Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come allegare una mail

di

Hai ricevuto un messaggio di posta elettronica con delle informazioni molto importanti, devi far leggere il contenuto dello stesso ad altre persone – sempre a mezzo email – e ti piacerebbe quindi spedire il tutto sotto forma di allegato? Beh, non vedo dove sia il problema: procedi subito! Come dici? Non sei molto pratico con la tecnologia e vorresti che ti spiegassi io in che modo riuscirci? D’accordo, conta pure su di me!

Nelle righe successive, ti spiegherò come allegare una mail agendo tramite i principali servizi di Web mail, usando i più diffusi client di posta elettronica per Windows e macOS e da mobile, usando sia Android che iOS. Ti anticipo già che, contrariamente a quel che tu possa pensare, si tratta di un procedimento abbastanza semplice da compiere e che non richiede conoscenze avanzate o configurazioni complicate.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero soltanto per te e attieniti alle istruzioni presenti nei capitoli successivi. Sono certo che, alla fine, potrai dirti ben contento e soddisfatto di essere riuscito nel tuo intento. Buona lettura!

Indice

Come allegare una mail da Web

T’interessa capire come allegare una mail da Web? Detto, fatto. Se utilizzi Gmail oppure Outlook.com, i due principali servizi parte della categoria, puoi seguire le istruzioni che ho provveduto a fornirti qui sotto.

Come allegare una mail in Gmail

allegare una mail con Gmail

Per allegare una mail utilizzando Gmail, il primo fondamentale passo che devi compiere è quello di accedere al servizio via Web. Per cui, apri il browser che in genere usi per navigare in Rete dal tuo computer (es. Chrome), collegati alla home page di Gmail ed effettua il login al tuo account (se necessario).

Ora che visualizzi la pagina principale del servizio, seleziona l’email che intendi spedire come allegato: una volta aperta, clicca sul pulsante con i tre puntini in verticale che si trova nella parte in alto a destra della stessa e scegli l’opzione Mostra originale dal menu a tendina che compare.

A questo punto, clicca sul bottone Scarica messaggio originale e scegli la posizione sul tuo computer in cui desideri salvare il file in formato .eml relativo all’email.

Dopo aver fatto ciò, recati nuovamente sulla home page di Gmail e avvia la composizione di un nuovo messaggio di posta elettronica, facendo clic sul pulsante Scrivi situato in alto a sinistra. Digita, dunque, l’indirizzo email del destinatario nel campo A, l’oggetto dell’email nel campo Oggetto e il corpo del messaggio nel campo sottostante.

Provvedi poi ad allegare il file .eml dell’email che hai salvato in precedenza sul computer, facendo clic sull’icona della graffetta posta in basso e selezionando l’elemento di tuo interesse. Per concludere, spedisci il messaggio di posta, facendo clic sul bottone Invia.

Come allegare una mail in Outlook

allegare una mail con Outlook.com

Per allegare una mail utilizzando Outlook.com, avvia il browser che usi di solito per navigare in Rete da computer, recati sulla pagina iniziale del servizio ed esegui l’acceso al tuo account (se necessario).

Adesso, seleziona il messaggio di posta elettronica che desideri inoltrare dall’elenco che trovi nella parte centrale, dopodiché avvia la composizione di un nuovo messaggio, facendo clic sul pulsante Nuovo messaggio presente in alto a sinistra.

Trascina quindi l’email che intendi allegare nell’area dedicata alla composizione del messaggio di posta elettronica comparsa sulla destra, in corrispondenza del riquadro Rilascia i messaggi qui.

Successivamente, compila i campi relativi alla nuova email che stai per inviare. Per cui, nel campo A immetti l’indirizzo email del destinatario, nel campo Aggiungi oggetto digita l’oggetto del messaggio e nel campo sottostante digita il corpo dell’email. Per procedere con l’invio, premi sul bottone blu con l’aeroplano di carta, che si trova in basso.

Come allegare una mail con PC e Mac

Vediamo ora come allegare una mail con PC e Mac, utilizzando quelli che sono i principali client di posta elettronica per computer: Outlook, Thunderbird e Mail. Trovi tutte le spiegazioni di cui hai bisogno qui di seguito.

Come allegare una mail con Outlook

allegare una mail con Outlook

Se stai utilizzando il client di posta elettronica Outlook sul tuo PC o sul tuo Mac e vuoi scoprire come allegare una mail con quest’ultimo, provvedi in primo luogo ad avviare il programma, facendo clic sulla relativa icona che trovi nel menu Start (su Windows) oppure nel Launchpad (su macOS).

Ora che visualizzi la finestra principale di Outlook, clicca sul pulsante Nuovo messaggio di posta elettronica, che trovi in alto a sinistra, nella scheda Home. Nella finestra dedicata alla composizione del nuovo messaggio che andrà ad aprirsi, premi sul pulsante Allega elemento situato in alto, seleziona l’opzione Elemento di Outlook dal menu che si apre e scegli l’email che vuoi usare come allegato.

Successivamente, compila il campo A con l’indirizzo email del destinatario e quello Oggetto con l’oggetto del messaggio, digita il corpo dell’email nell’area apposita situata in basso e procedi con l’invio, premendo sul bottone Invia collocato a sinistra.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi allegare una mail a un messaggio di posta elettronica provvedendo prima a effettuarne il download in locale: per riuscirci, individua e seleziona l’email di tuo interesse, clicca sul menu File che si trova in alto a sinistra e scegli l’opzione Salva con nome da quest’ultimo. Seleziona poi la posizione sul tuo computer in cui vuoi salvare il file .eml dell’email e premi sul pulsante Salva, per completare l’operazione.

In seguito, avvia la composizione di un nuovo messaggio di posta elettronica come ti ho spiegato poc’anzi, premi sul bottone Allega file collocato in alto a destra e seleziona il file di tuo interesse dall’elenco che compare o, se non riesci a trovarlo, premi prima sulla dicitura Cerca in questo PC. Provvedi, infine, a compilare i campi su schermo e a inviare il tutto, sempre attenendoti alle istruzioni che ti ho già fornito nelle righe precedenti.

Come allegare una mail con Thunderbird

allegare una mail con Thunderbird

Se il client per la gestione della posta elettronica che usi sul tuo computer è Thunderbird, provvedi in primo luogo ad avviare il programma, selezionando il relativo collegamento che trovi nel menu Start (su Windows) oppure nel Launchpad (su macOS).

Una volta visualizzata la finestra principale del software, individua il messaggio di posta elettronica che intendi allegare alla email che vuoi spedire, fai clic destro su di essa, scegli la voce Inoltra come dal menu che compare e poi vai su Allegato.

Nella finestra dedicata alla composizione del messaggio che a questo punto andrà ad aprirsi, troverai in allegato l’email selezionata in precedenza. Provvedi, dunque, a compilare il campo A con l’indirizzo di posta elettronica del destinatario, quello Oggetto con l’oggetto del messaggio e il box in basso con il corpo dello stesso, dopodiché procedi con l’invio, premendo sul pulsante Invia situato in alto a sinistra.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi allegare una mail scaricando prima il relativo messaggio sul computer: per riuscirci, individua il messaggio di tuo interesse nell’elenco al centro della schermata principale del client, fai clic destro su di essa, seleziona la voce Salva come e indica la posizione sul tuo computer in cui vuoi salvare il file .eml dell’email.

Successivamente, avvia la composizione di un nuovo messaggio di posta elettronica cliccando sul bottone Scrivi situato in alto, seleziona il messaggio scaricato in precedenza previo clic sul bottone Allega posto nella parte in alto a destra della nuova finestra visualizzata, compila i vari campi disponibili e procedi con l’invio, così come ti ho indicato poc’anzi.

Come allegare una mail con Mail

allegare una mail con Mail

Se possiedi un Mac e stai utilizzando Mail come client per la gestione della posta elettronica, per allegare una mail, il primo passo che devi compiere consiste nell’avviare il programma facendo clic sulla relativa icona (quella con il francobollo) che trovi nel Launchpad.

In seguito, provvedi a individuare il messaggio di posta elettronica che desideri spedire come allegato dall’elenco annesso alla finestra che si è aperta, a farci clic destro sopra e a scegliere la voce Inoltra come allegato dal menu che compare. Nella finestra dedicata alla composizione del nuovo messaggio di posta, troverai l’email selezionata in precedenza aggiunta come allegato.

Completa quindi il tuo messaggio, digitando l’indirizzo di posta elettronica del destinatario nel campo A, l’oggetto della email nel campo Oggetto e il corpo del messaggio nell’apposita area presente più in basso, dopodiché clicca sul pulsante raffigurante un aeroplano di carta, che si trova in alto, per procedere con l’invio.

In alternativa a come ti ho appena spiegato, puoi procedere nel seguente modo: individua il messaggio che vuoi spedire come allegato, facci clic sinistro sopra e, continuando a tenere cliccato, trascinalo nella posizione sul tuo Mac in cui vuoi salvare il relativo file .eml.

Adesso, avvia la composizione di un nuovo messaggio di posta elettronica, facendo clic sul pulsante con il foglio e la matita che trovi nella parte in alto a sinistra della finestra principale di Mail, clicca sul pulsante raffigurante una graffetta presente in alto a destra nella nuova schermata visualizzata e seleziona il file .eml salvato in precedenza. In conclusione, compila i vari campi disponibili e procedi con l’invio come ti ho spiegato poc’anzi.

Come allegare una mail su Android

Inoltrare un'email con Gmail su Android

Possiedi uno smartphone o un tablet Android e vorresti capire come allegare una mail usando l’app di Gmail, quella più diffusa sui dispositivi basati sul sistema operativo del "robottino verde"? In tal caso, mi spiace dirtelo, ma l’operazione non è fattibile. L’applicazione di Gmail, infatti, non offre alcuna funzione apposita e non consente neppure di scaricare localmente i messaggi per poterli aggiungere come allegati successivamente.

Un risultato per certi versi analogo può tuttavia essere ottenuto sfruttando la funzione di inoltro, la quale consente di spedire il contenuto di una o più email a specifici mittenti, proprio come se fossero stati questi ultimi ad aver ricevuto il messaggio originale. Per sfruttare la suddetta funzionalità, provvedi in primo luogo a prendere il tuo dispositivo, a sbloccarlo, ad accedere al drawer (la schermata di Android in cui trovi le icone di tutte le applicazioni) e ad avviare Gmail, sfiorandone l’icona (quella con la busta per lettere bianca e rossa).

Nella nuova schermata visualizzata, individua il messaggio di posta di tuo interesse, facci tap sopra, seleziona il bottone Inoltra situato in basso a destra e compila il campo A digitando l’indirizzo email del destinatario. Dopodiché digita l’eventuale corpo aggiuntivo del messaggio e spedisci il tutto, premendo sul pulsante con l’aeroplano di carta posto in alto a destra. Per approfondimenti, puoi fare riferimento alla mia guida specifica su come inoltrare la posta con Gmail.

Come allegare una mail su iPhone

Inoltrare un'email con email su iPhone

Stai utilizzando un iPhone (oppure un iPad) e ti piacerebbe capire come allegare una mail utilizzando l’app Mail, quella predefinita di iOS per la gestione della posta elettronica? Similmente a quanto visto nel capitolo precedente relativo ad Android, mi spiace comunicartelo, ma si tratta di un’operazione non fattibile.

Quello che però puoi fare, anche in tal caso, è sfruttare la funzione di inoltro offerta da Mail. Per servirtene, prendi il tuo device, sbloccalo, accedi alla home screen e seleziona l’icona di Mail (quella con la busta da lettera e lo sfondo azzurro).

Tramite la schermata che ti viene mostrata, accedi alla sezione della tua casella di posta in cui è presente il messaggio che desideri inoltrare, fai tap su quest’ultimo, premi sull’icona della freccia verso sinistra che si trova in basso e seleziona l’opzione Inoltra dal menu che ti viene mostrato.

A questo punto, compila il campo A con l’indirizzo email dell’utente a cui vuoi inoltrare il messaggio, digita l’eventuale corpo aggiuntivo dell’email nell’apposito spazio in basso e procedi pure con l’invio, facendo tap sulla voce Invia situata in alto a destra. Per ulteriori dettagli, consulta il mio tutorial dedicato specificamente a come inoltrare una mail.