Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come inviare una mail

di

Dopo aver opposto a lungo resistenza perché dubbioso nei confronti delle nuove tecnologie e decisamente più tradizionalista finalmente anche tu hai deciso di avvicinarti al variegato ed affascinante mondo dell’informatica. Che tu abbia acquistato un computer, uno smartphone pieno zeppo di funzionalità interessanti oppure un tablet poco importa, quel che conta è che d’ora in avanti potrai destreggiarti con le nuove tecnologie. Non temere, poco alla volta imparerai come muoverti in questo nuovo universo e come far fronte alle tue esigenze, non c’è fretta. Come dici? nonostante la tua inesperienza ti hanno già chiesto di inviare una mail? Beh, se le cose stanno così non hai nulla di che preoccuparti, ci sono qui io pronto a darti una mano ed a fornirti tutte le spiegazioni del caso.

Lo so, apparentemente potrà sembrarti una cosa un po’ complicata e molto poco pratica rispetto alla classica posta cartacea ma fidati, inviare una mail è estremamente semplice e leggendo questa guida te ne renderai subito conto.

Se vuoi quindi scoprire che cosa bisogna fare per poter inviare una mail ti suggerisco di metterti comodo e di prenderti qualche minuto di tempo libero da dedicare alla lettura delle seguenti righe. Sono certo del fatto che alla fine potrai dirti molto soddisfatto e sarai ben felice di comunicare a tutti la buona riuscita dell’impresa. Pronto? si? Bene, allora cominciamo.

Prima di spiegarti nel dettaglio che cosa bisogna fare per poter inviare una mail devo però farti una premessa. Premesso che tu disponga di una connessione ad Internet attiva attualmente è possibile inviare una mail in due differenti modi: tramite client, ovvero utilizzando programmi ed applicazioni adibiti alla ricezione, all’invio ed alla gestione della posta elettronica, oppure tramite Web, ovvero mediante servizi accessibili direttamente da browser per l’utilizzo dei quali non è necessario installare nulla sul computer o sul dispositivo in uso. Spetta solo a te scegliere la soluzione che pensi possa essere più adatta alle tue esigenze.

Tieni inoltre presente che, chiaramente, per poter inviare una mail è necessario disporre di una connessione ad Internet auna casella di posta elettronica. Se non ne hai già una ti suggerisco di leggere la mia guida su come creare indirizzo email scegliendo tra i servizi proposti quello che pensi possa essere più congeniale per te.

Inviare una mail da client

Se è tua intenzione inviare una mail e sul tuo computer o device mobile hai scaricato ed installato un client per la posta (ad esempio Microsoft Outlook oppure Mozilla Thunderbird) la prima cosa che devi fare è quella di configurare il programma o l’app in uso in modo tale da permettergli di comunicare con il servizio di posta elettronica da te utilizzato.

Poiché non sono a conoscenza del client esatto per la posta elettronica da te utilizzato e poiché le procedure di configurazione variano da programma a programma cercherò di spiegarti in linea di massima cosa bisogna fare per poter configurare correttamente l’utilizzo del servizio di posta elettronica impiegato.

Generalmente per configurare un client per la posta elettronica è sufficiente pigiare sulla voce Account, Aggiungi account o comunque su quella indicante la possibilità di aggiungere un indirizzo di posta elettronica. Dovrai poi provvedere a specificare l’appartenenza del tuo indirizzo email ad uno dei servizi di posta elettronica indicati (ad esempio Gmail o Yahoo!) e dovrai poi digitare il tuo indirizzo email. Fatto ciò il client dovrebbe essere in grado di acquisire in automatico tutti i parametri necessari per poter sfruttare il servizio di posta elettronica impiegato.

Screenshot che mostra come mandare una mail

Qualora i parametri per configurare il client email non venissero acquisiti in automatico ti suggerisco di reperire i dati necessari tramite una rapida ricerca su Google digitando nell’apposito campo di testo parametri configurazione client posta tuo servizio di posta elettronica avendo cura di sostituire a tuo servizio di posta elettronica il nome del servizio email che utilizzi.

Una volta configurato il programma per poter inviare una mail non dovrai far altro che pigiare sul pulsante Crea nuovo messaggio, Nuovo messaggio di posta elettronica o Scrivi generalmente collocato in alto a sinistra o a destra.

Nella finestra che si apre digita l’indirizzo di posta elettronica del destinatario (es. indirizzo@email.com) del messaggio nel campo A:. Inserisci poi l’oggetto della lettera (ossia una breve descrizione dello stesso) nel campo Oggetto: e digita il corpo del messaggio nel campo di testo bianco grande.

Screenshot che mostra come mandare una mail

Sappi inoltre che in seguito alla selezione del campo A: in cui inserire il destinatario del messaggio ti saranno mostrati anche i campi Cc: e Ccn:. Compila il campo Cc: nel caso in cui fosse tua intenzione far leggere il tuo messaggio di posta elettronica anche ad altri destinatari mentre puoi compilare il campo Ccn: nel caso in cui tu voglia mettere al corrente del contenuto del messaggio di posta elettronica altri destinatari senza però rendere visibile il loro indirizzo email agli altri utenti a cui è destinato il messaggio.

Eventualmente puoi aggiungere dei file come allegato al messaggio di posta elettronica e spedirli al destinatario del messaggio. Per fare ciò ti basta cliccare sul pulsante con l’icona della graffetta da ufficio. Tieni però presente il fatto che spesso ci sono dei limiti molto stretti per le dimensioni degli allegati.

Screenshot che mostra come mandare una mail

Se lo desideri puoi anche apportare delle modifiche alla formattazione del testo pigiando sul pulsante Formato, Mostra barra formato oppure Formattazione, selezionando la parte di testo della mail su cui desideri agire e pigiando poi sui vari pulsanti e comandi disponibili in modo tale da applicare lo stile grassetto o corsivo, lo stile sottolineato o barrato, per aumentare o diminuire le dimensioni del testo, per allineare il testo a destra, a sinistra o al centro e via di seguito.

Ad operazione completata potrai spedire la tua mail semplicemente cliccando sul pulsante Invia messaggio o Invia solitamente collocato in alto a sinistra o a destra.

Una volta spedita la mail dovresti visualizzare un messaggio a schermo indicate il fatto che l’operazione è andata a buon fine e che quindi il tuo messaggio di posta elettronica è stato inviato correttamente.

Inviare una mail da Web

Se è tua intenzione scoprire come fare per inviare una mail e preferisci l’utilizzo di un servizio per la posta elettronica funzionante completamente online, senza richiedere configurazioni o installazioni, la prima cosa che devi fare è digitare nella barra degli indirizzi del tuo browser Web il nome del servizio email da te impiegato e pigiare poi sul pulsante Invio della tastiera.

Attendi quindi che la pagina dei risultati della ricerca online risulti visibile dopodiché clicca sul primo risultato visualizzato ed aspetta che la home page del servizio di posta elettronica da te impiegato venga caricata. Successivamente effettua l’accesso al servizio compilando i campi vuoi disponibili a schermo con il tuo indirizzo di posta elettronica e la password ad esso associata. Successivamente pigia nuovamente sul pulsante Invio annesso alla tastiera.

Una volta visualizzata la pagina principale mediante cui inviare, leggere e gestire la tua corrispondenza elettronica per inviare una mail non dovrai far altro che pigiare sul pulsante Crea nuovo messaggio, Nuovo messaggio di posta elettronica o Scrivi generalmente collocato in alto a sinistra o a destra ed attendi che la nuova finestra mediante cui comporre il messaggio di posta elettronica risulti visibile.

Screenshot che mostra come mandare una mail

Dopo aver visualizzato la finestra mediante cui inviare una mail direttamente da Web potrai procedere così come ti ho indicato qualche riga fa quando ti ho spiegato come fare utilizzando un client per la posta elettronica.