Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come creare email Gmail

di

Dopo l’ennesimo problema avuto con la ricezione degli allegati, un tuo collega ti ha suggerito di cambiare provider di posta elettronica e passare a Gmail? Beh, direi che è un consiglio valido. Gmail è il servizio di posta elettronica targato Google, è gratuito e offre spazio online a sufficienza per archiviare e spedire allegati “pesanti” senza il minimo problema. È accessibile da tutte le piattaforme e tutti i dispositivi, permette di importare i messaggi da altri indirizzi email e dà accesso a diversi servizi extra, come ad esempio la suite per la produttività Google Drive, che possono tornare davvero utili.

Mi chiedi quanto tempo ci vuole per creare email Gmail? Pochissimo. Se segui le indicazioni che sto per darti riuscirai ad accedere alla tua nuova casella di posta elettronica nel giro di due, al massimo tre, minuti. Come dici? Non sei molto pratico in fatto di informatica e nuove tecnologie e temi che le operazioni da compiere per riuscire “nell’impresa” possano essere troppo complicate per te? Beh, ti sbagli… ed anche di parecchio! Infatti, creare email Gmail non solo è un’operazione velocissima ma, ti dirò di più, anche estremamente semplice, sia che tu preferisca agire da computer (quindi da browser Web) che da smartphone e tablet (dunque ricorrendo all’uso delle apposite app).

Allora? Che ne diresti di mettere al bando le ciance e di passare subito all’azione? Si? Perfetto! Direi dunque di non sprecare ulteriore tempo prezioso e di iniziare immediatamente a darci da fare. Vedrai, alla fine potrai dirti più che soddisfatto tanto del servizio offerto quanto del fatto di essere riuscito a creare email Gmail tutto da solo… o quasi! Scommettiamo?

Creare email Gmail da computer

Iniziamo questa guida andando a scoprire come creare email Gmail da computer. Per riuscire nel tuo intento il primo passo che devi compiere è quello di collegarti alla pagina iniziale di Gmail facendo clic qui. In seguito, fai clic sul bottone Crea un account (lo trovi sia sulla sinistra che in alto a destra) in modo tale da poter accedere al modulo di registrazione del servizio.

Come creare email Gmail

Digita quindi il tuo nome e il tuo cognome negli appositi campi di testo, indica nel campo Scegli il tuo nome utente l’indirizzo email che vuoi attivare su Gmail (il risultato finale sarà [nome che hai scelto]@gmail.com) e prosegui immettendo la password che vuoi usare per accedere alla tua casella di posta elettronica nelle aree Crea una password e Conferma la password del modulo. Inserisci poi la tua data di nascita e il tuo genere di appartenenza nei rispettivi menu. Per motivi di sicurezza puoi aggiungere anche un indirizzo email secondario e un numero di cellulare (da utilizzare in caso di smarrimento dei dati d’accesso), ma non sono dati che devi fornire obbligatoriamente.

Ricordati inoltre di specificare il tuo Paese selezionandolo dal relativo menu a tendina. Se presente l’apposita opzione, scegli anche se impostare Google come pagina iniziale per il browser Web in uso oppure no lasciando o rimuovendo la spunta sulla relativa casella. Se richiesto, ricordati di dimostrare di non essere un robot superando l’apposita verifica che ti viene proposta (es. digitare nell’apposito casella a schermo il testo e/o i numeri visualizzare nell’immagine).

Adesso fai clic sul bottone Passaggio successivo che risulta collocato in basso ed accetta i termini di servizio di Google scorrendo verso il basso il documento che ti viene mostrato a schermo e facendo poi clic sul bottone Accetto.

Come accedere Google

A questo punto, ti verrà chiesto di confermare la tua identità tramite il cellulare: scegli se ricevere un SMS o una chiamata e clicca su Continua per ottenere il codice da digitare per l’autenticazione dell’account appena creato.

Adesso puoi finalmente dirti soddisfatto! Con questo ultimo passaggio sei infatti riuscito a portare a termine tutta la procedura per creare email Gmail, i miei compimenti! Non ti resta dunque nient’altro da fare se non cliccare sul bottone Continua e vai a Gmail presente a schermo per poter cominciare subito ad utilizzare il servizio di posta elettronica di casa Google. Contento?

Per accedere a Gmail dal computer, qualsiasi computer, ti basterà dunque aprire il tuo programma di navigazione preferito e visitare il sito mail.google.com: troverai messaggi, contatti e allegati perfettamente sincronizzati da qualsiasi postazione.

Come creare email Gmail

Per il resto, ti assicuro che il servizio è veramente molto intuitivo. Per servirtene ti basta infatti selezionare una delle sezioni elencate nella barra laterale di sinistra (Posta in arrivo con i messaggi arrivati nella propria casella email, Speciali dove vengono raccolte automaticamente le email contrassegnate con una stellina, Bozze dove vengono conservati i messaggi scritti ma non ancora inviati e così via). Per avviare la composizione di una nuova email, invece, ti basta fare clic sul bottone Scrivi.

Da notare anche l’organizzazione in schede della posta in arrivo che suddivide automaticamente la posta generica (Principale) dalle comunicazioni di servizi di social networking come Facebook e Twitter (scheda Social) e dalle newsletter pubblicitarie (scheda Promozioni). Facendo invece clic sul pulsante + (simbolo più) collocato in alto a destra puoi aggiungere delle schede per raggruppare automaticamente estratti conto e fatture (Aggiornamenti) e messaggi provenienti da forum ai quali sei iscritto.

Se invece vuoi configurare l’utilizzo di Gmail in un client di posta tradizionale, come ad esempio Outlook o Mozilla Thunderbird, devi seguire le indicazioni che ti ho fornito nella mia guida su come impostare Gmail.

Come configurare Outlook con Gmail

Ti piacerebbe creare più di un indirizzo Gmail in modo da poterne usare uno per la posta personale e uno per il lavoro? Allora collegati a Google, clicca sulla tua foto (o sull’immagine dell’omino) collocata in alto a destra e poi sul pulsante Aggiungi account presente nel riquadro che si apre. Seleziona la voce Crea un account, compila il modulo di registrazione come visto in precedenza e potrai passare velocemente da un indirizzo di posta all’altro cliccando sulla tua foto in alto a destra nella schermata principale di Gmail. Per maggiori info, consulta il mio tutorial su come creare un altro account Gmail.

Creare email Gmail da smartphone e tablet

Come ti dicevo, è possibile creare email Gmail anche da smartphone e tablet. Come si fa? Te lo spiego subito! Su Android basta accedere al menu delle impostazioni, pigiare sul bottone Aggiungi account collocato sotto la voce Account e selezionare il logo di Google dalla schermata che si apre. Successivamente, si deve pigiare sul pulsante Nuovo e compilare tutti i campi richiesti: nome, cognome, nome utente, password, indirizzo email secondario o cellulare per il recupero dei dati ecc.

Screenshot che mostra come accedere account Google

A questo punto puoi finalmente dirti soddisfatto. Effettuando i passi di cui sopra dovresti infatti essere riuscito a portare a termine tutto il procedimento mediante cui creare email Gmail dal tuo smartphone o tablet Android, complimenti!

Se invece stai utilizzando un dispositivo iOS, iPhone, iPad o iPod touch che sia, devi prima scaricare l’applicazione ufficiale di Gmail. Per fare ciò, fai tap qui direttamente dal tuo dispositivo in modo tale da collegati subito all’apposita sezione di App Store e, nella schermata che a questo punto i viene mostrata, pigia prima su Installa e poi su Ottieni, se richiesto digita la password relativa al tuo account Apple oppure autorizza il download mediante Touch ID (se il tuo dispositivo lo supporta) dopodiché attendi qualche istante affinché lo scaricamento dell’applicazione venga avviato e portato a termine.

Successivamente recati in home screen, pigia sull’icona dell’app di Gmail, rispondi in maniera affermativa all’avviso a schermo tramite cui ti viene chiesto se desideri acconsentire alla ricezione di notifiche da parte dell’app e poi fai tap sulla voce Accedi presente in fondo alla prima schermata che si apre. In seguito, provvedi a compilare il modulo di registrazione con tutti i dati che ti vengono richiesi ed il gioco è fatto.

Come creare email Gmail

Per quanto concerne invece l’utilizzo vero e proprio dell’app, è abbastanza semplice ed intuitivo, tanto quanto Gmail da browser (se non addirittura di più!). Basta infatti fare tap sul bottone con le tre linee collocato in alto a sinistra e selezionare una delle sezioni presenti nella barra alterale (Principale con i messaggi arrivati nella propria casella email, Speciali dove vengono raccolte automaticamente le email contrassegnate con una stellina, Bozze dove vengono conservati i messaggi scritti ma non ancora inviati e così via). Per avviare la composizione di una nuova email, invece, devi pigiare sul bottone a forma di matita che trovi nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Così come accade con la versione di Gmail accessibile da browser Web, anche con l’app le email vengono automaticamente organizzate in base alla tipologia. L’app Gmail suddivide infatti i messaggi di posta generica da quelli appartenenti al mondo social oltre che dalle newsletters, dagli aggiornamenti e dalle discussioni dei forum.

Vuoi creare un altro account di posta elettronica Gmail all’app in modo tale da poterne differenziare l’uso in base alle diverse esigenze? No problem, si può fare anche questo. Per riuscirci, pigia sul bottone con le tre linee che trovi in alto a sinistra, tappa sulla freccia rivolta verso il basso che si trova in corrispondenza del tuo indirizzo email, seleziona Gestisci account e poi premi su + Aggiunti account. A questo punto, tappa su Altre opzioni, pigia su Crea un account e poi segui la procedura guidata a schermo. Per ulteriori dettagli, consulta il tutorial apposito che ti ho segnalato nelle righe precedenti.

Come creare email Gmail

Nota: Se possiedi uno smartphone o un tablet Android l’app Gmail dovrebbe già essere installata “di serie” sul dispositivo. Qualora così non fosse, puoi rimediare andando ad effettuarne subito il download dal Play Store facendo tap qui direttamente dal dispositivo, pigiando su Installa e poi su Accetta e scarica. Successivamente attendi qualche istante finché la procedura di download e di installazione venga avviata e porta a termine.