Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona MailChimp

di

Dopo aver letto la mia guida su come creare un blog di successo, hai deciso di aprire il tuo sito Web e in poco tempo sei riuscito a ottenere un discreto numero di lettori. Uno di loro ti ha consigliato di creare una newsletter, che permetta di iscriversi e di ricevere un’email con tutte le novità del sito con cadenza settimanale, ma le tue conoscenze al riguardo sono quasi nulle e non hai la minima idea di come fare. Se le cose stanno effettivamente così, allora ho io la soluzione giusta per te: si chiama MailChimp.

MailChimp è una piattaforma Web dedicata all’invio di newsletter: permette di creare la propria newsletter utilizzando numerosi template gratuiti o creando un layout personalizzato e di programmarne l’invio automatico. Inoltre permette di gestire gli indirizzi email degli utenti iscritti e di creare moduli di iscrizione da inserire sul proprio sito Internet. Interessante, vero? Allora non perdere altro tempo e approfondisci subito il funzionamento di questo servizio grazie alle indicazioni che sto per darti.

Prenditi cinque minuti di tempo libero, leggi con attenzione i prossimi paragrafi e lascia che ti spieghi in dettaglio come funziona MailChimp in modo da poter creare la tua newsletter personalizzata. Sono sicuro che, in men che si dica, riuscirai a capire il suo funzionamento, programmare l’invio delle tue email e soddisfare le richieste dei tuoi lettori. Scommettiamo?

Indice

Come iscriversi a MailChimp

Per iniziare a utilizzare MailChimp, creare liste di utenti e inviare newsletter è richiesta la creazione di un account. La procedura di iscrizione è gratuita e richiede pochissimi minuti.

Collegati quindi al sito di MailChimp e premi sul pulsante Sign Up Free presente in alto a destra, dopodiché inserisci i tuoi dati nei campi Email, Username e Password (minimo 8 caratteri e contenente almeno un numero, un carattere speciale, una lettera minuscola e una maiuscola) e fai clic sul pulsante Get Started. Entro pochi istanti riceverai un’email contenente un link di attivazione: pigia sulla voce Activate account per completare la registrazione.

Nella nuova pagina aperta, inserisci i tuoi dati personali nei campi First name e Last name e pigia sul pulsante Continue; inserisci poi il nome e il sito della tua attività nei campi What’s the name of business? e What’s your website e premi nuovamente sul bottone Continue. Adesso, digita i dati relativi alla sede della tua attività inserendoli nei campi Address, City, State/Province/Region, Postal code e Country, dopodiché premi sul pulsante Continue, apponi il segno di spunta accanto alle voci Si o No per indicare se la tua attività vende online e pigia sul pulsante + posto accanto ai loghi di Facebook e Twitter per collegare i tuoi account social.

Come ultimo passo, scegli se iscriverti alle newsletter di MailChimp: apponi il segno di spunta accanto alla voce Subscribe Getting started per ricevere email introduttive e capire come utilizzare la piattaforma e accanto alla voce Subscribe to What’s in store per ricevere email settimanali relative a e-commerce e suggerimenti, dopodiché premi sul pulsante Let’s go e il gioco è fatto.

Prezzi di MailChimp

MailChimp è un servizio che può essere utilizzato gratuitamente con alcune limitazioni, come un numero massimo di iscritti alla newsletter e un limite mensile di invii. Se le tue esigenze non sono soddisfatte con il piano gratuito offerto da MailChimp, puoi scegliere uno dei piani di abbonamento disponibili.

  • New Business: è il piano gratuito di MailChimp dedicato a chi ha meno di 2.000 abbonati e invia mensilmente un numero massimo di 12.000 email.
  • Growing Business: oltre a un numero di invii illimitato al mese, mette a disposizione strumenti per visualizzare statistiche e ottenere l’assistenza da parte del team di MailChimp. Ha un costo mensile diverso in base agli utenti iscritti: 10 dollari/mese per un numero massimo di 500 abbonati, 15 dollari/mese per 1000 abbonati, 20 dollari/mese per 1500 abbonati e così via.
  • Pro Marketer: ha lo stesso tariffario del piano Growing Business e prevede un costo ricorrente di 199 dollari/mese per l’add-on Pro, che mette a disposizione una serie di servizi studiati appositamente per le grandi imprese.

Se dopo aver creato un account gratuito vuoi attivare un piano in abbonamento, accedi al tuo account e fai clic sul tuo nome in alto a destra, dopodiché seleziona la voce Account e premi sul pulsante Upgrade account.

Pigia quindi sulla voce Add a payment method presente a destra, conferma i tuoi dati apponendo il segno di spunta richiesto e fai clic sul pulsante Save, scegli poi un metodo di pagamento tra Carta di credito e PayPal, inseriscine i dati e il gioco è fatto. Adesso, apponi il segno di spunta accanto al piano di abbonamento di tuo interesse e segui la procedura per completare il pagamento e l’attivazione del servizio.

Creare una lista di utenti

Una lista è una raccolta di indirizzi email degli utenti iscritti alla newsletter. Su MailChimp è possibile creare una lista sia inserendo manualmente i dati degli utenti sia importando file CSV o TXT.

Per creare una nuova lista su MailChimp, pigia dunque sulla voce Lists presente nel menu in alto e fai clic sul pulsante Create list collocato in alto a destra. Dopodiché pigia nuovamente sul pulsante Create list e inserisci i dati richiesti: List Name con il nome della lista; Default from email address per inserire l’indirizzo email da impostare come mittente; Default from name con il nome da visualizzare come mittente e Remind people how the signed up to your list per inserire un messaggio che ricordi agli utenti iscritti alla lista il motivo per il quale ricevono l’email in questione.

Adesso, assicurati che i dati presenti nel campo Contact information for this list siano corretti, in caso contrario premi sul pulsante Edit per modificarli, dopodiché apponi il segno di spunta accanto alle opzioni che preferisci di più tra quelle disponibili.

  • Enable double opt-in: per implementare un sistema di doppia conferma per gli utenti che si iscrivono alla newsletter.
  • Daily summary: per ricevere giornalmente un riassunto degli utenti che si sono iscritti e cancellati dalla newsletter;
  • One-by-one (subscribe): per ricevere una notifica ogni volta che un utente si iscrive alla newsletter;
  • One-by-one (unsubscribe): per ricevere una notifica ogni volta che un utente si cancella dalla newsletter.

Completata la creazione della lista e impostate le opzioni che ritieni più utili, fai clic sul pulsante Save per salvare la lista creata. A questo punto, premi sulla voce Add contacts e fai clic sull’opzione Add a subscriber per aggiungere manualmente gli utenti alla lista appena creata. Inserisci quindi i dati dell’utente nei campi Email address, First name, Last name e apponi il segno di spunta accanto alla voce This person gave me permission to email them per confermare che l’utente in questione ti ha dato il permesso di essere iscritto alla newsletter e quindi non è necessario l’invio di un’email di conferma. Per aggiungere l’utente alla lista, pigia sul pulsante Subscribe e il gioco è fatto.

In alternativa, puoi scegliere un’importazione di massa pigiando sulle voci Add contacts e Import contacts, dopodiché apponi il segno di spunta accanto a una delle opzioni disponibili.

  • CSV or tab-delimited text file: per importare una lista di utenti da un file CSV o TXT;
  • Copy/paste from file: consente di importare una lista copiando i dati da un file XLS o XLSX e incollarli in un campo apposito;
  • Integrated service: per importare una lista di utenti tramite servizi come Google Drive, Google Contacts, Eventbrite, Capsule, Zendesk, Costant contact e molti altri.

Fatta la tua scelta, pigia sul pulsante Next e segui le indicazioni mostrate a video per completare l’importazione. Per esempio, se hai scelto l’importazione da file CSV premi sul pulsante Browse per selezionare il file presente sul tuo computer, dopodiché premi sul bottone Next e il gioco è fatto.

Se è la prima newsletter che stai creando e ancora non hai utenti iscritti, dopo aver creato la lista devi inserire un modulo di iscrizione sul tuo sito. Pigia quindi sul pulsante Lists presente in alto nella schermata principale del tuo account MailChimp, dopodiché individua la lista che hai creato, fai clic sull’icona della freccia rivolta verso il basso presente a destra e seleziona l’opzione Signup forms.

Adesso, seleziona uno dei form di iscrizione disponibili tra Embedded forms e Subscriber pop-up, applica lo stile grafico che preferisci, inserisci i campi da visualizzare e copia il codice HTML che visualizzi sotto la voce Copy/paste into your site e incollalo nella pagina del tuo sito nella quale intendi visualizzare il form di iscrizione alla newsletter.

Per visualizzare e gestire le liste create e gli utenti iscritti, pigia sul pulsante Lists presente in alto nella schermata principale del tuo account MailChimp, dopodiché premi nuovamente sul pulsante Create list per creare nuove liste o fai clic sulla lista che vuoi gestire per visualizzarne gli utenti iscritti. Per cancellare una lista, invece, apponi il segno di spunta accanto al suo nome e fai clic sul pulsante Delete, digita il messaggio Delete nel campo Type Delete to confirm e premi nuovamente sul pulsante Delete.

Come creare e inviare una newsletter

Dopo aver creato le liste, non ti rimane che creare la tua campagna su MailChimp e programmarne l’invio. Pigia quindi sulla voce Campaigns presente in alto a sinistra e fai clic sul pulsante Create campaigns, dopodiché seleziona l’opzione Create an email, inserisci il nome della tua newsletter nel campo Campaign name e pigia sul pulsante Begin.

Adesso, fai clic sulla voce Add recipients e seleziona la lista creata poc’anzi tramite il menu a tendina sotto la voce List, scegli poi se intendi inviare la newsletter a tutti gli iscritti (All subcribers on list), a un determinato gruppo di utenti (Group o new segment). In alternativa puoi scegliere di inviare la newsletter agli utenti più attivi (Active subscribers), a quelli meno attivi (inactive subscribers), ai soli utenti uomini (Male) o ai soli utenti donne (Female), con la possibilità di scegliere molte altre opzioni.

Prosegui con la creazione della tua campagna pigiando sulla voce Add from, assicurati che il nome e l’indirizzo email visualizzati siano corretti e fai clic sul bottone Save. Pigia quindi sull’opzione Add subject, inserisci l’oggetto dell’email nel campo Subject e digita un testo di anteprima (massimo 150 caratteri) nel campo Preview text.

In conclusione, pigia sul pulsante Design Email per scegliere il template da applicare alla tua newsletter: pigia sulla scheda Layout per scegliere dei template base, premi sulla voce Themes per sfogliare un ricco catalogo di template con una grafica più accattivante o pigia sull’opzione Saved templates per scegliere un template che hai precedentemente creato. Fatta la tua scelta, seleziona il template e premi sul pulsante Next.

Nella nuova pagina aperta, puoi costruire la tua newsletter: nella parte a sinistra puoi visualizzare un’anteprima del layout che stai modificando, mentre nella parte destra della pagina sono disponibili i contenuti (Content) che puoi inserire nell’email, come Text (testi), Image (immagini), Button (pulsanti), Video, Social Share (opzioni per la condivisione sui social network), Code (codice) etc. Inoltre, pigiando sull’opzione Design puoi personalizzare l’aspetto grafico del layout scelto, cambiandone i colori, il carattere del testo e impostando uno stile per dispositivi mobili.

Puoi applicare modifiche anche intervenendo nell’anteprima della newsletter, selezionando i singoli blocchi che la compongono. Fai dunque clic sul blocco di tuo interesse e pigia sull’icona dei nove puntini presente a sinistra per spostare il blocco, altrimenti puoi pigiare sull’icona della matita per modificarne il contenuto o sul pulsante + per duplicare il blocco. Se invece puoi eliminare i singoli blocchi, puoi fare clic sull’icona del cestino e il gioco è fatto.

Conclusa la personalizzazione del tuo template, pigia sul pulsante Save & Close per tornare alla schermata di creazione della campagna e sei pronto per inviare la tua prima newsletter. Per visualizzare il risultato finale in anteprima, pigia sul pulsante Send a Test Email, altrimenti pigia sulle voci Send e Send now per inviare la newsletter subito o sull’opzione Schedule per programmarne l’invio.

In quest’ultimo caso, inserisci la data di invio nel campo Delivery date, imposta l’orario selezionandolo tramite il menu a tendina sotto la voce Delivery time e fai clic sul pulsante Schedule campaign per impostare l’invio programmato. Non è stato difficile, vero?