Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come rintracciare un indirizzo IP

di

L’altro giorno, chiacchierando con un amico, hai sentito parlare dell’indirizzo IP e della sua utilità nel poterlo rintracciare. Incuriosito dalla cosa, ti sei subito precipitato su Internet per cercare di capire che cosa fosse senza però riuscire a cavarne un ragno dal buco. Vista la situazione, ho dunque deciso di schiarirti io le idee al riguardo e di spiegarti non solo che cos’è questo “fantomatico” indirizzo IP ma anche come fare per poterlo rintracciare. Prenditi quindi qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti bello comodo ed inizia a concentrarti sulle info presenti in questa mia guida su come rintracciare un indirizzo IP… vedrai che alla fine non avrai più nemmeno un dubbio!

Iniziamo col dire che l’indirizzo IP è un indirizzo numerico univoco indispensabile per identificare i computer e tutti gli altri device connessi ad una rete nei network locali e su Internet (es. 192.168.x.x, 2.232.xxx.xx ecc.). Gli indirizzi IP possono essere di tipo dinamico, vale a dire che cambiano ad ogni connessione, oppure di tipo statico, ovvero fissi. È poi indispensabile fare una distinzione tra gli indirizzi IP esterni (o pubblici), che permettono di identificare i dispositivi su Internet, e quelli interni (o privati), che invece vengono assegnati dai modem/router per identificare i vari device all’interno della rete di casa o dell’ufficio.

Come avrai dunque modo di intuire tu stesso, rintracciare un indirizzo IP è fondamentale per riuscire a configurare correttamente reti e firewall oltre che per identificare chi c’è dall’altra parte dello schermo. Si bene ma… come si fa? Per scoprirlo continua pure a leggere questo mio articolo sull’argomento. Trovi tutte le info di cui hai bisogno proprio qui sotto. Buona lettura!

Indice

Rintracciare un indirizzo IP pubblico

Iniziamo questa guida cercando di capire come fare per rintracciare il proprio indirizzo IP pubblico. Contrariamente a quello che starai sicuramente pensando… si tratta di un’operazione semplicissima e che può essere effettuata da chiunque senza alcun tipo di difficoltà. Continua a leggere per saperne di più.

Rintracciare il proprio indirizzo IP

Come rintracciare un indirizzo IP

Per poter rintracciare un indirizzo IP pubblico tutto ciò che devi fare altro non è che aprire il browser Web, collegarti ad un apposito servizio online e prendere nota delle info fornite.

Più precisamente, devi aprire il sito Internet IP-adress.com e visionare i dati annessi alla pagina visualizzata: in corrispondenza della dicitura Your IP Address is: trovi indicato il tuo indirizzo IP pubblico, accanto alla dicitura Your IP Address Location: trovi indicata la posizione geografica dell’utenza mentre vicino la voce ISP of your IP: trovi indicato il tuo provider Internet. Al centro della pagina è anche presente una mappa indicante la località in cui si trova la centralina a cui fa capo la connessione in uso.

Oltre a quello in questione, in rete sono disponibili decine e decine di servizi analoghi. Se quello che ti ho appena indicato non ti soddisfa, magari perché lo trovi un po’ troppo, come dire, scarno, puoi rivolgerti a What Is My IP Address. Il funzionamento del servizio è bene o male lo stesso di quello che ti ho indicato poc’anzi.

Dopo esserti collegato alla pagina principale dello stesso non dovrai far altro che attendere qualche istante e ti verranno fornite tutte le info del caso: sotto la voce Your IPv4 Address IS: ti verrà mostrato il tuo indirizzo IP pubblico, mentre accanto alla voce ISP: viene indicato il tuo provider. In corrispondenza delle voci City:, Region: e Country: ci trovi invece i dettagli geografici relativi al tuo IP con annessa mappa geografica.

Facendo poi clic sul bottone Learn More About This IP che si trova al centro puoi visualizzare ancora più dettagli relativi al tuo IP, all’azienda che fornisce la connessione ad Internet ed alla posizione geografica dell’utenza.

Nota: Se quando ti colleghi ad uno dei due servizi di cui sopra il tuo browser ti chiede il permesso di comunicare al sito la tua posizione geografica, accetta. In caso contrario, no sarà possibile localizzare correttamente la tua connessione e visualizzare i relativi dati su mappa.

Rintracciare l’indirizzo IP altrui

Come rintracciare un indirizzo IP

Se invece desideri rintracciare un indirizzo IP pubblico di un’altra persona, ad esempio uno scocciatore che ti tempesta di email indesiderate, puoi ricorrere al tuo client/servizio online di posta elettronica. Come si fa? Nulla di complicato: ti basta estrapolare l’indirizzo IP del mittente consultando l’header dei messaggi ricevuti. L’header, nel caso in cui non ne fossi a conoscenza, è un report in cui vengono indicati tutti i dettagli tecnici delle email che sono state ricevute.

Per rintracciare l’IP del mittente di un email, devi quindi aprire il messaggio e seguire queste indicazioni in base al client/Web mail che utilizzi per gestire la tua “corrispondenza elettronica”. In tutti i casi, l’indirizzo IP del mittente è quello che trovi accanto alla stringa Received: from del report.

  • Se usi Outlook Express, seleziona la voce Proprietà dal menu File e, nella finestra che si apre, recati sulla scheda Dettagli e clicca sul pulsante Messaggio originale.
  • Se usi Apple Mail, seleziona la mail di riferimento, seleziona la voce Vistadalla barra dei menu, porta il cursore su Messaggio e scegli la voce Formato sorgente.
  • Se usi Mozilla Tunderbird, seleziona la voce Sorgente del messaggio dal menu Visualizza.
  • Se usi Gmail, clicca sul pulsante con la freccia collocato in alto a destra nel riquadro del messaggio e seleziona la voce Mostra originale dal menu che si apre.
  • Se usi Outlook.com, apri il messaggio di posta di riferimento e clicca poi sul menu a tendina presente in alto a destra accanto al bottone Rispondi dopodiché seleziona l’opzione Visualizza origine messaggio dal menu che si apre.
  • Se usi Yahoo Mail!, apri la mail di tuo interesse, fai clic sul menu Altro. che si trova in alto sulla destra e successivamente su Visualizza intestazione completa.

Nota: Per i mittenti che utilizzano le Web mail, l’IP potrebbe essere sostituito da quello dei server del servizio di posta e quindi non corrisponde più a quello reale. In tal caso, il sistema in questione potrebbe dunque rivelarsi inefficace.

Rintracciare un indirizzo IP locale

Vediamo ora come fare per poter rintracciare un indirizzo IP locale. Si tratta di un’operazione che può essere eseguita senza particolari difficoltà un po’ su tutti i computer, smartphone e tablet. Pensa, è anche possibile rintracciare l’indirizzo IP del modem/router che genera la connessione ad Internet. Trovi spiegato tutto in maniera estremamente dettagliata qui di seguito.

Del PC

Screenshot che mostra come trovare IP su Windows

Ti interessa conoscere l’indirizzo IP locale del tuo PC Windows? Allora non devi far altro che utilizzare il Prompt dei comandi. Accedi al menu Start, digita cmd nella barra di ricerca che ti viene mostrata e premi il tasto Invio della tastiera per accedere al Prompt dei comandi.

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi, digita il comando ipconfig e poi premi il tasto Invio della tastiera del PC. Una volta fatto ciò, ti stanno mostrate tutte le informazioni sulla rete del tuo sistema. L’indirizzo IP del tuo computer è quello che trovi scritto in corrispondenza della dicitura Indirizzo IPv4.

Del Mac

Come rintracciare un indirizzo IP

Se invece stai usando un Mac, puoi rintracciare l’indirizzo IP del tuo computer recandoti nella sezione Network di Preferenze di sistema. Per fare ciò, clicca innanzitutto sull’icona di Preferenze di sistema (quella raffigurante una ruota di ingranaggio) presente sulla barra Dock e poi fai clic sull’icona Network nella finestra che è andata ad aprirsi sulla scrivania.

Seleziona dunque la connessione in uso (es. Wi-Fi) dalla barra laterale di sinistra. Una volta fatto ciò, troverai le “coordinate” del tuo Mac nella rete locale in corrispondenza della dicitura Stato: presente sulla destra.

Di Android

Come rintracciare un indirizzo IP

Stai utilizzando uno smartphone o un tablet Android? In tal caso puoi trovare l’indirizzo IP assegnato al tuo dispositivo sulla rete locale accedendo alla schermata in cui risultano raggruppate tutte le applicazioni, pigiando sull’icona di Impostazioni (quella a forma di ruota di ingranaggio), selezionando la scheda Connessione e tappa poi sul nome del network al quale risulti connesso (es. Network Wi-Fi di Salvatore Aranzulla).

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi, individua la voce Indirizzo IP. L’insieme di cifre che trovi indicate sotto tale dicitura è l’indirizzo IP del tuo dispositivo.

Di iOS

Utilizzi un device iOS, iPhone o iPad che sia, e vuoi rintracciare il tuo indirizzo IP? Allora tutto ciò che devi fare altro non è che accedere alle impostazioni relative alla connessione ad Internet in uso. Recati dunque in home screen, pigia sull’icona di Impostazioni (quella a forma di ingranaggio), tappa su Wi-Fi e poi premi sulla “i” che trovi accanto al nome della rete alla quale sei connesso (es. Network Wi-Fi di Salvatore Aranzulla).

Nella nuova schermata che a questo punto ti verrà mostrata troverai indicato l’indirizzo IP dl tuo dispositivo in corrispondenza della dicitura Indirizzo IP.

Del modem

Come rintracciare un indirizzo IP

È possibile rintracciare anche l’indirizzo IP del modem/router. Per riuscirci, segui le semplici indicazioni che trovi qui di seguito.

  • Se stai usando Windows, puoi reperire indirizzo IP del tuo modem/router digitando il comando ipconfig nel Prompt dei comandi ed individuando poi la voce collocata accanto a Gateway predefinito annessa alla finestra visualizzata.
  • Se stai usando un Mac, puoi reperire l’indirizzo IP del tuo modem/router accedendo alla sezione Network di Preferenze di sistema, selezionando la connessione in uso dalla barra laterale di sinistra, facendo clic sul bottone Avanzate… che si trova in basso a destra,cliccando sula scheda TCP/IP ed individuano la voce collocata accanto alla dicitura Router.

La procedura, come puoi constatare tu stesso, è abbastanza semplice. Ad ogni modo, se pensi di aver bisogno di maggiori puoi consultare il mio tutorial su come trovare indirizzo IP router in cui, appunto, ho provveduto ad indicarti tutte i sistemi possibili per riuscir a risalire all’indirizzo IP del modem/router.

Come rendere non rintracciabile un indirizzo IP?

Deep Web: cos'è e come entrare

Nelle righe precedenti ti ho spiegato come fare rintracciare un indirizzo IP ma… si tratta di un’operazione sempre e comunque possibile? La risposta è no. Un indirizzo IP può infatti essere falsificato facilmente usando un proxy come Tor Browser, che consente di navigare in anonimato su Internet. Per scoprire come utilizzarlo e per maggiori dettagli, leggi il mio articolo su come mascherare indirizzo IP in cui ho provveduto a parlarti con dovizia di particolari della questione.

Ti consiglio inoltre di consultare il mio articolo dedicato ai programmi per cambiare IP in cui ho provveduto ad indicarti altri utili software dal funzionamento simile al summenzionato TOR che possono essere sfruttati per mascherare il proprio IP.