Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare una mail

di

Non avere un indirizzo e-mail significa privarsi di uno dei mezzi di comunicazione più importanti del nostro tempo, e così anche tu che non sei famoso per avere un rapporto idilliaco con il mondo dei computer hai deciso di creartene uno. Sì, ma come? Essendo stato sempre molto diffidente nei confronti del computer, della tecnologia in generale e di chi ti spingeva a servirti di tali mezzi, difficilmente riuscirai a crearti un indirizzo e-mail da solo ma non preoccuparti perché oggi ci sono qui io a darti una mano. Posso infatti indicarti io, passaggio dopo passaggio, come creare una mail.

Adesso che ti sei ravveduto e hai compreso l’importanza della posta elettronica, sono dunque pronto a spiegarti come procedere in una guida facile e veloce che ti permetterà di arrivare dritto all’obiettivo: avere un indirizzo e-mail personale gratis e iniziare a scrivere dei messaggi ad amici o parenti che già usano la posta elettronica. Inoltre, ti mostrerò anche come creare una PEC o una mail aziendale.

Se sei quindi effettivamente interessato alla questione, ti suggerisco di prenderti cinque minuti o poco più di tempo libero, di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura delle indicazioni che trovi qui di seguito. Ti prometto che non ci vorrà molto tempo. Allora dimmi, sei pronto per cominciare? Sì? Benissimo! Mettiamo al bando le ciance e procediamo.

Indice

Come creare una mail gratis

Ormai hai capito che anche tu hai bisogno di un indirizzo email, perché al giorno d’oggi è ormai richiesto per fare qualsiasi cosa. Per questo motivo hai deciso finalmente di crearne uno, ma vorresti evitare di dover pagare per questo servizio.

Immagino che tu ora voglia capire come creare una mail gratis. In questo caso ho una bella notizia per te: se desideri creare un nuovo indirizzo email personale lo puoi fare in maniera del tutto gratuita.

Come creare una mail Gmail

Come creare una mail Gmail

Ti sei un po’ informato sul Web e alla fine hai deciso di creare un indirizzo di posta Gmail, in modo tale da poterlo poi utilizzare facilmente anche con il tuo smartphone Android, goderti 15 GB di spazio online su Google Drive e accedere a tutti i servizi di “big G”, come YouTube e Maps. Purtroppo, però, non sei molto pratico e quindi vorresti capire come creare una mail Gmail.

Non ti preoccupare, sono qui proprio per aiutarti. Se desideri creare un indirizzo di posta Gmail la prima cosa che devi fare è recarti su questa pagina Web e fai clic sul pulsante Crea un account. Inserisci dunque Nome, Cognome, Nome utente (ovvero quello che utilizzerai come tua email), Password (per due volte) e prosegui facendo clic sul pulsante Avanti.

Nella schermata successiva inserisci un numero di telefono e un indirizzo email di recupero (entrambi facoltativi), la tua data di nascita, indica il tuo genere di appartenenza e prosegui facendo clic sul pulsante Avanti.

La schermata seguente è quella relativa alla Privacy e i termini di servizio di Google. In questa schermata decidi quali dati fornire o meno a Google apponendo il segno di spunta (puoi anche decidere di non fornire alcun dato) e per finire, apponi il segno di spunta alle voci Accetto i Termini di servizio di Google e Accetto il trattamento dei miei dati come descritto in precedenza e come spiegato nelle norme sulla privacy: per completare l’operazione fai clic sul pulsante Crea account.

Missione compiuta! Ora anche tu hai un indirizzo di posta Gmail. Maggiori info qui.

Come creare una mail Outlook

Come creare una mail Outlook

Hai acquistato un nuovo PC con Windows 11 e durante la configurazione iniziale ti è stato chiesto l’inserimento di un account Microsoft per completare la configurazione del PC, ma purtroppo non ne possiedi uno. Immagino che ora tu ti stia chiedendo, dunque, come creare una mail Outlook (che corrisponde all’account Microsoft e a quello Hotmail, se non lo sapessi). Inclusi ci sono anche 5 GB di archiviazione online su OneDrive e l’accesso ai servizi online di Microsoft, tra cui le applicazioni Web di Office. Nessun problema, ora ti mostro come procedere.

La prima cosa che devi fare è recarti su questa pagina Web e fare clic sul pulsante Crea account gratuito per iniziare la procedura di creazione dell’account di posta. Nella pagina seguente inserisci il nome utente che vuoi utilizzare come indirizzo email (ad esempio provaemail@outlook.it) e clicca sul pulsante Avanti per proseguire. Adesso crea la password che proteggerà la tua casella di posta (almeno 8 caratteri con una lettera maiuscola e minuscola, numeri o simboli) e prosegui cliccando sul pulsante Avanti.

Continua la procedura inserendo Nome e Cognome, Paese di residenza (ad esempio Italia), la tua data di nascita e clicca sul pulsante Avanti: risolvi il puzzle per dimostrare di non essere un robot e clicca sul pulsante Avanti.

Dopo aver creato il tuo indirizzo di posta dovrai configurare al meglio la tua casella di posta, andandola a personalizzare come preferisci. Ad esempio, dovrai impostare lingua, fuso orario, tema grafico e decidere se inserire o meno una firma digitale.

Ben fatto! Ora anche tu hai un indirizzo di posta Outlook. Maggiori info qui.

Come creare una mail iCloud

Come creare una mail iCloud

Di recente hai deciso di acquistare nuovi prodotti Apple, infatti hai acquistato un nuovo iPhone o un nuovo Mac. Quando hai configurato i dispositivi hai creato un ID Apple, necessario per poter completare la configurazione.

Purtroppo, però, con tua grande sorpresa a questo ID Apple non è stato associato un indirizzo di posta @icloud.com. Per questo motivo vorresti capire come creare una mail iCloud e avere così accesso a iCloud Drive (con 5 GB di spazio cloud gratis) e tanti altri servizi del colosso di Cupertino. Ti accontento immediatamente (dovrai procedere da un device Apple).

Su iPhone e iPad ti basterà aprire l’app Impostazioni, riconoscibile dall’icona di un ingranaggio, e toccare sul tuo account iCloud posto in alto. Nella pagina successiva tocca sulla voce iCloud e poi su Mail di iCloud: imposta su ON la levetta dell’omonima voce.

Se utilizzi un Mac, invece, apri le Preferenze di Sistema (l’icona di un ingranaggio che trovi nella Dock in basso) e poi clicca sulla voce ID Apple posta in alto a destra. Nella schermata successiva, clicca sulla scheda iCloud presente nel menu a sinistra, seleziona la voce relativa a iCloud Mail e segui la procedura mostrata per creare il tuo indirizzo email di iCloud. Maggiori info qui.

Come creare mail Libero

Come creare mail Libero

Tra i tanti servizi di posta elettronica disponibili sul Web hai deciso di utilizzare quello di Libero. Adesso, però, vorresti capire come creare mail Libero.

Nel caso Libero sono disponibili due tipologie di caselle di posta, una completamente gratuita, che però ha alcune limitazioni come la presenza di banner pubblicitari e uno spazio per le email di massimo 1 GB, e una a pagamento chiamata Mail Plus che elimina i banner pubblicitari e porta lo spazio a disposizione per le email da 5GB fino a 1TB. I prezzi della versione a pagamento partono da 19,99 euro all’anno.

Nella fase iniziale, a meno che tu non sia un’azienda, ti consiglio di utilizzare il piano gratuito. Per poter creare una mail Libero la prima cosa che devi fare è recarti sul sito ufficiale di Libero, fare clic sulla voce Mail posta in alto a destra e poi cliccare sulla voce Registrati ora.

Nella pagina seguente inserisci il nome utente che utilizzerai come indirizzo di posta elettronica (ad esempio testemail@libero.it), digita per due volte la password che utilizzerai per proteggere il tuo account e clicca sul pulsante Avanti.

Nella pagina seguente inserisci i tuoi dati personali: Nome, Cognome, Data di nascita, genere di appartenenza, Comune di residenza e qualora fossi un professionista con partita IVA o titolare di un’azienda apponi il segno di spunta nella voce apposita: procedi facendo clic sul pulsante Avanti.

Adesso imposta una mail alternativa o il tuo numero di cellulare come opzioni di recupero password e apponi il segno di spunta sulla voce Presto il consenso o Non presto il consenso per scegliere se ricevere email promozionali da Libero e dai suoi partner.

Per completare l’operazione di registrazione non ti rimane che fare clic sul pulsante Registrati e poi cliccare sul pulsante Accedi alla tua email.

Missione compiuta! Adesso anche tu hai un indirizzo di posta Libero. Maggiori info qui.

Come creare una mail PEC

Come creare una mail PEC

Per la prima volta hai la necessità di creare una PEC, ovvero un indirizzo di posta elettronica certificata. Si tratta di uno strumento molto importante, poiché le email inviate tramite PEC hanno lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Come dici? Vuoi capire come creare una mail PEC? Nessun problema, ora ti darò tutte le informazioni di cui necessiti.

Devi sapere che la maggior parte dei servizi di mail PEC non sono gratuiti, ma è richiesto il pagamento di un abbonamento annuale, che solitamente si aggira tra i 5 e i 10 euro a seconda del servizio scelto. Se desideri creare un indirizzo mail PEC con uno di questi servizi, come ad esempio Aruba, dai un’occhiata al mio tutorial sull’argomento.

Come dici? Vorresti capire come creare una mail PEC gratis? Immaginavo che me lo avresti chiesto e ti dico subito che sono disponibili alcuni servizi che ti permettono di avere una PEC in maniera del tutto gratuita, anche se per un periodo limitato.

Il primo servizio di cui voglio parlarti è SpidMail di Namirial, azienda nata nel 2000 che, tra le altre cose, fornisce servizi fiduciari digitali come firme elettroniche, e-mail certificate, fatturazione elettronica e archiviazione digitale a lungo termine. Purtroppo, però, il servizio PEC non è del tutto gratuito. Infatti, la ricezione delle mail è completamente gratuita, mentre gli invii “certificati” sono a pagamento (sebbene sia possibile effettuarne 1 gratis per i nuovi utenti e ottenerne di aggiuntivi facendo iscrivere gli amici). Maggiori info qui.

Un altro servizio tramite il quale puoi creare una PEC in maniera gratuita è Legalmail, che ti permette di poter provare gratuitamente il servizio per 6 mesi (piano Silver) e una volta terminato il periodo di prova puoi decidere se procedere o meno con il pagamento annuale, con prezzi a partire da 25 euro + IVA all’anno. Maggiori info qui.

Infine, voglio segnalarti il servizio Register.it, che offre la possibilità di provare il servizio per 6 mesi in maniera gratuita e una volta terminato il periodo di prova puoi decidere se procedere o meno con il pagamento del servizio, con prezzi a partire da 35,60 euro all’anno + IVA (ci sono da versare 9,90 euro una tantum in caso di mancato rinnovo). Maggiori info qui.

Come creare una mail aziendale

Come creare una mail aziendale

Di recente hai avviato una tua attività e vuoi che il tutto sia fatto a dovere. Per questo motivo hai deciso che utilizzerai un indirizzo mail aziendale completamente personalizzato per qualsiasi comunicazione che riguarda la tua azienda.

Nel tentativo di creare una mail con il proprio dominio hai però trovato un intoppo, infatti non hai la minima idea su come creare una mail aziendale.

Non ti preoccupare, in questo caso la prima cosa che devi fare è procedere con l’acquisto di un dominio personalizzato. Tramite un dominio personalizzato, potrai sbarazzarti delle classiche desinenze di una normale casella di posta (ad esempio @gmail.com) e crearne una dedicata alla tua azienda (ad esempio @aranzulla.it).

Una volta ottenuto il dominio personalizzato non devi far altro che impostarlo su un software di posta elettronica in grado di gestire questo tipo di domini personalizzati, come ad esempio Fastmail, iCloud+ e Google Workspace. Per maggiori informazioni sull’argomento dai un’occhiata al mio tutorial sull’argomento.

Come creare una mail list

Come creare una mail list

Ogni giorno ti trovi a dover inviare la medesima mail a davvero tante persone e la cosa che più ti scoccia è quella di dover inserire manualmente gli indirizzi di posta di ciascuna di esse.

Vorresti riuscire in qualche modo a velocizzare questo lavoro e hai letto della possibilità di creazione di una mailing list. Hai provato a capire da solo come fare, ma alla fine ancora non sei riuscito a capire come creare una mail list (o meglio, mailing list).

Non ti preoccupare, in realtà non è assolutamente difficile. Ci sono diversi servizi adatti allo scopo, molti dei quali con dei piani gratuiti di base. Per tutti i dettagli ti consiglio di dare un’occhiata al mio tutorial sull’argomento, dove sicuramente troverai le indicazioni di cui necessiti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.