Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare un drago su Minecraft

di

Dopo che i tuoi amici te ne hanno parlato a lungo, ti sei finalmente deciso a giocare a Minecraft, il popolare titolo sandbox di Mojang. La tua avventura sta proseguendo nel migliore dei modi e ti stai divertendo particolarmente. Hai però sentito dire che è possibile trovare un drago all’interno del mondo di gioco e questa possibilità di stuzzica parecchio, al punto che ti sei fiondato subito su Google alla ricerca di una guida che ti spiegasse come fare un drago su Minecraft. Le cose stanno in questo modo, dico bene? Allora sappi che sei arrivato nel posto giusto al momento giusto!

Con il tutorial di oggi, infatti, ti spiegherò come trovare un drago sia nella modalità Sopravvivenza che nella modalità Creativa di Minecraft. Non mancherò, poi, di illustrarti come trovare tutti i materiali necessari al raggiungimento di questo scopo e della procedura per costruire una statua a tema drago. Inoltre, ti spiegherò anche come far schiudere le uova di drago e come addomesticare queste creature attraverso una simpatica mod.

Che ne dici? Sei ancora più incuriosito da quest’argomento e non vedi l’ora di procedere nelle tue avventure con i draghi in Minecraft? Allora cominciamo subito! Tutto quello che devi fare è prenderti un po’ di tempo libero, seguire le rapide istruzioni che trovi qui sotto e metterle in pratica. Ti posso assicurare che, in questo modo, riuscirai a incontrare un drago in Minecraft in men che non si dica. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Recuperare i materiali necessari

Sconfiggere Enderdrago Minecraft

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come fare un drago su Minecraft, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a quali materiali ti servono per effettuare quest’operazione. Queste indicazioni sono valide per la modalità Sopravvivenza, visto che nella modalità Creativa hai già a disposizione tutti gli oggetti del caso all’interno dell’inventario.

Ebbene, per trovare l’Enderdrago, tutto quello che ti serve è il portale dell’End. Per costruire quest’ultimo, ti servono 12 unità di Telaio del portale dell’End. Il mio consiglio, in questo caso, è procedere in modalità Creativa, visto che non è possibile costruire manualmente il portale dell’End in modalità Sopravvivenza. Infatti, in quest’ultima il portale si trova all’interno della Fortezza sotterranea.

Una volta trovato (o costruito) il portale dell’End, ti servirà l’oggetto Occhio di Ender per attivarlo. Per creare quest’ultimo, devi unire 1 unità di Perla di Ender e 1 unità di Polvere di Blaze. La prima si ottiene sconfiggendo un Enderman, trovandola all’interno dei bauli sparsi nel mondo di gioco oppure scambiando smeraldi con i venditori dei villaggi.

La Polvere di Blaze si crea, invece, dalla Verga di Blaze, che si ottiene sconfiggendo i Blaze del Nether. Per maggiori dettagli su come raggiungere questo luogo, ti invito a dare un’occhiata alla mia guida su come fare il portale per il Nether.

Una volta sconfitto per la prima volta l’Enderdrago, per rievocarlo ti serviranno 4 unità di Cristallo dell’End. Quest’ultimo si crea unendo 7 blocchi di vetro con 1 unità di Occhio di Ender e 1 unità di lacrima di ghast. Ovviamente, la lacrima si ottiene sconfiggendo i ghast che si trovano all’interno del mondo di gioco.

Se invece vuoi creare una statua di drago, gli elementi che ti servono sono i seguenti: blocchi di quarzo, supporti per armatura, pantaloni di cuoio, lastre di quercia, calderoni, blocchi di redstone, pistoni, incudini, una testa di drago, tramogge, botole di legno, muretti di pietrisco, staccionate di abete e un teschio di scheletro wither. Quest’ultimo è probabilmente l’elemento più difficile da ottenere: puoi trovarlo sconfiggendo gli scheletri wither presenti attorno alle Fortezza del Nether.

Per il resto, se proprio non riesci a trovare tutti i materiali, ti invito a utilizzare il sito Web Minesearch, che permette di ottenere istruzioni dettagliate sui materiali necessari per realizzare i vari elementi.

Black Dye MineSearch

Tutto quello che devi fare per usare il sito in questione è digitare il nome dell’oggetto che ti serve nella barra di ricerca presente in alto e selezionare il risultato più pertinente. Infine, non ti resta che annotare la combinazione per creare l’oggetto che compare a schermo e riprodurla all’interno di Minecraft.

Come evocare un drago su Minecraft

Finale Minecraft

Probabilmente hai già sentito parlare dell’Enderdrago, ma ti rinfresco comunque la memoria: si tratta della possente creatura che difende i cancelli della zona chiamata End. Viene considerato da molti come il boss finale di Minecraft, anche se in realtà alcuni pensano non ci sia una vera fine del gioco.

Per combattere l’Enderdrago, devi solamente attraversare il portale dell’End e lo troverai lì, pronto a difendere la sua “patria”. In linea generale, tutto quello che devi fare è trovare il portale dell’End in una Fortezza sotterranea e utilizzare l’Occhio di Ender per attivarlo. Per tutti i dettagli del caso, ti invito a consultare il mio tutorial su come trovare il portale dell’End.

In modalità Creativa, invece, è sufficiente prendere 12 unità di Telaio del Portale dell’End dall’inventario e creare una struttura “chiusa” disponendo 3 unità per ogni lato. I telai vanno posizionati mantenendo il personaggio all’interno della struttura, altrimenti il portale non funziona.

Telaio del portale dell'End Minecraft

Dopodiché, prendi dall’inventario l’oggetto Occhio di Ender e posizionalo sopra ad ogni Telaio del Portale dell’End, in modo da attivare il “teletrasporto”. Per maggiori informazioni, ti consiglio di consultare il mio tutorial su come costruire il portale dell’End.

Occhio di Ender Minecraft

Una volta entrato nel portale, ti troverai finalmente all’interno dell’End. Qui dovrai semplicemente rompere alcuni blocchi per uscire verso l’alto e ci sarà subito l’Enderdrago ad attenderti. Non ti resta che sconfiggerlo. Un consiglio: prova a distruggere i cristalli che si trovano sopra alle colonne prima di attaccare il drago.

Enderdrago Minecraft

Nel caso tu abbia già sconfitto l’Enderdrago, puoi evocarlo nuovamente utilizzando 4 unità di Cristallo dell’End e posizionandole sul pilastro con delle torce che si trova sull’isoletta dove hai combattuto l’Enderdrago in precedenza.

Cristallo dell'End Minecraft

In ogni caso, se disponi della versione Java di Minecraft, puoi anche allenarti contro l’Enderdrago evocandolo tramite degli appositi comandi. Dopo esserti assicurato che l’opzione Comandi sia impostata su per quanto riguarda la tua partita (ti ricordo che in modalità Creativa sono abilitati di default), premi il pulsante T della tastiera, digita la stringa /summon ender_dragon e pigia Invio.

Come evocare un drago su Minecraft

Perfetto, adesso l’Enderdrago comparirà vicino al tuo personaggio e potrai combatterlo. Insomma, i metodi per evocare un drago su Minecraft senza utilizzare mod non mancano. Per maggiori informazioni, ti invito a dare un’occhiata alla mia guida su come spawnare l’Ender Dragon.

Come creare una statua di drago su Minecraft

Come creare una statua di drago su Minecraft

Nel caso tu voglia invece realizzare una statua di drago, puoi farlo seguendo le istruzioni che trovi qui sotto.

La prima cosa che devi fare è realizzare una struttura chiusa composta da scalini di arenaria rossa, mettendone 2 per lato.

Scalini di arenaria rossa Minecraft

Posiziona quindi 4 blocchi di quarzo in verticale al centro della struttura.

Blocco di quarzo Minecraft

Adesso, rompi i 2 blocchi centrali e posiziona un supporto per armatura.

Supporto per armatura e rompi blocchi centrali Minecraft

Dopodiché, piazza un altro supporto per armatura sopra al blocco più alto.

Supporto per armatura alto Minecraft

A questo punto, posiziona sul terreno un banco da lavoro. Inserisci quindi 1 unità di pantaloni e 1 unità di sacca d’inchiostro. Successivamente, trascina l’icona dei pantaloni neri nel tuo inventario.

Pantaloni neri Minecraft

Posiziona quindi i pantaloni di cuoio neri su entrambi i supporti per armatura.

Pantaloni di cuoio Minecraft

Adesso, rompi tutti i blocchi di quarzo, in modo da “unire” i 2 supporti per armatura.

Rompi blocchi Minecraft

Dopodiché, utilizza dei blocchi di sostegno per posizionare una lastra di quercia scura sopra ai supporti per armatura.

Lastra di quercia scura Minecraft

Ricordati in seguito di rompere i blocchi di sostegno. Successivamente, posiziona un calderone e 2 blocchi di redstone sopra alla lastra di quercia scura che hai messo in precedenza.

Blocco di redstone Minecraft

Una volta fatto ciò, rompi il blocco di redstone centrale e posiziona un pistone che “guarda” verso il basso.

Pistone Minecraft

Il tuo obiettivo è quello di “spingere” il calderone in basso, quindi non ti resta che posizionare dei blocchi di redstone sotto e a lato del pistone per riuscire a portare a termine quest’operazione.

Calderone incastrato Minecraft

A questo punto, piazza un supporto per armatura sopra alla struttura.

Terzo supporto per armatura Minecraft

Crea quindi dei blocchi di sostegno e fai cadere dall’alto un’incudine da sopra, in modo che quest’ultima si “incastri” nel supporto per armatura.

Incudine Minecraft

Ricordati poi di rompere i blocchi di sostegno.

Incudine incastrata Minecraft

Adesso, posiziona una testa di drago nella parte alta del supporto per armatura.

Testa di drago Minecraft

Successivamente, posiziona delle tramogge ai lati della testa di drago. Posizionaci quindi dei muretti di pietrisco nella parte inferiore e delle botole di legno nella parte superiore. Potresti dover utilizzare dei blocchi di sostegno per fare questo.

Muretto di pietrisco Minecraft

Una volta fatto ciò, posiziona un altro muretto di pietrisco sulla parte sinistra della statua e realizza una sorta di “bastone” fatto di staccionata di abete.

Muretto e staccionata di abete Minecraft

Infine, piazza nella parte superiore del “bastone” un teschio di scheletro wither.

Teschio di scheletro Wither Minecraft

Perfetto, adesso la tua statua di drago è pronta. Visto? Non era poi così difficile!

Mod per i draghi su Minecraft

Draghi Minecraft

Come dici? Ami i draghi e vorresti inserirne molti in Minecraft? Hai anche il sogno di addomesticarli? Nessun problema, la community di videogiocatori ha creato una mod, chiamata Dragon Mounts 2, proprio con questo intento.

Devi sapere che questa mod funziona solamente nell’edizione Java del titolo di Mojang. In particolare, ti invito ad utilizzare la versione 1.12.2 del gioco, visto che è quella in cui Dragon Mounts 2 sembra funzionare meglio.

Per effettuare il download della mod, devi semplicemente collegarti al sito Web Curseforge e premere sul pulsante Scarica, che si trova a fianco della scritta relativa alla versione di Minecraft in tuo possesso.

Verrà quindi scaricato un file chiamato DragonMounts2-[versione].jar. Quello che devi fare è spostarlo/copiarlo nella cartella delle mod di Minecraft. Su Windows, il percorso da seguire è C:\Users\[nome utente]\AppData\Roaming\.minecraft\mods, mentre su macOS è ~/Library/Application Support/minecraft/mods.

Cartella Mod Minecraft

Ti consiglio anche di provvedere alla configurazione del profilo Forge, in modo da essere sicuro del corretto funzionamento della mod. Per fare questo, recati sul sito ufficiale di Forge e premi sulla voce Installer. Se stai cercando Forge per una versione “datata” di Minecraft (come, appunto, la 1.12.2), devi pigiare sul pulsante Show all Version.

A download terminato, avvia il file forge-[versione]-installer.jar ottenuto, seleziona la voce Install Client e premi su OK. Ottimo, hai terminato la configurazione del profilo Forge.

Adesso, tutto quello che devi fare per iniziare a utilizzare la mod è selezionare il profilo Forge tramite l’icona della freccia verso il basso presente a sinistra, vicino al pulsante GIOCA, nella schermata principale del Minecraft Launcher.

Come fare schiudere un uovo di drago su Minecraft

Spawn Dragon Minecraft

Una volta entrato in partita, possibilmente in modalità Creativa, la mod Dragon Mounts 2 ti consentirà di far schiudere le uova di drago.

Per procedere, ti basta premere il pulsante E della tastiera, prendere uno dei tanti Spawn Dragon, spostarlo nel tuo inventario e utilizzarlo, facendo clic destro. In questo modo, l’uovo si schiuderà e vedrai comparire davanti al tuo personaggio il drago che hai scelto.

Come fare schiudere uovo di drago Minecraft

Insomma, schiudere le uova di drago tramite la mod Dragon Mounts 2 è particolarmente semplice.

Come addomesticare un drago su Minecraft

Draghi Minecraft

Dragon Mounts 2 introduce anche la possibilità di addomesticare i draghi, che risultano anche cavalcabili.

Per fare questo, devi solamente premere il pulsante T della tastiera, digitare il comando /dragon tame e pigiare Invio.

Tame Dragon Minecraft

Dopodiché, premi Maiusc sinistro + clic destro del mouse sul drago e posiziona una sella nella parte in alto a sinistra dell’inventario. Per maggiori dettagli su quest’oggetto, ti invito a consultare la mia guida su come si fa la sella su Minecraft.

Inventario drago Minecraft

Perfetto, adesso non ti resta che fare clic destro sul drago per montarci in sella.

Come addomesticare un drago su Minecraft

Puoi farlo muovere attraverso le frecce direzionali, mentre per volare devi premere la barra spaziatrice. Ti ricordo che per scendere ti basta pigiare il tasto Maiusc sinistro.

Insomma, non ti resta che goderti i draghi su Minecraft. Visto che probabilmente stai proseguendo la tua avventura nel titolo di Mojang, mi sento di consigliarti di dare uno sguardo alla pagina del mio sito dedicata a Minecraft. In particolare, se ti interessa addomesticare gli animali, ti invito a dare un’occhiata ai miei tutorial su come cavalcare un cavallo in Minecraft, come addomesticare un gatto su Minecraft, come addomesticare un delfino su Minecraft e su come addomesticare un panda su Minecraft.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.