante con il simbolo dei tre puntini che è situato in alto a destra; dal menu a tendina che vedrai a schermo fai quindi tap sulla voce Settings per poter visualizzare il menu delle impostazioni.

Tramite questa schermata potrai personalizzare nel dettaglio le impostazioni relative alla registrazione del video che vuoi realizzare per filmare lo schermo del tuo dispositivo. Per esempio, puoi impostare la risoluzione video oppure attivare o disattivare l’opzione relativa alla registrazione dell’audio e tanto altro ancora.

Una volta che avrai impostato tutte le preferenze di registrazione e dato all’applicazione tutti i permessi richiesti (i quali saranno indispensabili per poter registrare lo schermo del tuo dispositivo), dovrai premere sul pulsante con il simbolo di un otturatore situato nell’angolo in alto a destra. Dopodiché dovrai premere sul pulsante Ok e poi sul pulsante Avvia adesso.

A questo punto potrai anche uscire dall’applicazione stessa e disporre del tuo smartphone in maniera tradizionale. Quando sei pronto per registrare, per realizzare il video allo schermo dovrai poi premere sul pulsante con il simbolo della videocamera situato in alto a destra.

Il filmato verrà così registrato automaticamente e potrai interromperlo facendo tap sul contatore che vedrai vedere situato sempre in alto a destra. Il filmato da te realizzato sarà visibile all’interno dell’applicazione e riproducibile tramite l’applicazione predefinita della tua galleria multimediale.

Come fare il video allo schermo da iOS

Strumento di registrazione nativo

Se vuoi sapere come registrare lo schermo del tuo cellulare iPhone, devi per prima cosa sapere della possibilità di utilizzare una funzionalità di serie.

Dall’introduzione della versione 11 di iOS, Apple ha infatti reso disponibile uno strumento nativo che ti permetterà di fare il video allo schermo del tuo dispositivo. Questa funzione è chiamata Registrazione schermo ed è di facile utilizzo; i video registrati saranno poi salvati nella cartella multimediale principale del tuo dispositivo, ovvero l’App Foto.

Se vuoi utilizzare questo strumento nativo di registrazione dello schermo, la prima cosa che devi fare è richiamare il Centro di controllo, quella sezione che è visibile facendo uno swipe dal basso verso l’alto dello schermo. Dopodiché, per avviare lo strumento di registrazione dello schermo, dovrai fare tap pulsante con il simbolo della registrazione che è quello che presenta un’icona con un cerchio grande e uno più piccolo al suo interno.

Una volta che avrai fatto tap sul pulsante in questione, potrai vedere apparire un breve conto alla rovescia, dopodiché il pulsante diventerà colorato e la registrazione dello schermo si avvierà in automatico.

Potrai così effettuare tutte le operazioni che vuoi che siano viste nella registrazione e utilizzare il tuo smartphone in maniera tradizionale. Potrai verificare che la registrazione sia attiva dalla presenza di una barra di colore rosso nella parte in alto dello schermo.

Se vuoi interrompere la registrazione, non ti resta che fare tap sulla barra in alto di colore rosso e poi fare tap sulla voce di menu Interrompi, in corrispondenza dell’avviso che vedrai comparire sul tuo schermo. Una volta terminata la registrazione, il filmato dello stesso sarà stato automaticamente salvato nell’app Foto. Potrai trovarlo anche nella cartella Video della stessa oltre che nella sezione Momenti dell’app Foto.

Qualora non riuscissi ad individuare il pulsante per avviare la registrazione dello schermo dal centro di controllo del tuo iPhone o iPad, dovrai agire tramite le Impostazioni per rendere visibile questo pulsante.

Per fare ciò devi fare tap sull’app delle Impostazioni e cioè quella che presenta il simbolo di un ingranaggio. Dopodiché recati nella sezione Centro di Controllo e fai tap su di essa per poi fare tap sulla dicitura Personalizza controlli.

A questo punto, nella schermata dedicata alle personalizzazioni del Centro di Controllo dovrai aggiungere, premendo sul pulsante (+), la funzionalità Registrazione schermo. In questo modo il pulsante dedicato alla registrazione dello schermo apparirà all’interno del Centro di Controllo. Una volta eseguita quest’operazione potrai quindi agire come ti ho spiegato nelle righe precedenti.

Web Recorder (iOS)

Se stai utilizzando un dispositivo Apple dotato di una versione inferiore a iOS 11, devo purtroppo farti presente che non è possibile utilizzare lo strumento di registrazione nativo di cui ti ho appena parlato. Di conseguenza, se vuoi fare video allo schermo del tuo iPhone dovrai utilizzare un’applicazione alternativa. Purtroppo però è da considerare che, al momento attuale, per i dispositivi iOS senza jailbreak, non vi sono applicazioni che permettono di registrare completamente lo schermo del dispositivo.

L’unica applicazione in grado di svolgere in parte questa funzione è Web Recorder, app in grado però di registrare lo schermo soltanto all’interno dell’applicazione stessa.

L’applicazione in questione offre infatti la possibilità di utilizzare il motore di ricerca interno per effettuare ricerche sul Web e registrare lo schermo del cellulare mentre si naviga su Internet da quest’applicazione. Non è possibile utilizzarla per altri scopi e quindi non si può registrare direttamente lo schermo del proprio dispositivo iOS.

Tuttavia, se decidessi comunque di utilizzarla, tutto ciò che dovrai fare, una volta installata l’app quest’applicazione dall’App Store di iOS è utilizzare il suo motore di ricerca interno.

Potrai così navigare su Internet e premere poi sul pulsante con il simbolo della registrazione per registrare la schermata che stai visualizzando con quest’applicazione. Premendo poi sul pulsante con il simbolo dello Stop interromperai la registrazione e potrai salvare il video premendo sul pulsante Save. I video saranno salvati soltanto nella memoria interna dell’applicazione e non nell’app Foto di iOS.

Se invece disponi di uno smartphone iOS con il jailbreak, l’applicazione che ti consiglio di utilizzare per fare il video allo schermo del tuo cellulare è chiamata Ant REC e va scaricata dallo store alternativo Cydia. Per sapere come utilizzarla ti rimando alla mia guida in cui ti spiego come filmare lo schermo del cellulare.

Come fare il video allo schermo su PC e Mac

Screencast-o-Matic (Windows/Mac)

Se il tuo intento è quello di realizzare un video allo schermo del tuo computer Windows o Mac, ti consiglio allora di rivolgerti a Screencast-o-Matic. Si tratta di un piccolo software eseguibile direttamente dal browser che permette, in maniera davvero immediata, di registrare un video per lo schermo di un computer Windows o Mac, attraverso l’utilizzo di funzionalità di base.

Se vuoi incominciare a utilizzare questo programma, la prima cosa che devi fare è collegarti al suo sito Internet ufficiale e avviare l’eseguibile dal tuo browser. Per farlo, premi sul pulsante Start Recording e poi su Launch Recorder. Attendi quindi che ti venga chiesto di scaricare l’eseguibile WebLaunchRecorder il quale, una volta terminato il download, dovrai eseguire facendo doppio clic su di esso.

Inoltre, qualora ti venga richiesto, dovrai confermare l’apertura dello Screen Recorder Launcher V2 direttamente dal browser.

A questo punto, potrai vedere aprirsi lo strumento di registrazione e potrai scegliere se registrare lo Schermo, la Webcam o Entrambi, facendo clic sugli appositi pulsanti.

Attraverso il pannello delle Opzioni che vedrai a schermo potrai anche personalizzare la risoluzione della registrazione e visualizzare opzioni aggiuntive facendo clic sulla voce Preferenze. Per effettuare la registrazione dello schermo, una volta personalizzate le opzioni di registrazioni, dovrai premere sul pulsante con il simbolo della registrazione.

Per terminare la registrazione, premi sul pulsante Pausa e poi sul pulsante Fatto. Scegli poi la cartella di destinazione dove salvare il video e premi poi sul pulsante Pubblica.