Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come stampare foto da WhatsApp

di

Un amico ti ha appena inviato una bellissima foto su WhatsApp e tu, essendo ancora poco pratico sul da farsi, vorresti capire come stamparla direttamente da lì? Beh, allora direi proprio che sei capitato sulla guida giusta, al momento giusto. Guarda un po’ che coincidenza: con questo mio articolo di oggi, desideravo proprio spiegarti come stampare foto da WhatsApp.

Partendo dal presupposto fondamentale che la cosa è fattibilissima (e anche molto semplice da attuare), nelle righe successive andremo a scoprire, insieme, come raggiungere lo scopo sia da smartphone che da computer. Prima di ogni altra cosa, però, dovrai assicurarti di avere a tua disposizione una stampante in grado di connettersi al dispositivo in uso.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, concediti una piccola pausa e inizia subito a concentrarti sulla lettura di tutto quanto riportato qui sotto. Sono certo del fatto che, alla fine, potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che sarai anche pronto ad affermare che in realtà era un vero e proprio gioco da ragazzi. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Operazioni preliminari

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, andandoti a spiegare come stampare foto da WhatsApp, ci sono alcune operazioni preliminari che devi necessariamente effettuare per poter compiere l’operazione in questione. Quello a cui mi riferisco è la configurazione della stampante che intendi usare e il collegamento della stessa allo smartphone o al computer di riferimento.

Per cui, provvedi in primo luogo a collegare il cavo per l’alimentazione della stampante alla presa elettrica, schiaccia il tasto di accensione presente sull’apparecchio, collega la stampante al computer e/o alla rete wireless (a seconda del fatto che si tratti di una stampante con supporto alla connettività wireless o meno) e segui la procedura guidata che viene proposta sullo schermo del PC e/o sul display della stampante. Per maggiori spiegazioni sul da farsi, puoi fare riferimento alla mia guida come collegare una stampante.

Poi, per quanto riguarda la stampa da mobile, nel caso specifico di Android, devi provvedere a scaricare dal Play Store l’app per i servizi di stampa relativa alla marca della stampante in tuo possesso o, in alternativa, devi configurare l’uso del servizio Cloud Print di Google. Per ulteriori dettagli, ti rimando alla lettura del mio articolo su come stampare da Android.

Per quanto riguarda il versante iPhone, invece, se la stampante in tuo possesso supporta la connettività Wi-Fi e, nello specifico, AirPrint, la tecnologia proprietaria di Apple per la stampa senza fili, non devi compiere alcuna procedura particolare sul dispositivo: sei già pronto a stampare. Qualora la stampante usata non supportasse tale tecnologia, dovrai necessariamente ricorrere all’uso di apposite applicazioni di terze parti, scaricabili da App Store. Per maggiori informazioni al riguardo, leggi il mio post su come stampare da iPhone.

Come stampare foto da WhatsApp

Compiuti i passaggi preliminari di cui sopra, possiamo finalmente andare al nocciolo della questione e cercare di capire come procedere per stampare foto da WhatsApp: qui di seguito trovi spiegato innanzitutto come procedere usando le versioni della famosa applicazione per Android e per iPhone. Dopodiché ti spiegherò anche come agire da computer, usando il client di WhatsApp per Windows, macOS e la versione Web del servizio. Devi solo scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze e mettere in pratica le indicazioni che trovi di seguito.

Android

Come stampare foto da WhatsApp

Stai usando uno smartphone Android e ti piacerebbe capire come fare per stampare foto da WhatsApp? Te lo spiego subito. Tanto per cominciare, prendi il tuo dispositivo, sbloccalo, accedi al drawer (la schermata in cui sono raggruppate le icone di tutte le applicazioni) e fai tap sull’icona di WhatsApp (quella con il fumetto verde e la cornetta bianca).

Una volta visualizzata la schermata principale dell’applicazione, seleziona la scheda Chat nella parte in alto del display, pigia sulla conversazione di tuo interesse e individua, all’interno di quest’ultima, la foto che vuoi stampare.

Se non riesci a trovare la foto, puoi aiutarti nella ricerca pigiando sul nome del contatto o del gruppo di riferimento in cima e sulla voce Media per due volte di fila, in modo tale da visualizzare solo i contenuti multimediali scambiati nel corso della conversazione, escludendo messaggi, documenti e link.

Una volta individuata l’immagine, pigiaci sopra, fai tap sul pulsante con i tre puntini in verticale situato in alto a destra e seleziona, dal menu che si apre, la voce Condividi. In seguito, fai tap sull’app per la stampa dal menu che ti viene mostrato oppure sulla voce Stampa. Effettua quindi la regolazione delle impostazioni relative alla stampa dalla nuova schermata che si apre e pigia sulla voce per stampare. Ecco fatto!

Se hai abilitato la visualizzazione delle foto nella galleria del dispositivo (l’opzione è attivabile dalla sezione Impostazioni > Chat e spuntando la casella accanto alla voce Mostra i media nella galleria), puoi stampare le immagini di tuo interesse anche direttamente da lì, senza dover aprire prima WhatsApp.

Per riuscirci, apri l’app Galleria sul tuo dispositivo, pigiando sulla relativa icona che trovi nel drawer, seleziona l’album WhatsApp Images, pigia sull’anteprima della foto che desideri stampare, poi sul pulsante con i tre puntini in verticale posto in alto a destra, dopodiché seleziona la voce Stampa dal menu che compare. Per concludere, come ti ho indicato nelle righe precedenti, effettua la regolazione delle impostazioni relative alla stampa dalla nuova schermata che si apre e pigia sulla voce per stampare.

Nota: alcune delle indicazioni che ti ho fornito in questo passo relative ai menu e alle voci da selezionare per stampare le foto di WhatsApp archiviate nella galleria del dispositivo potrebbero differire leggermente rispetto a quanto da te visualizzato su schermo, a seconda della marca e del modello di smartphone che stai usando oltre che della versione di Android in uso. Per tua conoscenza, io ho impiegato un Samsung Galaxy S6 aggiornato ad Android 7.0.

iPhone

Come stampare foto da WhatsApp

Stai usando un iPhone? Vediamo allora come stampare foto da WhatsApp dallo smartphone di casa Apple. Tanto per cominciare, prendi il “melafonino”, sbloccalo, accedi alla home screen e pigia sull’icona di WhatsApp (quella con il fumetto verde e la cornetta bianca) a essa annessa.

Ora che visualizzi la schermata principale di WhatsApp, pigia sulla voce Chat situata in basso, fai tap sulla conversazione di tuo interesse e individua, all’interno di quest’ultima, la foto che desideri stampare.

Se non riesci a trovarla, puoi aiutarti nella ricerca pigiando sul nome del contatto o del gruppo di riferimento presente in alto, sulla voce Media, link e documenti e, successivamente, sulla scheda Media, così da visualizzare solo i contenuti multimediali scambiati in chat, escludendo messaggi, documenti e link.

Dopo aver trovato la foto, facci tap sopra, pigia sul pulsante per la condivisione (quello con il rettangolo con la freccia) situato in basso a sinistra e scegli, dal menu che compare, la voce Condividi. Nell’ulteriore menu che a questo punto si apre, pigia sul pulsante Stampa, dopodiché regola le impostazioni relative alla stampa della foto e pigia sulla voce Stampa collocata in alto a destra. Ecco qui!

Se poi nelle impostazioni della famosa app per la messaggistica hai attivato il salvataggio delle foto nel rullino di iOS (l’opzione può essere attivata dalla sezione Impostazioni > Chat e portando su ON l’interruttore accanto alla voce Salva nel Rullino foto), puoi stampare le foto di WhatsApp direttamente da lì.

Per fare ciò, pigia sull’icona dell’app Foto (quella con lo sfondo bianco e il fiore multicolore) presente in home screen, seleziona l’album WhatsApp, pigia sulla foto che desideri stampare, sul pulsante per la condivisione situato in basso a sinistra e pigia, dal menu che compare, sul pulsante Stampa. Infine, anche in tal caso, regola le impostazioni relative alla stampa della foto e fai tap sulla voce Stampa situata nella parte in alto a destra dello schermo.

Computer

Come stampare foto da WhatsApp

Passiamo ora al versante computer e andiamo a scoprire come stampare foto da WhatsApp usando il client del servizio per Windows e macOS o WhatsApp Web, la versione del celebre servizio di messaggistica funzionante direttamente dal browser.

In primo luogo, avvia l’applicazione di WhatsApp sul tuo computer, richiamandola dal menu Start (su Windows) o dal Launchpad (su macOS), oppure, se preferisci usare WhatsApp Web, collegati a quest’ultimo mediante il browser che in genere usi per navigare in Rete (es. Chrome).

Successivamente, se non hai già provveduto a farlo, esegui la scansione del QR code per collegarti al tuo account. Se non sai come riuscirci, apri WhatsApp sul tuo smartphone, recati nella sezione Impostazioni > WhatsApp Web/Desktop > Scannerizza il codice QR e inquadra il codice con la fotocamera del cellulare che visualizzi nella finestra di WhatsApp sul PC (maggiori dettagli al riguardo sono disponibili nel mio tutorial su come usare WhatsApp dal PC) .

A questo punto, individua, nell’elenco sulla sinistra, la conversazione di WhatsApp di tuo interesse, facci clic sopra e trova la foto presente all’interno della stessa che desideri stampare. Se così facendo non riesci a individuare l’immagine, pigia sul nome del contatto o del gruppo di riferimento nella parte in alto a destra della schermata della conversazione, clicca sulla dicitura Media, link e documenti e, in seguito, sulla scheda Media, in modo tale da visualizzare solo i contenuti multimediali scambiati in chat, escludendo messaggi, documenti e link.

In seguito, fai clic sulla foto e premi sull’icona con la freccia verso il basso situata in alto a destra, così da scaricare l’immagine sul tuo computer. Se stai usando il client di WhatsApp per Windows o macOS, dovrai poi specificare la posizione sul tuo PC in cui salvare la foto, mentre se stai usando WhatsApp Web l’immagine verrà archiviata nella posizione predefinita per i download dal browser (se non hai modificato le impostazioni del navigatore in uso, dovrebbe corrispondere alla cartella Download).

Per concludere, apri la foto appena scaricata da WhatsApp, richiama il comando per procedere con la stampa dalla finestra del visualizzatore di immagini che stai usando (es. Foto su Windows 10 e e Anteprima su macOS) oppure usa la combinazione di tasti Ctrl+P (su Windows) o cmd+p (su macOS), regola tutte le impostazioni relative alla stampa nella finestra che si apre e conferma la tua volontà di stampare la foto facendo clic sul pulsante Stampa.

In caso di dubbi o problemi

Come inviare link su WhatsApp

Hai seguito per filo e per segno le mie istruzioni su come stampare foto da WhatsApp ma nell’usare l’applicazione è sorto qualche intoppo che non sei ancora riuscito a risolvere? Allora mettiti in contatto con l’assistenza della celebre app di messaggistica: vedrai che così risolverai subito!

Per riuscirci, ti basta spedire un messaggio di posta elettronica agli indirizzi appositi che trovi sulla pagina per contattare WhatsApp disponibile sul sito Internet ufficiale del servizio. Seleziona, quindi, il dispositivo su cui utilizzi WhatsApp e per il quale hai bisogno di aiuto dall’elenco visualizzato e prendi nota dell’indirizzo e-mail successivamente indicato.

In seguito, accedi al tuo account di posta e avvia la composizione di un nuovo messaggio da spedire all’indirizzo precedentemente ottenuto. Nel corpo del messaggio spiega il problema che stai avendo, mentre come oggetto inserisci una parole chiave che descriva brevemente la cosa. Per concludere, spedisci il tuo messaggio ed entro breve otterrai la tua risposta.

Per spiegazioni più dettagliate, ti invito a fare riferimento al mio tutorial dedicato in maniera specifica a come contattare WhatsApp.