Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come localizzare un indirizzo IP

di

Gli (pseudo)esperti di informatica che è facile incontrare su social network e forum, oltre che al bar dietro l’angolo, ne raccontano di tutti i colori. Una leggenda metropolitana, che è bene smascherare immediatamente, è quella secondo la quale sia possibile trovare il nome e l’indirizzo di casa di una persona conoscendo il suo IP. Con riti magici, aggiungo io, dato che ciò non è possibile.

Fidati dunque; chi ti dice di poter trovare il tuo indirizzo di casa conoscendo il tuo IP, ti sta prendendo in giro e anche parecchio. Quando ci colleghiamo a Internet, il nostro operatore assegna al dispositivo in uso (nello specifico al modem che usiamo per accedere alla Rete) un indirizzo IP univoco, che lo identifica su Internet. Tale IP è costituito da un gruppo di quattro numeri, compresi tra 0 e 255 e separati da un punto (es. 217.201.196.16). Soltanto il provider che ci offre la connessione a Internet e le autorità giudiziarie possono ricondurre, su indicazione del gestore telefonico, un indirizzo IP, utilizzato in un preciso momento, a una persona fisica (l’intestatario dell’abbonamento o della linea telefonica). Questo è l’indirizzo IP pubblico visibile all’esterno, su Internet. Esistono, poi, gli indirizzi IP interni (o privati), che invece vengono assegnati dai modem/router per identificare i vari device all’interno della rete di casa o dell’ufficio. A loro volta, poi, gli indirizzi IP possono essere di tipo dinamico, vale a dire che cambiano a ogni connessione, oppure di tipo statico, ovvero fissi.

Tenendo conto di tutto ciò, l’unica cosa che a noi “comuni mortali” è concessa fare, è localizzare un indirizzo IP pubblico ottenendo informazioni generiche relative alla zona in cui è presente la centralina a cui fa capo la connessione di riferimento. Infatti, nella quasi totalità dei casi, la posizione geografica che otterremo sarà piuttosto grossolana. Ciò però non toglie il fatto che tutto questo sia molto interessante. Per ulteriori approfondimenti continua pure a leggere, trovi maggiori dettagli al riguardo proprio qui di seguito. Non mi resta altro che augurarti una buona lettura!

Indice

Trovare un indirizzo IP

Ovviamente, prima di capire come localizzare un indirizzo IP occorre conoscere l’IP da localizzare. Se, dunque, ti stai chiedendo come trovare un indirizzo IP, lascia che ti illustri alcuni semplici metodi per raggiungere questo obiettivo.

Localizzare indirizzo IP email

gmail ip

Per trovare l’indirizzo IP di un’altra persona, hai vari sistemi a tua disposizione. Tra i più accreditati c’è la possibilità di sfruttare il servizio di posta elettronica impiegato dal soggetto di interesse. Più precisamente, ti basta estrapolare l’indirizzo IP del mittente consultando l’header dei messaggi ricevuti, vale a dire il report in cui vengono indicati tutti i dettagli tecnici delle email che sono state ricevute. Andiamo quindi subito a vedere come localizzare indirizzo IP email.

Per individuare l’indirizzo IP del mittente di un messaggio di posta devi dunque aprire la mail ricevuta e seguire le indicazioni che trovi qui di seguito in base al client o al servizio di Webmail che stai usando. In quasi tutti i casi, l’indirizzo IP del mittente è quello che ti viene mostrato in corrispondenza della stringa Received: from del report oppure dopo la sigla SFP.

  • Gmail — fai clic sul pulsante con i tre puntini collocato in alto a destra nel riquadro del messaggio e seleziona la voce Mostra originale dal menu che si apre.
  • Apple Mail — seleziona la mail di riferimento, seleziona la voce Vista dalla barra dei menu, porta il cursore su Messaggio e scegli la voce Tutte le intestazioni.
  • Thunderbird — seleziona la voce Sorgente del messaggio dal menu Visualizza.
  • Outlook.com — apri il messaggio di posta di riferimento e clicca poi sul pulsante contrassegnato dalla freccia rivolta verso il basso che si trova in alto a destra. Ora nel menu a tendina che hai davanti, seleziona Visualizza dettagli messaggio.
  • Yahoo Mail — apri la email di tuo interesse, fai clic sul menu Altro, che si trova in alto sulla destra e successivamente su Visualizza messaggio non elaborato.
  • Libero Mail — apri la email in questione e fai clic sulla voce Altro, ora nel menu a tendina che ti si è aperto, seleziona l’opzione Visualizza sorgente.

Nota: per i mittenti che utilizzano le Webmail, l’indirizzo IP potrebbe essere sostituito da quello dei server del servizio di posta. In tal caso, il sistema in questione potrebbe dunque rivelarsi inefficace.

header google

Se la questione riguardante l’header delle email ti ha affascinato, sappi che tutte le righe che trovi scritte all’interno di quel “muro di testo”, hanno un significato preciso. Per fortuna, esistono diversi tool per decifrare tutti quei codici in pochi secondi e uno di questi si chiama Intestazione messaggio di Google.

Questo strumento, può essere particolarmente utile per risalire all’esatto momento in cui la email è partita. Per usarlo, dovresti anzitutto, copiare l’intero messaggio originale di posta elettronica (ti ho fatto vedere poco fa come trovarlo) e poi recarti su questa pagina del tool di Google. Sarà dunque sufficiente incollare il messaggio originale e cliccare su ANALIZZA L’INTESTAZIONE SOPRA: in pochi istanti troverai l’analisi del codice immesso davanti ai tuoi occhi.

Questo strumento di Google permette di analizzare i messaggi sorgente di tutte le email e quindi non solo quelle provenienti da Gmail.

Come localizzare un indirizzo IP da Facebook

trovare ip facebook

La persona di cui stai cercando l’indirizzo IP ha un account Facebook? Bene, allora sarà sicuramente di tuo interesse sapere come localizzare un indirizzo IP da Facebook. Ci tengo a sottolineare che non devi aspettarti miracoli dalle procedure che ti sto per illustrare, però potrebbero comunque farti avere qualche piccola informazione aggiuntiva sull’utente in questione.

Il primo metodo è molto semplice e consiste nel rintracciare l’email della persona dal suo account Facebook, scrivere un messaggio a quell’indirizzo, attendere la risposta e poi avvalersi della procedura che ti ho spiegato nel paragrafo precedente, per trovare l’IP dalla email ricevuta. Questo, naturalmente, è possibile solo se il soggetto ha reso pubblica la sua email sul suo profilo di Facebook.

Trovare la email pubblica di un account Facebook è facilissimo: sia da app che da sito, ti basterà andare sul profilo della persona e consultare la sezione Informazioni. Sotto alla voce Dettagli (da app) o sotto alla voce Informazioni di contatto (dal sito), troverai l’indirizzo che stavi cercando.

grabify

Un secondo metodo per trovare un indirizzo IP da Facebook (che in realtà può funzionare con qualsiasi altro social, email o app di messaggistica), si chiama Grabify IP Logger ed è un tool che genera un link da mandare alla “vittima” e, se questa persona apre quel link, allora noi avremo la possibilità di visualizzare il suo IP.

Ci tengo a sottolineare che l’uso di questo tool può rappresentare una grave violazione della privacy altrui, quindi, ti consiglio di utilizzarlo solo con altri dispositivi di tua proprietà e di non usarlo verso soggetti ignari. Io non mi riterrò in alcun modo responsabile dell’uso che ne farai. Detto questo, procediamo pure.

Per cominciare a usare Grabify, vai su questa pagina e, nel campo Enter a valid URL or tracking code, inserisci un indirizzo Web esistente oppure inventane uno a tuo piacimento, dopodiché clicca su Create URL e I Agree & Create URL.

A questo punto, accanto alla voce New URL troverai il link da inviare alla persona di cui vuoi scoprire l’IP. Inoltre, sulla destra troverai l’opzione Change domain/Make a custom link, che ti permetterà di personalizzare il link in questione. Ti basterà, dunque, copiare e incollare questo link in un messaggio Facebook (o dove vuoi) diretto alla persona e aspettare che venga aperto.

Quando il soggetto aprirà il link, si troverà davanti a una pagina di reindirizzamento e, per continuare, dovrà cliccare sulla voce I agree, lets continue!. Una volta che avrà premuto quel tasto, verrà portato sul sito impostato inizialmente oppure (se abbiamo inserito un sito inesistente) si ritroverà davanti a una pagina di errore. Se il bottone sopracitato non verrà premuto, allora noi non vedremo alcun indirizzo IP.

Adesso rimane solo da capire come vedere l’IP della “vittima” una volta che questa ha cliccato sul link che le abbiamo mandato. Per farlo, ti basterà salvare il link accanto alla voce Access Link. In questa pagina sarà poi sufficiente andare in basso nella sezione Results e qui, tra la varie informazioni riportate, troverai l’IP, l’orario, l’ISP e anche il dispositivo (più o meno preciso) da cui è stato effettuato l’accesso da parte di ogni utente che ha cliccato.

Come trovare un indirizzo IP da Instagram

trovare ip instagram

Ti stai chiedendo come trovare un indirizzo IP da Instagram? Beh, le procedure che ti posso proporre sono praticamente le stesse di cui ti ho parlato nel capitolo dedicato a Facebook. L’unica cosa che è differente, è come trovare la email di un account Instagram. Ora te lo spiego subito.

Trovare la email di un account Instagram è estremamente semplice; è però possibile farlo solamente tramite l’applicazione per smartphone e tablet e non tramite il sito Web. Anche in questo caso, ovviamente, sarà possibile trovare l’email di qualcuno su Instagram, soltanto se l’utente l’ha resa pubblica.

Una volta che da app ti sei recato sul profilo dell’utente di cui vuoi trovare l’IP, controlla se dopo le voci Segui e Messaggio, c’è anche la voce E-mail. Se questa voce è presente, basterà pigiarvi sopra e subito avrai la possibilità di visualizzarla tramite una delle app per email presenti sul tuo dispositivo.

Giusto per ricordartelo, una volta che hai individuato la email, potresti scrivere a questa persona, attendere l’eventuale risposta e poi scoprire il suo IP attraverso le procedure di cui ti ho parlato nel paragrafo dedicato a come localizzare indirizzo IP email in questo stesso articolo.

Nel caso ti servisse, ti lascio anche la mia guida che tratta in modo più dettagliato le procedure su come vedere l’email di Instagram.

Localizzare indirizzo IP cellulare

ip cellulare

Se sei arrivato a questo punto, è perché ti stai chiedendo se è possibile localizzare indirizzo IP cellulare di una persona. Ebbene, potresti sempre avvalerti delle procedure di cui ti ho parlato nel paragrafo dedicato a Facebook, ma nel caso dei cellulari ho anche qualcos’altro da consigliarti e nello specifico puoi usare il PC e aprire il Prompt dei comandi (o il terminale da Mac) in combinazione con WhatsApp da PC. Ora ti spiego tutto meglio.

Ancora una volta, ci tengo a precisare che non devi aspettarti nulla di straordinario. In particolare, questo metodo che ti sto per illustrare, quasi sempre mostrerà un indirizzo IP di un server WhatsApp e non quello specifico della persona. Questo significa che ti potrà dare, al massimo, una posizione geografica molto approssimativa.

La prima operazione che devi fare, è aprire WhatsApp da PC, possibilmente tramite applicazione dedicata e non da Web. Poi dovresti cercare di chiudere quanti più programmi possibili e assicurarti che il tuo PC non stia scaricando nulla e che non ci siano altre connessioni attive.

A questo punto, invia un messaggio su WhatsApp alla persona di cui vuoi trovare l’IP. Una volta che avrà risposto, apri il Prompt dei comandi (o il terminale su Mac) e digita la stringa netstat -a e premi Invio. Vedrai ora molti codici apparire a schermo.

Per quanto riguarda Windows, se avrai chiuso tutti i programmi e il tuo PC non è impegnato in altre attività di rete, allora sotto alla colonna Stato sulla destra, dovresti trovare soltanto una voce contrassegnata da ESTABLISHED e l’indirizzo IP che troverai in corrispondenza sulla sinistra, dovrebbe essere quello che fa riferimento alla persona che ti ha mandato il messaggio su WhatsApp.

Su Mac, invece, la cosa è praticamente uguale, solo che tutte le informazioni relative alle connessioni di rete, le troverai nella colonna di destra denominata Node name.

Strumenti per localizzare un indirizzo IP

Ora che hai compreso come trovare l’indirizzo IP altrui, veniamo al nocciolo della questione e cerchiamo di capire come effettuarne la localizzazione. Come anticipato a inizio articolo, hai diversi strumenti dalla tua che puoi sfruttare per lo scopo in oggetto, e questi sono fruibili sia online che tramite app per smartphone e tablet. Eccone alcuni tra i migliori.

What Is My IP Address (Online)

What Is My IP Address

La prima risorsa alla quale voglio suggerirti di rivolgerti per localizzare un indirizzo IP è What Is My IP Address. Trattasi di un servizio online che consente di ottenere informazioni molto dettagliate riguardo uno specifico IP, indicando il gestore telefonico che fornisce la connessione a Internet e la posizione geografica di riferimento.

Mi chiedi come si utilizza? Beh, credimi, ci vuole molto più tempo a spiegarlo che a farlo. Ti basta infatti visitare la pagina del servizio, digitare nel campo di ricerca al centro della pagina l’indirizzo IP relativamente al quale desideri saperne di più e cliccare sul bottone Get IP Details posto di lato.

Nella pagina che successivamente vedrai comparire, potrai poi visionare tutte le informazioni relative all’IP precedentemente immesso tra cui il provider, il tipo di IP, il continente, la nazione e la città di riferimento, le coordinate geografiche e il codice di avviamento postale. Potrai altresì visualizzare la posizione geografica dell’IP direttamente sulla mappa che trovi sul lato destro.

IPAaddress.com (Online)

ipaddresscom

Un altro buon servizio Web al quale puoi rivolgerti per ottenere informazioni facenti riferimento alla località di un dato indirizzo IP insieme ad altri dettagli vari è IPAaddress.com. Il funzionamento è bene o male lo stesso di quello del servizio di cui sopra, con l’aggiunta di alcuni altri piccoli tool che servono a ottenere più informazioni in merito agli indirizzi IP.

Per conoscere info relative alla localizzazione dell’IP, il primo passo che devi compiere è quello di collegarti alla home page del servizio, digitare nel campo di ricerca che vedi in alto a destra l’indirizzo IP di riferimento e cliccare poi sul pulsante con la lente di ingrandimento che si trova sempre a destra.

Nella pagina che successivamente vedrai apparire, potrai conoscere dettagli quali città e nazione relativi all’indirizzo IP, l’ISP di riferimento, l’ora locale ecc. C’è anche una mappa con su riportato un segnaposto indicante la posizione geografica dell’IP sulla base dei dati individuati.

Se, invece, vuoi scoprire le funzionalità aggiuntive che offre questo sito, puoi recarti nella colonna di destra sotto alla voce LOOKUP TOOLS e IP ADDRESS TOOLS.

Il mio indirizzo IP (Android)

ip tool android

Se stai agendo da mobile e se quello in tuo possesso è uno smartphone Android, puoi usare i servizi Web di cui sopra o un’app specifica, come Il mio indirizzo IP, che è gratis e permette di localizzare un IP, oltre che di ottenere molti altri dettagli. L’applicazione integra anche ulteriori strumenti utili per scovare i dispositivi connessi alla rete in uso e per accedere direttamente alla pagina di configurazione del modem.

Per usare l’applicazione, provvedi innanzitutto a effettuarne il download dal Play Store o da uno store alternativo, dunque avviala e premi sul pulsante Trace che trovi in basso. Adesso, digita l’indirizzo IP di tuo interesse nel campo posto al centro dello schermo e pigia sulla lente di ingrandimento a destra.

Nella schermata che successivamente vedrai apparire, potrai visualizzare informazioni quali: continente, Paese, città, latitudine e longitudine. Come avrai poi senz’altro notato, al centro della schermata è possibile consultare anche la posizione dell’indirizzo IP immesso, direttamente sulla mappa di Google Maps.

Track That IP–Server Locator (iOS/iPadOS)

iplocator

Se quello che stai utilizzando è un iPhone o un iPad, puoi provare anche l’applicazione Track That IP–Server Locator, che è gratuita e facilissima da usare. Come lascia intendere il nome stesso, si tratta di un’app che una volta avviata permette di localizzare un indirizzo IP e conoscere ulteriori dettagli ad esso relativi.

Per utilizzarla, provvedi innanzitutto a effettuarne il download da App Store, aprirla e immettere un indirizzo IP nel campo Locate any domain/IP here, al centro. Una volta immesso l’IP, premi il tasto Invio sulla tastiera.

Dopo pochi istanti, l’app ti mostrerà diversi dati relativi all’IP immesso come il Paese, la città, la latitudine e la longitudine. Puoi anche premere su LOCATE THIS SERVER ON MAP, per visualizzare su Mappe di Apple la posizione geografica di quell’indirizzo IP.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.