Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come si manda una mail dal cellulare

di

Sei in ritardo e devi uscire di casa in fretta, perché ti stanno aspettando. Ti era stato chiesto, però, di inviare un’email importante prima della fine della giornata e non sei sicuro di riuscire a farcela. Non hai la possibilità di accedere alla tua posta elettronica tramite un altro computer, quindi stai cercando una soluzione alternativa. Hai pensato di utilizzare il tuo cellulare per risolvere il problema? Se così fosse, sei capitato nel posto giusto.

In questa mia guida di oggi, infatti, ti illustrerò come si manda una mail da cellulare utilizzando applicazioni adibite a tale scopo. Se poi non hai abbastanza spazio libero sulla memoria del tuo dispositivo, potresti pensare di utilizzare il browser installato, per accedere al tuo account di posta elettronica e riuscire quindi a inviare un’email.

Scommetto che non vedi l’ora di scoprire come procedere, non è vero? Rilassati, perché i tuoi problemi stanno per risolversi! Dedicami qualche minuto del tuo tempo libero e scopri le migliori soluzioni per riuscire nel tuo intento su Android e iOS. Ti assicuro che avrai solo l’imbarazzo della scelta. Allora: sei pronto per cominciare? Sì? Perfetto, iniziamo!

Indice

Creare una mail

Per inviare un’email dal proprio cellulare, occorre essere necessariamente in possesso di un account di posta elettronica. Se non ne hai già uno, devi provvedere a crearlo tramite uno dei tanti servizi di posta elettronica gratuiti. Tra questi, quelli che ti consiglio sono Gmail, Outlook, iCloud e Yahoo, ma ne esistono tanti altri che possono sicuramente fare al caso tuo.

Ognuno di questi servizi permette di creare gratuitamente un account di posta elettronica, ma è possibile sottoscrivere un abbonamento, per migliorare l’esperienza d’uso dell’utente, come ad esempio l’estensione dello spazio di archiviazione per archiviare i messaggi di posta inviati e ricevuti. Gmail, a partire da € 1,99 al mese, offre la possibilità di espandere lo storage a 100 GB; Outlook, invece, con il suo programma Premium, permette di espandere la casella di posta elettronica a 50 GB a partire da € 69,00 all’anno (o €7,00 al mese), rimuovendo anche i banner pubblicitari. Infine, come ultimo esempio, se reputi che lo spazio sulla tua casella di posta elettronica iCloud non sia sufficiente, puoi sottoscrivere un abbonamento mensile a partire da € 0,99 per 50 GB di spazio aggiuntivo.

Per creare un account di posta elettronica, puoi leggere le mie guide su come creare un’email o su come creare un indirizzo di email gratis. In alternativa, puoi consultare alcune mie guide specifiche sui servizi appena menzionati, che ti elenco qui di seguito.

Nei prossimi paragrafi, invece, ti indicherò alcune applicazioni che puoi utilizzare per comporre le tue email. Ti ricordo che, per inviare un’email da cellulare, devi avere una connessione a Internet attiva sul tuo dispositivo. A tal proposito, puoi consultare la mia guida su come connettersi a Internet tramite cellulare.

App per mandare una mail

Se vuoi mandare una email da cellulare, la soluzione più consigliata è quella di utilizzare un’applicazione per la gestione di una casella di posta elettronica. In questo paragrafo ti indicherò alcune applicazioni molto diffuse, sviluppate dagli stessi servizi di posta elettronica, come Gmail e Outlook, che permettono di comporre e inviare delle email. Ti ricordo anche che, tramite queste app, puoi configurare caselle di posta elettronica esterne, così da poter gestire più account di diversi servizi email con la stessa applicazione.

Gmail (Android/iOS)

Tra le app che voglio consigliarti per inviare un’email da cellulare, puoi utilizzare Gmail. Quest’applicazione, distribuita gratuitamente tramite il Play Store di Android o l’App Store di iOS, permette di gestire tutti i messaggi che invii e ricevi, tramite il tuo account Google. Inoltre, è possibile configurare anche account di posta elettronica diversi, come Outlook, Yahoo e altri servizi esterni, tramite i protocolli IMAP o POP3.

Per scaricare Gmail suo tuo cellulare, utilizza il link che ti ho fornito. Se stai utilizzando Android, fai tap sul pulsante Installa e, quando il download e l’installazione saranno completati, pigia sul pulsante Apri per avviare l’app. Puoi anche verificare se l’app è già preinstallata sul tuo dispositivo, cercando la sua icona con il simbolo di una busta per le lettere, denominata Gmail.

Su iOS, invece, per installare l’app di Gmail devi collegarti al link che ti ho fornito, fare tap sul pulsante Ottieni, verificare la tua identità tramite passwordTouch IDFace ID e premere poi sul pulsante Apri per avviare l’app.

L’utilizzo dell’applicazione di Gmail è identico a prescindere dal sistema operativo in uso sul proprio cellulare. Se già hai aggiunto un account Gmail sul tuo smartphone, l’app Gmail utilizzerà quest’ultimo per accedere alla posta elettronica. Se non ne hai mai aggiunto uno, puoi fare riferimento alle mie guide su come configurare Gmail su iOS oppure come aggiungere un account Google su Android.

Per aggiungere un account diverso da quello Google, fai tap sul pulsante  e poi pigia sull’icona con il simbolo (), che trovi in prossimità del tuo nome utente. Fai quindi tap sulla dicitura Aggiungi account e seleziona uno tra i servizi a disposizione. Se il servizio di posta elettronica che utilizzi non è incluso tra quelli in elenco, scegli la voce Altro, così da configurarlo manualmente.

Dopo aver raggiunto, quindi, la schermata iniziale dell’applicazione, fai tap sull’icona con il simbolo di una matita che trovi nell’angolo in basso a destra. Verrai così reindirizzato in una nuova sezione, dove potrai effettuare la composizione del messaggio. Nel campo Da dovresti già visualizzare l’indirizzo email del tuo account di posta; se hai più account collegati all’app Gmail, facendo tap sul simbolo (), puoi selezionare gli altri account che hai associato. Questo campo però non è disponibile nella versione per iOS, quindi se vuoi cambiare account di posta, fai tap sull’icona e seleziona, dalla barra laterale di sinistra, l’icona relativa all’account che vuoi utilizzare.

Nel campo A digita, invece, l’indirizzo email della persona a cui vuoi inviare il messaggio. Aggiungi poi un oggetto, nel corrispondente campo, e componi il messaggio, immettendo il testo nel riquadro Scrivi email. Se hai necessità di aggiungere degli allegati, fai tap sull’icona con il simbolo di una graffetta, che trovi in alto.

Quando avrai finito di compilare il tuo messaggio, fai tap sull’icona con il simbolo di un aeroplanino. Ti verrà mostrato un messaggio che ti confermerà l’invio della tua email. Puoi visualizzare i messaggi inviati facendo tap sull’icona e selezionando la scheda Posta inviata.

Outlook (Android/iOS)

Un’altra app che ti consiglio di utilizzare è Outlook, disponibile gratuitamente sul Play Store di Android e sull’App Store di iOS. Quest’app, al pari di quella menzionata precedentemente, gestisce la posta inviata e ricevuta, permettendo la configurazione anche di account di servizi esterni.

Per scaricare l’applicazione, utilizza i link che ti ho fornito. Da Android, fai quindi tap sul pulsante Installa e quindi su Apri. Su iOS, invece, pigia sul pulsante Ottieni, autenticati tramite password, Touch ID o Face ID e seleziona poi il pulsante Apri, per avviarla.

Dopo aver aperto l’applicazione, inserisci le credenziali di accesso del tuo account Outlook e fai tap sul pulsante Inizia. Per inviare un’email, nella schermata principale, fai tap sull’icona con il simbolo di una matita (su Android si trova in basso a destra, mentre su iOS si trova in alto a destra).

Nel campo A, digita l’indirizzo email del destinatario e, nel caso, ignora il campo Cc/Ccn, se non hai l’esigenza di inviare lo stesso messaggio ad altri destinatari. Quando fai tap su questo campo, la selezione si espande, mostrandoti i due campi Cc e Ccn. Nel caso in cui tu non sappia a cosa servono, il campo Cc permette di includere nello stesso messaggio altri destinatari e fare in modo che questi siano a conoscenza di chi è stato incluso nella conversazione. Il campo Ccn, invece, funziona in un modo simile, ma nasconde l’identità del destinatario inserito a tutti gli altri membri della conversazione.

Adesso, compila il campo Oggetto e poi inserisci il testo del messaggio nell’area di testo sottostante. Se vuoi inserire un allegato al tuo messaggio, fai tap sull’icona con il simbolo di una graffetta.

Se hai più account di posta elettronica configurati sull’app Outlook, fai tap sulla dicitura Nuovo messaggio, che trovi in alto, per aprire un menu a tendina, dal quale selezionare l’account che preferisci utilizzare come mittente.

Quando hai finito di compilare tutti i campi, fai tap sul pulsante con il simbolo di un aeroplanino, per inviare il messaggio. Per visualizzare i messaggi di posta elettronica inviati, fai tap sull’icona e seleziona la scheda Posta inviata.

Se vuoi approfondire l’argomento, posso consigliarti la mia guida su come scaricare Outlook, nella quale ti spiego nel dettaglio come scaricare, configurare e utilizzare al meglio quest’applicazione.

Mail (iOS)

Se invece utilizzi un dispositivo iOS, puoi utilizzare l’applicazione predefinita per la gestione della posta elettronica, denominata Mail. Quest’applicazione gratuita si configura automaticamente con il tuo account iCloud, che hai aggiunto in fase di configurazione del tuo smartphone. Se vuoi approfondire l’argomento sulla gestione di un account iCloud, ti consiglio di leggere le mie guide su come creare un account iCloud, come cambiare un account iCloud e come accedere a iCloud.

Per mandare un’email tramite Mail, avvia prima l’applicazione, che puoi riconoscere dalla sua icona azzurra con il simbolo di una busta per lettere bianca al suo interno, nella home screen. Fai quindi tap su di essa e pigia sul pulsante con il simbolo di una matita che trovi nell’angolo in alto a destra. Potrai quindi visualizzare una schermata, dove poter iniziare a comporre il tuo messaggio.

Nel campo A, digita il destinatario a cui inviare la tua email e, nel caso in cui avessi necessità di aggiungere altri destinatari alla tua email, utilizza i campi Cc e Ccn. Se non sai a cosa servono questi campi, puoi fare riferimento al paragrafo precedente, dove ti ho spiegato l’utilizzo di questi campi nell’applicazione Outlook.

Adesso, digita l’oggetto tramite il corrispondente campo e poi utilizza l’area di testo sottostante, per comporre il messaggio della tua email. Dopo aver inserito tutte queste informazioni, fai tap sul pulsante Invia, per effettuare l’invio al destinatario. Se vuoi leggere le email inviate, fai tap sull’icona con il simbolo di una freccia rivolta verso sinistra, che trovi nell’angolo in alto a sinistra, e pigia poi la dicitura Caselle, situata in alto a sinistra. Dalla barra laterale che ti si apre, seleziona la scheda Inviata, per visualizzare tutte le email inviate.

Se vuoi approfondire l’argomento sull’utilizzo dell’applicazione Mail e su come configurare altri account di posta elettronica, ti consiglio di leggere la mia guida su come impostare Mail.

Altre app per mandare una mail

Se l’elenco di applicazioni che ti ho indicato nei paragrafi precedenti non è sufficiente a soddisfare le tue esigenze per mandare un’email da cellulare, ti posso consigliare alcune altre app che possono sicuramente fare al caso tuo.

  • Yahoo Mail (Android/iOS) – se utilizzi un indirizzo di posta elettronica Yahoo, l’applicazione gratuita Yahoo Mail fa al caso tuo. Tramite questa, puoi infatti gestire l’invio e la ricezione di email anche da account di servizi differenti, come Gmail e Outlook.
  • Libero Mail (Android/iOS) – anche l’applicazione Libero Mail è utile, se utilizzi un account di posta elettronica Libero. Grazie però alla funzionalità di gestione di account di servizi esterni, puoi configurare anche account di posta Gmail, Outlook e altri servizi, come ad esempio Virgilio, Tiscali e Yahoo. Se vuoi sapere come configurare quest’applicazione sul tuo cellulare, puoi fare riferimento alle mie guide come configurare Libero Mail su Android e come configurare Libero Mail su iPhone.
  • Blue Mail (Android/iOS) – se la tua scelta è invece rivolta a un semplice client di posta elettronica, ti consiglio di scaricare Blue Mail. Quest’app gratuita permette, infatti, di gestire la posta elettronica anche di diversi servizi esterni. Tra quelli supportati, vi sono Gmail, Yahoo, Outlook, iCloud e moltissimi altri.
  • Spark (iOS) – Spark è un’applicazione attualmente disponibile soltanto su iOS che permette di gestire in modo professionale le email inviate e ricevute di qualsiasi servizio di posta elettronica. Presenta anche delle funzionalità utili nel caso di lavoro in team, in quanto permette di conversare in tempo reale con i membri del tuo gruppo e di comporre le email insieme al loro.

Mandare una mail da cellulare da browser

Se non vuoi scaricare un’applicazione per mandare email da cellulare, puoi prendere in considerazione di utilizzare il browser del tuo dispositivo, per accedere al tuo account di posta elettronica.

Se, per esempio, stai utilizzando Gmail, ti basta semplicemente aprire il browser del tuo cellulare e digitare l’indirizzo mail.google.com. Se ti fosse richiesto di effettuare l’accesso, inserisci le credenziali del tuo account Google. Dopo essere stato reindirizzato alla schermata principale di Gmail, fai tap sull’icona con il simbolo di una matita che trovi in alto a destra e compila i campi che vedi a schermo.

Digita, quindi, l’indirizzo del destinatario nel campo A e compila poi, se necessario, i campi Cc e Ccn. Digita poi l’oggetto e compila il tuo messaggio, tramite l’area di testo sottostante. Se vuoi inserire un allegato, fai tap sull’icona con il simbolo di una graffetta. Dopo che avrai compilato tutti i campi, fai tap sul pulsante Invia per spedire il tuo messaggio al destinatario. Se vuoi visualizzare i messaggi di posta inviati, fai tap sull’icona , che trovi nell’angolo in alto a destra, e seleziona la scheda Posta inviata.

Se invece utilizzi Outlook, apri il tuo browser, raggiungi l’indirizzo outlook.live.com ed effettua l’accesso, se richiesto, tramite il pulsante Accedi. Dopo essere stato reindirizzato nella schermata principale di Outlook, fai tap sul pulsante [+] situato nell’angolo in alto a destra.

Adesso, compila il campo A con l’indirizzo email del destinatario e, nel caso in cui avessi necessità, compila anche il campo Cc per includere altri destinatari. Digita, quindi, l’oggetto nel campo Aggiungi un oggetto e poi utilizza l’area di testo sottostante per scrivere il tuo messaggio.

Se vuoi allegare un file alla tua email, fai tap sull’icona con il simbolo di una graffetta. Quando hai completato la composizione della email, fai tap sull’icona con il simbolo di una busta che vedi nell’angolo in alto a destra, così da inviare il messaggio. Se vuoi visualizzare l’email appena spedita, fai tap sull’icona , nell’angolo in alto a sinistra, e seleziona la scheda Posta inviata.

Puoi accedere ai servizi di posta elettronica gli altri servizi tramite browser, in un modo simile a quello che ti ho indicato nelle righe precedenti.

Se stai, ad esempio, utilizzando una casella di posta elettronica Yahoo, raggiungi il pannello di gestione della posta tramite l’indirizzo login.yahoo.com; nel caso in cui tu sia in possesso di un’email Libero, invece, puoi visualizzare sul browser del cellulare la posta elettronica raggiungendo l’indirizzo login.libero.it.