Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come pingare un IP

di

Hai collegato due computer in rete ma non sai se l’operazione è andata a buon fine? Prova ad effettuare un ping dell’indirizzo IP dell’altro computer. Di che si tratta? Il ping è un comando attraverso il quale il computer tenta di inviare dei pacchetti di dati alla destinazione indicata (in questo caso l’altro PC in rete) per capire se è in grado di comunicare con quest’ultima o meno.

Se utilizzi Windows e non sai ancora come pingare un indirizzo IP, non preoccuparti. Basta avviare il prompt dei comandi e in una manciata di secondi il gioco è fatto. Scoprirai immediatamente se tutte le macchine che hai collegato in rete sono disponibili o non sono configurate correttamente. Ecco la procedura da seguire in dettaglio.

Prima di scoprire come pingare un indirizzo IP, devi scoprire qual è l’indirizzo IP della risorsa da pingare, in questo caso l’altro PC collegato in Rete. Per farlo, accendi il computer da pingare, clicca sul pulsante Start di Windows e recati nel menu Tutti i programmi > Accessori per avviare il Prompt dei comandi.

Nella finestra che si apre, digita il comando ipconfig /all e premi il tasto Invio della tastiera del tuo computer per avere tutte le informazioni relative alla rete della macchina in uso. L’indirizzo IP del PC, e quindi l’indirizzo che dovrai usare per effettuare il ping, è quello indicato sotto la dicitura Gateway predefinito. Dovrebbe essere 192.168.0.1, 192.168.0.2 o qualcosa del genere.

A questo punto, sei pronto a pingare un indirizzo IP. Per scoprire se il tuo computer principale è in grado di comunicare con l’altro PC collegato in rete, avvia il prompt dei comandi sul computer principale, digita il comando ping [indirizzo IP dell’altro PC] (es ping 192.168.0.2) e premi il tasto Invio della tastiera del tuo PC.

Se tutto funziona correttamente, dovresti veder comparire una serie di scritte tipo Risposta da 192.168.0.2: byte=32 durata<1ms TTL=254 e alla fine un resoconto sull’attività del comando ping appena svolta. In caso contrario, il prompt non darà segni di vita per qualche secondo per poi restituire un messaggio di errore: a quel punto dovrai controllare cosa c’è che non va sulla tua rete (es. un cavo scollegato) e riprovare finché non va.