Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come inviare una email a più destinatari

di

Devi inviare una email a tutti i tuoi ex compagni di scuola per avvisarli che stai organizzando una “reunion” a cui saranno presenti anche i vostri vecchi prof. Peccato, però, che tu non abbia molta dimestichezza con la tecnologia e quindi non abbia la più pallida idea di come inviare una email a più destinatari. Su, non disperarti: se vuoi posso darti io una mano a risolvere il problema.

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostrerò come inviare email a più contatti utilizzando, sostanzialmente, due procedure diverse: la prima consiste nel digitare manualmente gli indirizzi di posta elettronica di ciascun contatto e la seconda, decisamente più comoda, consiste nel creare delle liste di distribuzione. Questa seconda soluzione è l’ideale se hai la necessità di inviare periodicamente email agli stessi contatti e ti farà risparmiare del tempo prezioso.

Allora, si può sapere cosa ci fai ancora lì impalato? Mettiti subito all’opera: prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi, segui passo dopo passo le indicazioni che ti darò e vedrai che non avrai alcun problema a inviare email a più destinatari. Ti auguro buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come inviare una email a più destinatari con Gmail

Inviare email a più destinatari

Desideri inviare una email a più destinatari utilizzando Gmail, il servizio di posta elettronica offerto da Google? Ti garantisco che si tratta di un’operazione davvero semplice da attuare, sia che tu abbia intenzione di inserire manualmente gli indirizzi a cui inviare il messaggio di posta elettronica o che tu voglia creare delle etichette.

Tanto per cominciare, accedi al tuo account Gmail, pigia sul pulsante Scrivi (l’icona della matita, se utilizzi l’app di Gmail per Android e iOS) e digita gli indirizzi a cui inviare il messaggio nel campo di testo A per inviarlo a tutti o Cc per mettere in copia conoscenza dei destinatari. Non vuoi che i destinatari del messaggio che stai per inviare vedano il nome e l’indirizzo delle altre persone a cui lo stai inviando? In tal caso, basta usare la copia conoscenza nascosta, meglio nota con il nome di copia carbone nascosta: pigia sulla voce Ccn (sull’app di Gmail devi prima espandere il menu pigiando sul pulsante (⌵) posto in corrispondenza del campo A) e inserisci l’indirizzo dei destinatari nell’omonimo campo. Quando hai terminato la stesura del messaggio, pigia sul tasto Invia (o sull’icona dell’aeroplanino di carta dall’app di Gmail), in modo tale da inoltrarlo.

Desideri creare delle etichette per inviare email a più persone senza digitare di volta in volta i loro indirizzi? Su Gmail è possibile fare anche questo (ma soltanto dalla versione Web del servizio): accedi alla pagina Google Contatti, individua gli utenti che vuoi inserire in un’etichetta, passa con il cursore del mouse sulle loro foto del profilo e metti il segno di spunta sulla casella che compare al passaggio del mouse.

Pigia, quindi, sul pulsante Crea etichetta situato sulla sinistra, digita il nome dell’etichetta nell’apposito campo e fai clic sul pulsante OK. Ora non ti resta che accedere al tuo account Gmail, digitare nel campo A, Cc, o Ccn il nome dell’etichetta creata poc’anzi e tutti gli indirizzi inclusi nell’etichetta verranno automaticamente aggiunti. Comodo, vero?

Come inviare una email a più destinatari con Outlook

Inviare email a più destinatari

Desideri inviare email a più destinatari con il tuo indirizzo di posta elettronica Outlook? Tanto per cominciare, accedi al tuo account, pigia sull’icona del quadrato bucherellato situato in alto a sinistra e fai clic sulla voce Posta.

Nella pagina che si apre, pigia sul pulsante (+) Nuovo, digita gli indirizzi email degli utenti a cui vuoi inviare il messaggio nel campo di testo A per inviarlo a tutti, Cc per mettere in copia conoscenza dei destinatari e Ccn per metterne altri in copia conoscenza nascosta. Una volta che avrai composto il messaggio e ti sarai accertato di aver inserito tutti gli indirizzi a cui vuoi inviarlo, pigia sul pulsante Invia per inoltrarlo e il gioco è fatto: l’email verrà recapitata contemporaneamente a tutti gli indirizzi scelti.

Se utilizzi l’app di Outlook per Android o iOS, puoi inviare email a più persone in modo simile a quanto indicato nelle righe precedenti: dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, pigia sull’icona della penna situata in alto a destra, digita gli indirizzi email a cui inviare lo stesso messaggio nei campi di testo A:, Cc: o Ccn: e procedi all’inoltro dell’email pigiando sul simbolo dell’aeroplano di carta situato in alto a destra.

La versione Web di Outlook permette anche di inviare email a gruppi di contatti. Per creare un gruppo di contatti, clicca sull’icona del quadrato bucherellato situato in alto a sinistra, seleziona la voce Persone dal menu che si apre, pigia sulla voce Posta, fai clic sul pulsante (⌵) posto accanto al bottone (+) Nuovo, digita il nome del gruppo nel campo di testo Nome elenco, digita il nome dei contatti da aggiungere nel campo di testo Aggiungi membri e, quando avrai finito di inserire tutti gli utenti che desideri aggiungere al gruppo, premi sul bottone Salva (l’icona del floppy disk). Quando andrai a comporre un nuovo messaggio indirizzato al gruppo creato poc’anzi, non dovrai fare altro che digitare il nome di quest’ultimo nel campo di testo A, Cc o Ccn e l’email verrà inoltrata a tutti gli utenti inseriti nel gruppo.

Come inviare una email a più destinatari con Libero

Inviare email a più destinatari

Se vuoi inviare un’email multipla con Libero, sappi che il numero massimo di destinatari a cui è possibile inviare un messaggio è di 50. Fatta questa doverosa precisazione, lascia che ti spieghi come procedere.

Tanto per cominciare, collegati alla pagina d’accesso di Libero Mail, digita i dati di login negli appositi campi e premi sul bottone Entra per eseguire l’accesso. A login effettuato, pigia sulla scheda Posta (in alto a sinistra), fai clic sul bottone Scrivi, digita gli indirizzi email delle persone a cui vuoi far recapitare il messaggio nel campo di testo A per inviarlo a tutti, Cc per mettere in copia conoscenza dei destinatari e Ccn per metterne altri in copia conoscenza nascosta. Non appena avrai composto il messaggio, procedi al suo invio pigiando sul bottone Invia.

Se utilizzi l’app di Libero Mail per Android e iOS, la procedura da seguire per inviare email a più destinatari è pressoché identica a quella che ti ho appena mostrato: dopo aver eseguito l’accesso al tuo account, pigia sull’icona della penna (in alto a destra), digita l’indirizzo email dei destinatari del messaggio nel campo A, Cc o Ccn e provvedi all’inoltro dell’email pigiando sulla voce Invia (in alto a destra).

Per quanto riguarda la creazione di liste di distribuzione sulla versione Web di Libero, invece, pigia sulla scheda Rubrica, fai clic sulla voce Aggiungi > Aggiungi una lista di distribuzione, digita il nome della lista nell’apposito campo di testo, inserisci nel campo di testo Aggiungi un contatto… il nome di ciascun utente da includere nella lista e, a lavoro ultimato, pigia sul pulsante Crea lista. Missione compiuta! Ora potrai finalmente inviare un messaggio collettivo a tutti coloro che fanno parte del gruppo creato: scrivi il nome della lista di distribuzione nei campi A, Cc o Ccn al momento della composizione di un’email e procedi all’invio del messaggio.

Come inviare una email a più destinatari con iCloud

Inviare email a più destinatari

Se vuoi inviare un’email a più persone con iCloud, collegati innanzitutto alla pagina di login del servizio cloud offerto da Apple, inserisci l’ID Apple e la relativa password d’accesso negli appositi campi e pigia sulla freccia rivolta verso destra per accedere.

A login effettuato, pigia sulla voce Mail situata in alto a sinistra, fai clic sull’icona della matita situata in alto per avviare la composizione di un nuovo messaggio e, nella finestra che si apre, digita gli indirizzi dei destinatari a cui desideri inoltrare il messaggio nei campi A per inviarlo a tutti, Cc per mettere in copia conoscenza alcuni destinatari e Ccn per metterne altri in copia conoscenza nascosta. Quando sei pronto per inoltrare il messaggio, pigia sulla voce Invia e il gioco è fatto.

Se desideri inviare email multiple a gruppi di contatti, sappi che puoi farlo nel seguente modo: clicca sul pulsante (⌵) situato vicino alla voce iCloud Mail (in alto a sinistra), seleziona la voce Contatti, premi sul pulsante (+) collocato in basso, seleziona l’opzione Nuovo gruppo e assegna un nome al gruppo di contatti appena creato.

Ora, digita nel campo di testo Cerca in [nome gruppo] il nome di uno dei contatti da inserire nel gruppo, trascina il nominativo sulla scheda [nome del gruppo] situato nella colonna di sinistra e ripeti questo passaggio per tutti gli indirizzi che vuoi aggiungere al gruppo. A lavoro ultimato, potrai inviare un messaggio collettivo a tutti i partecipanti presenti nel gruppo semplicemente scrivendo il nome del gruppo nei campi A, Cc o Ccn al momento della composizione di una nuova email.

Come inviare una email a più destinatari con Yahoo! Mail

Inviare email a più destinatari

Per inviare un’email a più persone con Yahoo! Mail, accedi al tuo account, pigia sull’icona della busta delle lettere situata in alto a sinistra, clicca sulla voce Scrivi, digita gli indirizzi email a cui inoltrare il messaggio nel campo A, se vuoi inviarlo a tutti, nel campo Cc per mettere in copia conoscenza dei destinatari e/o nel campo Ccn per mettere altre persone in copia conoscenza nascosta. Dopo aver scritto l’email e aver inserito gli indirizzi di tutti i destinatari, pigia sul pulsante Invia per inoltrarla.

Per inviare un’email a più destinatari con l’app di Yahoo! Mail per Android e iOS, invece, pigia sull’icona della matita situata in basso a destra per comporre il messaggio, digita nei campi di testo A, Cc o Ccn gli indirizzi email a cui desideri inviarlo e poi pigia sul pulsante Invia.

Anche sulla versione Web di Yahoo! Mail è possibile creare delle liste di distribuzione tramite le quali inviare messaggi a più destinatari contemporaneamente. Per crearne una, fai clic sull’icona della rubrica collocata in alto, pigia sul pulsante Nuova lista (in basso), digita il nome della lista che stai creando, pigia sulla scheda Tutti i contatti, metti il segno di spunta sulla casella situata in corrispondenza del nome di ciascun contatto, fai clic sul pulsante Assegna contatti (sulla destra), apponi il segno di spunta sul nome della lista e pigia su Finito.

A lavoro ultimato, potrai inviare un messaggio collettivo a tutti i contatti inseriti nel gruppo semplicemente pigiando sul nome della lista dalla colonna di sinistra, mettendo poi il segno di spunta sulla casella Tutti (in alto) e cliccando sul bottone Contatti email e Invia.

Come inviare una email a più destinatari con un client

Inviare email a più destinatari

Volendo, puoi procedere all’invio di email multiple anche utilizzando dei client email, ovvero quei programmi che permettono di gestire la posta elettronica senza accedere alla Webmail. Così come ti ho ampiamente spiegato nelle righe precedenti, anche in questo caso puoi inviare email a più destinatari digitando manualmente gli indirizzi di questi ultimi nei campi A, Cc o Ccn e procedendo poi all’inoltro del messaggio. Per creare dei gruppi di contatti a cui inviare email, invece, puoi agire nei seguenti modi.

  • Microsoft Outlook (Windows/macOS) — pigia sull’icona dei due omini situata in basso a sinistra, fai clic sulla voce Nuovo gruppo contatti collocata in alto, premi sul pulsante Aggiungi membri e seleziona la “sorgente” dalla quale prelevare i contatti (es. Dalla rubrica). Seleziona, quindi, gli utenti che desideri aggiungere al gruppo, pigia sul pulsante Membri, clicca sul bottone OK, dai un nome al gruppo compilando il campo Nome e, per concludere, pigia sul pulsante Salva e chiudi. Dopo aver creato il gruppo, puoi procedere all’invio dell’email collettiva: pigia sull’icona della lettera (in basso a sinistra), fai clic sul pulsante Nuovo messaggio di posta elettronica, scrivi il nome del gruppo nei campi A…, Cc… o Ccn… e, quando sei pronto, provvedi all’inoltro del messaggio pigiando sul pulsante Invia.
  • Mozilla Thunderbird (Windows/macOS) — pigia sul pulsante Rubrica, fai clic sulla voce Nuova lista, compila i campi relativi il nome ed eventualmente la descrizione della lista, digita gli indirizzi email che vuoi aggiungere alla lista di distribuzione e pigia sul bottone OK. Nel momento in cui vorrai inviare un messaggio agli indirizzi presenti nella lista, basterà digitare il nome di quest’ultima nei campi A, Cc o Ccn.
  • Apple Mail (macOS) — apri l’applicazione Contatti (l’icona della rubrica telefonica presente sul Dock o nel Launchpad), seleziona la voce Nuovo gruppo dal menu File, assegna un nome al gruppo, pigia sulla scheda Tutti i contatti, trascina i contatti sulla scheda [nome della lista] situata sulla colonna di sinistra e il gioco è fatto. Per inviare un’email al gruppo che hai creato, apri l’applicazione Mail, fai clic sulla voce Nuovo messaggio, digita il nome del gruppo nei campi A, Cc o Ccn e, non appena sei pronto, invia il messaggio pigiando sul pulsante Invia.

Come creare una mailing list

Sendinblue

Se hai bisogno di inviare un’email a più destinatari in maniera ricorrente, ad esempio perché hai un blog e vuoi informare tutti i lettori delle nuove notizie che pubblichi o hai un’attività online e vuoi creare delle campagne marketing per conquistare nuovi clienti, puoi affidarti a dei servizi che permettono di creare newsletter inviate automaticamente a gruppi di persone (modificabili) in base a una programmazione.

Tra i servizi di questo tipo, ti consiglio di prendere in considerazione Sendinblue: una piattaforma di marketing flessibile e completa che dispone di un’interfaccia tradotta completamente in italiano e di supporto clienti in 6 lingue (compreso l’italiano) via email, chat e telefono. È usata ogni giorno per inviare oltre 100 milioni di email ed SMS da parte di oltre 180.000 utenti in tutto il mondo.

Sendinblue prevede un piano gratuito che permette di inviare fino a 300 email ogni giorno con contatti e liste contatti senza limiti; altrimenti sono disponibili dei piani tariffari modulari in grado di adattarsi alle esigenze di ogni cliente: quello Lite parte da 19 euro/mese per l’invio di 10.000 email (senza tetti giornalieri) con funzioni opzionali a pagamento, come la rimozione del logo SendinBlue dai messaggi e i test A/B; quello Premium ha prezzi a partire da 49 euro/mese per l’invio di 20.000 email mensili (senza logo SendinBlue) e comprende anche test A/B, Marketing Automation, Facebook Ads, Landing page, accesso multi-utente, report avanzati e assistenza via telefono; infine c’è il piano Azienda con volume di email personalizzato, invio prioritario, oltre 20 Landing page, oltre 10 utenti, SSO (SAML), Account manager, supporto prioritario e molto altro ancora.

Sendinblue offre tutto quello che può servire per l’email marketing (compresa la gestione delle email transazionali) e l’SMS marketing, con strumenti di marketing automation che permettono di indirizzarsi ai potenziali clienti tramite campagne personalizzate basate sulle attività svolte da questi ultimi su un sito (pagine visitate, clic, storico acquisti e così via). Da sottolineare, inoltre, la possibilità di importare i dati da vari servizi, installare app per ampliare le potenzialità del servizio e il rispetto del GDPR per il trattamento dei dati personali (con quindi la massima tutela sia dei dati degli utenti che di quelli dei clienti iscritti alle newsletter).

Insomma, che tu sia un professionista, il titolare di un negozio online, il responsabile di una ONG o un semplice blogger che vuole creare una mailing list, con Sendinblue troverai sicuramente uno strumento adatto alle tue esigenze. Per creare la tua newsletter, collegati dunque alla pagina principale del servizio e compila il modulo che ti viene proposto con tutti i dati necessari (oppure clicca sul pulsante per accedere con Google), apri il link di conferma che ti è stato inviato via email e compila il nuovo modulo che ti viene proposto con tutti i dati richiesti. Accetta poi le condizioni d’uso del servizio e verifica il tuo numero di cellulare immettendo, nell’apposito campo di testo, il codice che ti è stato recapitato via SMS.

Una volta verificato l’account ed effettuato l’accesso, vedrai la dashboard di Sendinblue, nella quale troverai le istruzioni per convalidare il tuo account e iniziare a creare le campagne email. I passaggi richiesti sono fondamentalmente tre: compilare il modulo del profilo, importare i contatti e pianificare la prima campagna email.

Per compilare il modulo del profilo (operazione che dovresti aver già compiuto), puoi cliccare sul tuo nome visualizzato in alto a destra e scegliere il tuo indirizzo email dal menu che si apre; per importare i contatti puoi selezionare la voce Contatti dal menu in alto e scegliere se importare i contatti da file CSV/file TXT o se fare copia-e-incolla degli stessi (tramite le opzioni nel menu laterale puoi anche creare delle liste di contatti); per creare la tua prima campagna email devi invece selezionare la voce Campagne dal menu in alto, premere sul bottone per creare una campagna email e seguire la procedura guidata di Sendinblue.

La procedura di creazione della campagna email è estremamente intuitiva: dopo aver compilato il modulo iniziale con nome, oggetto, anteprima di testo, email e nome mittente della campagna, devi premere sul pulsante per passare alla fase successiva e scegliere se progettare la newsletter usando l’editor drag and drop (scelta consigliata) o l’editor di testo avanzato; in alternativa puoi scegliere di incollare il codice della newsletter, usare un modello presente nella Galleria modelli di Sendinblue o di importare un modello esterno.

Realizzata la newsletter tramite una delle opzioni appena elencate, dovrai indicare i destinatari e confermare l’invio della campagna, che potrai programmare in base alle tue esigenze e preferenze. Tutto qui! Visto com’è semplice inviare una email a più destinatari con servizi come Sendinblue?

Per saperne di più su Sendinblue e scoprire come creare una mailing list di successo, ti consiglio di consultare il mio tutorial dedicato e il sito ufficiale di Sendinblue, dove potrai trovare tante informazioni utili al riguardo.

Articolo realizzato in collaborazione con Sendinblue.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.