Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare un account Google senza numero di telefono

di

Hai la necessità di creare rapidamente un nuovo profilo Google per conto di un conoscente che non ha competenze sufficienti per procedere da solo. Dopo aver seguito la solita procedura alla quale sei abituato, però, ecco l’amara sorpresa: ti viene richiesta l’immissione di un numero di telefono, sul quale ricevere un codice di verifica. Nulla di insormontabile, se non fosse che non riesci a rintracciare la persona alla quale stai creando l’account, così che ti possa comunicare il codice ricevuto, e che tu non abbia alcuna intenzione di legare il suo nuovo profilo al tuo numero di cellulare.

Situazione piuttosto fastidiosa, devo riconoscerlo… ma non tutto è perduto. Se vuoi, infatti, posso spiegarti come creare un account Google senza numero di telefono (o, quantomeno, come provare a farlo) applicando degli accorgimenti ben precisi che nella maggior parte dei casi consentono di completare la creazione del profilo senza la verifica dell’identità tramite SMS.

Dunque, senza indugiare oltre, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: mettendo in pratica le mie indicazioni dovresti riuscire a raggiungere con successo l’obiettivo che ti sei prefissato. Ti auguro una buona lettura e incrocio le dita per te!

Indice

Informazioni preliminari

Come creare un account Google senza numero di telefono

Fino a qualche tempo fa, per creare un nuovo account Google, non era necessario inserire informazioni differenti da nome, cognome, data di nascita e, ovviamente, nome utente e password da usare per effettuare l’acceso.

Sebbene Google fornisca, da sempre, la possibilità di specificare un indirizzo email secondario e un numero di telefono da utilizzare per il recupero della password o per altre operazioni di sicurezza (ad es. la ricezione delle notifiche d’accesso oppure l’autenticazione a due fattori), l’inserimento di tali informazioni non è mai stato obbligatorio.

Da qualche tempo, però, il colosso di Mountain View ha modificato la politica di creazione dei nuovi profili: può capitare, in alcuni casi, che venga richiesta obbligatoriamente l’immissione di un numero di telefono valido, sul quale verrà poi inviato un codice monouso, da digitare per completare l’iscrizione al servizio.

Sebbene “Big G” non abbia mai fornito chiarimenti precisi in merita a questo requisito, è logico pensare che la suddetta misura di sicurezza venga presa per evitare la creazione di account per fini poco leciti, quali potrebbero essere lo spam, il phishing, oppure l’iscrizione a servizi di vario tipo mediante indirizzi email usa e getta.

La richiesta di un numero di cellulare lega indissolubilmente l’account all’utente (seppur nel pieno rispetto della privacy) e questo approccio, in genere, scoraggia la creazione di indirizzi email da usare per scopi non proprio “ortodossi”.

Tuttavia, non sempre Google richiede l’immissione obbligatoria del numero di cellulare in fase d’iscrizione: può capitare che, al verificarsi di determinate condizioni, la stessa diventi facoltativa, consentendo di portare a termine la creazione di un nuovo account Gmail senza alcun intoppo di sorta.

Tema di questa mia guida sarà, per l’appunto, spiegarti quelle che sono, presumibilmente (cioè secondo i test che ho potuto condurre personalmente e che, almeno nel momento in cui scrivo, risultano validi) le condizioni da soddisfare per poter creare un account Google senza numero di telefono.

Ciò che leggerai nel capitolo successivo di questa guida è il risultato della mia esperienza in merito e, attualmente, rappresenta un metodo efficace per riuscire nell’impresa. Tuttavia, tengo a specificare fin da subito che, in alcuni casi, la procedura potrebbe fallire, poiché non si basa su parametri e/o termini d’uso ufficiali di Google.

Inoltre, il colosso di Mountain View potrebbe decidere di modificare ulteriormente la modalità di creazione di nuovi profili, rendendo definitivamente obbligatoria l’immissione di un numero di telefono valido: tienine conto!

Creare account Google senza numero telefonico

Creare account Google senza numero telefonico

Fatti i dovuti chiarimenti del caso, è arrivato il momento di entrare nel vivo di questa guida e di spiegarti come provare a creare un account Google senza immettere alcun numero di telefono. Di seguito ti illustro quelle che dovrebbero essere le condizioni da rispettare affinché il tutto proceda senza intoppi.

  • Agire dal computer: smartphone e tablet sono dei veri e propri contenitori di informazioni collegate alle proprie attività elettroniche, alle quali Google può potenzialmente accedere, soprattutto se si impiega un device Android. È sempre meglio fornire meno dati possibili, anche in modo inconsapevole, agendo tramite computer.
  • Usare una sessione privata di Google Chrome: affinché la procedura vada a buon fine, ti consiglio di utilizzare il browser Chrome di Google, con la navigazione in incognito attiva: è sempre meglio evitare che “Big G” acceda ai cookie salvati nel browser, poiché il sistema automatico potrebbe farsi “strane idee” e richiedere la conferma dell’identità attraverso il numero di telefono. Per abilitare la navigazione in incognito su Google Chrome, clicca sul pulsante (⋮) posto in alto a destra e seleziona la voce Nuova finestra di navigazione in incognito dal menu proposto.
  • Agire da un indirizzo IP non “sospetto”: questa affermazione potrebbe sembrarti strana ma, credimi, l’indirizzo IP è il fattore che più influisce sulla buona riuscita della procedura. Per la creazione del nuovo profilo Gmail, cerca di collegarti a Internet da uno degli indirizzi IP sicuri per Google, dai quali non è mai stata effettuata alcuna attività potenzialmente illecita (ad es. spam, tentativi di phishing, operazioni di download massivo, attacchi informatici per la violazione di password e così via), quale potrebbe essere quello della tua connessione di casa, o della connessione del cellulare. Non usare per alcuna ragione sistemi di camuffamento, quali potrebbero essere VPN, proxy o meccanismi simili: faresti scattare un campanello d’allarme e indurresti Google a richiedere la verifica della tua identità, attraverso il numero di telefono.
  • Fare attenzione alla propria posizione: per concludere, fai in modo che l’indirizzo IP dal quale effettuerai la richiesta sia coerente con la nazionalità del sito di Google e con la lingua del dispositivo che ti appresti a usare: se, per esempio, cercherai di creare un nuovo account da un PC Windows in italiano con indirizzo IP tedesco, è quasi certo che il sistema avanzerà quella scomoda richiesta che stai cercando di evitare in tutti i modi.

Una volta soddisfatte tutte queste condizioni, puoi procedere con la creazione del nuovo account Google: collegati dunque al sito Internet di Gmail, clicca sulla voce Crea un account collocata in basso a sinistra e seleziona la voce Per me dal menu proposto, in modo da indicare la tua intenzione di creare un profilo personale.

Come creare un account Google senza numero di telefono

Successivamente, compila il modulo che ti viene proposto con le informazioni richieste: il tuo nome e cognome, un nome utente (che sarà anche la parte iniziale dell’indirizzo email associato all’account, quella che precede la “@”) e una password da usare per effettuare l’accesso, da immettere anche nel campo Conferma.

Fai bene attenzione al nome, al cognome e alla password che deciderai di impiegare: le combinazioni di dati troppo banali (ad es. “Mario Rossi”), di dubbia veridicità (ad es. “Ciao Ciao”) o le password troppo semplici (ad es. Ciao1234) potrebbero insospettire il sistema e indurlo a richiedere l’immissione del numero di telefono.

Ad ogni modo, anche questo step, clicca sul pulsante Avanti e… incrocia le dita! Con un pizzico di fortuna, dovresti visualizzare il modulo successivo, all’interno del quale ti verrà chiesto di indicare un numero di telefono in modo facoltativo, un indirizzo email alternativo (sempre facoltativo), la tua data di nascita e il sesso.

Per concludere, compila le caselle di testo relative alle informazioni che intendi rilasciare (le uniche obbligatorie sono la data di nascita e il sesso), clicca sul pulsante Avanti e concludi la creazione del nuovo profilo premendo i bottoni Crea Account e Conferma.

Il gioco è fatto! Se tutto è filato liscio, nel giro di pochi minuti dovresti visualizzare la nuova casella di posta elettronica, che sarà funzionante al 100%. Potrai inoltre accedere, mediante l’account appena creato, a tutti i servizi Google che desideri.

Come creare un account Google senza numero di telefono

Qualora, nel corso della procedura, dovessi visualizzare comunque la schermata relativa all’immissione del numero di telefono, ti consiglio di chiudere tutte le finestre di Chrome, cambiare l’indirizzo IP associato alla connessione, riavviando il router (oppure disattivando e attivando la modalità aereo se stai usando l’hotspot) e di ripetere la procedura per una seconda volta: nella maggior parte dei casi, il problema dovrebbe risolversi.

Tieni presente inoltre che, dopo aver creato con successo un nuovo account mediante uno specifico indirizzo IP, eventuali tentativi successivi potrebbero essere bloccati dalla richiesta d’immissione del numero di telefono.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.