Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come non salvare foto WhatsApp

di

Dopo aver letto la mia guida su come funziona WhatsApp anche tu, al pari di tantissimi altri utenti, hai cominciato a servirti della famosa app per la messaggistica di cui tutti parlano. Per il momento, puoi ritenerti più che soddisfatto ma c’è una cosa che proprio non riesci a capire ed alla quale ti piacerebbe poter far fronte: come non salvare foto WhatsApp? Beh, se questo è il tuo problema non temere, posso infatti darti una mano io, sia su iPhone che su Android.

Per impostazione predefinita, WhatsApp salva nel rullino fotografico dello smartphone in uso le foto (ma anche i video) ricevute dagli altri utenti durante le conversazioni. Si tratta di una funzione senz’altro comoda ed a detta di molti estremamente utile per evitare di perdere nel nulla tutti quei file media che potrebbero essere importati ma… ovviamente non per tutti è così e tu, a quanto pare, non rientri tra coloro che prediligono tale feature.

Vista la situazione, ti suggerisco dunque di prenderti qualche minuto di tempo libero, di afferrare il tuo cellulare con su installata la famosa app per la messaggistica e di concentrarti sulla lettura di questo tutorial per capire subito come non salvare foto WhatsApp. Scommetto che alla fine ti darai uno schiaffo sulla fronte e ti domanderai “ma come ho fatto a non pensarci prima?”.

Non salvare foto WhatsApp su iPhone

Disattivare il salvataggio automatico per tutte le conversazioni

Come non salvare foto WhatsApp

Se possiedi un iPhone ti interessa capire che cosa bisogna fare per non salvare foto WhatsApp, il primo passo che devi compiere è quello di accedere alla home screen del tuo “melafonino” e pigiare sull’icona dell’app WhatsApp.

Dalla schermata che a questo punto ti verrà mostrata, pigia sull’icona di Impostazioni collocata in basso a destra e poi seleziona la voce Chat. Successivamente porta su OFF la levetta che trovi in corrispondenza della voce Salva media ricevuti ed il gioco è fatto. Le modifiche apportate avranno effetto immediato.

Dopo aver abilitato l’impostazione per non salvare foto WhatsApp, potrai comunque memorizzare nel rullino fotografico del tuo iPhone le immagini che ritieni sia il caso di archiviare semplicemente aprendo la conversazione di tuo interesse, facendo tap sulla foto, pigiando sull’icona per la condivisione collocata in basso a sinistra e scegliendo poi la voce Salva dal menu che ti viene mostrato.

Chiaramente, nel caso in cui dovessi avere dei ripensamenti potrai sempre e comunque annullare la procedura mediante cui non salvare foto WhatsApp semplicemente recandoti nuovamente nella sezione Chat delle impostazioni dell’applicazione e portando su ON la levetta che trovi accanto a Salva media ricevuti.

Disattivare il salvataggio automatico per le singole conversazioni

Come non salvare foto WhatsApp

Ti piacerebbe capire come fare per non salvare foto WhatsApp di una singola conversazione? Non ti preoccupare, non solo si può fare ma per di più è facilissimo. Ora ti spiego tutto.

Innanzitutto pigia sulla voce Chat collocata nella parte bassa della schermata principale di WhatsApp, individua la conversazione relativamente alla quale è tua intenzione andare ad agire e poi pigiaci sopra.

Nella finestra che a questo punto ti verrà mostrata, pigia sul nome della persona con cui stai chattando oppure sull’oggetto del gruppo dopodiché seleziona la voce Salva media ricevuti e scegli l’opzione Mai dal menu che ti viene mostrato. Tieni presente che sin tal modo oltre alle foto verrà evitato il salvataggio automatico anche di tutti gli altri file media.

In seguito, potrai poi riabilitare il salvataggio automatico delle immagini e di tutti gli altri file media recandoti nuovamente nella schermata relativa alla chat di tuo interesse, pigiando sul nome dell’utente con cui stai chiacchierando oppure sull’oggetto del gruppo, individuando la voce Salva media ricevuti e selezionando la voce Di default dal menu visualizzato.

Disattivare il download automatico

Come non salvare foto WhatsApp

Oltre che evitare di salvare automaticamente le foto nel rullino fotografico del tuo iPhone ti piacerebbe capire se è possibile evitarne anche il download automatico oppure ti piacerebbe fare in modo che ciò non avvenga quando utilizzi la rete dati cellulare (magari per evitare di incorrere in tariffazioni extra con il tuo gestore telefonico)? Nessun problema! Anche in questo caso si tratta di un’operazione che puoi effettuare facilmente. In che modo? Adesso te lo spiego subito.

Tanto per cominciare recati nuovamente nella sezione Impostazioni di WhatsApp pigiando sull’apposita icona collocata nella parte in basso a destra della schermata principale dell’applicazione dopodiché pigia su Utilizzo dati ed individua la sezione Download automatico media.

A questo punto, pigia sulla voce Immagini dopodiché apponi un segno di spunta in corrispondenza dell’opzione WI-Fi, se è tua intenzione fare in modo che le foto vengano scaricate automaticamente solo ed esclusivamente quando sei collegato ad una rete Wi-Fi, oppure su Mai, per evitare sempre e comunque il download automatico delle immagini.

Una volta apportate le modifiche, le foto ricevute dagli altri utenti nelle conversazioni effettuate su WhatsApp non saranno più scaricate automaticamente sul tuo iPhone ma dovrai essere tu ad effettuare manualmente quest’operazione. Per fare ciò, dovrai pigiare sull’anteprima dell’immagine che appare in conversazione e dovrai attendere qualche istante affinché la procedura di download venga avviata e portata a termine.

In caso di ripensamenti, potrai abilitare nuovamente la funzione per effettuare il download automatico delle immagini recandoti nuovamente nelle impostazioni di WhatsApp, facendo tap sulla voce Utilizzo dati e poi su quella Reimposta download automatico annesso alla schermata che ti viene mostrata.

Non salvare foto WhatsApp su Android

Disattivare il salvataggio automatico per tutte le conversazioni

Come non salvare foto WhatsApp

Possiedi uno smartphone Android e ti piacerebbe capire come are per non salvare foto WhatsApp? Beh, mi spiace dirtelo ma a differenza di quanto è possibile fare su iPhone, sugli smartphone basati sul sistema operativo mobile di casa Google, WhatsApp non ha reso disponibile un’apposita funzione mediante cui far fronte alla cosa.

Anziché non salvare foto WhatsApp puoi però nascondere quelle che vengono scaricate automaticamente nella galleria del tuo smartphone mettendo in pratica un semplice ma efficace trucchetto che prevede la creazione di uno speciale file nella cartella di archiviazione dei media dell’app su Android. Adesso ti spiego tutto.

Tanto per cominciare accedi alla schermata del tuo smartphone in cui sono raggruppate tutte le applicazioni ed apri il file manager che solitamente utilizzi. Se sul tuo smartphone non risulta installato alcun file manager puoi rimediare subito accedendo al Play Store e scaricandone uno dei tanti disponibili dopodiché installato ed avvialo.

Una volta visualizzata la schermata principale del file manager, vai su WhatsApp/Media/WhatsApp Images/ e crea un file con il nome .nomedia (il punto è necessario).

In futuro, potrai sempre e comunque tornare sui tuoi passi semplicemente accedendo al file manager ed andando a cancellare il file .nomedia precedentemente creato nella cartella WhatsApp Images. Più facile di così?

Disattivare il download automatico

Come non salvare foto WhatsApp

Se anziché non salvare foto WhatsApp vuoi semplicemente disattivare il download automatico dei file media durante le conversazioni, sono ben felice di comunicarti che si tratta di un’operazione possibile. In tal caso, puoi infatti avvalerti delle funzionalità rese disponibili “di serie” dal team di WhatsApp per la sua app.

Per riuscire nel tuo intento, recati nella sezione Chat dell’applicazione facendo tap sull’apposita scheda collocata in alto dopodiché pigia sul pulsante con i tre puntini e pigia sulla voce Impostazioni annessa al menu che ti viene mostrato.

Nella schermata che a questo punto ti viene mostrata, pigia su Utilizzo dati e poi seleziona Quando utilizzi la rete mobile e togli il segno di spunta dalla voce Foto per evitare che venga effettuato il download automatico delle imagini durante le conversazioni quanti utilizzi la rete dati cellulare. Puoi anche pigiare sulla voce Quando connesso tramite Wi-Fi e togliere il segno di spunta sempre dalla voce Foto, per evitare che vengano scaricate automaticamente le immagini anche quanto sei connesso ad una rete senza fili.

Se lo ritieni opportuno, puoi inoltre disabilitare il download automatico delle immagini quando sei in roaming. Per impostazioni predefinita l’opzione dovrebbe essere già disattivata ma puoi comunque controllare che sia effettivamente così. Per fare ciò, pigia sulla voce Quando sei in roaming ed assicurati che non ci sia nessuna spunta in corrispondenza della casella Foto (q qualora presente provvedi a rimuoverla).

In caso di ripensamenti, potrai abilitare nuovamente la funzione per il download automatico delle foto quando usi WhatsApp recandoti nella sezione Utilizzo dati delle impostazioni dell’app, facendo tap su Quando utilizzi la rete mobile oltre che su Quando connesso tramite Wi-Fi  ed apponendo un segno di spunta su Foto.